'Gente' e 'Naufragio della Costa Concordia'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

La scheda:

I GIUDICI: "SCHETTINO RITARDÒ ORDINE ABBANDONO E LASCIÒ LA NAVE CON GENTE A BORDO"

I GIUDICI: "SCHETTINO RITARDÒ ORDINE ABBANDONO E LASCIÒ LA NAVE CON GENTE A BORDO"

Quando «saltò su una lancia» « Schettino era consapevole che diverse persone si trovavano sul lato sinistro della nave o, comunque, quanto meno aveva seri dubbi in tal senso e decideva in ogni caso di allontanarsi in modo definitivo dalla Concordia»: così nelle motivazioni dei giudici di appello di Firenze che hanno condannato il comandante della Concordia a 16 anni e un mese il 31 maggio scorso. «Non è in alcun modo attendibile quanto riferito [...]

ma siamo deficienti,ma come facciamo a reggere gente così,ma non lo schettino,ma chi gli ha permesso questo e coi soldi nostri,deve essere licenziato

ma siamo deficienti,ma come facciamo a reggere gente così,ma non lo schettino,ma chi gli ha permesso questo e coi soldi nostri,deve essere licenziato

  Schettino fa lezione all' Università La Sapienza, l'ira del rettore Luigi Frati La partecipazione di Schettino al seminario organizzato da Vincenzo Mastronardi, psichiatra e criminologo clinico, titolare della cattedra di Psicopatologia forense dell'universita La Sapienza "è stata una iniziativa autonoma e indegna di un docente, con la libertà accademica che non puo' essere irresponsabilità". Lo afferma il rettore dell'ateneo Luigi Frati. "Tutti ricordano - [...]

deleted

deleted

&id=HPN_'Gente'+e+'Naufragio+della+Costa+Concordia'_" alt="" style="display:none;"/> ?>