'Criminalità' e 'Euromissile Milan'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Road
In rilievo

Road

La scheda:

Agguato a Milano, la vittima è Enzo Anghinelli. Chi è: droga nascosta nel giubbotto e la Mercedes "dorata"

Agguato a Milano, la vittima è Enzo Anghinelli. Chi è: droga nascosta nel giubbotto e la Mercedes "dorata"

Un uomo di 46 anni è rimasto ferito alla testa durante un agguato, stamattina a Milano in via Cadore: il ferito si chiama Enzo Anghinelli e il suo nome era comparso negli ultimi anni in diverse indagini sul traffico di droga. I due uomini che gli hanno sparato, esplodendogli contro diversi colpi di pistola (forse cinque) lo hanno raggiunto con un proiettile allo zigomo sinistro: è in corso l'operazione chirurgica su Anghinelli, le cui condizioni sono gravi ma che [...]

Milano, sparatoria in via Cadore: un uomo ferito alla testa mentre era in auto

Milano, sparatoria in via Cadore: un uomo ferito alla testa mentre era in auto

Sparatoria stamattina in centro a Milano: un uomo è stato ferito da colpi di arma da fuoco alla testa esplosi da due persone a bordo di uno scooter in via Cadore 48, a Milano. È accaduto alle 8. Il ferito, che non aveva con sé i documenti, era a bordo della propria vettura quando è stato affiancato. Trasportato d'urgenza al Policlinico di Milano è in pericolo di vita. Secondo le prime informazioni, l'uomo avrebbe 46 anni e precedenti per spaccio di droga. [...]

Agguato in centro a Milano, ferito un 46enne in auto

Agguato in centro a Milano, ferito un 46enne in auto

Milano, 12 apr. (askanews) - Non c'è più traccia in via Cadore, nel centro di Milano, dell'agguato nei confronti di un 46enne alla guida di una Ford Focus nera, rimasto ferito intorno alle 8 del mattino da un proiettile al viso. Le sue condizioni sarebbero meno gravi di quanto sembrato inizialmente. L'uomo, con precedenti per droga, è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Policlinico per essere operato. Era alla guida dell'auto quando sono stati [...]

Detenuto in Siria,rinvio processo Milano

Detenuto in Siria,rinvio processo Milano

(ANSA) – MILANO, 10 APR – Da tempo Monsef El Mkhayar, foreign fighter marocchino di 24 anni partito per la Siria nel 2015 e ora detenuto nel Paese arabo dalle autorità curde, va dicendo, anche attraverso i suoi familiari, di essersi dissociato dall’Isis. “Dice anche di voler collaborare con le autorità italiane”, ha spiegato oggi il suo legale, Gianpaolo Di Pietto, che ha presentato per il giovane, condannato in primo grado a 8 anni per terrorismo [...]

Milano, avvicinata sul web e violentata. "Hanno filmato stupro"

Milano, avvicinata sul web e violentata. "Hanno filmato stupro"

Quattro giovani, tutti italiani, tra i 20 ed i 29 anni, residenti nell’hinterland di Milano, sono stati arrestati dalla squadra mobile del capoluogo lombardo, accusati di essere gli autori della violenza sessuale perpetrata, all’antivigilia di Natale, nei confronti di una giovane. L’avevano adescata attraverso i social e raggiunta, violentandola, dopo aver consumato alcol e droga. Il fatto viene raccontato dal Corriere della Sera, come “lo stupro di [...]

Cadavere bruciato a Milano, fu fatto a pezzi con un'accetta

Cadavere bruciato a Milano, fu fatto a pezzi con un'accetta

Milano, 1 apr. (askanews) - Prima lo hanno aggredito, lo hanno accoltellato e lo hanno ucciso tagliandoli la gola, poi lo hanno fatto a pezzi con un'accetta, tagliandogli la testa, le gambe e i piedi, e lo hanno messo in un grosso trolley che hanno caricato su un carrellino spingendolo fino al gabbiotto dei rifiuti condominiale dello stabile via Cascina dei Prati 25, dove hanno abbandonato il trolley, lo hanno cosparso di benzina e gli hanno dato fuoco. È la [...]

