'Finanziamento pubblico ai partiti politici' e 'Storia dei partiti politici'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda:

I partiti di sx centro e dx hanno ignorato l'esito del referendum del 1993 e trasformato i finanziamenti pubblici in rimborsi elettorali per continuare ad abbuffare i loro esponenti senza alcun controllo.

I partiti di sx centro e dx hanno ignorato l'esito del referendum del 1993 e trasformato i finanziamenti pubblici in rimborsi elettorali per continuare ad abbuffare i loro esponenti senza alcun controllo. Si fanno rimborsare da noi più del triplo di quel che spendono in campagna elettorale, i rimborsi che avanzano non tornano più indietro. Se li spartiscono, SE LI MAGNANO.E voi piddini, forzisti e leghisti con la lingua tra le chiappe glielo consentite.

L'IMMIGRAZIONE E' LA NUOVA FORMA DI FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI

Alessandro Di Battista Quel che ‪#‎mafiacapitale‬ e lo scandalo del CARA di Mineo (dove è coinvolto l’ennesimo esponente di NCD, un partito con più indagati e condannati che elettori) ci fanno capire è che l’immigrazione è diventata una vera e propria forma di finanziamento pubblico ai partiti. Pubblico sì, perché i soldi sono i nostri. Finanziamento sì, perché ci mangiano in tanti. Politici, funzionari ministeriali, cooperative rosse o bianche. [...]

L'IMMIGRAZIONE E' LA NUOVA FORMA DI FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI

  Alessandro Di Battista L'IMMIGRAZIONE E' LA NUOVA FORMA DI FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI Quel che ‪#‎mafiacapitale‬ e lo scandalo del CARA di Mineo (dove è coinvolto l'ennesimo esponente di NCD, un partito con più indagati e condannati che elettori) ci fanno capire è che l'immigrazione è diventata una vera e propria forma di finanziamento pubblico ai partiti. Pubblico sì, perché i soldi sono i nostri. Finanziamento sì, perché ci mangiano in [...]

Ecco la truffa di Letta e Renzi sul finanziamento pubblico ai partiti!

"Questa legge è una presa in giro sfacciata e colossale. Passata sulla stampa di propaganda del governo come "Abolizione del finanziamento pubblico", significa invece: "Continuerete a pagare, come prima e persino più di prima". Cosa ancora più grave, questa legge consegna ufficialmente la politica nelle mani dei grandi potentati economici, delle lobby e persino delle associazioni criminali che sono sempre alla ricerca di nuovi e più redditizi canali di [...]

Addio finanziamento pubblico ai partiti

Una legge che giaceva dimenticata, polverosa, discussa infinite volte ed ogni volta rigettata nel tenebroso oblio  vede la luce e prende finalmente vita. Lo si potrebbe definire "Effetto Renzi".  

Nicola Morra, Letta asserisce di aver abolito il finanziamento pubblico dei partiti.

Nicola Morra letta asserisce di aver abolito il finanziamento pubblico dei partiti. solo che pochi giorni fa la corte dei conti lo aveva dichiarato illegittimo quantomeno dal 1997. solo che fino al 2017 i partiti continueranno a prendere soldi, i nostri soldi. solo che per noi del movimento non servono le leggi. bastano le nostre volontà. in alto i cuori

Finanziamento pubblico ai partiti: "stecca para pè tutti" #leggetruffa

E PIU'  FORTE DI LORO ,SONO TANTO INVISCHIATI DENTRO CHE NON POSSONO PIU' FARE LE COSE ONESTAMENTE ..POVERI NOI...  IL VIDEO VERITA' CLICCA http://www.beppegrillo.it/video_gallery.php?video=diba_ladri&image=http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/ stecca_para_pe_tutti.jpg&srt=fazio_stuoino&title=Fuori%20i%20ladri% 20dalle%20Istituzioni!   "Questa legge è una presa in giro sfacciata e colossale. Passata sulla stampa di propaganda del governo come [...]

