'Dato' e 'Lavoratore'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda:

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Pensione: da maggio 2015 i lavoratori potranno conoscere data e importo del pensionamento

Dal 1° maggio 2015 grazie alla Busta Arancione sarà possibile conoscere data e importo della futura pensione. Il servizio informativo, che sarà erogato dall'INPS, sarà consultabile online in qualsiasi momento mediante il pin previdenziale del lavoratore e sarà totalmente gratuito. La Busta Arancione sarà inizialmente fruibile dai soli lavoratori under 40, successivamente sarà estesa anche ai lavoratori sino ai 50 anni. Solo in una terza fase, la cui [...]

I dati Inps 2013 confermano che oltre 200.000 lavoratori sono a rischio esuberi

Sono oltre 200.000 i lavoratori a rischio lavoro. A lanciare l’allarme è la Cisl, dopo aver analizzato i dati Inps 2013 riguardanti i lavoratori interessati dalla cassa integrazione straordinaria e dalla cassa integrazione in deroga. Nei primi 11 mesi del 2013 (gennaio – novembre 2013) sono state presentate 2 milioni di domande di disoccupazione e di mobilità, vale a dire + 32,5% rispetto al 2012. Questo significa che aumenta il passaggio dalla cassa [...]

l'inps ha respinto una richiesta di fondo di garanzia inps dopo 3 mesi, ad una lavoratrice , ...

l'inps ha respinto una richiesta di fondo di garanzia inps dopo 3 mesi, ad una lavoratrice ,con sentenza passata in giudicato depositata in cancelleria il 14 ott.1999. l'avvocato chiedeva copia esecutiva che gli veniva spedita con timbro della cancalleria datata 3 febbraio 2000, l'inps sostiene che sono passati 10 anni, riferendosi alla data del deposito in cancelleria, da far presente che il datore di lavoro era insolvente nei confronti della lavoratrice e [...]

Rispondi

IL LAVORO CHE C'E' E I LAVORATORI CHE MANCANO

IL LAVORO CHE C'E' E I LAVORATORI CHE MANCANO

Le aziende italiane cercano giovani diplomati ma non li trovano. Secondo i dati forniti dal  Rapporto Excelsior di Unioncamere è cresciuta nel 2010 la domanda di profili tecnici ed è rimasta insoddisfatta per il 26 %. Aggiungo un altro dato: quasi la metà della popolazione studentesca universitaria è fuori corso ed è alta la percentuale di coloro che non arrivano a conseguire la laurea, e quando la conseguono fuori tempo massimo annaspano nel trovare un [...]

Quando il lavoro è un inferno

Quando il lavoro è un inferno

  NEWS In Italia  sono quasi 3 milioni i mobbizzati sul lavoro A volte il lavoro di ogni giorno può trasformarsi in un macigno insostenibile. Tra vessazioni, demansionamenti, privazioni dei compiti e persecuzioni per 2 milioni e 633mila persone in Italia il lavoro è un vero e proprio un inferno. Secondo i dati raccolti dall'Istat sul disagio degli individui sul lavoro, il 9% dei 29 milioni e 128mila lavoratori che nel corso della loro vita hanno avuto superiori [...]

Quando il lavoro è un inferno

Quando il lavoro è un inferno

In Italia  sono quasi 3 milioni i mobbizzati sul lavoro   A volte il lavoro di ogni giorno può trasformarsi in un macigno insostenibile. Tra vessazioni, demansionamenti, privazioni dei compiti e persecuzioni per 2 milioni e 633mila persone in Italia il lavoro è un vero e proprio un inferno. Secondo i dati raccolti dall'Istat sul disagio degli individui sul lavoro, il 9% dei 29 milioni e 128mila lavoratori che nel corso della loro vita hanno avuto superiori o [...]

Block-notes di gizeta

  QUALE FESTA DEL LAVORO?   E’ consuetudine, ormai, ricordare la data del 1° maggio 1886 nella quale è stata repressa, negli Stati Uniti ed in maniera cruenta, una protesta di operai che chiedevano migliori condizioni lavorative. Il congresso della Seconda Internazionale decise di rammentare quell’avvenimento: "Una grande manifestazione sarà organizzata per una data stabilita, in modo che simultaneamente in tutti i paesi e in tutte le città, nello stesso [...]

