Edizione italiana dei film di Stanlio Ollio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Edizione italiana dei film di Stanlio Ollio. Cerca invece 'Edizione italiana dei film di Stanlio .

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Edizione italiana dei film di Stanlio & Ollio

La scheda: Edizione italiana dei film di Stanlio & Ollio

Voce principale: Stanlio e Ollio.
La caratteristica più distintiva dei film sonori di Stanlio e Ollio in Italia è la loro parlata dal marcato accento anglosassone, con le toniche di certe parole spostate (come il noto stupìdo al posto di stùpido) e varie altre storpiature sintattiche e fonetiche tipiche di un madrelingua inglese. Questa peculiarità ha origine ai tempi precedenti l'invenzione e l'adozione del doppiaggio, la coppia era già molto popolare fuori dagli USA, e il loro produttore Hal Roach era determinato a non perdere i notevoli guadagni derivanti da taluni mercati esteri, fra cui l'Italia, a causa della barriera linguistica. La soluzione fu, dopo aver girato e montato la versione definitiva del film in inglese, di ripetere in prima persona le scene in diverse lingue con l'ausilio di cast secondario madrelingua e, talvolta, di doppiare dal vivo gli attori secondari più rappresentativi con voci fuori campo. Le battute erano scritte in un'approssimata trascrizione fonetica su tabelloni posti dietro la cinepresa e registrate in presa diretta. Non avendo padronanza delle lingue straniere, Laurel e Hardy venivano coadiuvati da interpreti madrelingua sul set, che traducevano i dialoghi e li istruivano sulla corretta pronuncia, scena per scena, immediatamente prima di girare.
Con questo sistema, adottato tra il 1930 e il 1931 (a partire dal corto I ladroni, di cui fu anche prodotta una versione italiana) furono girati un totale di 10 corti e un lungometraggio multilingue in spagnolo, francese, tedesco, italiano e, in un caso, persino in esperanto. Non di ogni film fu prevista una versione in tutte le lingue. L'unico idioma sempre utilizzato fu lo spagnolo, mentre la produzione di film fonetici In italiano si limitò a un cortometraggio e un lungometraggio.
Elenco dei film di Stanlio e Ollio parlati da essi stessi in italiano
I ladroni (Night Owls), regia di James Parrott (1930)
Muraglie (Pardon Us), regia di James Parrott (1931)
In questa versione di Muraglie non fu prevista la scena dei galeotti nell'aula scolastica (presente nella versione inglese, e nelle versioni italiane successive).
Tra il cast secondario per la versione italiana di Muraglie figura Guido Trento nel ruolo di direttore del carcere. Le copie di entrambi i film recitati direttamente in italiano dai due attori si ritengono andate perdute.


