'Figlio' e 'Criminalità'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Music
In rilievo

Music

La scheda:

Spara al figlio 13enne della compagna dopo la lite: arrestata guardia giurata

Spara al figlio 13enne della compagna dopo la lite: arrestata guardia giurata

Cronaca 10 giugno 2019 | 00:49 VIALE MONZA Spara al figlio 13enne della compagna dopo la lite: arrestata guardia giurata Ha inseguito il bambino per strada, in via Marco Aurelio, dopo aver litigato con la sua nuova compagna e ha fatto fuoco con la pistola d’ordinanza. Il ragazzino è stato centrato al fianco: è in gravi condizioni. Il vigilante è stato bloccato dai carabinieri di Cesare Giuzzi Lo ha inseguito e gli ha sparato un colpo con la sua [...]

Genitori picchiano la figlia disabile di tre anni e mezzo. Intercettazioni choc «Avveleniamo la scimmia»

Genitori picchiano la figlia disabile di tre anni e mezzo. Intercettazioni choc «Avveleniamo la scimmia»

«Odio mia figlia, metto il veleno nel suo mangiare. La scimmia è un grosso problema». È una delle intercettazioni registrate dalla polizia locale tra i genitori della bambina disabile di 3 anni e mezzo picchiata e maltrattata, che loro chiamavano «scimmia». I due sono stati fermati. In alcune conversazioni propongono di soffocarla, annegarla o avvelenarla. La coppia di 29enni egiziani è stata arrestata venerdì scorso appena salita assieme agli altri 4 [...]

Aggredita e violentata in strada, poi la scoperta choc: lo stupratore era suo figlio

Aggredita e violentata in strada, poi la scoperta choc: lo stupratore era suo figlio

È stata aggredita in strada da dietro e violentata: una violenza orribile, vittima una donna di 50 anni, trascinata via con la forza lontana dai passanti e stuprata in un luogo isolato. Ma non poteva immaginare, quella donna, che l’autore dell’aggressione non fosse certo un uomo qualunque, ma addirittura suo figlio. Una storia terribile, avvenuta venerdì scorso nel tardo pomeriggio in Sudafrica, precisamente a Mboya, vicino a Willowvale, nella provincia del [...]

Roberta Ragusa, su Giallo nuove intercettazioni: le liti choc tra la figlia 11enne di Logli e la sua nuova compagna

Roberta Ragusa, su Giallo nuove intercettazioni: le liti choc tra la figlia 11enne di Logli e la sua nuova compagna

Roberta Ragusa, spuntano nuove sconcertanti rivelazioni. Il settimanale Giallo nel suo numero in edicola tra qualche giorno pubblica in esclusiva un'intercettazione in cui una bambina parla con suo padre: «Il mio babbo… fa tutte le cose, è diventato una marionetta, e te gli dici cosa deve fare. È la verità». È il 24 marzo del 2013: quella bambina ha 11 anni ed è la figlioletta di Antonio Logli, marito di Roberta, all'epoca scomparsa da oltre un anno, e la [...]

Anziano bruciato vivo, il figlio: «Dopo la morte di mio padre ho cucinato la pasta»

Anziano bruciato vivo, il figlio: «Dopo la morte di mio padre ho cucinato la pasta»

«Stavamo litigando come spesso accadeva. Mi ha cacciato via, mi ha detto di andarmene da casa, come era solito dirmi da tempo. Eravamo in cucina dove lui stava preparando il pranzo e aveva un fornello accesso. Avevo in mano una bottiglietta di alcol con la quale mi stavo disinfettando una ferita. Quando mi ha detto così gli ho spruzzato l'alcol addosso. Poi ho visto il fuoco». Vittorio Leo, l'agente immobiliare di 48 anni accusato di aver bruciato vivo il [...]

Ostia, morto il 19enne egiziano accoltellato dal padre di una ragazzina: «Molestava mia figlia»

Ostia, morto il 19enne egiziano accoltellato dal padre di una ragazzina: «Molestava mia figlia»

Il 19enne portato in gravi condizioni all'ospedale Grassi di Ostia accoltellato dopo una rissa alla stazione metro Lido centro è morto per le ferite riportate. L'uomo che lo ha colpito a morte, un 39enne figlio di un affiliato del clan Spada, è dunque indagato per omicidio e non più per tentato omicidio, oltre che per rissa. Secondo la ricostruzione dei carabinieri intervenuti ieri, che hanno arrestato questa notte tutte le persone coinvolte nell'aggressione, [...]

Le rubano l'agenda con le cure del figlio malato di tumore di 7 anni, la mamma lancia un appello sui social.

Le rubano l'agenda con le cure del figlio malato di tumore di 7 anni, la mamma lancia un appello sui social.

