'Costellazione' e 'Stella'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda:

deleted

deleted

deleted

deleted

Costellazioni sparse

Costellazioni sparse

....Un po' come me, come te.... Nuova sistemazione, nuove angolazioni, punti di vista da cambiare, la notte porterà con sè la sensazione che Orione si trovi in una posizione un pò diversa rispetto a quei cinquecento metri più in là dove sono ora, e già galleggiano nell'etere cerchi di fumo, volano leggeri verso psichedeliche giganti rosse e nane bianche dalla luce immobile. Dovevo arrivare all'ultimo anno di Liceo per scoprire che il blu è un colore caldo [...]

Nome di una stella della costellazione del Cancro.

Nella costellazione del Cancro c'è una stella che si chiama "Tegmen". A quando risale questo nome? Era usato nell'antichità e nel Medioevo, oppure è un nome più recente? ""Tegmen" è una parola latina, quindi di molto antecedente al medioevo. Il significato è questo, tratto da un dizionario:tegmen 〈tèġmen〉 s. neutro, lat. scient. (pl. tegmina 〈tè-〉), usato in ital. al [...]

Rispondi

IL LIBRO:Notte di stelle. Le costellazioni fra scienza e mito: le più belle storie scritte nel cielo

 nostri antenati hanno trovato nel cielo le conoscenze più utili alla sopravvivenza: hanno imparato a orientarsi in mare o nei deserti, a costruire orologi e calendari. Incantati dai movimenti degli astri e dei pianeti, intimoriti da inspiegabili fenomeni come le eclissi o le comete, hanno anche popolato il firmamento di dèi ed eroi che ne spiegassero il mistero. In un percorso che tocca l'astronomia e l'archeologia, la scienza e il mito, gli autori ci insegnano [...]

Costellazioni a Marino Laziale

Costellazioni a Marino Laziale

Marino Laziale e le sue costellazioni di piazza Ero a Marino, una sera che attendevo i miei fratelli per una pizza, stavo un po in periferia dalla piazza principale. Avevo con me il binocolo e osservavo un cielo abbrutito dalle luci, solo un po Saturno coi suoi anelli di taglio e la sua luce arancione, ospitato dalla costellazione del Leone che faceva bella mostra della sua Regolo. Tremolante, l'immagine aveva quella profondità che risiede solo nei cuori degli [...]

Con Google un planetario sul tuo telefonino

Con Google un planetario sul tuo telefonino

Si può scaricare dal market online l motore di ricerca ha reso disponibile l'applicazione Sky Map anche per gli smarthphone Android. Servirà da guida ai nomi delle costellazioni e dei pianeeti anche per i meno esperti e, assicurano dal blog ufficiale, "non ti lascerà mai con il dubbio di non sapere di quale stella si tratta" (Ign) - Per gli amanti della volta celeste e delle mappe stellari, arriva Google Sky Map anche su cellulare. Il motore di ricerca più [...]

**1° ITINERARIO  CASSIOPEA**

**1° ITINERARIO CASSIOPEA**

CASSIOPEA     La nostra esplorazione del cielo circumpolare ci porta alla costellazione di CASSIOPEA che si estende su 598 gradi quadrati, ha 90 stelle di magnitudine superiore alla sesta ed e’ meglio osservabile in autunno. Cominciate con una esplorazione con un binocolo a campo largo: Cassiopea e’ immersa nella via Lattea e lo spettacolo e’ assicurato. Noterete subito alcuni ammassi stellari aperti. M52, scoperto da Messier nel 1774 contiene quasi 200 [...]

**2°ITINERARIO STELLE DI PRIMAVERA LA CORONA BOREALE**

  LA COSTELLAZIONE DELLA CORONA BOREALE Nel cielo primaverile, un piccolo ma ben identificabile semicerchio di stelle rappresenta la corona d'oro indossata dalla principessa Arianna quando ando' sposa al dio Dionisio dopo essere stata abbandonata da Teseo, l'eroe che aveva liberato l'isola di Creta dal Minotauro. Queste stelle costituiscono la costellazione della CORONA BOREALE, con una ventina di stelle di magnitudine superiore alla sesta. Le stelle piu' [...]

Stelle e Costellazioni - Rigel

Rigel La stella della costellazione di Orione che splende 50.000 più del Sole Osservando la costellazione di Orione, che domina con le sue meraviglie il cielo notturno dell'inverno, si rimane colpiti dalla differenza di colore dei suoi due astri più brillanti: la rossa Betelgeuse (alfa Orionis), che ne individua la spalla destra, e l'azzurra Rigel (beta Orionis), che marca con la sua presenza la gamba sinistra del mitico gigante. Una supergigante blu   Con una [...]

Stelle e Costellazioni - Mizar

Mizar     La stella centrale del timone dell'inconfondibile asterismo dell'Orsa Maggiore è catalogata nell'atlante del Bayer col nome di zeta Ursae Maioris, ma è universalmente nota col nome di Mizar. Chiunque sia dotato di una buona vista può cimentarsi in uno dei più vecchi test ottici che ci sono stati tramandati dall'antichità: vedere ad occhio nudo la compagna di Mizar. Nel decimo secolo l'astronomo persiano Al Sufi scriveva infatti che la compagna di [...]

