'Criminalità' e 'Mafiosa'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Music
In rilievo

Music

La scheda:

Serve neutralizzare tale sentenza.Ergastolo ostativo, i mafiosi usano la Carta solo quando fa comodo. Come un paio di ciabatte

Serve neutralizzare tale sentenza.Ergastolo ostativo, i mafiosi usano la Carta solo quando fa comodo. Come un paio di ciabatte

Ergastolo ostativo, i mafiosi usano la Carta solo quando fa comodo. Come un paio di ciabatte L’ergastolo “ostativo”, anche quando applicato ai mafiosi, non piace. In Europa come in Italia. Dopo la Cedu (Corte europea dei diritti dell’uomo), tocca infatti alla nostra Consulta. Ora, se nel caso della prima si poteva pensare che i giudici sapessero poco o nulla della realtà della mafia, la stessa cosa non può dirsi a cuor leggero quando si tratta di [...]

IL MONDO DELLA GIUSTIZIA SI E ROVESCIATO "Il mondo di mezzo non è mafia" DICONO LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI,PER I MAFIOSI DI PIÙ.

IL MONDO DELLA GIUSTIZIA SI E ROVESCIATO "Il mondo di mezzo non è mafia" DICONO LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI,PER I MAFIOSI DI PIÙ.

Cassazione: "Il mondo di mezzo di Buzzi e Carminati non è mafia" Alla sbarra 46 imputati, 19 con l'accusa di 416 bis, caduta per tutti. La sentenza di primo grado del processo al Mondo di Mezzo arriva il 20 luglio 2017 e vede la condanna dei principali protagonisti dell'inchiesta ma il mancato riconoscimento dell'associazione mafiosa. La difesa esulta nonostante le pesanti condanne inflitte dalla X sezione penale del Tribunale, che comunque sono più basse di [...]

MA  CHE FINE STA FACENDO L'ITALIA.IERI I GIUDICI CON MAFIA CAPITALE.OGGI IL CDA RAI A PROTEGGERE LA CRIMINALITÀ MAFIOSA E POLITICA MA PERCHÉ TANTA PROTEZIONE PER IL SELFINI E I CRIMINALI DI MAFIA CAPITALE!

MA CHE FINE STA FACENDO L'ITALIA.IERI I GIUDICI CON MAFIA CAPITALE.OGGI IL CDA RAI A PROTEGGERE LA CRIMINALITÀ MAFIOSA E POLITICA MA PERCHÉ TANTA PROTEZIONE PER IL SELFINI E I CRIMINALI DI MAFIA CAPITALE!

CON LEGA&Moscopoli E Sentenza Mafia capitale.STIAMO TOCCANDO IL FONDO.AUGURI ITALIA. E' vero che gli sciocchi non arretrano dinanzi a niente, neppure dinanzi all'evidenza dei fatti, ma VOI SOSTENITORI DEL FASCIOLEGAIOLO state veramente esagerando. Solo pochi giorni fa, il vostro Capitan Fracassa, non sapendo che dire a Renzi, lontano dai microfoni e soprattutto lontano da quasiasi contaddittore, si è fatto grande e generoso dichiarando di non aver nominato, [...]

Nicola Gratteri: Ecco perché da noi i ladri di polli sono diventati la mafia più ricca del mondo e altrove sono rimasti ladri di polli” …Ed a molti politici fischiano le orecchie

Nicola Gratteri: Ecco perché da noi i ladri di polli sono diventati la mafia più ricca del mondo e altrove sono rimasti ladri di polli” …Ed a molti politici fischiano le orecchie

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Nicola Gratteri: Ecco perché da noi i ladri di polli sono diventati la mafia più ricca del mondo e altrove sono rimasti ladri di polli” …Ed a molti politici fischiano le orecchie   Il procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri nel febbraio scorso, ha tenuto una importantissima lezione al Master in Intelligence dell’Università della Calabria di cui Vi riportiamo di [...]

“No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano”… Una domanda sorge spontanea: Ma  quanto vale la morte di Giovanni Falcone per la Corte di Strasburgo?

“No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano”… Una domanda sorge spontanea: Ma quanto vale la morte di Giovanni Falcone per la Corte di Strasburgo?

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   di Paolo Borrometi Qualcuno in Europa, equiparando la criminalità organizzata italiana a quella svedese o danese, pensa di abolire con un freddo tratto di penna gli sforzi e i costi altissimi della legislazione antimafia che il nostro Paese ha costruito, è doveroso ricordarlo, anche con il sangue di chi oggi non c’è più. Se fossi pessimista direi che oggi ha vinto la mafia. Penserei che le [...]

La Corte Europea dei diritti dell’uomo: “No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano” ...Ma forse quei cretini della Corte non hanno mai sentito parlare di Falcone, Borsellino e di bambini sciolti nell'acido...!

La Corte Europea dei diritti dell’uomo: “No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano” ...Ma forse quei cretini della Corte non hanno mai sentito parlare di Falcone, Borsellino e di bambini sciolti nell'acido...!