Una mamma di Pizzo Calabro provincia di Vibo Valentia, vittima di un furto a Roma, le rubano gli effetti personali nella sua auto, in particolare un'agenda dove c'erano scritte le cure del figlio di 7 anni malato di tumore. Appello sui social «Restituitemi l'agendina con la documentazione medica di mio figlio malato di tumore». Scrive la mamma facendo un appello sui social, da un anno scrive tutte le tappe della malattia del figlio, affetto da tumore [...]

Uccide il papà violento, parla la madre di Deborah: «Non ho mai denunciato perché avevo paura per mia figlia»

Uccide il papà violento, parla la madre di Deborah: «Non ho mai denunciato perché avevo paura per mia figlia»

Per anni Deborah Sciacquatori, insieme a sua madre, è stata costretta a subire violenze e angherie in casa dal padre, fino a quando, uccidendo l'uomo, non ha posto fine alle loro sofferenze. Una storia drammatica quella di Monterotondo, una storia di disperazione che ha spinto una ragazza di 19 anni a uccidere suo papà. Visto che le violenze di Lorenzo andavano avanti da quasi 20 anni, molti si sono chiesti il motivo per cui la mamma di Deborah, Antonia, non [...]

Madre e figlia uccidono una 19enne incinta e le stappano il feto dal grembo: «Volevano il suo bambino»

Madre e figlia uccidono una 19enne incinta e le stappano il feto dal grembo: «Volevano il suo bambino»

Era stata trovata morta e senza il suo bambino nel grembo a soli 19 anni. Clarisa Figueroa, 46 anni, e sua figlia Desiree Figueroa, 24 anni, sono state fermate perché ritenute colpevoli del delitto di Marlen Ochoa-Lopez, insieme a loro in manette è finito anche Piotr Bobak, 40 anni, compagno della madre, accusato di occultamento di cadavere. La 19enne era scomparsa lo scorso 23 aprile dalla periferia di Chicago fino a quando qualche giorno fa il suo corpo non [...]

Trentuno anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Enzo Tortora. Ricordiamo le parole della figlia: “da allora nulla è cambiato”…!

Trentuno anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Enzo Tortora. Ricordiamo le parole della figlia: “da allora nulla è cambiato”…!

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   . .   Trentuno anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Enzo Tortora. Ricordiamo le parole della figlia: “da allora nulla è cambiato”…! A 31 anni dalla sua morte, Tortora è diventato la personificazione dell’errore giudiziario italiano. Il suo ricordo vive in strade, piazze, scuole, biblioteche sparse per l’Italia a lui intitolate. l 18 maggio 1988, a soli 59 anni, muore Enzo [...]

Uccide il marito con un cocktail di Viagra per fuggire con l'amante: la figlia 16enne la scopre e denuncia la mamma

Uccide il marito con un cocktail di Viagra per fuggire con l'amante: la figlia 16enne la scopre e denuncia la mamma

Voleva fuggire con l'amante per vivere con lui il suo nuovo amore. Per farlo, invece di tentare la strada del divorzio, ha scelto di uccidere il marito. Lo ha fatto con un cocktail di Viagra, dodici pillole sciolte nel cibo e nelle bevande insieme a due sonniferi. Per tre giorni la donna ha avvelenato l'uomo che alla fine è morto a causa di una forte pressione arteriosa e insufficienza cardiaca. Per la coppia di El Cairo (Egitto), che ha orchestrato insieme il [...]

Uccide il marito con un cocktail di Viagra per fuggire con l'amante: la figlia 16enne la scopre e denuncia la mamma

Uccide il marito con un cocktail di Viagra per fuggire con l'amante: la figlia 16enne la scopre e denuncia la mamma

Voleva fuggire con l'amante per vivere con lui il suo nuovo amore. Per farlo, invece di tentare la strada del divorzio, ha scelto di uccidere il marito. Lo ha fatto con un cocktail di Viagra, dodici pillole sciolte nel cibo e nelle bevande insieme a due sonniferi. Per tre giorni la donna ha avvelenato l'uomo che alla fine è morto a causa di una forte pressione arteriosa e insufficienza cardiaca. Per la coppia di El Cairo (Egitto), che ha orchestrato insieme il [...]

Napoli. Dalla parte di Antonio, il figlio del camorrista che ha detto «no»

C’è un giovane in Italia che deve essere conosciuto. Si chiama Antonio, è nato e vive a Napoli. Bello, alto, barba e capelli biondi. Un giovane che, come tutti i giovani, ha tanta voglia di vivere, viaggiare, studiare, esplorare il mondo, essere felice. Un giovane che sente forte il bisogno di amare e di essere amato. Credo che somigli principe Harry, giovane anche lui, che, diventato da papà, grida al mondo la sua gioia. Antonio, però, non è un giovane [...]

Mamma sgozza la figlia di appena 5 giorni: «Non volevo avere dei bambini»

Mamma sgozza la figlia di appena 5 giorni: «Non volevo avere dei bambini»

Uccide la figlia di appena 5 giorni perché non desiderava avere bambini. Hiralbahen Bhavsar, 29 anni, è stata arrestata a Little Ferry, nel New Jersey, dopo aver tagliato la gola e un braccio alla figlia neonata con un coltello da cucina. La donna, come riporta Metro, dopo l'omicidio avrebbe chiamato la polizia, dicendo che il marito la stava picchiando e aveva paura potesse fare del male alla loro figlia. Quando gli agenti sono arrivati hanno subito arrestato [...]

