'Giovinezza' e 'Amicizia'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda:

Adolescenti uccidono la loro amica di 17 anni dopo averla torturata: «Era troppo attraente»

Adolescenti uccidono la loro amica di 17 anni dopo averla torturata: «Era troppo attraente»

Uccidono la loro amica perché è "troppo attraente". Due ragazze adolescenti hanno ucciso una loro compagna di classe perché troppo bella e quindi una minaccia per la loro popolarità. Viktoria Averina, 17 anni, è stata trovata morta in un cantiere abbandonato nella città russa di Arkhangelsk. Dai segni sul corpo è stato subito chiaro che prima della morte la giovane fosse stata torturata. Il viso di Vika era stato sfregiato con un vetro e sul corpo c'erano [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi [...]

Irama-gate, dopo la notizia del fidanzamento con Giulia De Lellis spuntano 5 ragazze che accusano il vincitore di Amici

Irama-gate, dopo la notizia del fidanzamento con Giulia De Lellis spuntano 5 ragazze che accusano il vincitore di Amici

Irama-gate, dopo la notizia del fidanzamento con Giulia De Lellis spuntano 5 ragazze che accusano il vincitore di Amici Cinque ragazze puntano il dito contro Irama Giulia De Lellis e Irama sono la coppia più chiacchierata degli ultimi giorni. Cinque ragazze puntano il dito contro Irama Giulia De Lellis e Irama sono la coppia più chiacchierata degli ultimi giorni. Infatti i due si sono baciati a cena e sono stati ripresi lì per la prima volta. Ma il cantante [...]

deleted

deleted

Pornhub, scandalo hard a Macerata: postate foto di ragazzine del liceo, «forse è stato un amico»

Pornhub, scandalo hard a Macerata: postate foto di ragazzine del liceo, «forse è stato un amico»

Stavolta accade nelle Marche, ma era già accaduto un anno fa in Emilia: alcune ragazzine di 14-15 anni si sarebbero ritrovate sul sito a luci rosse Pornhub alcune loro foto. Accade nel maceratese: nulla di pornografico per fortuna, ma solo scatti che le riprendono vestite e in atteggiamenti normali, scrive Il Resto del Carlino. Sull’episodio sta indagando la Procura dei minori di Ancona, dopo la denuncia presentata dalle famiglie. Secondo i primi sospetti, a [...]

Pornhub, scandalo hard a Macerata: postate foto di ragazzine del liceo, «forse è stato un amico»

Pornhub, scandalo hard a Macerata: postate foto di ragazzine del liceo, «forse è stato un amico»

Stavolta accade nelle Marche, ma era già accaduto un anno fa in Emilia: alcune ragazzine di 14-15 anni si sarebbero ritrovate sul sito a luci rosse Pornhub alcune loro foto. Accade nel maceratese: nulla di pornografico per fortuna, ma solo scatti che le riprendono vestite e in atteggiamenti normali, scrive Il Resto del Carlino. Sull’episodio sta indagando la Procura dei minori di Ancona, dopo la denuncia presentata dalle famiglie. Secondo i primi sospetti, a [...]

Hostess, ragazze immagini a tema , per festeggiare l'addio al celibato con amici

Hostess, ragazze immagini a tema , per festeggiare l'addio al celibato con amici

....... ...... Una volta organizzato l'evento al ristorante o la location prefissata senza che il festeggiato sospetti appena arriva all'ingresso del locale lo attenderanno delle stupende ragazze , imbarazzando il festeggiato che lo accompagneranno a cena con vestiti a tema succinti del tipo play boy girl ,le infermiere cattive pronte a fargli la punturina con le siringhe di plastica o sentire il battito cardiaco, le school - girl ,le bimbe capricciose , Coyote [...]

Ciao ragazzi un saluto a tutti gli amici e compagni di scuola.

Ciao ragazzi un saluto a tutti gli amici e compagni di scuola.

Un pensiero particolare per il nostro caro Gino Caiazzo

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_'Giovinezza'+e+'Amicizia'_" alt="" style="display:none;"/> ?>