Nell'ambito di localizzazione, traduzione, doppiaggio e adattamento delle pellicole statunitensi, gli editori italiani crearono numerosi film di montaggio, in particolare da cortometraggi, con titoli e abbinamenti nuovi.
Di seguito un elenco di queste opere di montaggio italiane:
Lui e l'altro (1935), comprende il cortometraggio Lavori in corso e spezzoni del lungometraggio Il compagno B. Il film è stato riedito nel 1966 con lo stesso titolo e con lo stesso doppiaggio di Zambuto e Sordi in VHS e poi in DVD.
Fuori da quelle muraglie (1946), comprende i cortometraggi Andando a spasso, Ospedale di contea e Vita in campagna.
Piano... forte (1947), comprende i cortometraggi La scala musicale e Ospiti inattesi, entrambi ridotti di durata.
Via Convento (1947) lega tra loro i cortometraggi Il regalo di nozze, Ospiti inattesi e Andiamo a lavorare.
Non andiamo a lavorare (o Andiamo a lavorare) (1947) lega tra loro i cortometraggi Annuncio matrimoniale, Lavori in corso e Alchimia.
Abbasso le donne (1947), è composto di tre cortometraggi. Spezzoni dei primi due episodi (Tutto in ordine e Un salvataggio pericoloso), il cui doppiaggio originale è andato perduto, sono presenti nell'antologia italiana Tutto il mondo ride. Il terzo cortometraggio fu invece conservato e uscì successivamente in VHS con il titolo Noi e il piccolo Slim.
Le avventure di Stanlio e Ollio (1950) lega tra loro i cortometraggi Sotto zero, Un nuovo imbroglio e Il circo è fallito. È stato riedito nel 1965 come Stanlio e Ollio eroi del circo.
I fratellini (1950), lega fra loro i cortometraggi I monelli, I ladroni, Non c'è niente da ridere e L'eredità. Nel 1964 fu riedito con il titolo I vagabondi.
Le due mogli di Ollio (1950) lega tra loro i cortometraggi Un marito servizievole e Fratelli di sangue. Considerato perduto, fu ritrovato e proiettato in versione restaurata presso il cinema Trevi di Roma nel maggio 2015.
Tutto il mondo ride (1952) lega fra loro i cortometraggi Tutto in ordine e Un salvataggio pericoloso.
Stanlio & Ollio teste dure, una riedizione di Venti anni dopo contenente come introduzione il cortometraggio muto Pie-Eyed (con protagonista il solo Laurel).
Allegri poeti (1959), lega fra loro i cortometraggi Tempo di pic-nic e Gelosia.
Il vascello stregato (1959), lega fra loro i cortometraggi Questione d'onore e Il fantasma stregato.
Legione straniera (1959 o 1961) lega fra loro i cortometraggi Il regalo di nozze e I due legionari. Il film è abbinato al cartone animato italiano Pulcinella Cetrulo d'Acerra. Del film c'è stata una riedizione nel 1970 col titolo Allegri legionari.
Ridiamo con Stanlio & Ollio (1960) lega fra loro i cortometraggi Lo scimpanzé e Annuncio matrimoniale.
Le disavventure di Stanlio & Ollio (1960) lega fra loro i cortometraggi La bugia e Un nuovo imbroglio.
Vi faremo ridere... Stanlio & Ollio (1961) abbinato al cartone animato Gatti... Sorci... in allegria.
Stanlio & Ollio alla riscossa (1962) lega fra loro i cortometraggi Trainati in un buco, I monelli, i ladroni e Fratelli di sangue.
Stanlio & Ollio ereditieri (1963) lega fra loro i cortometraggi Questione d'onore, Ronda di mezzanotte, Non c'è niente da ridere e L'eredità.
Stanlio & Ollio in vacanza (1964) lega fra loro i cortometraggi Tempo di pic-nic, Un marito servizievole, Il fantasma stregato, Gelosia e Andiamo a lavorare (che manca dell'introduzione).
I vagabondi (1964) riedizione dei Fratellini del 1950.
Stanlio e Ollio eroi del circo (1965) include i corti Sotto zero, Un nuovo bell'imbroglio, Ospiti inattesi, Andiamo a lavorare.
Gli allegri legionari (1967) lega fra loro i cortometraggi Il regalo di nozze, I due legionari, La scala musicale e Un salvataggio pericoloso. Il doppiaggio è di Croccolo e Latini.
Gli allegri passaguai (1967) lega fra loro i cortometraggi Annuncio matrimoniale, Un nuovo imbroglio, Alchimia e La bugia.
Il magro, il grasso, il cretino (1968 o 1970) lega fra loro i cortometraggi Tutto in ordine, Vita in campagna, Gelosia e Un'idea geniale.
Per qualche merendina in più (1970) lega fra loro i cortometraggi I ladroni, Tempo di pic-nic, La bugia e Annuncio matrimoniale.
Gli allegri play boy (1972) lega fra loro i cortometraggi Lavori in corso e Il compagno B.
Gli allegri passaguai (1989) lega tra loro i cortometraggi Tempo di pic-nic, Lavori forzati, I due ladroni, Un altro bel guaio, L'eredità, Un marito servizievole, La bugia, Sporco lavoro. Il film è un'antologia distribuita dalla collana Cinehollywood: prego sorrida!
Stanlio e Ollio - Le comiche di Natale (1991), raccolta delle comiche Venti anni dopo, Tempo di pic-nic, Gelosia, I monelli e Marinai a terra.
Il meglio di Stanlio & Ollio (1995), raccolta delle comiche Andiamo a lavorare, Tempo di pic-nic, Un marito servizievole e Il fantasma stregato, distribuita dalla Avo Film in VHS.