        .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   La Corte Europea dei diritti dell’uomo: “No all’ergastolo duro ai mafiosi, è inumano” ...Ma forse quei cretini della Corte non hanno mai sentito parlare di Falcone, Borsellino e di bambini sciolti nell'acido...! forse dovresti leggere anche: Brusca chiede la scarcerazione per andare ai domiciliari? …Giusto per rinfrescarvi la memoria: “Come si ammazza e si scioglie nell’acido [...]

LA MAFIA RINGRAZIA.

LA MAFIA RINGRAZIA.

Ergastolo ostativo, corte Strasburgo respinge il ricorso dell’Italia: “Legge da riformare” Cambiare la legge sull’ergastolo ostativo, cioè quella norma che non prevede benefici né sconti di pena per i condannati al carcere a vita. Lo ha deciso la Grande camera della corte europea dei diritti umani, respingendo il ricorso presentato dall’Italia contro la sentenza del 13 giugno 2019. Con quella decisione, che riguardava il caso del boss di [...]

Per non dimenticare - La diga mafiosa e la strage - 56 anni fa, il 9 ottobre 1963, la strage del Vajont: quasi 2000 morti, di cui 487 bambini, seppelliti dal fango e dalla meschinità del profitto a ogni costo.

Per non dimenticare - La diga mafiosa e la strage - 56 anni fa, il 9 ottobre 1963, la strage del Vajont: quasi 2000 morti, di cui 487 bambini, seppelliti dal fango e dalla meschinità del profitto a ogni costo.

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .     Per non dimenticare - La diga mafiosa e la strage - 56 anni fa, il 9 ottobre 1963, la strage del Vajont: quasi 2000 morti, di cui 487 bambini, seppelliti dal fango e dalla meschinità del profitto a ogni costo.   La diga mafiosa e la strage del Vajont La strage del Vajont, quasi 2000 morti (di cui 487 bambini) seppelliti dal fango nella notte del 9 ottobre 1963. Memoria distorta e profitto a ogni [...]

La Corte Europea dei diritti dell’uomo deve dichiarare da che parte sta nella lotta alla mafia

La Corte Europea dei diritti dell’uomo deve dichiarare da che parte sta nella lotta alla mafia

Ergastolo ostativo, commissione Antimafia: “Non va toccato, Cedu decida da che parte sta”: “Rischio di boss fuori dal carcere” Governo e Antimafia contro l’ipotesi che la Corte europea dei diritti dell’uomo lunedì possa aprire la strada all’eliminazione del cosiddetto “ergastolo ostativo” per mafiosi e terroristi, facendo saltare di fatto il 41 bis. Ecco una dimostrazione. Totò Riina, il boia, è morto. E ora l’attacco al 41-bis sarà [...]

Mafia, Silvio Berlusconi indagato nel procedimento stragi del 1993

Mafia, Silvio Berlusconi indagato nel procedimento stragi del 1993

Silvio Berlusconi è indagato nel procedimento aperto dalla procura di Firenze sulle stragi mafiose del 1993. La notizia si apprende a Palermo. I legali di Marcello Dell'Utri, imputato nel processo d'appello sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia, hanno depositato alla corte d'assise d'appello, che celebra il dibattimento, la certificazione da cui risulta che l'ex premier è indagato a Firenze. Una mossa, quella della difesa che aveva citato a deporre Berlusconi, [...]

Forlì, siciliana picchiata e minacciata di morte dai vicini: «Terrona e mafiosa, torna a casa tua»

Forlì, siciliana picchiata e minacciata di morte dai vicini: «Terrona e mafiosa, torna a casa tua»

La segretaria di una scuola media di Forlì di origini siciliane ha denunciato di essere stata insultata per le sue origini e picchiata da una coppia di vicini di casa in seguito ad una lite sul posto auto condominiale. L'episodio, di cui scrivono diversi siti e l'edizione di Repubblica Palermo, risale al 26 agosto scorso quando Ilde Cascio, 53enne di Terrasini, in provincia di Palermo, ma da tempo trasferita in Emilia Romagna con il figlio, scrive su Facebook: [...]

Forlì, siciliana picchiata e minacciata di morte dai vicini: «Terrona e mafiosa, torna a casa tua»

Forlì, siciliana picchiata e minacciata di morte dai vicini: «Terrona e mafiosa, torna a casa tua»

La segretaria di una scuola media di Forlì di origini siciliane ha denunciato di essere stata insultata per le sue origini e picchiata da una coppia di vicini di casa in seguito ad una lite sul posto auto condominiale. L'episodio, di cui scrivono diversi siti e l'edizione di Repubblica Palermo, risale al 26 agosto scorso quando Ilde Cascio, 53enne di Terrasini, in provincia di Palermo, ma da tempo trasferita in Emilia Romagna con il figlio, scrive su Facebook: [...]

15 settembre 1993 - 26 anni fa la mafia uccideva don Pino Puglisi, il Prete che combatteva la mafia col sorriso

15 settembre 1993 - 26 anni fa la mafia uccideva don Pino Puglisi, il Prete che combatteva la mafia col sorriso

          . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .     15 settembre 1993 - 26 anni fa la mafia uccideva don Pino Puglisi   Don Puglisi è stato un sacerdote esemplare, dedito specialmente alla pastorale giovanile. Educando i ragazzi secondo il Vangelo vissuto li sottraeva alla malavita e così questa ha cercato di sconfiggerlo uccidendolo. In realtà però è lui che ha vinto con Cristo risorto. (Papa Francesco su Don Pino [...]

