'Contestazione giovanile' e 'Serbia'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda:

A Belgrado nuove proteste contro Vucic

A Belgrado nuove proteste contro Vucic

(ANSAmed) – BELGRADO, 6 APR – A Belgrado nuovo sabato di proteste antigovernative e contro il presidente serbo Aleksandar Vucic, accusato di ‘autoritarismo’ e controllo dei media. Hanno cominciato nel pomeriggio gli studenti che, dopo un comizio, si sono mossi in corteo dal quartiere residenziale di Novi Beograd verso la sede del governo, attraversando il ponte Brankov sul fiume Sava. Agli studenti hanno parlato uno scrittore e un professore che hanno [...]

Proteste contro rom a Roma, aperto fascicolo

Proteste contro rom a Roma, aperto fascicolo

In strada duecento residenti e militanti di Casapound

"No ai rom, meglio gli africani". La Procura apre una indagine

"No ai rom, meglio gli africani". La Procura apre una indagine

No ai rom, sì agli africani: sembra potersi riassumere così, con una distinzione tra la tipologia di ospiti, la violenta protesta verificatasi ieri alla periferia est di Roma, riguardante il centro di accoglienza di via Toraldo, assegnato ad una settantina di rom dopo essere stato la “casa” di richiedenti asilo provenienti dall’Africa. All’edizione on line del Fatto Quotidiano lo dice persino Mauro Antonini, segretario regionale di Casa Pound, che, [...]

Proteste a Roma per arrivo nomadi

Proteste a Roma per arrivo nomadi

(ANSA) – ROMA, 02 APR – Proteste alla periferia est di Roma per l’arrivo di alcune famiglie rom in una struttura di accoglienza di via dei Codirossoni a Torre Maura. A scendere in strada alcune decine di abitanti. Durante la protesta sono stati incendiati tre cassonetti dei rifiuti e bloccata la consegna dei pasti all’interno della struttura. Sul posto la polizia. Secondo quanto si è appreso, le famiglie sono state trasferite dal Centro d’accoglienza di [...]

Serbia, altro sabato di protesta contro il governo

Serbia, altro sabato di protesta contro il governo

I manifestanti condannano le politiche del presidente Vucic. Occupata la tv pubblica

Ancora proteste in Serbia

Ancora proteste in Serbia

A Belgrado migliaia contro governo e presidente Vucic

Serbia: nuove proteste contro Vucic

Serbia: nuove proteste contro Vucic

(ANSAmed) – BELGRADO, 2 MAR – A Belgrado per il 13/mo sabato consecutivo migliaia di persone hanno manifestato in serata contro la politica del governo serbo e i metodi ritenuti ‘autoritari’ del presidente Aleksandar Vucic. ‘Svegliati, Serbia’, ‘Democrazia si’, dittatura no’ – alcune delle scritte sui cartelli mostrati dai manifestanti che hanno attraversato in corteo il centro della citta’ scandendo slogan ostili alla dirigenza. Ai [...]

Accordo Ue-Serbia per intervento Frontex

Accordo Ue-Serbia per intervento Frontex

(ANSAmed) – BELGRADO, 20 SET – Il commissario europeo agli affari interni e alle migrazioni, Dimitris Avramopoulos, ha siglato oggi a Belgrado con il ministro dell’interno serbo Nebojsa Stefanovic un accordo per il dispiegamento ai confini della Serbia di unita’ Frontex, l’agenzia europea della guardia costiera e di frontiera. L’intesa, ha detto Avramopoulos, consentira’ a Frontex, in collaborazione con le unita’ di polizia serbe, di controllare i [...]

Kosovo, profanate tombe cristiane serbe

Kosovo, profanate tombe cristiane serbe

(ANSA) - BELGRADO/PRISTINA, 20 FEB - Sconosciuti hanno profanato due cimiteri cristiani serbi in Kosovo, episodi che sono stati duramente condannati dalle autorita' di Belgrado. I vandali hanno distrutto numerose tombe con i simboli ortodossi presso Obilic e Gnjilane. L'ufficio governativo serbo per il Kosovo, in un duro comunicato di protesta, ha chiesto alle autorità albanofone di Pristina e agli organismi internazionali di impegnarsi per individuare e punire [...]

Kosovo:protesta degenera, feriti e fermi

Kosovo:protesta degenera, feriti e fermi

(ANSA) - PRISTINA, 27 GEN - La polizia kosovara ha disperso con gas e cannoni ad acqua migliaia di persone scese di nuovo in piazza a Pristina per chiedere la nazionalizzazione del complesso minerario di Trepca (conteso fra Belgrado e Pristina) e le dimissioni del ministro kosovaro di etnia serba Aleksandar Jablanovic. Almeno 35 agenti e decine di manifestanti sono rimasti feriti. Una trentina gli arrestati, fra cui pare vi sia il sindaco di Pristina Spend Ahmeti, [...]

Cio riconosce Kosovo: Belgrado protesta

Cio riconosce Kosovo: Belgrado protesta

(ANSA) - ROMA, 9 DIC - Il riconoscimento del Comitato olimpico del Kosovo da parte del Cio suscita, com'era da attendersi, reazioni di segno opposto a Pristina e Belgrado. Mentre il ministro dello Sport kosovaro Memli Krasniqi definisce "storica" la decisione di oggi a Monte Carlo, i serbi protestano: il ministro degli Esteri Ivica Dacic parla di decisione "inaccettabile e contraria alla Carta olimpica", la quale prevede che per l'adesione al Cio un Paese sia [...]

&id=HPN_'Contestazione+giovanile'+e+'Serbia'_" alt="" style="display:none;"/> ?>