Eliana Michelazzo confessa tutto a Live non è la D'Urso: «Ho detto di aver visto Mark Caltagirone per non sembrare pazza»

Eliana Michelazzo confessa tutto a Live non è la D'Urso: «Ho detto di aver visto Mark Caltagirone per non sembrare pazza»

Eliana Michelazzo a Live non è la D'Urso, è un fiume in piena e sta confessando tutto: «Ho detto di aver visto Mark Caltagirone per non sembrare pazza», pezzo dopo pezzo sta crollando il muro di bugie sul matrimonio mancato di Pamela Prati e Mark Caltagirone. «Mark Caltagirone... ho detto che l'ho visto per non sembrare pazza», questa è Eliana Michelazzo che a Live non è la D'Urso ha deciso di confessare. «Quelle foto di Mark Caltagirone di profilo e [...]

Barbara D'Urso striglia Roberto da Crema a Pomeriggio 5: «Non pronunciare quella parola...»

Barbara D'Urso striglia Roberto da Crema a Pomeriggio 5: «Non pronunciare quella parola...»

Barbara D'Urso furiosa a Pomeriggio 5. Durante la puntata di oggi, la conduttrice è andata su tutte le furie per una parola sfuggita a uno degli ospiti. Il talk del giorno era dedicato ai "ricchi cafoni" e tra gli opinionisti c'erano Roberto Da Crema, Taylor Mega e Patrizia Groppelli. L'accorato televenditore ha inziato un'invettiva contro Taylor Mega e Patrizia Groppelli che parlavano di un costoso marchio di scarpe noto per la suola rossa. E mentre inveiva [...]

EVENTI: Edizione italiana dei film di Stanlio & Ollio

Nel 1933 la MGM, casa di distribuzione dei film della coppia, fondò il primo studio di post-sincronizzazione a Roma, per produrre la versione italiana dei propri titoli, affidando il ruolo di direttore generale a Fritz Curioni e quello di direttore artistico ad Augusto Galli.

Tra il 1966 e il 1967 la Hanna-Barbera produsse una serie animata di 148 episodi con protagonisti Laurel e Hardy.

Nel 1935 anche Allen lasciò per essere sostituito da Carlo Cassola[N 9] (sempre in coppia con Canali).

Tra il 1957 e il 1958, dopo la partenza di Sordi e Zambuto, allaD.

Nel 1938, in seguito alla distribuzione italiana dei Fanciulli del West, Cassola e Canali lasciarono il doppiaggio.

Tra il 1991 e il 1992 vennero ridoppiati anche alcuni cortometraggi, come La scala musicale oppure Ospedale di contea, epoca in cui la Rai aveva i diritti di distribuzione per le videocassette in VHS.

Nel 1992, per un'edizione in home video di Armando Curcio Editore, Luigi Parisi e Alessandro Capelloni doppiarono la versione integrale di Allegri gemelli (le versioni precedenti sono infatti pervenute tagliate).

Nel 1992, per una riedizione in home video, Giorgio Melazzi ed Enrico Maggi ridoppiarono 4 cortometraggi.

Nel 2003, in occasione di una riedizione di alcuni film su Mediaset, Garinei e Ariani furono chiamati a ridoppiare due lungometraggi della Fox la cui traccia di Zambuto e Sordi era ormai introvabile da decenni: Sim salà bim e I Toreador.