Milano, cadavere fatto a pezzi e carbonizzato: due fermi

Milano, cadavere fatto a pezzi e carbonizzato: due fermi

Due uomini di origine colombiana sono stati fermati dalla polizia in relazione alle indagini sul corpo carbonizzato e fatto a pezzi, ritrovato sabato sera nel quartiere Bovisasca a Milano. Secondo quanto riporta Ansa, uno dei due stava cercando di tornare in Sudamerica da Malpensa oggi pomeriggio. Il cadavere smembrato, decapitato e dato alle fiamme, sembrerebbe essere quello di un uomo. Stando ai primi rilevamenti, il tronco della vittima sarebbe stato riposto in [...]

Cadavere carbonizzato a Milano, in corso identificazione

Ancora in corso l’identificazione della vittima per il cadavere carbonizzato e fatto a pezzi trovato ieri sera dai vigili del fuoco al termine dello spegnimento di un incendio doloso in via Cascina dei prati, alla periferia nord di Milano, nel quartiere della Bovisasca. Secondo le prime ipotesi degli inquirenti il corpo potrebbe essere di un uomo. Il lavoro di identificazione non è semplice, a partire dall’accertamento del sesso, visto che il corpo è [...]

Genitori ragazzi: danni ad Autoguidovie

Genitori ragazzi: danni ad Autoguidovie

(ANSA) – MILANO, 30 MAR – Gran parte dei genitori dei 51 ragazzi della scuola media Vailati di Crema che si trovavano a bordo dell’autobus a cui ha dato fuoco il conducente il 20 marzo scorso a San Donato milanese sono pronti a chiedere i danni ad Autoguidovie, la società che gestisce il servizio. Trentacinque si sono rivolte a due noti studi legali milanesi, mentre le restanti intendono farlo con avvocati cremaschi. La richiesta di danni deriva anche dalla [...]

Allarme per finta bomba lasciata in un cestino in centro a Milano

Allarme per finta bomba lasciata in un cestino in centro a Milano

Milano, 27 mar. (askanews) - Intorno alle alle 8.15 del 27 marzo un passante ha chiamato il numero unico di emergenza 112 preoccupato dalla presenza di diversi tubi di gomma legati tra loro con del nastro isolante e alcuni fili elettrici in un cestino della spazzatura in via Torino (all'altezza con via Nerino), nel pieno centro di Milano. Sul posto sono così giunti i carabinieri che hanno accertato la presenza del presunto ordigno e, a scopo precauzionale, hanno [...]

Terrore sul bus a Milano, pm: ha agito per la strage dei migranti

Terrore sul bus a Milano, pm: ha agito per la strage dei migranti

Roma, 21 mar. (askanews) - È accusato di strage, sequestro di persona, incendio e resistenza, con l'aggravante di aver agito con finalità di terrorismo Ousseynou Sy, il 47enne di origini senegalese con cittadinanza italiana che ha dirottato un autobus nel milanese con 51 studenti a bordo delle scuole medie e ha appiccato il fuoco. Secondo gli inquirenti milanesi l'aggravante terroristica è configurabile non solo alla luce delle frasi sconnesse pronunciate [...]

Milano, bus dato alle fiamme: le testimonianze dei ragazzini

Milano, bus dato alle fiamme: le testimonianze dei ragazzini

Un viaggio di puro terrore quello vissuto dai 51 ragazzini sequestrati sull’autobus, poi dato alle fiamme, dal conducente. Stasera Italia riporta la testimonianza di uno dei giovani. “Ce l’aveva con noi, dicendo: ‘Visto che i nostri figli muoiono nel mare, adesso toglieremo la vita a voi‘. Diceva così, voleva vendicarsi”. Questo è il racconto del ragazzino, che riferisce le parole di Ousseynou Sy, 47enne di origini senegalesi. E prosegue: “A un [...]

Droga: sequestro beni a pusher a Milano

Droga: sequestro beni a pusher a Milano

(ANSA) – MILANO, 21 MAR – Beni mobili e immobili, per un valore di oltre un milione di euro, sono stati sequestrati dalla polizia di Stato a uno spacciatore di stupefacenti, soprattutto di cocaina, attivo a Milano nella zona di via Adriano e ritenuto un pusher di riferimento di via Padova, nota ormai da tempo per una endemica criminalità. Gli agenti della Divisione Anticrimine della Questura hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro, emesso dal [...]

