'Dikaiarcheia' e 'Storia'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Località
In rilievo

Località

La scheda:

“POZZUOLI È MEMORIA” seconda edizione

“POZZUOLI È MEMORIA” seconda edizione

Da sinistra il Prof. Antonio Mussari Presidente del Museo del Mare e Claudio Correale Presidente di Lux In FabulaNapoliA distanza di poco più di sei mesi dal successo della prima edizione, giovedì 31 ottobre nello splendido scenario del MUSEO DEL MARE di Napoli, su invito degli organizzatori di GIOVEDÌ LETTERARI, l'Associazione Culturale flegrea LUX IN FABULA presieduta da Claudio Correale ha riproposto POZZUOLI È MEMORIA, Serata multimediale, con interventi e [...]

ANTONIO MANNO E LE SUE “STORIE” ALL’ART-GARAGE DI POZZUOLI

ANTONIO MANNO E LE SUE “STORIE” ALL’ART-GARAGE DI POZZUOLI

 Di seguito la versione integrale dell'intervista pubblicata su comunicaresenzafrontierePozzuoli: Sabato 13 aprile, per la rassegna ARTinGARAGE, curata da Gianni Biccari, all'Art Garage di Pozzuoli - Parco Bognar 21, adiacente alla stazione Metropolitana FS - si è inaugurata la mostra fotografica "STORIE", di Antonio Manno.L'esposizione durerà fino al 3 maggio e sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 22; il sabato dalle 10 alle 20; domenica [...]

ANTONIO MANNO E LE SUE “STORIE” ALL’ART-GARAGE DI POZZUOLI

ANTONIO MANNO E LE SUE “STORIE” ALL’ART-GARAGE DI POZZUOLI

Di seguito la versione integrale dell'intervista pubblicata su comunicaresenzafrontiere Pozzuoli: Sabato 13 aprile, per la rassegna ARTinGARAGE, curata da Gianni Biccari, all’Art Garage di Pozzuoli – Parco Bognar 21, adiacente alla stazione Metropolitana FS – si è inaugurata la mostra fotografica “STORIE”, di Antonio Manno. L’esposizione durerà fino al 3 maggio e sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 22; il sabato dalle 10 alle 20; [...]

SPAZZATURA...CHE BELLA STORIA

NAPOLI - Per tre volte ha provato a infilarsi nella solita strada, quella che porta alla tangenziale. E per tre volte il vigile urbano Nicola Di Bonito è tornato indietro. "C'era una barriera alta quattro o cinque metri e lunga venti, da lì non si poteva passare più, ho preso un'altra strada contromano e così ce l'ho fatta a uscire da casa", racconta mentre ci accompagna alla montagna che butta fumi e veleni. Quelli come Nicola, qui li chiamano "i prigionieri [...]

&id=HPN_'Dikaiarcheia'+e+'Storia'_" alt="" style="display:none;"/> ?>