Nel 1931 gli studi Roach produssero l'ultimo film multilingua Non c'è niente da ridere (Laughing Gravy), a quel punto, con la disponibilità del doppiaggio (anche noto come post-sincronizzazione), i film vennero distribuiti solo in inglese e doppiati locamente.

Nel 1953 uscì nelle sale italiane una riedizione di Allegri gemelli, ancora con le voci di Fiorentini e Carlo Croccolo, che sostituì il primo doppiaggio di Cassola e Canali.

Nel 1985, Il giornalista Rai Giancarlo Governi realizzò un documentario TV biografico sui due comici dal titolo Laurel & Hardy - Due teste senza cervello, si recò negli USA, contattò l'anziano Hal Roach e altri collaboratori ancora in vita e, oltre a intervistarli per i contenuti del programma, acquisì i diritti di trasmissione di alcuni film inediti in Italia.

La paura di firmare la prossima finanziaria fa 90 ed i topi scappano.Cambiare o cadere?Cadete!Non se ne puo' piu'di litigi, giravolte e rinvii...non é che cosi dobbiamo rimpiangere I soporiferi governi tecnici?

La paura di firmare la prossima finanziaria fa 90 ed i topi scappano.Cambiare o cadere?Cadete!Non se ne puo' piu'di litigi, giravolte e rinvii...non é che cosi dobbiamo rimpiangere I soporiferi governi tecnici?

Giancarlo Giorgetti alla stampa estera: "Così non si può andare avanti" Il sottosegretario: "Non accuso nessuno ma serve affiatamento". Di Maio: "Una parte della Lega vuole tornare con Berlusconi" “La mia riflessione è che se c’è un governo del cambiamento deve farlo e non vivere di stallo, deve fare le cose. Faccio questa riflessione dopo settimane in cui il governo ha avuto problemi. Non accuso nessuno, tantomeno il Premier, ma così non si può andare [...]

Natasha Stefanenko dalla Balivo racconta la storia della figlia

Natasha Stefanenko dalla Balivo racconta la storia della figlia

Natasha Stefanenko è stata ospite da Caterina Balivo al programma “Vieni da me”ha fatto una eccezione raccontando alla conduttrice della figlia Sasha e del marito Luca Sabbioni. La figlia di Natasha ha oggi 18 anni, è bionda come la mamma e come lei ha avuto la stessa necessità di allontanarsi per volare altrove: Sasha Sabbioni, infatti, si divide tra l’Italia e gli Stati Uniti, e coltiva le sue due maggiori passioni – identiche a quelle della mamma, [...]

Leonardo Pieraccioni scherza con Massimo Ceccherini sembri Mark Caltagirone

Leonardo Pieraccioni scherza con Massimo Ceccherini sembri Mark Caltagirone

Il gossip del matrimonio di Pamela Prati continua a far parlare, e ora che è stata accertata la non-esistenza del presunto sposo, Mark Caltagirone. La vicenda, impazzata nelle ultime settimane, rischia ora di entrare a pieno titolo nell'immaginario collettivo e nella storia del trash italiano. Ne sanno qualcosa, ad esempio, Massimo Ceccherini e Leonardo Pieraccioni, entrambi due attori toscani ma soprattutto grandissimi amici, al di là dei tanti impegni comuni [...]

E' COSI' CHE NASCE IL TITOLO DI ...

E' COSI' CHE NASCE IL TITOLO DI ...

E MO' TE LO DICO ... ANCORAMA IN DIVERSA FORMA  ... UNO SGUARDO ALLA RUOTA DI NAPOLI AFFERMO: CHE IL LOTTO E' REGOLARE NON E' PILOTATO E CHE IO NON GIOCO QUASI MAI E SE DOVESSI GIOCARE AL LOTTO SCEGLIEREI QUESTA PREGIATISSIMA RUOTA  COSI' NON SI PUO' E NON SI POTRA' MAI DIRECHE DICO COSE A VANVERA ... TI PIACE QUESTO ??  OK PURTROPPO DA QUELLO CHE LEGGO SONO CONSIDERATOUN MATTO BUGIARDO .. BENE .. E' VERO .. SONO UN BUGIARDO fa un po te'l'ho scritto [...]

