'Corteo' e 'Naples'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda:

Tony Colombo, cantante neomelodico, sposa la vedova del boss Tina Rispoli: Napoli in tilt per il corteo trash con cavalli e carrozze

Tony Colombo, cantante neomelodico, sposa la vedova del boss Tina Rispoli: Napoli in tilt per il corteo trash con cavalli e carrozze

Tony Colombo, cantante neomelodico, sposa la vedova del boss Tina Rispoli: Napoli in tilt per il corteo trash con cavalli e carrozze Tony Colombo, la star neomelodica sposa Tina Rispoli, la vedova del boss Gaetano Marino. Il Comune: no a nozze trash, e sono pronte le multe per il corteo nuziale sulla carrozza bianca. Tony Colombo alla fine ha detto sì. Dopo un lungo fidanzamento, il cantante neomelodico ha sposato la sua Tina Rispoli: un matrimonio che era [...]

Tony Colombo, cantante neomelodico, sposa la vedova del boss Tina Rispoli: Napoli in tilt per il corteo trash con cavalli e carrozze

Tony Colombo, cantante neomelodico, sposa la vedova del boss Tina Rispoli: Napoli in tilt per il corteo trash con cavalli e carrozze

Tony Colombo, la star neomelodica sposa Tina Rispoli, la vedova del boss Gaetano Marino. Il Comune: no a nozze trash, e sono pronte le multe per il corteo nuziale sulla carrozza bianca. Tony Colombo alla fine ha detto sì. Dopo un lungo fidanzamento, il cantante neomelodico ha sposato la sua Tina Rispoli: un matrimonio che era nell’aria già dal 2017, da quando i due innamorati hanno iniziato a condividere questo loro progetto d’amore sui social. Sui social [...]

Tony Colombo, cantante neomelodico, sposa la vedova del boss Tina Rispoli: Napoli in tilt per il corteo trash con cavalli e carrozze

Tony Colombo, cantante neomelodico, sposa la vedova del boss Tina Rispoli: Napoli in tilt per il corteo trash con cavalli e carrozze

Tony Colombo, la star neomelodica sposa Tina Rispoli, la vedova del boss Gaetano Marino. Il Comune: no a nozze trash, e sono pronte le multe per il corteo nuziale sulla carrozza bianca. Tony Colombo alla fine ha detto sì. Dopo un lungo fidanzamento, il cantante neomelodico ha sposato la sua Tina Rispoli: un matrimonio che era nell’aria già dal 2017, da quando i due innamorati hanno iniziato a condividere questo loro progetto d’amore sui social. Sui social [...]

CALVI RISORTA: RESTA FISSATO A 1500 EURO L'INDENNIZZO A FAVORE DI MARIO CIPRO PER INGIUSTA DETENZIONE – PUBBLICHIAMO LA SENTENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE CHE HA RESPINTO IL RICORSO CONTRO L'ORDINANZA DELLA CORTE D'APPELLO DI NAPOLI

CALVI RISORTA – Resta fissato a 1500 Euro l'indennizzo a favore di Mario Cipro, nato a Calvi Risorta nel 1962, per l'ingiusta detenzione (due giorni di arresti domiciliari) patita nel 2010. La quarta sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 1498/2019, ha infatti respinto il ricorso con il quale era stato chiesto l'annullamento della relativa ordinanza della Corte d'Appello di Napoli del 22 febbraio 2018 e ha altresì condannato lo stesso [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Protesta delle guardie giurate un corteo in centro Napoli

Protesta delle guardie giurate un corteo in centro Napoli

Cronaca Mercoledì 5 Aprile 2017, 10:59 Protesta delle guardie giurate un corteo in centro Napoli Alcune centinaia di addetti alla vigilanza privata hanno manifestato stamattina a Napoli contro la mancata applicazione del contratto nazionale di lavoro. Le guardie giurate, aderenti alla Cisl e ad altri sindacati si sono concentrate poco prima delle 10 in piazza Matteotti, davanti alla sede della Città Metropolitana. Da qui un corteo ha raggiunto la sede [...]

Napoli, duemila in corteo contro Salvini: lancio di molotov e scontri contro la polizia

Napoli, duemila in corteo contro Salvini: lancio di molotov e scontri contro la polizia

Il corteo pacifico e colorato contro l'arrivo di Matteo Salvini a Napoli è terminato alle 17.30 quando bandiere, musica e cori che avevano caratterizzato fino ad allora la manifestazione, hanno lasciato la scena a molotov, sassi e lacrimogeni. Finisce con il quartiere Fuorigrotta ostaggio della guerriglia urbana per 45 minuti, ridotto a un campo di battaglia con macchine devastate, segnali stradali divelti, cassonetti dei rifiuti dati alle fiamme, la gente presa [...]

deleted

deleted

&id=HPN_'Corteo'+e+'Naples'_" alt="" style="display:none;"/> ?>