'Giorgio' e 'Neonato'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Theresa May
In rilievo

Theresa May

La scheda:

deleted

deleted

GIORGIO, NEONATO PICCHIATO DAI GENITORI: UN IMPRENDITORE MILANESE PAGHERÀ LE CURE

GIORGIO, NEONATO PICCHIATO DAI GENITORI: UN IMPRENDITORE MILANESE PAGHERÀ LE CURE

Ha avuto un lieto fine la storia del bambino nato a Palermo che nessuno voleva adottare. Un imprenditore milanese ha annunciato che sosterrà tutte le spese per le cure del piccolo di tre mesi ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale dei Bambini a Palermo con il cranio e gli arti fracassati che rischia di rimanere sordo e cieco. Mi ha detto che provvederà - dice il direttore sanitario dell'Ospedale dei bambini Giorgio Trizzino al Corriere della Sera [...]

GIORGIO, NEONATO PICCIATO DAI GENITORI: ''ORA È SOLO, NESSUNO VUOLE ADOTARLO''

GIORGIO, NEONATO PICCIATO DAI GENITORI: ''ORA È SOLO, NESSUNO VUOLE ADOTARLO''

   Era il 14 agosto scorso quando Giorgio arrivò all'ospedale 'Di Cristina' di Palermo con fratture alle braccia, alle gambe e alla testa, mentre i genitori dichiararono che si era ferito tantando di 'gattonare'. I medici, però, non ci hanno creduto, avvertendo subito le forze dell'ordine, che hanno indagato i due genitori per tentato omicidio.Ora Giorgio, il neonato malmenato da mamma e papà, è rimasto senza famiglia, e aspetta con ansia qualcuno che lo [...]

APPELLO :Giorgio, neonato picchiato dai genitori: "Nessuno vuole adottarlo"

APPELLO :Giorgio, neonato picchiato dai genitori: "Nessuno vuole adottarlo"

Giorgio è un neonato di soli quattro mesi, ma che ha già conosciuto molta sofferenza: il piccolo, infatti, è ricoverato dallo scorso 14 agosto all’ospedale “Di Cristina” di Palermo, dopo essere stato picchiato dai genitori, i quali gli hanno causato diverse ferite alla testa, alle braccia e alle gambe. fortunatamente non è in pericolo di vita ma, a causa di quell’inspiegabile violenza da parte delle persone che dovevano proteggerlo, rischia ora seri [...]

&id=HPN_'Giorgio'+e+'Neonato'_" alt="" style="display:none;"/> ?>