'Cristo' e 'King'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda:

C'è un solo Dio e anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo,che ha dato se stesso come prezzo di riscatto per tutti.

C'è un solo Dio e anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo,che ha dato se stesso come prezzo di riscatto per tutti.Sappiamo che il Figliuol di Dio è venuto e ci ha dato intendimento per conoscere Colui che è il vero; e noi siamo in Colui che è il vero Dio, nel suo Figliuolo Gesù Cristo. Quello è il vero Dio e la vita eterna.A Dio Padre che siede sul trono, e all'Agnello di Dio,Gesù Cristo il Signore, che siede alla destra di Dio Padre, [...]

Cristo Re

Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo Dal Vangelosecondo Luca. (23,35-43) Il popolo stava a vedere, i capi invece Lo schernivano dicendo: «Ha salvato gli altri, salvi se stesso, se è il Cristo di Dio, il suo eletto». Anche i soldati Lo schernivano, e gli si accostavano per porgergli dell'aceto, e dicevano: «Se Tu sei il Re dei Giudei, salva Te stesso». C'era anche una scritta, sopra il suo capo: Questi è il Re dei Giudei. Uno dei malfattori appesi [...]

Cristo Re

Cristo Re

Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo Dal Vangelosecondo Luca. (23,35-43) Il popolo stava a vedere, i capi invece Lo schernivano dicendo: «Ha salvato gli altri, salvi se stesso, se è il Cristo di Dio, il suo eletto». Anche i soldati Lo schernivano, e gli si accostavano per porgergli dell'aceto, e dicevano: «Se Tu sei il Re dei Giudei, salva Te stesso». C'era anche una scritta, sopra il suo capo: Questi è il Re dei Giudei. Uno dei malfattori appesi [...]

Cristo Re

Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo Dal Vangelosecondo Luca. (23,35-43) Il popolo stava a vedere, i capi invece Lo schernivano dicendo: «Ha salvato gli altri, salvi se stesso, se è il Cristo di Dio, il suo eletto». Anche i soldati Lo schernivano, e gli si accostavano per porgergli dell'aceto, e dicevano: «Se Tu sei il Re dei Giudei, salva Te stesso». C'era anche una scritta, sopra il suo capo: Questi è il Re dei Giudei. Uno dei malfattori appesi [...]

Domenica 20 novembre (Cristo RE)

Sul Vangelo di oggi: Davanti al potere e alle sue (false) pretese gli uomini perdono la testa: è questo che scatena la cattiveria più selvaggia contro Gesù. Ma Gesù continua a dominare se stesso, i fatti e le circostanze: non cede a nulla, non si piega alla forza né all'insulto e perdona pure. Nel nostro mondo di utenti e consumatori è difficile sperimentare vere “signorie” e regalità: Cristo rimane un vero modello. L'unico!

Domenica 20 novembre (Cristo RE)

Sul Vangelo di oggi: Davanti al potere e alle sue (false) pretese gli uomini perdono la testa: è questo che scatena la cattiveria più selvaggia contro Gesù. Ma Gesù continua a dominare se stesso, i fatti e le circostanze: non cede a nulla, non si piega alla forza né all'insulto e perdona pure. Nel nostro mondo di utenti e consumatori è difficile sperimentare vere “signorie” e regalità: Cristo rimane un vero modello. L'unico!

Domenica 20 novembre (Cristo RE)

Sul Vangelo di oggi: Davanti al potere e alle sue (false) pretese gli uomini perdono la testa: è questo che scatena la cattiveria più selvaggia contro Gesù. Ma Gesù continua a dominare se stesso, i fatti e le circostanze: non cede a nulla, non si piega alla forza né all'insulto e perdona pure. Nel nostro mondo di utenti e consumatori è difficile sperimentare vere “signorie” e regalità: Cristo rimane un vero modello. L'unico!

Domenica 20 novembre (Cristo RE)

Sul Vangelo di oggi: Davanti al potere e alle sue (false) pretese gli uomini perdono la testa: è questo che scatena la cattiveria più selvaggia contro Gesù. Ma Gesù continua a dominare se stesso, i fatti e le circostanze: non cede a nulla, non si piega alla forza né all'insulto e perdona pure. Nel nostro mondo di utenti e consumatori è difficile sperimentare vere “signorie” e regalità: Cristo rimane un vero modello. L'unico!

Sestri Levante: Tempio di Cristo Re

  Questa mattina mi trovavo a Sestri Levante -  lontano dalle bellezze del centro storico e la costa dal mare cristallino che l'hanno resa famosa, e ho incontrato il Tempio di Cristo Re, che mi ha impressionato per la purezza dello stile architettonico.  

Poichè Dio Padre è il nostro giudice, lo Spirito Santo è il nostro legislatore, Gesù Cristo è il nostro re, Egli è Colui che ci salva.

Poichè Dio Padre è il nostro giudice, lo Spirito Santo è il nostro legislatore, Gesù Cristo è il nostro re, Egli è Colui che ci salva.

Poichè Dio Padre è il nostro giudice, lo Spirito Santo è il nostro legislatore, Gesù Cristo è il nostro re, Egli è Colui che ci salva.(cfr.Isaia 33:22)Isaia 33: 18 Il tuo cuore mediterà sui terrori passati: `Dov'è il commissario? dove colui che pesava il danaro? dove colui che teneva il conto delle torri?' 19 Tu non lo vedrai più quel popolo feroce, quel popolo dal linguaggio oscuro che non s'intende, che balbetta una lingua che non si capisce. 20 Mira [...]

