'Ecologia industriale' e 'Paese'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda:

IL PAESE DEL ..NO !

IL PAESE DEL ..NO !

IL PAESE DEL ..NO ! No al gas russo e no al TAP, no alle trivelle nel mare,... e no ad altri pozzi di petrolio in Basilicata,....no alla  TAV, e no …alla Gronda di Genova.., no al blocco dei migranti e no ai porti chiusi ..no.. no.. no.. questo no e quell'altro no e ancora no ...e poi c'è pure il clima, quindi no… alle ciminiere e chiusura delle aziende che inquinano, no… ai tagli di stipendi e privilegi ai parlamentari, insomma questo è proprio  il paese [...]

Salvini: "Sì agli alcolici in discoteca anche dopo le 3 di notte" -  Ricapitoliamo: gli alcolici (435mila morti in 10 anni) vanno bene. La Cannabis (0 morti e grandi proprietà terapeutiche) NO... Ecco come si svende un paese alle lobby...!

Salvini: "Sì agli alcolici in discoteca anche dopo le 3 di notte" - Ricapitoliamo: gli alcolici (435mila morti in 10 anni) vanno bene. La Cannabis (0 morti e grandi proprietà terapeutiche) NO... Ecco come si svende un paese alle lobby...!

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Salvini: "Sì agli alcolici in discoteca anche dopo le 3 di notte" -  Ricapitoliamo: gli alcolici (435mila morti in 10 anni) vanno bene. La Cannabis (0 morti e grandi proprietà terapeutiche) NO... Ecco come si svende un paese alle lobby...!   Da La Stampa: “Alcolici anche dopo le 3”: svolta per le discoteche. Salvini cede alla movida Bollino blu per certificare i locali sicuri: così [...]

Gli Italiani ringraziano i Pugliesi per la disponibilità al nuovo gasdotto che garantirà maggiormante la fornitura di gas al Paese. Condizionandone anche il prezzo a nostro vantaggio. A chi è contrario bisogna togliere il gas.

Gli Italiani ringraziano i Pugliesi per la disponibilità al nuovo gasdotto che garantirà maggiormante la fornitura di gas al Paese. Condizionandone anche il prezzo a nostro vantaggio. A chi è contrario bisogna togliere il gas.

I movimenti No-Tap contro gli M5s: "Voltagabbana, ora dimettetevi" Qualcuno spieghi  ai pugliesi, e ai fomentatori di odio come funziona la democrazia: non basta votare qualcuno per pretendere che quello faccia quanto promesso. Governa la maggioranza, e il M5S non l'ha presa. SIETE Proprio come S.Tommaso: adesso il naso l’avete messo e tutte le bufale pre elettorali vengono a galla. Il NO-TAP è diventato SI’-TAP, il NO-F35 si è tramutato in SI’-F35, dal [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

IL BUCO NERO DEL CENTRO: Se un paese come l'italia  si riduce ad essere in mano ad un personaggio  come salvini significa che siamo arrivati alla fine

IL BUCO NERO DEL CENTRO: Se un paese come l'italia si riduce ad essere in mano ad un personaggio come salvini significa che siamo arrivati alla fine

Carlo Calenda: “Serve un governo di transizione con Pd, M5S, Lega” Il ministro uscente dello Sviluppo economico, da poco iscritto al Partito Democratico, esce dal silenzio in cui si era trincerato dopo il 4 marzo. E lo fa lanciando la via dell'esecutivo di tutti. Il Pd non può restare immobile, deve farsi promotore di una proposta per uscire dallo stallo. Deve mettere sul banco l'idea di "un governo di transizione", sostenuto da tutti i partiti. Che possa [...]

Sono convinto che l' accozzaglia del NO avrà una delusione il 5 marzo. Gli italiani "silenziosi" non decideranno di dare il Paese a razzisti, mummie, ignoranti e incapaci.

Sono convinto che l' accozzaglia del NO avrà una delusione il 5 marzo. Gli italiani "silenziosi" non decideranno di dare il Paese a razzisti, mummie, ignoranti e incapaci.

Renzi, appello ai cattolici: "Il centrodestra non è moderato. Mai governo con estremisti" Il segretario Pd all' istituto Massimo a Roma. "E' vero, abbiamo discusso con una parte del mondo cattolico sulle unioni civili e sul biotestamento, ma noi siamo anche quelli della legge 'Dopo di noi' per handicap, del terzo settore e della legge sul sociale". E contro la violenza sulle donne cita l'ultima vicenda che coinvolge il capitano De Falco.Chi ha un poco di tempo [...]

Berlusconi, NO al reddito di cittadinanza... ma per prendere per i fondelli i suoi elettori, basta cambiare una parola...!

Berlusconi, NO al reddito di cittadinanza... ma per prendere per i fondelli i suoi elettori, basta cambiare una parola...!