deleted

deleted

Antonio Misiani: Chi ostacola l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti

Antonio Misiani: Chi ostacola l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti

È passata un'altra settimana e il ddl che abolisce il finanziamento pubblico ai partiti rischia di non essere discusso dall'aula della Camera dei Deputati. Mentre il Pd sta facendo una battaglia di trasparenza e legalità, il Pdl non riesce a chiudere l'accordo e si dedica a lotte interne. I parlamentari del Pdl che intendono confluire nella "nuova" Forza Italia lavorano affinché i rimborsi elettorali del vecchio Pdl possano confluire nelle casse di Fi; di [...]

deleted

deleted

Radio24 - Finanziamento pubblico ai partiti, tutto fermo. Misiani (Pd) e Lombardi (m5s) divisi sul tetto

Radio24 - Finanziamento pubblico ai partiti, tutto fermo. Misiani (Pd) e Lombardi (m5s) divisi sul tetto

Pd e Pdl non riescono a trovare un accordo sul ddl che prevede l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. Il Pd ha proposto un tetto massimo annuo di 100 mila euro a donazione, ma il Pdl non ci sta.  Finanziamento pubblico ai partiti, Lombardi, m5s: "Privilegiamo le microdonazioni"Il movimento 5 stelle, da parte sua, ne propone l'abolizione con un disegno di legge e fissa un tetto massimo di 5000 euro. "Privilegiamo le microdonazioni, in modo tale da [...]

Una firma per la giustizia giusta e contro il finanziamento pubblico ai partiti: i cittadini protagonisti del cambiamento

Una firma per la giustizia giusta e contro il finanziamento pubblico ai partiti: i cittadini protagonisti del cambiamento

Il Comitato dei Refendari Sanniti ha organizzato per lunedì 9 settembre 2013, alle ore 18, presso il Grand Hotel Italiano in Benevento la giornata pro-referendum sulla giustizia e contro il finanziamento pubblico ai partiti. All'incontro parteciperanno gli onorevoli Maurizio Turco e Maria Antonietta Coscione dei Radicali Italiani, il senatore Luigi Compagna, l'on. Alberto Simeone, il Presidente della Camera Penale di Benevento Avv. Vincenzo Regardi: saranno [...]

SOTTOSCRIVIAMO I REFERENDUM PER LA GIUSTIZIA E CONTRO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI

Autonomia Sud ed il Movimento “Benevento Libera” intendono sostenere i referendum promossi dai radicali italiani per abrogare il finanziamento pubblico ai partiti, per lasciare allo stato le quote di chi non esprime una scelta sull'8xmille, per la custodia cautelare e l'ergastolo, per la responsabilità civile e la separazione delle carriere dei magistrati. Con apposita conferenza stampa da tenersi a breve i promotori dell'iniziativa Luigi Bocchino, Pietro Di [...]

Il Governo abroga il finanziamento pubblico e i partiti insorgono

Il Governo abroga il finanziamento pubblico e i partiti insorgono

Articoli correlati Stop finanziamento pubblico partiti, Pdl: "Allarme... Via libera agli eco-bonus. Finanziamenti ai partit... Letta: "Trovato l'accordo per l'abrogazione del fi... Partiti, Linee guida nuovo finanziamento: Da priva... Tagli ai partiti, Grillo: “Cittadini presi in gir... Il Governo abroga il finanziamento pubblico e i partiti insorgono Commenta Invia Dal 2017 i partiti non riceveranno più soldi dallo Stato, e vivranno dei contributi dei cittadini [...]

Letta abroga il finanziamento pubblico ai partiti, ma in tre anni

Letta abroga il finanziamento pubblico ai partiti, ma in tre anni

courtesy M. Iannino. "CULT" pittura 2012 I cittadini italiani che pagano le tasse stanno vivendo momenti drammatici a causa degli aumenti delle aliquote sulle bollette delle utenze domestiche o, per le ormai poche, aziendali e della mancanza di entrate da lavoro dipendente e,o, privato. In tutto questo gran casino pare che la preoccupazione maggiore del...

