'Emendamento' e 'Intercettazione'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda:

intercettazioni dello scandalo#trivellopoli

Leggete alcune intercettazioni dello scandalo#trivellopoli fra la Guidi e il suo compagno Gemelli. L'ennesimo coinvolgimento di un membro del Governo Renzi che, in un'intercettazione, non solo garantirebbe al compagno la marchetta che gli serve ma tirerebbe dentro anche il Ministro Boschi, ecco cosa si dicono i due al telefono il 13 dicembre 2014: "Dovremmo riuscire a mettere dentro al Senatose... è d'accordo anche Mariaelena la... quell'emendamento che mi hanno [...]

Berlusconi concede una modifica sul ddl intercettazioni

Il ddl intercettazioni torna a dividere Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini. Dopo l'emendamento presentato ieri dal governo, che di fatto accoglie le istanze dei finiani e i suggerimenti del Colle, il premier si dice deluso e parla di un provvedimento che di fatto non serve più a nulla: «E la battaglia sulle intercettazioni porta fuori il difetto della nostra democrazia costruita con un'architettura costituzionale non in grado di produrre interventi di [...]

Intercettazioni, il governo fa dietrofront: pubblicabili se rilevanti. I finiani esultano

Intercettazioni, il governo fa dietrofront: pubblicabili se rilevanti. I finiani esultano

Il Pdl fa sapere che non ci saranno slittamenti. cicchitto: «Si voti entro agosto». Il Pd contesta Caliendo: «E' coinvolto nell'inchiesta P3, non può seguire liter della legge». Sfiducia dell'Idv   Giulia Bongiorno, a capo della commissione Giustizia ROMA - Il governo ha presentato il suo atteso emendamento al ddl intercettazioni. Il termine per la presentazione dei subemendamenti è stato fissato per mercoledì mattina alle 9. Lunedì sera il premier [...]

Intercettazioni: pubblicabili se rilevanti

Il governo ha presentato in commissione Giustizia a Montecitorio un emendamento che modifica il divieto di pubblicazione delle intercettazioni sino alla conclusione delle indagini preliminari, che era previsto dalla parte del testo del ddl già approvata sia alla Camera che al Senato. La proposta di modifica è firmata dal sottosegretario alla Giustizia, Giacomo Caliendo, e comporterà molto probabilmente lo slittamento dell'esame del provvedimento a domani: sarà [...]

intercettazioni: franceschini(pd), si' ad emendamenti fini

Roma - Intercettazioni: Franceschini, il Pd e' pronto a votare gli emendamenti dei finiani. 'Presenteremo emendamenti in grado di eliminare le parti piu' pericolose del provvedimento. Ma lavoreremo, come e' nostro dovere fare, per limitare i danni prodotti dalle norme introdotte. Anche per questo - dice il capogruppo Franceschini - sin dai lavori della Commissione, potremo votare a favore di quegli emendamenti presentati dai deputati finiani che tendono a migliore [...]

bossi, discutiamo gli emendamenti sulle intercettazioni

Torino - Umberto Bossi tende la mano: la Lega e' disponibile a discutere gli emendamenti alla legge sulle intercettazioni. 'Se qualcuno fa qualche emendamento non si butta nel cestino, si discute', dice. Quanto poi alla tenuta dell'esecutivo, 'fin quando tiene la Lega, tiene il Governo'. . - Fonte:AGI - http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/nazionale/news-dettaglio/3796136

Intercettazioni, il Pdl si ricompatta

Alla fine ha vinto la ragionevolezza. E l'ostinazione di quelli che negli ultimi giorni si sono dannati l'anima per arrivare a una soluzione che mettesse d'accordo tutte le anime del Pdl, dai finiani ai falchi berlusconiani. Primo fra tutti il presidente del Senato Renato Schifani. Così ieri, dopo l'ennesimo vertice a palazzo Madama tra il ministro della Giustizia Angelino Alfano e i «tecnici» del Pdl, sul testo del disegno di legge sulle intercettazioni è [...]

Intercettazioni, Pdl avanza modifiche, allentati i divieti

Il disegno di legge sulle intercettazioni, che sarà discusso dall'aula del Senato da lunedì, subirà un'altra tornata di cambiamenti, firmati ieri dai capigruppo di Pdl e Lega Nord, che alleggeriscono alcune restrizioni alla pubblicazioni delle notizie sulle inchieste, riducono le pene per gli editori che violano i divieti, ma estendono la nuova normativa ai procedimenti in corso.Il ddl, che fissa dei paletti più severi all'uso delle intercettazioni nelle [...]

