'Gaeta' e 'Assedio'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Summer
In rilievo

Summer

La scheda:

I Decorati di Marina al Valor Militare - Assedio di Gaeta 1860 - 1861

I Decorati di Marina al Valor Militare - Assedio di Gaeta 1860 - 1861

  Medaglia d'Oro   Cognome e Nome   Grado Luogo data di nascita   Motivazione S.A.R. Eugenio di Savoia, Principe di Carignano Grande Ammiraglio della Real Marina Sarda Parigi 14/04/1816 "Per essersi distinto quale Luogotenente Generale di S.M. il Re nelle Provincie Meridionali" - Gaeta 1861 (Motu-proprio di S.M. il re Vittorio Emanuele II - 13 aprile 1861)     Medaglie d'Argento   PIROFREGATA "CARLO ALBERTO"   Cognome e Nome   Grado Luogo data di [...]

UNITA' NAVALI partecipanti all'Assedio ed al blocco di Gaeta dal 19 gennaio al 13 febbraio 1861

UNITA' NAVALI partecipanti all'Assedio ed al blocco di Gaeta dal 19 gennaio al 13 febbraio 1861

  Il Borgo di Gaeta ed il fronte di terra in una tempera del pittore Carlo Bossoli (1861). Nella rada, le unità navali partecipanti al blocco della Piazzaforte Vascello ad Elica RE GALANTUOMO (ex borbonico Monarca) Comandante : C.V. Giraud Il 27 gennaio 1861 fu inviato a Mola di Gaeta per partecipare al blocco navale. Intervenne in azione diretta il 3 febbraio contro le batterie di Ponente ed il 5 contro quelle della Trinità. Dopo la resa di Gaeta rientrò a [...]

Gaeta e l'Assedio del 1861 - Nascita della Marina Militare Italiana

Gaeta e l'Assedio del 1861 - Nascita della Marina Militare Italiana

  Settembre 1860: il re Francesco II di Borbone, costretto dall'incalzare degli eventi a lasciare Napoli, si ritirava a Capua stabilendo nella Piazzaforte di Gaeta la base delle operazioni militari. Perduta anche Capua, il re, la corte ed il corpo diplomatico accreditato presso il governo borbonico, si rifugiarono a Gaeta. L'esercito borbonico aveva perduto ogni efficienza bellica. Battuto più dal tradimento che dal nemico, incalzato dalle truppe piemontesi del [...]

ASSEDIO DI GAETA 1861 - Le operazioni navali viste dagli assediati

ASSEDIO DI GAETA 1861 - Le operazioni navali viste dagli assediati

 Pagine estratte da Pietro Quandel "GIORNALE DELLA DIFESA DI GAETA" Roma, 1863 NOTA INTRODUTTIVA Allo scopo di consentire una maggiore comprensione delle operazioni navali che ebbero luogo sotto le mura di Gaeta, durante l'Assedio del 1860 / 1861, abbiamo ritenuto utile riportare un estratto di quanto scrisse con onestà, esattezza e veridicità il maggiore di Artiglieria Pietro Quandel, protagonista diretto, di parte borbonica, di quei lontani avvenimenti. Come [...]

Gaeta chiederà i danni a Casa Savoia per i danni subiti nell'assedio del 1860/61 - La relazione dell'Avv. Pasquale Troncone.

Gaeta chiederà i danni a Casa Savoia per i danni subiti nell'assedio del 1860/61 - La relazione dell'Avv. Pasquale Troncone.

Il 6 dicembre del 2008 si riunì a Gaeta il Consiglio Comunale della città martire del Risorgimento piemontese. Il Consiglio, all'unanimità dei presenti,deliberò che fossero restituiti alla citta'i beni demaniali requisiti dai savoiardi e la possibilità di una denuncia verso gli eredi di Casa Savoia per i danni arrecati a persone e cose durante l'assedio del 1860-61. Quel consiglio comunale fu voluto fortemente dall'Assesore al Demanio Cap.Antonio Ciano,noto [...]

Gaeta chiederà i danni a Casa Savoia per i danni subiti nell'assedio del 1860/61 - La relazione dell'Avv. Pasquale Troncone.

Gaeta chiederà i danni a Casa Savoia per i danni subiti nell'assedio del 1860/61 - La relazione dell'Avv. Pasquale Troncone.

Il 6 dicembre del 2008 si riunì a Gaeta il Consiglio Comunale della città martire del Risorgimento piemontese. Il Consiglio, all'unanimità dei presenti,deliberò che fossero restituiti alla citta'i beni demaniali requisiti dai savoiardi e la possibilità di una denuncia verso gli eredi di Casa Savoia per i danni arrecati a persone e cose durante l'assedio del 1860-61. Quel consiglio comunale fu voluto fortemente dall'Assesore al Demanio Cap.Antonio Ciano,noto [...]

A GAETA PROSEGUE L'ASSEDIO,CORRIAMO A DIFENDERLA

A GAETA PROSEGUE L'ASSEDIO,CORRIAMO A DIFENDERLA

A Gaeta prosegue l’assedio, corriamo a difenderla. Posted: 05 Dec 2008 09:57 AM CST GAETA CHIEDE I DANNI per i bombardamenti comandati dai Savoia E’ una vecchia e dolorosa storia che da sempre emerge dai racconti dei vecchi e dalle pagine ingiallite dei memoriali e delle lettere dei nostri eroi. Nell’Assedio del 1860-61 Gaeta subì una tragedia senza fine che ancor oggi segna duramente l’architettura dei suoi palazzi, la topografia delle sue strade ed il [...]

PAGATE SAVOIA:28 FEBBRAIO 1861,GAETA DENUNCIA IL GOVERNO SEBAUDO PER I DANNI SUBITI DALL'ASSEDIO.NON SONO MAI STATI PAGATI.

PAGATE SAVOIA:28 FEBBRAIO 1861,GAETA DENUNCIA IL GOVERNO SEBAUDO PER I DANNI SUBITI DALL'ASSEDIO.NON SONO MAI STATI PAGATI.

Posted: 03 Dec 2008 11:55 AM CST Archivio Storico Comunale Deliberazioni del decurionato dal 20 giugno 1858 al 14 agosto 1861 1861 L’adesione di Gaeta al Regno di Sardegna è un atto illegale ed illegittimo. I decurioni( i consiglieri comunali) presenti erano solo 5 più il sindaco. Dovevano essere 18 su 25 a che la seduta fosse valida. Probabilmente Cialdini costrinse il sindaco Raffaele Janni a riunire il consiglio comunale perché Cavour aveva fretta di [...]

&id=HPN_'Gaeta'+e+'Assedio'_" alt="" style="display:none;"/> ?>