Direttore della tv del Pd prende 6000 euro al mese "Stipendio nelle media". Macchina organizzativa Pd costa 12,5 milioni di euro. Possibile?

Da tempo Matteo Renzi sostiene la necessità di abolire il finanziamento pubblico ai partiti che andrebbe incontro ad un netto taglio ai costi della politica italiana. E proprio in merito alla dichiarazione del Sindaco di Firenze su Dagospia sono stati pubblicati alcuni dati relativi ai costi della macchina organizzativa del Partito Democratico che ammonterebbero a 12,5 milioni di euro: sarebbero stati estratti da un dossier voluto dallo stesso Renzi. Emerge che il [...]

Rispondi

quando noi cittadini chiediamo che siano tolti i finanziamenti pubblici ai partiti ecco un gran vociare,ma come facciamo le spese ecc, poi puntualmente viene fuori sto merdaio, ed allora, rispondono la giustizia farà il suo corso,sapendo che la giustizia

quando noi cittadini chiediamo che siano tolti i finanziamenti pubblici ai partiti ecco un gran vociare,ma come facciamo le spese ecc, poi puntualmente viene fuori sto merdaio, ed allora, rispondono la giustizia farà il suo corso,sapendo che la giustizia

quando noi cittadini chiediamo che siano tolti i finanziamenti pubblici ai partiti ecco un gran vociare,ma come facciamo le spese ecc, poi puntualmente viene fuori sto merdaio, ed allora, rispondono la giustizia farà il suo corso,sapendo che la giustizia ci mette le decine d'anni per il suo corso,naturalmente ostacolato sempre dagli imputati che mettono mille pretesti per ritardare così si prescrive il reato ed amen ,si ricomincia come prima, è da criminali fare [...]

Finanziamento pubblico ai partiti

  Finanziamento pubblico ai partiti   Non mi unirò al coro - stonato - sulla condanna del finanziamento pubblico ai partiti. Questo coro rischia di cadere, anzi è già caduto, nel più becero qualunquismo del tipo Beppe Cicala. I partiti, anche se possono ospitare personaggi dall'onestà discutibile, non sono tutti uguali! Alcuni contengono qualche mela marcia, ma conservano in maggioranza mele sane; altri contengono soprattutto mele marce e vedono solo poche [...]

Finanziamento pubblico ai partiti. Effetti collaterali indesiderati ma prevedibili

Finanziamento pubblico ai partiti. Effetti collaterali indesiderati ma prevedibili

da Aduc - di Alessandro Gallucci I fatti di questi giorni portano nuovamente alla luce una stortura del sistema politico del nostro Paese. In Italia -e’ cosa nota, verrebbe da dire- lo Stato di diritto e’ temperato dal principio non scritto “fatta la legge, trovato l’inganno” E’ cosi’, dopo ben due referendum che ne sancivano l’eliminazione, il finanziamento pubblico ai partiti e’ tornato sotto le mentite spoglie di rimborso elettorale. Una lauta [...]

Il magna magna dei partiti politici non si tocca.

Il magna magna dei partiti politici non si tocca.

Se i partiti politici tutti (nessuno escluso) non avessero il finanziamento pubblico (soldi dei cittadini, soldi nostri, come quelli che si danno anche ai giornali) non vivrebbero più di un giorno.  Ai partiti toccagli tutto, ma non il finanziamento pubblico. Perché dico questo? Perché l’altro ieri 30 novembre 2010 alla Camera dei Deputati è successo questo: mentre si discuteva di norme in materia di organizzazione delle Università  nonché di incentivare [...]

&id=HPN_'Finanziamento+pubblico+ai+partiti+politici'+e+'Storia+dei+partiti+politici'_" alt="" style="display:none;"/> ?>