La Mafia non è più quella di una Volta

La Mafia non è più quella di una Volta

Regista: Franco MarescoGenere: DocumentarioAnno: 2019Paese: ItaliaDurata: 105 minData di uscita: 12 settembre 2019Distribuzione: Istituto Luce CinecittàLa Mafia non è più quella di una Volta è un film di genere documentario del 2019, diretto da Franco Maresco. Uscita al cinema il 12 settembre 2019. Durata 105 minuti. Distribuito da Istituto Luce Cinecittà.La Mafia non è più quella di una VoltaData di uscita:12 settembre [...]

La mafia non è più quella di una volta

 Arriva nelle sale il nuovo Film Documentario La mafia non è più quella di una volta (Italia 2019. 98. Nella Foto). Regia di Franco Maresco. Con Letizia Battaglia, Ciccio Mira. «Nel 2017, a 25 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio, si discute sull'assenza e la manipolazione della memoria, nei confronti di due difensori della legalità: Letizia Battaglia, che ha fotografato le guerre di mafia e Ciccio Mira, impresario che allo Zen dedica una serata a [...]

“Qui è morta la speranza dei palermitani onesti” - Il 3 settembre del 1982 la mafia uccideva Carlo Alberto Dalla Chiesa

“Qui è morta la speranza dei palermitani onesti” - Il 3 settembre del 1982 la mafia uccideva Carlo Alberto Dalla Chiesa

      .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .   “Qui è morta la speranza dei palermitani onesti” - Il 3 settembre del 1982 la mafia uccideva Carlo Alberto Dalla Chiesa   “Qui è morta la speranza dei palermitani onesti”. E’ con questa scritta che, unanimemente, i palermitano salutarono l’impegno oltre la morte di Carlo Alberto Dalla Chiesa. Il Generale (e Prefetto, ma per riconoscerne realmente i titoli sarebbe [...]

Scarica Beast: Mafia Romance PDF Gratis

Scarica Beast: Mafia Romance PDF Gratis

Ottenere questo libro Beast: Mafia Romance con scarica o leggere online gratuitamente online e scegliere il formato disponibile come PDF o Epub e leggerli sul supporto del dispositivo. Se vuoi trovare questo libro Beast: Mafia Romance, e io dico che hai ragione, il sito migliore dove scaricare libri con l'autore. E ora puoi scaricare Beast: Mafia Romance questo libro in formato PDF o ePub senza spendere soldi. Scarica questo libro Beast: Mafia Romance in [...]

29 luglio 1983 - La mafia uccide il giudice Rocco Chinnici il padre del pool antimafia

29 luglio 1983 - La mafia uccide il giudice Rocco Chinnici il padre del pool antimafia

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     29 luglio 1983 - La mafia uccide il giudice Rocco Chinnici il padre del pool antimafia   Rocco Chinnici fu ucciso il 29 luglio 1983 con una Fiat 127 verde imbottita con 75 kg di esplosivo parcheggiata davanti alla sua abitazione in via Pipitone Federico a Palermo, all'età di cinquantotto anni. La cosa peggiore che possa accadere, e’ essere ucciso. Io non ho paura della morte… e so [...]

Un intervento epico di Marco Travaglio: "Cos’è la politica? È celebrare Falcone e Borsellino e poi trattare con la mafia".

Un intervento epico di Marco Travaglio: "Cos’è la politica? È celebrare Falcone e Borsellino e poi trattare con la mafia".

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Un intervento epico di Marco Travaglio: "Cos’è la politica? È celebrare Falcone e Borsellino e poi trattare con la mafia". Un discorso epico di Marco travaglio da condividere assolutamente! Parole che rimarranno nella storia pronunciate nel corso di un duello con Gad Lerner su politica e antipolitica, durante la trasmissione “Quello che non ho” su La7. Queste le sue parole: Oggi la VERA [...]

Michela Murgia: "Il fascismo non è il contrario del comunismo, ma della democrazia." - "Dire che il fascismo è un’opinione politica è come dire che la mafia è un’opinione politica." ...Una breve  profonda riflessione tutta da leggere

Michela Murgia: "Il fascismo non è il contrario del comunismo, ma della democrazia." - "Dire che il fascismo è un’opinione politica è come dire che la mafia è un’opinione politica." ...Una breve profonda riflessione tutta da leggere

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Michela Murgia: "Il fascismo non è il contrario del comunismo, ma della democrazia." - "Dire che il fascismo è un’opinione politica è come dire che la mafia è un’opinione politica." ...Una breve profonda riflessione tutta da leggere Piccolo discorso sul fascismo che siamo. ---------------------------------- A te che hai vent’anni e mi chiedi cos’è il fascismo, vorrei non doverti [...]

&id=HPN_'Criminalità'+e+'Mafiosa'_" alt="" style="display:none;"/> ?>