Raffaella Fico: “Guarda quanto è sexy Balotelli”

Raffaella Fico: “Guarda quanto è sexy Balotelli”

Alessandro Moggi sparisce dal profilo social di Raffaella Fico e, a sorpresa, compaiono una serie di siparietti divertenti con Mario Balotelli. Se la showgirl e il fidanzato non si seguono più e non danno più notizie di coppia (sparite pure le immagini insieme), i segnali di un riavvicinamento tra la Fico e SuperMario sono evidenti. L'ultimo è uno scambio di foto e commenti simpatici: lei filmata da lui mentre dorme a bocca aperta e lui fotografato da lei mentre [...]

Raffaella Fico: “Guarda quanto è sexy Balotelli”

Raffaella Fico: “Guarda quanto è sexy Balotelli”

Alessandro Moggi sparisce dal profilo social di Raffaella Fico e, a sorpresa, compaiono una serie di siparietti divertenti con Mario Balotelli. Se la showgirl e il fidanzato non si seguono più e non danno più notizie di coppia (sparite pure le immagini insieme), i segnali di un riavvicinamento tra la Fico e SuperMario sono evidenti. L'ultimo è uno scambio di foto e commenti simpatici: lei filmata da lui mentre dorme a bocca aperta e lui fotografato da lei mentre [...]

Pamela Prati e Mark Caltagirone, Manuela Arcuri rivela: «Anche io vittima di un gioco perverso»

Pamela Prati e Mark Caltagirone, Manuela Arcuri rivela: «Anche io vittima di un gioco perverso»

Pamela Prati e Mark Caltagirone sempre al centro delle cronache. «È un copione già scritto portato avanti negli anni. Anche io sono caduta nella rete di Pamela Perricciolo. Lei si è presa gioco di me». Lo dice Manuela Arcuri ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane su Rai Uno. Si torna a parlare di Pamela Prati del matrimonio fantasma con Mark Caltagirone che sarebbe stato architettato dalle manager, titolari dell'agenzia Aicos di cui la Prati risulta [...]

Manuela Arcuri in tv sono caduta nella trappola come Pamela Prati

Manuela Arcuri in tv sono caduta nella trappola come Pamela Prati

Manuela Arcuri al programma "Storie Italiane" condotto da Eleonora Daniele racconta:«È un copione già scritto portato avanti negli anni. Anche io sono caduta nella rete di Pamela Perricciolo. Lei si è presa gioco di me» dove si torna a parlare di Pamela Prati del matrimonio fantasma con Mark Caltagirone che sarebbe stato architettato dalle manager, titolari dell'agenzia Aicos di cui la Prati risulta essere anche direttrice. La Arcuri definisce "gioco perverso" [...]

FOTO: Edizione italiana dei film di Stanlio & Ollio

Locandina del film Muraglie (Pardon us), il primo lungometraggio di Laurel e Hardy (1931), che girarono anche in italiano.

Locandina del film Muraglie (Pardon us), il primo lungometraggio di Laurel e Hardy (1931), che girarono anche in italiano.

Alberto Sordi, doppiatore di Ollio dal 1939 al 1951

Alberto Sordi, doppiatore di Ollio dal 1939 al 1951

Fiorenzo Fiorentini (doppiatore di Stanlio dal 1950 al 1953) e Carlo Croccolo (1950-1971), che doppiò prevalentemente Ollio, ma in alcuni film prestò la voce a entrambi i personaggi.

Fiorenzo Fiorentini (doppiatore di Stanlio dal 1950 al 1953) e Carlo Croccolo (1950-1971), che doppiò prevalentemente Ollio, ma in alcuni film prestò la voce a entrambi i personaggi.

