'Decreti' e 'CGIL'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda:

La segretaria del Silp-Cgil: il decreto sicurezza genera solo odio e instabilità,è un bel segno di speranza e di civiltà. Grazie, Michela, e buon lavoro.

La segretaria del Silp-Cgil: il decreto sicurezza genera solo odio e instabilità,è un bel segno di speranza e di civiltà. Grazie, Michela, e buon lavoro.

La segretaria del Silp-Cgil: il decreto sicurezza genera solo odio e instabilità Michela Pascali, 45 anni, è la nuova segretaria del Sindacato di polizia. Omosessuale e attiva nel campo Lgbt, lavorerà anche per combattere sessismo e omofobia nelle forze armate. Quaracinque anni, da vent’anni in polizia, prima alla Polfer di Milano e poi alla questura di Firenze. Michela Pascali è da ieri anche segretario nazionale del Silp-Cgil, il più numeroso sindacato dei [...]

Cgil, in decreto esoneri disabilità innovazioni e criticità

  “Innovazioni apprezzabili, specie nella prima parte, con alcune questioni critiche che invece vanno riviste”. La responsabile dell'ufficio Politiche per la disabilità della Cgil, Nina Daita, commenta così la bozza del decreto in merito agli esoneri parziali degli obblighi occupazionali della legge 68/99. In una lettera inviata al sottosegretario del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Maria Cecilia Guerra, la dirigente della Cgil scrive, [...]

"La CGIL dica no al decreto salva Riva"

"La CGIL dica no al decreto salva Riva"

di Giorgio CremaschiChiedo alla CGIL di dire di no allo scandaloso decreto salva famiglia Riva. (...) Non è con decreti anti giudici di berlusconiana memoria che si salvano salute e lavoro. La CGIL si opponga  a questa scelta scandalosa nel nome di un vero progetto di risanamento che metta in sicurezza Taranto e i lavoratori che sia pagato da Riva e gestito dalla pubblica autorità. Neanche un minuto si più si può lavorare a Taranto alle attuali terribili [...]

Cgil: il decreto lavori usuranti è un atto dovuto

Cgil: il decreto lavori usuranti è un atto dovuto

  NEWS Il testo va migliorato "Un atto dovuto, perchè è ora che si prenda finalmente atto che i lavori non sono tutti uguali". E' il commento di Vera Lamonica, segretaria confederale della Cgil, a proposito dell'imminente arrivo in commissione Lavoro del decreto sui lavori usuranti. Gli effetti del riconoscimento di benefici di legge ai lavoratori che svolgono particolari mansioni faticose (tre anni di pensionamento anticipato), potrebbero interessare una [...]

Decreto Legge sul Lavoro

DDL LAVORO: CGIL, MODIFICHE INSUFFICIENTI , MOBILITAZ IONE PROSEGUE   Governo e maggioranza sono costretti ad apportare qualche modifica alla controriforma del processo del lavoro, ma ciò non basta a parere della CGIL per cambiare il senso di una legge sbagliata che continua a mantenere punti evidenti di incostituzionalità. Secondo la C.G.I.L., infatti, il ddl lavoro, in esame alla commissione Lavoro della Camera dopo la nuova deliberazione chiesta dal [...]

Pari opportunità e parità  di trattamento  in materia di occupazione e impiego

Pari opportunità e parità di trattamento in materia di occupazione e impiego

Buoni propositi Il Decreto 5/2010  tenta di ridisegnare una rete di norme  per attuare, con azioni positive, la parità uomo donna in tutti i campi. Il Dipartimento Pari opportunità della Cgil, ha dato un parere  critico del provvedimento, giudicandolo  più un'enunciazione generica di buoni propositi piuttosto che reali misure per combattere la discriminazione. Il patronato Inca vuole aggiungere le proprie considerazioni sulle modifiche legislative al T.U. [...]

Audizione al Senato sul decreto 'ammazzaprecari'

Il 28 ottobre, come COBAS, siamo stati ricevuti dalla VII Commissione cultura del Senato in merito alla conversione in legge del decreto n. 134 del 25 settembre scorso ( il cosiddetto “salvaprecari”). Alla convocazione erano presenti ancheCgil, Cisl, Uil, Snals, Gilda, Ugl. L’intervento “meno peggiore” tra i confederali l’ha fatto la Cisl, che ovviamente ha omesso molte cose nel suo discorso, ma che almeno ha parlato di stabilizzazione per 150.000 [...]

Morti bianche sul lavoro dopo il decreto

LA MORTE del giovane romeno ha riacceso i riflettori sul tema delle morti bianche e degli infortuni sul lavoro. Il primo a commentare l’accaduto e a esprimere cordoglio per la vittima a nome di Palazzo Malvezzi è il vicepresidente provinciale, Giacomo Venturi. «Fermo restando che dovrà essere l’indagine della magistratura a fare piena luce sull’accaduto e a stabilire le eventuali responsabilità — osserva Venturi — questa tragedia ripropone in maniera [...]

Consulta giuridica del lavoro CGIL

Consulta giuridica del lavoro CGIL. Note sullo schema di decreto “correttivo e integrativo” del d.lgs. 9 aprile 08 n. 81, approvato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 27 marzo 2009, in tema di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. (Provvedimento “correttivo” o controriforma?) Note sullo schema di decreto “correttivo e integrativo” del d lgs 9 aprile 08 n. 81, approvato in via preliminare dal Consiglio [...]

Cgil sul decreto correttivo al Testo Unico sulla sicurezza

Una controriforma. È molto netto il giudizio della Cgil sul decreto correttivo al Testo Unico sulla sicurezza, varato dal governo a fine marzo. Un giudizio condiviso da tanti, per ultimo dalla Conferenza delle Regioni, che il 29 aprile ha bocciato le modifiche. “Il provvedimento – spiega la segretaria confederale della Cgil Paola Agnello Modica – mina i capisaldi del codice penale, del codice civile e dello Statuto dei lavoratori. Attacca i diritti [...]

Sicurezza sul lavoro: CGIL, contrarietà nettissima a decreto correttivo del Testo Unico

Sicurezza sul lavoro: CGIL, contrarietà nettissima a decreto correttivo del Testo Unico

Con provvedimento Governo costruisce una normativa tesa a salvaguardare, a proteggere e a rinforzare gli interessi e la centralità dell'impresa a scapito del lavoro07/05/2009“Qualcuno ha parlato di lavoro di cesello” sullo schema di decreto legislativo che modifica il Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (decreto legislativo 9 aprile 2008 n.81), “io dico che è molto peggio. Qui si fa un’altra operazione: si [...]

Sicurezza sul lavoro: CGIL, contrarietà nettissima a decreto correttivo del Testo Unico

Con provvedimento Governo costruisce una normativa tesa a salvaguardare, a proteggere e a rinforzare gli interessi e la centralità dell'impresa a scapito del lavoro 07/05/2009 “Qualcuno ha parlato di lavoro di cesello” sullo schema di decreto legislativo che modifica il Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (decreto legislativo 9 aprile 2008 n.81), “io dico che è molto peggio. Qui si fa un’altra operazione: [...]

&id=HPN_'Decreti'+e+'CGIL'_" alt="" style="display:none;"/> ?>