'Essere supremo' e 'Riconciliazione'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda:

Ministero della Riconciliazione

Il Ministero della Riconciliazione non è quello di metterci di nuovo con quelli del mondo,ma dire a quelli del mondo:SIATE RICONCILIATI CON DIO.(Che tu sia cattolico, musulmano, induista, buddista, ateo, evangelico, protestante,ecc.ecc.)fate come abbiamo fatto noi CRISTIANI,ci siamo ravveduti dei nostri peccati e abbiamo fatto pace con Dio,attraverso Gesù Cristo Nostro Signore.Vi supplichiamo nel nome di Cristo: Siate Riconciliati con Dio.E tutto questo viene da [...]

Il Sacramento della Riconciliazione

Il Sacramento della Riconciliazione

Avere il coraggio davanti al confessore di chiamare i peccati con il loro nome, senza nasconderli. L’omelia di questa mattina, nella Messa celebrata a Casa Santa Marta, è stata interamente incentrata da Papa Francesco sul Sacramento della Riconciliazione. Confessarsi, ha detto, è andare incontro all’amore di Gesù con sincerità di cuore e con la trasparenza dei bambini, non rifiutando ma anzi accogliendo la “grazia della vergogna”, che fa percepire il [...]

Tempo di conversione e di penitenza

BENEDETTO XVIANGELUS Piazza San PietroDomenica, 17 febbraio 2013[Video] Cari fratelli e sorelle!mercoledì scorso, con il tradizionale Rito delle Ceneri, siamo entrati nella Quaresima, tempo di conversione e di penitenza in preparazione alla Pasqua. La Chiesa, che è madre e maestra, chiama tutti i suoi membri a rinnovarsi nello spirito, a ri-orientarsi decisamente verso Dio, rinnegando l’orgoglio e l’egoismo per vivere nell’amore. In questo Anno della fede [...]

Quinto Settimio Fiorente Tertulliano La Penitenza Cap.VII-XII

Quinto Settimio Fiorente Tertulliano La Penitenza Cap.VII-XII

  CAPITOLO VII.  Sarebbe bene, non incorrendo in colpe, non aver bisogno della seconda penitenza, dopo aver ricevuto il lavacro battesimale. Possano così, o nostro Signor Gesù Cristo, fino a questo punto, i tuoi seguaci fedeli, avere la sorte d'imparare e ascoltare quanto si può dire e sostenere della disciplina della penitenza ed abbiano chiara l'idea di quanto sia necessario tenersi lontano dal peccato; ma al di là di questo grado sarebbe preferibile quasi [...]

Quinto Settimio Fiorente Tertulliano La Penitenza Cap.I-VI

Quinto Settimio Fiorente Tertulliano La Penitenza Cap.I-VI

  CAPITOLO I.  Come i Gentili intendano male la Penitenza; in quanto talvolta provano rammarico d'avere agito bene. Questa sorta d'uomini alla quale appartenemmo anche noi in passato; ciechi, in quanto privi della luce che proviene da Dio, conoscono e intendono che cosa sia la Penitenza, ma solo in quanto può suggerire la natura circa il fatto in sé e la considerano quindi come un sentimento dell'animo che nasce dal rincrescimento di una decisione presa [...]

la morte della morte

Adamo viene mantenuto in vita in un mondo fra maledizione e promessa, e l'ultima promessa è il permesso di tornare alla terra da cui Adamo è tolto, il permesso di morire. La vita è vita conservata per il morire. Perché? perché Adamo con il frutto dell'albero della conoscenza ha assunto in sé la morte. Adamo è morto prima di morire. Ma per l'uomo che vive così, conservato dalla pietà divina, ora la morte, che grava sugli uomini come ultima e più terribile [...]

Avvento, tempo di vigilia

Avvento, tempo di vigilia

"Vegliate!" E' con questo imperativo, ripetuto, che si apre il Tempo di Avvento, un tempo liturgico caratterizzato dall'attesa. Un'attesa che da il carattere a tutto l'anno liturgico e a tutto il Tempo della Chiesa che celebra "nell'attesa della Tua venuta". I Padri della Chiesa ci parlano di una triplice venuta cui prepararsi: il Signore Gesù che viene oggi in mezzo a noi nella liturgia, perché è venuto già nella nostra natura umana, è lo stesso che verrà [...]

Divina Sapienza 02.10.08

Divina Sapienza 02.10.08

Amata sposa, piccola Mia, trema il tuo cuore ben stretto al Mio, sento il suo palpito davanti a ciò che accade, sta tremando per l’incertezza del futuro prossimo e remoto. Io, Io, Gesù, ti dico: non tremare, sposa amata, perché Io, Io, Gesù, sono con te, sono per te, sono in te; quali timori puoi avere?   Mi dici: “Adorato, la situazione mondiale, che si è creata, preannuncia una tempesta difficile da sedare dagli uomini; l’aver a lungo operato, Dolce [...]

L' Ordine Francescano secolare

Tra le famiglie spirituali, suscitate dallo Spirito Santo nella Chiesa quella Francescana riunisce tutti quei membri del Popolo di Dio, laici, religiosi e sacerdoti, che si riconoscono chiamati alla sequela di Cristo, sulle orme di S. Francesco d'Assisi. In modi e forme diverse, ma in comunione vitale reciproca, essi intendono rendere presente il carisma del comune Serafico Padre nella vita e nella missione della Chiesa Lo Spirito Santo edifica,vivifica [...]

&id=HPN_'Essere+supremo'+e+'Riconciliazione'_" alt="" style="display:none;"/> ?>