'Deficit' e 'Giustizia'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

Rapiscono innocente per recuperare un debito di droga: 2 arresti

Rapiscono innocente per recuperare un debito di droga: 2 arresti

Hanno rapito una persona per recuperare un debito di droga di 350mila euro del cognato. Per il sequestro sono stati arrestati due esponenti del clan Mazzarella. Come si legge su Sky TG24, i malviventi sono accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione in concorso, aggravato dalle finalità e dal metodo mafioso. All’arrivo dei militari l’uomo sequestrato è stato rilasciato incolume nella zona della stazione ferroviaria centrale di Napoli. La vicenda [...]

Rapiscono innocente per recuperare debito di droga: 2 arresti

Rapiscono innocente per recuperare debito di droga: 2 arresti

Napoli, rapito per recuperare  un debito di droga del cognato

Napoli, rapito per recuperare un debito di droga del cognato

Rapiscono un innocente per recuperare un debito di droga – 350mila euro – del cognato. Con questa accusa i carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno fermato due esponenti del clan Mazzarella, accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione in concorso, aggravato dalle finalità e dal metodo mafioso. I malviventi, all’arrivo dei militari, hanno rilasciato incolume il sequestrato nella zona della stazione ferroviaria centrale di Napoli. I due [...]

Manovra, il governo tratta su taglio deficit

Manovra, il governo tratta su taglio deficit

Manovra, il governo tratta su taglio deficit

Manovra, il governo tratta su taglio deficit

Reddito verso rinvio. Draghi: fiducia in intesa Italia-Ue

Manovra, Di Maio: 2,4% massimo di deficit, terremo fede al patto

Manovra, Di Maio: 2,4% massimo di deficit, terremo fede al patto

Roma, 9 nov. (askanews) - "Il nostro obiettivo è ridurlo facendo degli interventi che ridanno diritti ai cittadini, con il massimo dialogo con l'Ue e mai oltre il 2,4 di deficit che abbiamo fissato nella Legge di Bilancio. La garanzia che diamo è che il 2,4 è il termine massimo di deficit". Così il vicepremier Luigi Di Maio parlando a Roma alla stampa estera. E sulle prossime elezioni europee ha aggiunto: "Il prossimo sarà anche l'anno delle europee e [...]

Di Maio,smentisco taglio,deficit al 2,4%

Di Maio,smentisco taglio,deficit al 2,4%

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – “A nome del governo smentisco che si sia pensato a una riduzione del deficit che resta al 2,4%. Se dovessimo ridurlo non avremmo la riforma alla Fornero, il reddito di cittadinanza”. Lo puntualizza il vicepremier Luigi Di Maio, parlando con i cronisti fuori Palazzo Chigi dice di di accogliere “il responso di Moody’s con un grande sorriso, ce l’aspettavamo: ad ogni modo si parla di un Italia con un risparmio solido”. Il vice [...]

L'accordo sul deficit 2,4%, ma solo per 2019

L'accordo sul deficit 2,4%, ma solo per 2019

Vertice a Palazzo Chigi: rivisto l'accordo sul deficit.

Salvini: per aiutare i genovesi si può aumentare il deficit

Salvini: per aiutare i genovesi si può aumentare il deficit

“Nel decreto urgenze vanno inseriti più fondi per le imprese di Genova. Se ci dicono che si sfora il deficit dello 0,1 per cento chi se ne frega. Se è per aiutare i genovesi si aumenti pure il deficit”. Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini al termine dell’incontro con gli sfollati, parlando con un imprenditore della zona rossa.  Ai genovesi “vedremo di restituire ciò che qualcuno ha tolto, a partire dalle palanche”. Lo ha detto il vice premier [...]

Intesa sul deficit, Tria non si dimette

Intesa sul deficit, Tria non si dimette

Manovra finanziaria: il deficit, come voluto dai 5s, potrà raggiungere quota 2,4%.

Di Maio: reddito in deficit  e pace fiscale minima

Di Maio: reddito in deficit e pace fiscale minima

Pensioni e reddito di cittadinanza, “esclusi gli stranieri, facendo deficit”, e pace fiscale per le “persone in difficoltà. Il condono fino a un milione di euro per noi è inaccettabile. I furbi non vanno premiati, e infatti a fine settembre nel decreto fiscale verrà previsto il carcere per chi evade”. Lo afferma il vicepremier Luigi Di Maio in un’intervista in apertura del Fatto Quotidiano. Di Maio ribadisce la fiducia al ministro Tria, ma – dice [...]

USA, deficit partite correnti in aumento ma meno del previsto

USA, deficit partite correnti in aumento ma meno del previsto

(Teleborsa) - In aumento il deficit delle partite correnti americano nel 1° trimestre del 2018. Il disavanzo si porta a 124,1 miliardi di dollari, in salita dai 116,1 miliardi rivisti del 4° trimestre del 2017 (128,2 miliardi la prima lettura). Il dato è comunicato dal Bureau of Economic Analysis (BEA) del Dipartimento del Commercio statunitense. Le attese del mercato erano per un deficit di 129 miliardi di dollari.