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Berlusconi, NO al reddito di cittadinanza... ma per prendere per i fondelli i suoi elettori, basta cambiare una parola...! Berlusconi era perentorio (e parliamo solo di qualche mese fa): No alla proposta del Movimento 5 Stelle di introdurre un reddito di cittadinanza "che indurrebbe tutti a non lavorare". ..."Poi non si può fare perché costa 90 miliardi di euro". Ma ora ha bisogno di voti. Quindi non [...]

FUTURO IERI - MONDO PICCINO

MONDO PICCINO ¤ Quella che segue è la motivazione del voto contrario alla riforma sanitaria di Obama data dal Congressista democratico Dennis Kucinich che aveva proposto l'emendamento del single payer a livello statale. Se consultate l'elenco a fine foglio troverete vari scritti precedenti di questo parlamentare. Il discorso riguarda il primo testo della riforma sanitaria, quello approvato dalla Camera dei Rappresentanti e non il secondo (ancor più a favore [...]

Non hanno fatto la scissione per il no al referendum e invece la fanno per un mese più o meno? E sostengono di preoccuparsi della sintonia con il paese? Surreali.

Scissione Pd, lavori in corso."Se non accade niente di serio, sabato l'annuncio" La scissione è servita. Ristorante Mario, via della Vite, pieno centro di Roma. Cucina toscana, vino rosso al centro del tavolo. Attorno, a ora di pranzo, si siedono Pier Luigi Bersani, Roberto Speranza, Nico Stumpo, Davide Zoggia, Massimo Paolucci. Il ragionamento condiviso, nel primo lunghissimo giorno di quello che pare un lungo addio al Pd, è: "Se non accade niente di serio, [...]

Referendum Costituzionale: stravince il NO e coerentemente...

Gli elettori hanno nettamente respinto la proposta referendaria con il 59,1 % del No mentre il Sì ha raggiunto quota 40,9 % e coerentemente il Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, compiendo un gesto di grande dignità, e assumendosi tutte le responsabilità ha annunciato le dimissioni per rimettere il mandato nelle mani del Presidente della Repubblica. Lo ha fatto intorno alla mezzanotte, con apposita conferenza stampa da Palazzo Chigi, [...]

Le minacce non sono servite a nulla

Le minacce non sono servite a nulla

  Matteo Renzi durante la conferenza stampa di ieri sera   di Giuseppe Lupoli   Nelle ultime settimane che hanno preceduto il referendum costituzionale, ci sono state delle più o meno velate minacce dall’Europa e da molti attori politici ed economici internazionali che, se avesse vinto il No, il nostro Paese sarebbe caduto nell’ingovernabilità e che le conseguenze sarebbe state gravi. [...]

REFERENDUM, SI, NO, FORSE, LO STATO D'ANIMO DEL PAESE... TUTTA L'ITALIA DI PAURA IN PAURA

In Italia i miracoli ce li siamo scordati da tempo.  Una volta  noi pensavamo di possedere le stesse caratteristiche del calabrone, un insetto tozzo e con le ali piccole che non dovrebbe essere in grado di sollevarsi da terra ma che sfidando le leggi della fisica riesce ad andare veloce e a volare molto in alto..... Per anni ci siamo illusi di poter conservare la nostra opulenza e un posto di primo piano tra le grandi potenze economiche nonostante molti handicap [...]

Stefano Parisi a Termoli con Michele Marone, un patto tra gentiluomini per restituire la politica ai cittadini

Stefano Parisi a Termoli con Michele Marone, un patto tra gentiluomini per restituire la politica ai cittadini

E' stato subito forte l'impatto tra Stefano Parisi e Termoli. Grazie all'iniziativa di Azione Civica Molise e di Michele Marone i termolesi ed i molisani hanno potuto ascoltare da vicino uno dei personaggi del momento. Il dottor Stefano Parisi non ha sicuramente disatteso le aspettative se è vero che ad ogni suo passaggio il numeroso pubblico presente in sala lo ha accompagnato con un applauso. Parisi ed il suo staff sono arrivati a Termoli per far conoscere il [...]

deleted

deleted

Referendum, Vacchi vota sì: "Lo faccio per motivi economici"

Referendum, Vacchi vota sì: "Lo faccio per motivi economici"

Tra pochissimi giorni gli italiani saranno chiamati alle urne per votare al referendum e tra le varie voci nel coro dei "sì" e in quello dei "no" spunta quella di Gianluca Vacchi, imprenditore star dei social  "Il 4 dicembre prossimo, è più che mai necessario rinunciare al proprio 'particulare' per esprimere una scelta in grado di giovare all’intero Paese: insomma, tanto vale dirlo subito e senza troppi giri di parole, bisogna rispondere Sì al quesito [...]

&id=HPN_'Ecologia+industriale'+e+'Paese'_" alt="" style="display:none;"/> ?>