Elio Pandolfi e Pino Locchi, doppiatori di Stanlio e Ollio dal 1957 al 1958

Elio Pandolfi e Pino Locchi, doppiatori di Stanlio e Ollio dal 1957 al 1958

Franco Latini prestò la voce a Ollio, in coppia con Croccolo tra il 1968 e il 1971.

Franco Latini prestò la voce a Ollio, in coppia con Croccolo tra il 1968 e il 1971.

Enzo Garinei, doppiatore di Stan Laurel a partire dal 1985.

Enzo Garinei, doppiatore di Stan Laurel a partire dal 1985.

Stan Laurel e Oliver Hardy in una fotografia di Pugno di ferro (Any Old Port!, 1932)

Stan Laurel e Oliver Hardy in una fotografia di Pugno di ferro (Any Old Port!, 1932)

Manuela Arcuri contro le agenti della Prati anch'io sono stata vittima

Manuela Arcuri contro le agenti della Prati anch'io sono stata vittima

La showgirl Pamela Prati e Mark Caltagirone sono al centro del gossip per tutta la storia delle nozze annullate.«È un copione già scritto portato avanti negli anni. Anche io sono caduta nella rete di Pamela Perricciolo. Lei si è presa gioco di me». Lo dice Manuela Arcuri ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane su Rai Uno. Si torna a parlare di Pamela Prati del matrimonio fantasma con Mark Caltagirone che sarebbe stato architettato dalle manager, titolari [...]

Manuela Arcuri su Pamela Prati è un gioco surreale

Manuela Arcuri su Pamela Prati è un gioco surreale

Manuela Arcuri ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane su Rai Uno. Si torna a parlare di Pamela Prati del matrimonio fantasma con Mark Caltagirone che sarebbe stato architettato dalle manager, titolari dell'agenzia Aicos di cui la Prati risulta essere anche direttrice. La Arcuri definisce "gioco perverso" ai danni di personaggi noti quello messo in atto dalla Perricciolo e cioè proporre figure di uomini interessanti dai nomi altisonanti come Caltagirone o [...]

Manuela Arcuri anch’io sono stata vittima come Pamela Prati

Manuela Arcuri anch’io sono stata vittima come Pamela Prati

Ancora Pamela Prati e Mark Caltagirone al centro delle cronache. «È un copione già scritto portato avanti negli anni. Anche io sono caduta nella rete di Pamela Perricciolo. Lei si è presa gioco di me». Lo dice Manuela Arcuri ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane su Rai Uno. Si torna a parlare di Pamela Prati del matrimonio fantasma con Mark Caltagirone che sarebbe stato architettato dalle manager, titolari dell'agenzia Aicos di cui la Prati risulta [...]

Pamela Prati e Mark Caltagirone, Manuela Arcuri rivela: «Anche io vittima di un gioco perverso»

Pamela Prati e Mark Caltagirone, Manuela Arcuri rivela: «Anche io vittima di un gioco perverso»

Pamela Prati e Mark Caltagirone sempre al centro delle cronache. «È un copione già scritto portato avanti negli anni. Anche io sono caduta nella rete di Pamela Perricciolo. Lei si è presa gioco di me». Lo dice Manuela Arcuri ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane su Rai Uno. Si torna a parlare di Pamela Prati del matrimonio fantasma con Mark Caltagirone che sarebbe stato architettato dalle manager, titolari dell'agenzia Aicos di cui la Prati risulta [...]

Ivan Cottini l’ex ballerino di Amici intervista commovente alla Toffanin

Ivan Cottini l’ex ballerino di Amici intervista commovente alla Toffanin

Ivan Cottini ex ballerino di “Amici” è affetto da sclerosi multipla, in occasione della puntata evento “Verissimo Speciale Amici” ha rilasciato un’intervista davvero toccante: «mi sono addormentato invincibile e mi sono risvegliato fragile e piccolo così». «Non mi definisco un eroe, mi sono rotto le scatole di essere un malato e ho voluto ritornare a essere il protagonista della mia vita». Ivan racconta di come abbia scoperto all’improvviso questa [...]