Contratto Lega-M5S porterebbe il deficit al 5,5% del PIL

Contratto Lega-M5S porterebbe il deficit al 5,5% del PIL

(Teleborsa) - Le misure a cui stanno lavorando Lega e Movimento Cinque Stelle per formare un nuovo governo potrebbero far volare il deficit dei conti pubblici al 5,5% del PIL, il prossimo anno. Sempre che le due forze politiche riescano a trovare la quadra sul nome del premier. Queste le previsioni economiche di Oxford Economics che vede una crescita del PIL tricolore dell'1,4% quest'anno e dell'1% nel biennio successivo (2019-2020).  Le due parti - spiega [...]

Manovra, Corte dei Conti chiede "fermezza" su taglio deficit

Manovra, Corte dei Conti chiede "fermezza" su taglio deficit

(Teleborsa) - Anche la Corte dei Conti esprime qualche perplessità sulla Manovra. Nel corso di un'audizione dinanzi alle commissioni Bilancio di Camera e Senato, afferma  che "i margini di manovra per la finanza pubblica si fanno più stretti e il percorso di aggiustamento non sembra più rinviabile poiché il costo che ne deriverebbe sarebbe oneroso e permanente".  La magistratura contabile sollecita poi il governo a "perseguire con fermezza" la riduzione [...]

Francia, Corte dei Conti: "Molto difficile ridurre il deficit pubblico al 2,7% del PIL"

Francia, Corte dei Conti: "Molto difficile ridurre il deficit pubblico al 2,7% del PIL"

(Teleborsa) - "Per il 2017, il Governo punta a una riduzione del deficit al 2,7%del PIL. Questo target sarà molto difficile da raggiungere". E' così che la Corte dei Conti francese bolla l'obiettivo di riduzione del deficit fissato dal governo d'oltralpe. Un traguardo "estremamente difficile", affermano i giudici contabili nel loro rapporto annuale. Quest'anno, infatti, la spesa per gli stipendi del personale della pubblica amministrazione salirà di oltre il 3% [...]

Correzione deficit, Moscovici: "Richiesta ragionevole, Italia rispetti impegni"

Correzione deficit, Moscovici: "Richiesta ragionevole, Italia rispetti impegni"

(Teleborsa) - L'Italia resta una sorvegliata speciale di Bruxelles, che sta premendo per una correzione del deficit, stimabile in uno 0,2% del PIL e per una manovra aggiuntiva pari a 3,4 miliardi di euro.  "La deviazione iniziale era molto più grande, chiedere una correzione di appena lo 0,2% mi pare ragionevole", ha confermato ieri il Commissario agli Affari economici e monetari, Pierre Moscovici, da Davos, dove è in corso il World Economic Forum. Poi, il [...]

Il DEF ottiene il sì in Aula. Autorizzato lo sforamento del deficit fino al 2,4%

Il DEF ottiene il sì in Aula. Autorizzato lo sforamento del deficit fino al 2,4%

(Teleborsa) - Camera e Senato hanno approvato la risoluzione di maggioranza, in merito alla Nota di aggiornamento al DEF, sbarcata ieri sera in Aula dopo il via libera della commissione Bilancio della Camera. Questa, che ha ricevuto parere favorevole da parte del governo, contiene l'assenso allo sforamento dell'obiettivo di deficit/PIL 2017 (al 2%) sino ad un massimo dello 0,4%, utilizzando i maggiori margini di flessibilità del bilancio che dovranno essere [...]

Il DEF in Aula: maggioranza sollecita la revisione del target di deficit

Il DEF in Aula: maggioranza sollecita la revisione del target di deficit

(Teleborsa) - La Nota di aggiornamento al DEF sbarca in Aula, dopo il via libera della commissione Bilancio della Camera. All'ìesame di Montecitorio vi sarà anche l'ipotesi di sforamento del deficit fino allo 0,4%, che verrà messa al voto.Nella risoluzione preparata dai capigruppo della maggioranza, si chiede al governo di "valutare l'opportunità" di rivedere al rialzo di 0,4 punti l'obiettivo di deficit per il 2017, portandolo dal 2% al 2,4%. Un aumento [...]

Istat: +2,9% potere acquisto famiglie, giù il rapporto deficit/Pil

Istat: +2,9% potere acquisto famiglie, giù il rapporto deficit/Pil

di Luigi Fenderico

Lavoro, crescita, deficit.. (Chiara Brusini)

02/09/2016 di triskel182 Il premier ha scelto accuratamente i numeri da usare per raccontare agli italiani, in occasione dei suoi primi 30 mesi a Palazzo Chigi, “come stavamo prima dell’arrivo del nostro governo” e “come stiamo adesso”. Nessun cenno all’aumento del debito pubblico, al fatto che l’occupazione sale solo per gli over 50 e alla restituzione del bonus. Quanto al pil, l’andamento negativo del 2013 viene confrontato con un “+1%” che è [...]

&id=HPN_'Deficit'+e+'Giustizia'_" alt="" style="display:none;"/> ?>