Fa sesso con l'amichetto 11enne del figlio: «Primo bacio a 10 anni». Arrestata una 44enne

Fa sesso con l'amichetto 11enne del figlio: «Primo bacio a 10 anni». Arrestata una 44enne

Avrebbe fatto sesso con l’amico di 11 anni del figlio, dopo mesi di avances e un primo bacio dato quando ne aveva ancora 10: per questo motivo Su Hyon Dillon, una donna di 44 anni, è finita in manette con l’accusa di violenza sessuale su minore. È successo a Puyallup, nello stato di Washington, sulla costa occidentale degli Stati Uniti. I due ragazzini si erano conosciuti perché compagni di squadra di lacrosse, uno sport diffuso negli Usa e in Canada, e il [...]

Papà dà fuoco all'auto con dentro la figlia di tre anni e chiude le portiere: la bimba morta bruciata viva

Papà dà fuoco all'auto con dentro la figlia di tre anni e chiude le portiere: la bimba morta bruciata viva

Ha dato fuoco all'auto in cui si trovava la figlia di appena tre anni, chiudendola all'interno dell'abitacolo e appiccando un incendio con la benzina. Per un 39enne, il più folle dei gesti è stato l'occasione di vendetta nei confronti dell'ex compagna, con cui aveva rotto ma stava conducendo una lunga battaglia legale per la custodia della loro figlia. È davvero inquietante la vicenda consumatasi a New York, nel quartiere di Queens, e che vede come [...]

Domenica Live il comico Dado dopo l’aggressione mia figlia è sotto choc

Domenica Live il comico Dado dopo l’aggressione mia figlia è sotto choc

Ospite a "Domenica Live" Il comico Dado parla dell’aggressione subita da parte dell'ex fidanzato della figlia. «Mia figlia ha 14 anni, il ragazzino ne ha 17. Ho parlato con suo padre e lui nega tutto, mi ha detto: “Sono ragazzi”. L’aggressione è la parte finale, ma questa storia va avanti da sette mesi. Ho parlato con il padre e con la madre, poi ho fatto sei denunce. I suoi genitori mi dicevano sempre: “So’ ragazzi, so’ ragazzi”. Pure Attila è [...]

Mamma lascia morire di fame il figlio di tre anni, il corpo trovato in una scatola di giocattoli: «Viveva in una camera di tortura»

Mamma lascia morire di fame il figlio di tre anni, il corpo trovato in una scatola di giocattoli: «Viveva in una camera di tortura»

La sentenza non ha lasciato dubbi. Una mamma dell'Arizona, Raquel Barreras, è stata riconosciuta colpevole di aver lasciato morire di fame il figlio di tre anni e aver messo il suo corpo in una scatola dei giocattoli. La donna è stata ritenuta colpevole di omicidio di primo grado e abuso di minori. I pubblici ministeri hanno affermato che la mamma e suo marito Martin hanno affamato il piccolo Roman Barreras e non hanno permesso a nessuno di giocare, parlare o [...]

Mamma lascia morire di fame il figlio di tre anni, il corpo trovato in una scatola di giocattoli: «Viveva in una camera di tortura»

Mamma lascia morire di fame il figlio di tre anni, il corpo trovato in una scatola di giocattoli: «Viveva in una camera di tortura»

La sentenza non ha lasciato dubbi. Una mamma dell'Arizona, Raquel Barreras, è stata riconosciuta colpevole di aver lasciato morire di fame il figlio di tre anni e aver messo il suo corpo in una scatola dei giocattoli. La donna è stata ritenuta colpevole di omicidio di primo grado e abuso di minori. I pubblici ministeri hanno affermato che la mamma e suo marito Martin hanno affamato il piccolo Roman Barreras e non hanno permesso a nessuno di giocare, parlare o [...]

Caso Vannini, un testimone svela la verità: «Izzo mi disse che non era stato Ciontoli ma suo figlio»

Caso Vannini, un testimone svela la verità: «Izzo mi disse che non era stato Ciontoli ma suo figlio»

Le Iene tornano sul caso di Marco Vannini, il ragazzo, morto per un colpo di arma da fuoco per il quale è stato condannato a cinque anni di carcere Antonio Ciontoli, padre della sua ragazza. Un testimone che fino ad oggi non ha mai parlato, Davide Vannicola, ha raccontato la sua versione dei fatti in merito all'operato di Roberto Izzo, ex comandante carabinieri Ladispoli. Davide Vannicola, amico dell'ex comandante dei carabinieri di Ladispoli Roberto Izzo, ha [...]

&id=HPN_'Figlio'+e+'Criminalità'_" alt="" style="display:none;"/> ?>