Intercettazioni, 11 emendamenti del Pdl Si potrà pubblicare il riassunto degli atti

Intercettazioni, 11 emendamenti del Pdl Si potrà pubblicare il riassunto degli atti

Ridotte le sanzioni per gli editori. Stretta sulle conversazioni, ma eliminate restrizioni per i pubblicisti. Maroni: ddl non pregiudica indagini mafia.     (Ansa) MILANO - «La nuova normativa sulle intercettazioni (che lunedì arriva in Senato per la discussione generale, ndr) non pregiudica per nulla le attività investigative...

Intercettazioni, 11 emendamenti del Pdl Si potrà pubblicare il riassunto degli atti

Intercettazioni, 11 emendamenti del Pdl Si potrà pubblicare il riassunto degli atti

Ridotte le sanzioni per gli editori. Stretta sulle conversazioni, ma eliminate restrizioni per i pubblicisti. Maroni: ddl non pregiudica indagini mafia.     (Ansa) MILANO - «La nuova normativa sulle intercettazioni (che lunedì arriva in Senato per la discussione generale, ndr) non pregiudica per nulla le attività investigative nei confronti della criminalità organizzata. Non c'è nessun ostacolo, dal mio punto di vista io sono tranquillo». Così il ministro [...]

intercettazioni: vertice governo-pdl-lega per emendamenti

Gli editori che pubblicheranno gli atti giudiziari prima dell'udienza preliminare dovranno pagare una multa da 25.800 euro a 309.800 euro. Il testo prevede per ora una multa da 64.500 a 464.700 euro. Questa l'indicazione emersa da un vertice sul ddl intercettazioni, svoltosi al gruppo Pdl del Senato, al quale hanno partecipato il ministro della Giustizia Angelino Alfano, i vertici dei senatori Pdl Maurizio Gasparri e Gaetano Quagliariello, il Presidente dei [...]

Ddl intercettazioni, via libera alle maxi-multe per gli editori

Ddl intercettazioni, via libera alle maxi-multe per gli editori

I lavori in commissione riprendono lunedì prossimo. È invece ancora da approvare l'emendamento che stabilisce le pene per i giornalisti   MILANO - Via libera in commissione Giustizia del Senato alle sanzioni, contenute nel ddl intercettazioni, previste per gli editori nel caso di «pubblicazione arbitraria» di indagini e intercettazioni prima dell'udienza preliminare. Con la bocciatura degli emendamenti soppressivi presentati dalle opposizioni, infatti, il [...]

Intercettazioni, stop al divieto di registrazione

Intercettazioni, stop al divieto di registrazione

da L'Avvenire La maggioranza ha deciso di ac­cantonare l’emendamento sulle registrazioni fraudolente, che pre­vedeva pene fino a 4 anni. Alla vigilia dell’inizio – in Commissione Giu­stizia del Senato – della votazione sugli emedamenti al ddl intercettazioni il re­latore Roberto Centaro ha fatto sapere di stare lavorando a un nuovo testo, che conta di presentare lunedì. La pausa di riflessione arriva dopo che i finiani, e ovviamente l’opposizione, [...]

Legge intercettazioni

Ma saranno i lettori a perderci Michele Branbilla – La Stampa 28/4/2010   Cerchiamo di spiegare ai lettori perché la legge sulle intercettazioni non è un affare che riguarda solo noi giornalisti; ma che riguarda soprattutto loro, i lettori                                     . I fatti innanzitutto. Un anno fa - 11 giugno 2009 - la Camera ha approvato un disegno di legge del ministro Alfano che regolamenta l’utilizzo delle [...]

Intercettazioni: servono gravi indizi di reato Il governo presenta gli emendamenti al ddl

Intercettazioni: servono gravi indizi di reato Il governo presenta gli emendamenti al ddl

Sarà il tribunale a decidere se poter effettuare riprese o registrazioni di conversazioni, e non più il gip. La legge non potrà essere applicata ai processi in corso per i quali è già stata chiesta l'autorizzazione a farle ROMA - L'autorizzazione alle intercettazioni può essere chiesta quando sussistono gravi indizi di reato  e "l'assoluta indispensabilità" di queste per la prosecuzione delle indagini. E' quanto prevede l'emendamento presentato dal governo [...]

INTERCETTAZIONI. I GIORNALISTI RISCHIANO DA 1 A 3 ANNI DI CARCERE

INTERCETTAZIONI. I GIORNALISTI RISCHIANO DA 1 A 3 ANNI DI CARCERE

di Fabrizia Rosati Modifiche al disegno di Legge sulle intercettazioni. In Commissione Senato ieri è passato l'emendamento presentato dalla parlamentare Pdl Debora Bergamini oggetto, tempo fa, di scomode intercettazioni. L'emendamento prevede il carcere da 1 a 3 anni per chi pubblica il contenuto di intercettazioni di cui è stata ordinata la distruzione. Altro emendamento passato è quello proposto d Nino Lo Presti. E' vietata la pubblicazione delle [...]

&id=HPN_'Emendamento'+e+'Intercettazione'_" alt="" style="display:none;"/> ?>