Avere un Cristo per conto mio

Avere un Cristo per conto mio

re le sue ali e plana con un alito di vento....Mi chiedo spesso come si fa a farlo sentire..come posso far sentire la vita nell'aria senza toccare terra ...Forse sarà perché quel Cristo non l'ho mai perso.... la gente lo cerca e non lo trova, ecco perché si consuma come un cero, senza poter attingere alla speranza di farlo ardere ...contemplo la luce che illumina nel suo calore, che arde dentro me e come fuoco il sorriso si accende, danzando nella luce buona [...]

CRISTO RE DELL'UNIVERSO

CRISTO RE DELL'UNIVERSO

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO RE DELL'UNIVERSO   Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni 18,33-37 Pilato allora rientrò nel pretorio, fece chiamare Gesù e gli disse: «Tu sei il re dei Giudei?». Gesù rispose: «Dici questo da te oppure altri te l'hanno detto sul mio conto?». Pilato rispose: «Sono io forse Giudeo? La tua gente e i sommi sacerdoti ti hanno consegnato a me; che cosa hai fatto?». Rispose Gesù: «Il mio regno non è di questo mondo; se il [...]

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESU’ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESU’ CRISTO  ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA  13 GIUGNO 2015  Amato Popolo Mio: COME PADRE D’AMORE E DI MISERICORDIA, BUSSO ALLA PORTA DI OGNI ANIMA, AFFINCHE’ SI ABBANDONI ALLA CONVERSIONE. CHIAMO AFFINCHE’ ABBANDON INO QUEGLI OSTACOLI CHE MI FRAPPONGONO PER ALLONTANARSI E PROSEGUIRE NELLA MONDANITA’. Miei Amati: Voi non prestate attenzione alle Mie Richieste, mentre accorrete prontamente alle sollecitazioni umane… I [...]

Giorno per giorno - 29 Dicembre 2014

Carissimi, “Il padre e la madre di Gesù si stupivano delle cose che si dicevano di lui. Simeone li benedisse e a Maria, sua madre, disse: Ecco, egli è qui per la caduta e la risurrezione di molti in Israele e come segno di contraddizione – e anche a te una spada trafiggerà l’anima -, affinché siano svelati i pensieri di molti cuori” (Lc 2, 33-35). Tra oggi e domani, la liturgia ci fa riascoltare il vangelo di ieri della presentazione di Gesù al tempio, [...]

23 NOVEMBRE: SOLENNITA' DI CRISTO RE

Gesù, il Figlio dell’uomo, il giudice ultimo delle nostre vite, ha voluto prendere il volto di quanti hanno fame e sete, degli stranieri, di quanti sono nudi, malati o prigionieri, insomma di tutte le persone che soffrono o sono messe da parte; il comportamento che noi abbiamo nei loro confronti sarà dunque considerato come il comportamento che abbiamo nei confronti di Gesù stesso. Non vediamo in questo una semplice formula letteraria, una semplice immagine! [...]

CANTIAMO A CRISTO RE DELL'UNIVERSO

CANTIAMO A CRISTO RE DELL'UNIVERSO

  Vangelo  Mt 25,31-46 Siederà sul trono della sua gloria e separerà gli uni dagli altri. Dal vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre, e porrà le pecore alla sua destra e le capre alla [...]

XXXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) – CRISTO RE

XXXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) – CRISTO RE

Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo Al termine dell’anno liturgico, la Chiesa ci fa contemplare Gesù Re dell’universo. E lo fa indicandoci il Crocifisso. Ma come? Diciamo che Gesù è Re e poi lo guardiamo inchiodato alla croce? Gesù stesso, nel Vangelo di Giovanni, indica nell’ora della croce quella della sua glorificazione. Da questo insolito trono eserciterà la sua signoria regale. Gli uomini da sempre hanno cercato di dare un volto a Dio. Ma [...]

Chiesa parrocchiale di Cristo Re - Valledoria (SS)

Chiesa parrocchiale di Cristo Re - Valledoria (SS)

Moderna costruzione in cemento armato, fu inaugurata il 9 giugno 1974. Interessanti gli arredi interni fra i quali spiccano la Via Crucis di Giuseppe Silecchia, e i pannelli della cappella eucaristica realizzati da Mario Nieddu. La festa più importante è quella della Madonna di Valverde e si svolge la domenica dopo Pasqua..

Giorno per giorno - 29 Dicembre 2009

Giorno per giorno - 29 Dicembre 2009

Carissimi, “Ora puoi lasciare, o Signore, che il tuo servo vada in pace, secondo la tua parola, perché i miei occhi hanno visto la tua salvezza, preparata da te davanti a tutti i popoli: luce per rivelarti alle genti e gloria del tuo popolo, Israele” (Lc 2, 29-32). Anche qui, com’era già successo con Zaccaria (rispetto al suo figliolo), un profeta non professionista, un povero vecchio laico, Simeone, profetizza su Gesù, e quindi anche su Dio, in maniera [...]

Cristo Re

Cristo Re

Pilato disse a Gesù: «Sei tu il re dei Giudei?». Gesù rispose: «Dici questo da te, oppure altri ti hanno parlato di me?» … «Il mio regno non è di questo mondo…» Oggi, solennità di Cristo Re, ci viene proposto nel Vangelo non una teofania gloriosa, ma uno stralcio dell’ingiusto processo di Gesù dinanzi a Pilato. Alla domanda di Pilato sulla sua regalità, Gesù risponde tentando di fargli prendere posizione. Anche noi siamo invitati quest’oggi a [...]

&id=HPN_'Cristo'+e+'King'_" alt="" style="display:none;"/> ?>