Stelle e Costellazioni - Corona Australe

Stelle e Costellazioni - Corona Australe

Corona Australe  E una piccola costellazione situata nell'emisfero meridio­nale, che copre solo 128 gradi quadrati, a sud del Sagittario, tra la zampa anteriore di questo (indicata dalle stelle alfa e beta Sgr) ad est e la coda dello Scorpione ad ovest. È facile pensare che essa deve il suo nome alla disposizione, a forma pressoché ellittica, delle sue stelle più importanti, però purtroppo non molto luminose, di magnitudine 4 e 5. È senza alcun dubbio una [...]

Stelle e Costellazioni - R coronae Borealis

R-Coronae Borealis E' il prototipo di una classe di stelle variabili molto rare La variabilità di R Coronae Borealis fu scoperta nel 1795, ad opera dell'astrofilo inglese Edward Pigott. La scoperta non fu facile, anche perché la stella non è tra le più brillanti della costellazione, cosa testimoniata dal fatto che non ha un suo nome proprio. Dopo l'accertamento della variabilità, le fu dato il nome di R Coronae Borealis, abbreviato in R CrB. Successivamente [...]

Stelle e Costellazioni - Alnitak

Alnitak     Pur non essendo una delle stelle più conosciute, Alnitak è un astro che sicuramente tutti abbiamo notato, d'inverno, guardando verso la costellazione di Orione. Essa si trova allineata con altre due stelle verso il centro della costellazione, ed è la più meridionale del trio. Zeta Orionis, questo è il nome attribuitele dagli astronomi, merita di essere ricordata non solo per il fatto di trovarsi in una delle regioni più affascinanti del ciclo, [...]

Stelle e Costellazioni - Cassiopea

Cassiopea     Alle nostre latitudini questa costellazione si presenta circumpolare, cioè non tramonta mai; essa copre 598 gradi quadrati della volta celeste. È piuttosto nota perché è facilmente riconoscibile la disposizione a W (o ad M, a seconda dell'orientazione) di cinque delle sue stelle più luminose di seconda e terza magnitudine; questo asterismo si trova quasi esattamente all'opposto, rispetto alla Stella Polare, delle altrettanto celebri stelle [...]

Stelle e Costellazioni - Orsa Minore

Orsa Minore Sapete trovare in cielo l'Orsa Minore oppure, ahimè, siete tra quelli che, avendo sentito parlare del "Piccolo Carro", lo confondono con le Pleiadi? La domanda è meno provocatoria di quel che sembri. Un contadino della Mesopotamia di 3000 anni fa, un navigatore fenicio, un pellerossa americano non avrebbero mai commesso un così macroscopico errore, ma nella metropoli tecnologica, che si permette di cancellare il cielo notturno riverberandolo di [...]

Stelle e Costellazioni - Plaskett

La stella di Plaskett Tra le costellazioni di Orione e del Cane Minore, e più precisamente tra Betelgeuse e Procione, nella costellazione dell'Unicorno, con l'aiuto di una carta stellare può essere rintracciata un'anonima stellina blu di magnitudine +6, l'HD 47129. Nonostante la sua apparente insignificanza, questa stella segna la storia di una parte dell'astronomia degli ultimi 70 anni, portando ancor oggi la palma della stella più massiccia che si [...]

Stelle e Costellazioni - Cani da Caccia

Cani da Caccia     I cani da caccia (Canes Venatici, Canum Venaticorum; CVn, detti anche i Levrieri si vedono ad occidente di Boote, proprio sotto la coda dell'Orsa Maggiore, coprendo 465 gradi quadrati in una zona vuota, che Hevelius pensò di riempire trasformando Boote in un cacciatore con i cani. Ma il curioso è che le stelle alfa e beta CVn hanno gli antichi nomi di Chara e Asterion, che dovevano essere due cani? Per il resto, alla vista la costellazione è [...]

Stelle e Costellazioni - Alfa Centauri

Alfa Centauri E' la stella più vicina al Sole e gli assomiglia straordinariamente.   Rigel Kenraurus è la stella più luminosa della costellazione del Centauro: per questo è più nota come alfa del Centauro o alfa Centauri. E una stella ben visibile ad occhio nudo per chi osservi dall'emisfero australe, essendo una delle più brillanti del cielo: la terza per la precisione, dopo Sirio, la gemma che risplende nelle nostre notti invernali, e Canopo, la stella [...]

Stelle e Costellazioni - Corona Boreale

Corona Boreale La corona boreale (Corona Borealis, Coronae Borealis; CrB) è una piccola costellazione: copre infatti soltanto 170 gradi quadrati, in una regione posta tra l'aquilone di Boote e l'evanescente Ercole. Però è una costellazione facilmente identificabile tramite la disposizione a semicerchio di sette stelle piuttosto luminose, una ventina di gradi a nord-est di Arturo, la stella di prima grandezza di Boote. La stella più luminosa del gruppo è anche [...]

&id=HPN_'Costellazione'+e+'Stella'_" alt="" style="display:none;"/> ?>