Mark Caltagirone ad Amici 18, lo scherzo di Maria De Filippi a Sabrina Ferilli e la frecciatina: «anche se non siamo sotto testata giornalistica»

Mark Caltagirone ad Amici 18, lo scherzo di Maria De Filippi a Sabrina Ferilli e la frecciatina: «anche se non siamo sotto testata giornalistica»

Mark Caltagirone ospite speciale della semifinale di Amici 18 che stiamo seguendo in diretta su Leggo.it. Maria De Filippi fa uno scherzo a Sabrina Ferilli che ritorna a ricoprire il ruolo di giudice per una sera. Torna l'iconico gioco delle cabine e tra gli intrusi arriva anche il "fidanzato" di Pamela Prati. Arriva anche una frecciatina: «anche se non siamo sotto testata giornalistica». Il giallo dell'anno, ovvero il non matrimonio tra Pamela Prati e Mark [...]

Raffaella Fico: “Guarda quanto è sexy Balotelli”

Raffaella Fico: “Guarda quanto è sexy Balotelli”

Alessandro Moggi sparisce dal profilo social di Raffaella Fico e, a sorpresa, compaiono una serie di siparietti divertenti con Mario Balotelli. Se la showgirl e il fidanzato non si seguono più e non danno più notizie di coppia (sparite pure le immagini insieme), i segnali di un riavvicinamento tra la Fico e SuperMario sono evidenti. L'ultimo è uno scambio di foto e commenti simpatici: lei filmata da lui mentre dorme a bocca aperta e lui fotografato da lei mentre [...]

Raffaella Fico: “Guarda quanto è sexy Balotelli”

Raffaella Fico: “Guarda quanto è sexy Balotelli”

Alessandro Moggi sparisce dal profilo social di Raffaella Fico e, a sorpresa, compaiono una serie di siparietti divertenti con Mario Balotelli. Se la showgirl e il fidanzato non si seguono più e non danno più notizie di coppia (sparite pure le immagini insieme), i segnali di un riavvicinamento tra la Fico e SuperMario sono evidenti. L'ultimo è uno scambio di foto e commenti simpatici: lei filmata da lui mentre dorme a bocca aperta e lui fotografato da lei mentre [...]

Eleonora Giorgi stratosferica!: record Europeo nella 50 km di Coppa Europa di marcia

Eleonora Giorgi stratosferica!: record Europeo nella 50 km di Coppa Europa di marcia

  Strepitoso Record Europeo di Eleonora Giorgi nella 50 km di marcia, 04:04:50. Tranquilla, sicura, efficace. Una marcia pulita quella dell'azzurra che sta dominato la 50 km: 2h00:37 il tempo a metà gara, 2h25:20.  Seconda la spagnola Julia Takacs, che realizza il record nazionale. ( In aggiornamento)            

Cristina Parodi bikini hot a 54 anni: primo topless della stagione a Formentera

Cristina Parodi bikini hot a 54 anni: primo topless della stagione a Formentera

Lontana dalla tv Cristina Parodi, conduttrice di “La prima volta” su Rai 1, si gode il sole di Formentera e sfoggia il primo topless della stagione. La giornalista infatti, come ogni anno, è partita per l’isola delle Baleari dove trascorre gran parte delle vacanze estive assieme alla famiglia. Cristina, sorpresa dai paparazzi di "Nuovo", è arrivata in spiaggia e poi si è spogliata, per rimanere a prendere la tintarella solamente col pezzo inferiore del [...]

&id=HPN_'Edizione+italiana+dei+film+di+Stanlio+_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Edizione{{}}italiana{{}}dei{{}}film{{}}di{{}}Stanlio{{}}&{{}}Ollio" alt="" style="display:none;"/> ?>