'Criminalità' e 'Sudan del Sud'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda:

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Infermiere Auschwitz a processo dopo 65 anni

Infermiere Auschwitz a processo dopo 65 anni

Germania, infermiere Auschwitz a processo dopo 65 anni per omicidi di 3.681 deportati Era stato condannato subito dopo la Liberazione, nel 1948, a tre anni di carcere come guardia del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. Hebert Zafke ha vissuto indisturbato per 65 anni nella Germania dell'Est, fino a ora. La Procura di Schwerin infatti lo ha accusato di essere stato tra il '43 e il '45 al servizio del lager come infermiere dell'SS e di essersi reso [...]

Fallito assalto portavalori, trovata auto

Fallito assalto portavalori, trovata auto

Cronaca 03 gennaio 2016 18:18 Fallito assalto portavalori, trovata auto Banditi hanno sbagliato tempi e la corsia percorsa dal blindato (ANSA) - NUORO, 3 GEN - Una Fiat Combo rubata un mese fa a Nuoro è stata trovata bruciata questa mattina dagli agenti della Squadra mobile sulla vecchia Ss 129: l'auto, secondo i dirigenti della Polizia di Stato, è stata usata ieri mattina dai banditi per la fuga dopo il fallito assalto al portavalori della Vigilpol di Sassari [...]

I banditi sbagliano la corsia: fallisce l'assalto al portavalori sulla statale 131 Dcn

I banditi sbagliano la corsia: fallisce l'assalto al portavalori sulla statale 131 Dcn

Cronaca 02 Gennaio 2016 I banditi sbagliano la corsia: fallisce l'assalto al portavalori sulla statale 131 Dcn Tentata rapina con sparatoria a pochi chilometri da Nuoro, i malviventi bloccano la strada in direzione di Cagliari ma il mezzo da rapinare passa in direzione opposta NUORO. La banda dei furgoni portavalori fa di nuovo cilecca. È fallito intorno alle 8 del 2 gennaio l'assalto a un portavalori statale 131 Dcn a pochi chilometri da Nuoro. Secondo la [...]

Nuoro, assalto a un portavalori, spari sulla SS 131: ferito un vigilante

Leggi la notizia>>>Nuoro, assalto a un portavalori, spari sulla SS 131: ferito un vigilante

Fossoli, il silenzio sulla strage

12 LUGLIO 1944. Fossoli, il silenzio sulla strage. Vi morirono Rino Molari, Walter Ghelfi e Edo Bertaccini. 12 LUGLIO 1944. Sessantotto prigionieri italiani del lager di Fossoli sono uccisi al poligono di tiro di Cibeno (Carpi). Tra loro ci sono Edo Bertaccini di Coriano (frazione di Forlì), capitano dell’ottava brigata Garibaldi, un ferroviere di Rimini, Walter Ghelfi, ed il santarcangiolese Rino Molari, professore di scuola media. Sulla drammatica vicenda [...]

Carlo Mattogno: Postilla sui bambini di Lidice "gasati" a Chelmno

  Postilla sui bambini di Lidice "gasati" a Chełmno Di Carlo Mattogno Il 21 maggio 1942 Reinhard Heydrich, capo del Reichssicherheitshauptamt (RSHA) e vice Reichsprotektor del protettorato di Boemia e Moravia, fu ferito mortalmente da parigiani cechi in un attentato nei pressi del villaggio di Lidice, nelle vicinaze di Praga, e dopo qualche giorno morì. Il 9 giugno Hitler ordinò una feroce rappresaglia contro gli abitanti del villaggio: «1. Tutti gli uomini [...]

Assalto notturno alla stazione di servizio

Assalto notturno alla stazione di servizio

Cronaca 09 settembre 2014 Assalto notturno alla stazione di servizio I ladri spaccano le finestre blindate e buttano giù un muro: danni per quasi 15mila euro. Poi mangiano e brindano di Paolo Fizzarotti VOGHERA. Buttano giù il muro e le finestre blindate per svaligiare un bar e un distributore di benzina. E’ accaduto nella notte fra domenica e ieri alla stazione di servizio «Centro Calor», che si trova sulla Ss 461 al confine fra Voghera e Rivanazzano, vicino [...]

Sant’Anna di Stazzema, “Mio zio SS trucidò la vostra gente. Piango, dovevano punirlo”

Sant’Anna di Stazzema, “Mio zio SS trucidò la vostra gente. Piango, dovevano punirlo”

Sant’Anna di Stazzema, “Mio zio SS trucidò la vostra gente. Piango, dovevano punirlo” 1944-2014. La lettera, inedita, che il nipote di Heinrich Schendel, uno degli 8 componenti della 16esima divisione Reichsführer SS, ha spedito a Enrico Pieri, uno dei pochi sopravvissuti all'eccidio nazista del 1944, di cui ricorre il 70esimo il 12 agosto. "La voglio conoscere, ma non avevo il coraggio di scrivere. Quando ho letto i racconti dei testimoni mi è venuto da [...]

John Dickson Carr : Rombi di tuono per il dottor Fell (In Spite of Thunder, 1960) - trad. Mauro Boncompagni - 1^ ediz. Il Giallo Mondadori N.2271 del 1992, 2^ ediz. I Classici Mondadori N.1349 del 2014

John Dickson Carr : Rombi di tuono per il dottor Fell (In Spite of Thunder, 1960) - trad. Mauro Boncompagni - 1^ ediz. Il Giallo Mondadori N.2271 del 1992, 2^ ediz. I Classici Mondadori N.1349 del 2014

Il romanzo di Carr risale al 1960. In origine questo romanzo in Italia era stato pubblicato da Editrice Ellisse col titolo “E adesso, Dottor Fell?”. La prima edizione Mondadori fu allestita nel 1992 per Il Giallo, con la traduzione di Mauro Boncompagni, una delle prime che lui realizzò per Mondadori. Eva Eden è un’attrice famosa, ma lo diventa maggiormente quando, nella Germania nazista, fa propaganda al regime. Fidanzata di Hector Matthews, viene invitata [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

E' morto il boia delle fosse ardeatine: era ora!!!

E' morto il boia delle fosse ardeatine: era ora!!!

Qualcuno dice che questo criminale meriti un funerale e un ricordo solenne ma per fortuna questo non accadrà. Erich Priebke ha ucciso centinaia di persone inermi e incolpevoli nella sua veste di Capitano delle SS naziste. E' stato condannato all'ergastolo per la strage delle fosse ardeatine, da lui gestita. Vista l'età era fuori e credevo fosse sparito chissà dove e invece era a Roma. Solo pochi mesi fa ancora non si diceva pentito, negando addirittura [...]

Attività dei carabinieri del Comando provinciale di Campobasso

Attività dei carabinieri del Comando provinciale di Campobasso

A Larino i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno controllato due cittadini rumeni,  già censiti: L.N.I., 25enne e T.N.L., 23enne , tutti domiciliati in Vasto (CH); non essendo in grado di fornire valide giustificazioni circa la loro presenza in loco, i tre venivano segnalati alla Questura di Campobasso ai fini dell’emissione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno.Sempre [...]

&id=HPN_'Criminalità'+e+'Sudan+del+Sud'_" alt="" style="display:none;"/> ?>