'Catania' e 'Giovinezza'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Località
In rilievo

Località

La scheda:

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

LA BUONA SANITA'. Catania, la ragazzina investita dall'elica del gommone è uscita dall'ospedale ed è tornata a casa. 'Salvata' dai medici liparoti ed etnei

LA BUONA SANITA'. Catania, la ragazzina investita dall'elica del gommone è uscita dall'ospedale ed è tornata a casa. 'Salvata' dai medici liparoti ed etnei

Valentina si è ripresa quasi del tutto. E' uscita dall'ospedale "Nesima" di Catania ed è ritornata a casa. Non presenta deficit cognitivo e relaziona normalmente con i genitori, parenti ed amici. E' residuato un lieve deficit muscolare del lato destro che le consentirà di camminare normalmente con la fisioterapia. Tra qualche mese tornerà a Catania per un intervento ricostruttivo della teca-cranica danneggiata. Un successo per i medici di LIpari e per quelli di [...]

Gue Pequeno e la "sorpresa": "La ragazza ha il tatuaggio di Fabrizio Corona nelle parti intime"

Gue Pequeno e la "sorpresa": "La ragazza ha il tatuaggio di Fabrizio Corona nelle parti intime"

Stavolta sicuramente Gue Pequeno è rimasto senza parole. Sembra infatti che il rapper, ex Club Dogo, abbia avuto una sorpresa inaspettata durante un momento di intimità con una ragazza conosciuta in palestra: “Il rapper Gué Pequeno – racconta Chi” - ha avuto un'avventura tragicomica. Dopo aver conquistato una ragazza in palestra, ha scoperto, nel momento di fare l'amore, che nelle sue parti intime lei aveva tatuata la faccia di Fabrizio Corona. A quel [...]

Corona ha detto che Belen ha fatto un sex tape quando era minorenne

Corona ha detto che Belen ha fatto un sex tape quando era minorenne

N'altra rissa. Tranquilli, niente attacchi di panico: Fabrizio Corona sta bene. Avrete saputo che c'è un ragazzo argentino che sta andando in giro cercando di vendere un sex tape di Belen Rodriguez. Nessuno vuole comprarlo. Forse ha citofonato anche a noi ma l'avremmo mandato via scambiandolo per un Testimone di Geova. Potrebbe aprire una bancarella a Napoli o a Buenos Aires, o provare a piazzarlo sul mercato americano. Farebbe un sacco di soldi se Belen [...]

Ivoriano morto in ospedale a Catania, la Caritas presenta un esposto

La Caritas di Catania ha presentato alla Procura della Repubblica di Catania un esposto sulla morte di Issaka Troore, il 26enne ivoriano, avvenuta mercoledì scorso nel reparto di rianimazione dell'Ospedale Vittorio Emanuele della città etnea, nel cui Pronto Soccorso si era presentato accusando dolori addominali. La vicenda era stata resa nota nei giorni scorsi dalla stessa Caritas, che aveva annunciato iniziative "per ottenere l'autopsia sul corpo del giovane e [...]

Caccia all'operaio e al comunista?? Di che ha paura la nostra classe dirigente??

Caccia all'operaio e al comunista?? Di che ha paura la nostra classe dirigente??

CATANIA - "Mio padre ha preso spunto dalla mia tessera di giovane comunista per sostenere che mia madre non è in grado di badare a me, perché i comunisti sono persone che portano i figli su una brutta strada". Rompe il silenzio e difende la madre, il sedicenne che i giudici di Catania hanno affidato al padre con un provvedimento che nelle motivazioni cita l'iscrizione del minore al circolo Tienanmen dei Giovani comunisti. Sulla vicenda fanno sentire la loro voce [...]

La rappresentazione del peggio.

La rappresentazione del peggio.

  Santanché: guai a dire "Billionaire" Leggete quanto segue per capire quanto Santoro è bravo a rappresentare la verità. Ha lasciato campo libero alla parlamentare fuoruscita da AN. A proposito nemmeno loro devono stare molto bene! Ha fatto tutto da sola,con le poche protesi disponibili, ma con tanta tracotanza. Questa Italia non si doveva ricostruire. Venerdí 29.02.2008 10:15 Di Gianni Zecca C'è mancato poco che ad Anno Zero Daniela Santanchè non prendesse [...]

Corona e i Cafonauti

Corona e i Cafonauti

Qualcuno vedendo la foto di questo personaggio potrebbe chiedersi : ma chi cazzo è ? L'autista dello 023 barrato ? ( mi scusino gli autisti ) E' difficile pero',che dopo il bombardamento mediatico di questi ultimi tempi,qualcuno ancora per sua fortuna non lo conosca. E' Fabrizio Corona,meglio noto,dopo la sua apparizione ieri sera a Matrix,come il figlio,un po' suonato a dire il vero,di Tony Montana. Mi meraviglio,ma neanche tanto,che nessuno dei presenti in [...]

Emilio Greco - Paolo e Francesca (dettaglio)

Emilio Greco - Paolo e Francesca (dettaglio)

  Basta all'amore degli adolescenti sentirsi possedere dal sole entro la sabbia calda immoti. Tutto è così. Non viene un forte vento a rovesciare la calma accecante. La sera, all'ombra della cattedrale, con gridi e gridi giuocano i fanciulli. Ma nel silenzio è inutile la voce anche delle campane.   (Sandro Penna  -  Basta all' amore degli adolescenti) 

&id=HPN_'Catania'+e+'Giovinezza'_" alt="" style="display:none;"/> ?>