'Conflitto militare' e 'Secolo'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Father
In rilievo

Father

La scheda:

Guerre del XXI secolo

Guerre del XXI secolo

M.G. 2015

Milioni di morti nelle due guerre del secolo scorso, ma sono morti per nulla?

Milioni di giovani nelle due guerre mondiali sono morti per dare a noi una vita migliore, in tutti i sensi, ora la comunità europea darà la possibilità di cucinare e mangiare vermi e schifezze varie, cibo di popoli poverissimi , che mai si sono ribellati o non hanno potuto nulla alle varie dittature. Oggi si va alla ricerca del pane nero, quel pane tanto vituperato dai poveri che cercava la farina bianca che mangiavano i signori Tutto cambia o i nostri giovani [...]

Rispondi

Vivere seguendo i propri principi, senza volerli imporre al mondo, no eh? Secoli di guerre religiose, crociate, jihad, inquisizione non hanno insegnato niente...? No eh?

Vivi e lascia vivere no eh? Vivere seguendo i propri principi, senza volerli imporre al mondo, no eh? Secoli di guerre religiose, crociate, jihad, inquisizione non hanno insegnato niente...? No eh?

Un secolo dalla Grande Guerra

SEMINARIO DI STORIA CONTEMPORANEA - A.A. 2013/14: UN SECOLO DALLA GRANDE GUERRA. Marzo-aprile-maggio 2014, Comitato Culturale “Angelo Corsetti” di Pietrasanta (LU), Università di Firenze, Scuola Normale Superiore di Pisa, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, Università di Siena, Liceo Classico “Pellegrino Rossi” di Massa. Film di riferimento: La Grande Guerra, di M. Monicelli, con A. Sordi, V. Gassman e Silvana Mangano (visione merc. 12/03/2014 h. [...]

NOI PROFUGHI DI GUERRA, UN SECOLO FA. MA ORA NON LI VOGLIAMO

NOI PROFUGHI DI GUERRA, UN SECOLO FA. MA ORA NON LI VOGLIAMO

Un secolo fa 600mila persone di una regione italiana dovettero lasciare precipitosamente le loro case e tutti i loro averi per sfuggire alla guerra, e finirono sfollati in tutto il paese. Non tutto filò liscio: nelle province di accoglienza - in cui regnava una povertà assoluta - ci furono malumori e proteste, qualcuno si approfittò di loro speculando sull'ospitalità, ma nessuno si rifiutò di accoglierli, e tanti accettarono di mettere a loro disposizione una [...]

Voglio parlare del secolo … La seconda guerra mondiale

Voglio parlare del secolo … La seconda guerra mondiale

Hitler trascina l'Europa in un massacro, la seconda guerra mondiale (1939-1945), che schiera: da un lato, le potenze nazifasciste (l'Asse); dall'altro, le nazioni democratiche (Usa, Commonwealth e Francia) e l'Unione Sovietica. Gradualmente viene coinvolta la maggior parte degli Stati del pianeta. Si tratta di una guerra totale, che coinvolge militari e civili: dei cinquanta milioni di morti, quasi il 50% sono civili. Il conflitto ha termine con i bombardamenti [...]

Voglio parlare del secolo … Sviluppo dei media tra le due guerre

Voglio parlare del secolo … Sviluppo dei media tra le due guerre

Nel corso degli anni Trenta si modificano radicalmente i comportamenti collettivi e nascono nuovi stili di vita. L'affermazione della società e della cultura di massa è in gran parte una conseguenza dello sviluppo dei mezzi di comunicazione: la stampa; i nuovi media, come la radio e il cinema. L'evoluzione della tecnologia produce un aumento enorme: sia della quantità delle informazioni disponibili e circolanti; sia della loro velocità di propagazione, con una [...]

Voglio parlare del secolo … La prima guerra mondiale e la Rivoluzione d’ottobre

Voglio parlare del secolo … La prima guerra mondiale e la Rivoluzione d’ottobre

Nella seconda metà dell'Ottocento si era affermato progressivamente in strati sempre più ampi dell'opinione pubblica europea un nazionalismo aggressivo, che perseguiva la potenza del proprio Paese anche attraverso la sopraffazione nei confronti degli altri. Il senso della violenza collettiva e la disponibilità allo scontro si fanno strada per vie diverse negli animi e nel linguaggio dell'Occidente. Le tensioni sociali, il militarismo, le rivalità economiche, il [...]

La storia di roma "Caput Mundi"

In questi ultimi giorni vi ho raccontato un pò delle mie passeggiate tra le vie di Roma soffermandomi su alcuni  dei monumenti più belli e importanti di Roma. Ma altra cosa interessante da sapere su Roma è la sua ricca storia, così ho voluto riassumerla in questo e in un prossimo articolo. Non voglio avere la pretesa di sostituirmi ad un libro di storia  o fare la storica, ma mi sembra giusto che in questo mio blog ci sia almeno un accenno. Iniziamo. Secondo [...]

SUCCEDEVA NEL 1992: LA GUERRA IN BOSNIA ERZEGOVINA, UNO DEGLI ECCIDI PIU' ATROCI DEL XX SECOLO. ELVIRA MUJCIC E IL SUO NUOVO LAVORO: “E SE FUAD AVESSE AVUTO LA DINAMITE?”

SUCCEDEVA NEL 1992: LA GUERRA IN BOSNIA ERZEGOVINA, UNO DEGLI ECCIDI PIU' ATROCI DEL XX SECOLO. ELVIRA MUJCIC E IL SUO NUOVO LAVORO: “E SE FUAD AVESSE AVUTO LA DINAMITE?”

di Liberato Russo "Succedeva nel 1992"... e più precisamente nell'estate del 1992 nella cittadina bosniaca di Visegrad. Così inizia il libro di ELVIRA MUJCIC dal titolo "E se Fuad avesse avuto la dinamite?". All'orizzonte le conseguenze di un immane eccidio che l'autrice rivive dentro di se, ripercorrendolo in autentica simbiosi con i personaggi del libro, con le loro storie, con i loro linguaggi, con la loro psicologia, per trovare una salvezza interiore, ma [...]

&id=HPN_'Conflitto+militare'+e+'Secolo'_" alt="" style="display:none;"/> ?>