Il sommerso, una piaga da 250 miliardi

Il sommerso, una piaga da 250 miliardi

GIANNI SANTAMARIA - da L'Avvenire Il lavoro nero è un macigno che pesa sull’economia italiana. Con una produzione di valore aggiunto pari all’economia dell’intero Mezzogiorno. E una scure che incombe sul la testa dei lavoratori. Perché l’insicurezza fisica sul posto di lavoro – e la notizie che si susseguono sulla cosiddette morti bianche sono lì a di mostrarlo – è figlia dell’illegalità contrattuale. Le Associazioni cristiane dei lavoratori [...]

Stranieri in Italia

Stranieri in Italia

Lavoratori stranieri: quanti sono, cosa fanno Integrati o ancora e sempre discriminati? Sono poco meno di 3 milioni i lavoratori immigrati occupati nel nostro Paese nel 2008: per la precisione, 2.796.000 secondo il Dossier Caritas/Migrantes 2009, un po’ di più secondo il rapporto annuale Inail che ne conta 3.266.000, comprendendo anche parasubordinati e artigiani. Una popolazione numerosa e in aumento, dunque, che rappresenta la fetta più grande della [...]

In Italia 3 milioni di lavoratori in nero

In Italia sono quasi 3 milioni i lavoratori irregolari e la metà di loro è concentrata nel Mezzogiorno. L’allarma è stato lanciato dalla Cgia di Mestre: a lavorare in nero sono 2.951.300 persone e il 44% è al Sud, in particolare in Calabria. Per il segretario dell'associazione Giuseppe Bortolussi “questo esercito di lavoratori in nero costituisce una vera e propria emergenza sociale ed economica”. “Sono persone – dichiara Bortolussi - senza alcuna [...]

Un Paese che invecchia

Un Paese che invecchia

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha reso pubblico i dati relativi all'aspettativa di vita per quanto riguarda il 2007. Fra le donne quelle che si aspettano di vivere più a lungo sono le Giapponesi: una bimba nata oggi ha una aspettativa di vita di 86 anni. Per quanto riguarda gli uomini, la vittoria va a San Marino i cui maschi hanno una aspettativa di 81 anni (79 per i maschi giapponesi). Questo dato non fa che confermare che in Giappone si vive sempre [...]

L’analisi dei rischi da movimenti ripetitivi degli arti superiori

Domanda Oggi l'azienda ha illustrato la mappatura sintetica dei rischi, effettuata con il metodo OCRA, di tutto lo stabilimento. L'analisi riguarda 520 postazioni di lavoro su 507. Risultati: 379 (73%) verdi (rischio assente); 94 (18%) gialle (rischio medio); 47 (9%) rosse (rischio elevato). Questa è la prima riunione informativa, nei prossimi giorni inizieremo a vedere i loro filmati e faremo le nostre valutazioni. Chiedo un consiglio su questi dati; bisogna [...]

contrattazione: una mano di conti

 Riforma dei contratti Ecco le cifre dell’accordo beffa I lavoratori vedranno ridursi le loro retribuzioni già bloccate da mesi. E l’intero paese non potrà beneficiare di un vero stop all’inflazione. Numeri alla mano, spieghiamo gli effetti dell'intesa di Palazzo Chigi che la Cgil non ha voluto firmare di Paolo Andruccioli   Il danno e la beffa. Danno rilevante per i lavoratori che vedranno ridursi le loro retribuzioni già bloccate da mesi e beffa per [...]

SICILIA, SEMPRE PIU' IN RITARDO

SICILIA, SEMPRE PIU' IN RITARDO

L'economia siciliana attraversa un periodo di stagnazione e si caratterizza per livelli di reddito pro capite tra i più bassi d'Italia. Anche nel confronto con le altre regioni europee in ritardo di sviluppo, tra il 1995 e il 2005 la Sicilia ha registrato un consistente peggioramento a causa del basso tasso di occupazione. Questi i dati congiunturali presentati nel report "L'economia della Sicilia nel 2007" della Banca d'Italia, presentato questo pomeriggio a [...]

le chiavi per comprendere la busta paga

Le chiavi per comprendere la busta paga       La sempre gradita busta paga non è solo una ricevuta di pagamento. In essa si considerano dati molto importanti, come la nostra contribuzione alla previdenza sociale, che determinerà la pensione che avremo in futuro, o il servizio che si riceverà in caso di disoccupazione. Secondo Javier Morales. Illustrazione di Berto Martinez.                     Dati del lavoratore. A parte i dati fiscali e il [...]

&id=HPN_'Dato'+e+'Lavoratore'_" alt="" style="display:none;"/> ?>