Appicca fuoco a bus con studenti nel Milanese: fermato l'autista

Appicca fuoco a bus con studenti nel Milanese: fermato l'autista

Milano, 20 mar. (askanews) - Ha fermato il bus, ha gettato del liquido infiammabile a cui ha poi dato fuoco e poi è ripartito sulla SS Paullese, nei pressi di San Donato Milanese, nell'hinterland del capoluogo lombardo. I carabinieri sono riusciti a bloccare il mezzo, che ha speronato e distrutto un'auto dell'Arma, hanno spaccato i finestrini e sono riusciti a far scendere, praticamente illesi i ragazzini che viaggiavano sul mezzo mentre le fiamme divampavano. [...]

Autobus di studenti incendiato nel Milanese, fermato conducente

Autobus di studenti incendiato nel Milanese, fermato conducente

Un uomo di 47 anni ha appiccato un incendio su un autobus, con a bordo una classe della scuola media Vailati di Crema in gita. Secondo quanto riportato da Ansa, è accaduto sulla strada provinciale Paullese, in zona San Donato Milanese, nella tarda mattinata di oggi. Il conducente dell’autobus, Ousseynou Sy, di origine senegalese, avrebbe dapprima cosparso di benzina i sedili del veicolo, e poi appiccato il fuoco. La telefonata al 112 da parte di uno degli [...]

Donna uccisa a Milano Fermato il compagno

Donna uccisa a Milano Fermato il compagno

Un uomo, Pietro Carlo Artusi di 48 anni, è stato fermato durante la notte scorsa dalla polizia per l’omicidio di Roberta Priore, la 53enne trovata ieri pomeriggio senza vita nel proprio appartamento in via Piranesi 19, a Milano. Si tratta del suo compagno, bloccato all’uscita del palazzo dagli agenti accorsi su richiesta della figlia della vittima che non aveva sue notizie da due giorni.

Tifoso morto: 5 condanne a Milano

Tifoso morto: 5 condanne a Milano

(ANSA) – MILANO, 20 MAR – Condanne a pene fino a 3 anni e 8 mesi di carcere sono state inflitte ai 5 ultras processati con rito abbreviato per rissa aggravata e altri reati in relazione agli scontri del 26 dicembre prima di Inter-Napoli in cui perse la vita Daniele Belardinelli. Lo ha deciso il gup di Milano Carlo Ottone De Marchi. La pena più alta a Nino Ciccarelli, storico capo ultrà della curva interista. Luca Da Ros, il tifoso nerazzurro che dopo [...]

Milano, donna uccisa in casa dopo una lite: fermato il compagno

Milano, donna uccisa in casa dopo una lite: fermato il compagno

Un uomo, Pietro Carlo Artisi di 48 anni, è stato fermato durante la notte dalla polizia per l’omicidio di Roberta Priore, la 53enne trovata ieri pomeriggio senza vita nel proprio appartamento in via Piranesi 19, a Milano. Come riporta ANSA, si tratta del suo compagno, bloccato all’uscita del palazzo dagli agenti accorsi su richiesta della figlia della vittima che non aveva più sue notizie da due giorni. Il corpo della Priore, laureata in filosofia e segnata [...]

Donna uccisa a Milano: fermato compagno

Donna uccisa a Milano: fermato compagno

(ANSA) – MILANO, 20 MAR – Un uomo, Pietro Carlo Artisi di 48 anni, è stato fermato durante la notte scorsa dalla polizia per l’omicidio di Roberta Priore, la 53enne trovata ieri pomeriggio senza vita nel proprio appartamento in via Piranesi 19, a Milano. Si tratta del suo compagno, bloccato all’uscita del palazzo dagli agenti accorsi su richiesta della figlia della vittima che non aveva sue notizie da due giorni.

Incendio in deposito azienda a Milano

Incendio in deposito azienda a Milano

(ANSA) – MILANO, 17 MAR – Un esteso incendio si è sviluppato, la scorsa notte, in un’azienda cartaria della periferia milanese. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme e che stanno ancora operando per lo smassamento di grandi quantità di carta e rifiuti. L’area, infatti, era utilizzata anche come deposito di materiali. La ditta interessata, la Acm, si trova in via Campazzino, nella zona sud della metropoli, al limitare [...]

&id=HPN_'Criminalità'+e+'Euromissile+Milan'_" alt="" style="display:none;"/> ?>