'Industrial ecology' e 'Mare'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda:

deleted

deleted

deleted

deleted

Difendiamo il nostro mare

***DIFENDIAMO IL NOSTRO MARE*** Vorrei chiedere a tutti i  miei amici  sparsi per lo stivale se sono al corrente del prossimo referendum sulle trivellazioni. Sapete che il 17 aprile saremo tutti chiamati alle urne per il referendum sul petrolio?  Votando SI diremo NO alla trivellazioni in mare. Purtroppo i mass media non ne parlano per tenerci all'oscuro allo scopo di non farci raggiungere il quorum. Dobbiamo il piu' possibile fare passaparola ed utilizzare ogni [...]

BOLDRINI UNA DECINA DI IMMIGRATI A CASA TUA NO?PURE IO A PAROLE FACCIO MARE E I MONTI E VETTE ALTISSIME,POI NEI FATTI ,MA TU I FATTI LI FACEVI ALL'ONU CON 97.000 EURO ALL'ANNO ESANTASSE

BOLDRINI UNA DECINA DI IMMIGRATI A CASA TUA NO?PURE IO A PAROLE FACCIO MARE E I MONTI E VETTE ALTISSIME,POI NEI FATTI ,MA TU I FATTI LI FACEVI ALL'ONU CON 97.000 EURO ALL'ANNO ESANTASSE

Laura Boldrini è stata fischiata selvaggiamente ieri sera al Teatro Greco di Siracusa; all’umore del pubblico non aveva di certo giovato l’ora abbondante di ritardo con cui si è presentata, malumore ferocemente mixato all’esasperazione di una provincia se non dell’intera regione, ma a riportare la notizia, taciuta dalle altre principali testate, è stato “il Fatto Quotidiano”, che ha raccontato la serata andata decisamente storta della Presidente [...]

Colpiti da improvvisa fortuna nel tempestoso mare della politica......

......a Fini e Casini, quasi spacciati (Fini senza quasi), non sembra vero che il "Professore" abbia deciso di tenere le distanze da destra e sinistra e loro hanno trovato, quindi, una loro ragione di esistenza politica.Ora, le domande che il buon Pantalone si pone sono le seguenti: e se Berlusconi, Tremonti e Brunetta avessero ragione...

Dopo l'annunciata dismissione della “sirena”, D'Anna: Nautofono, ausilio fondamentale per la sicurezza in mare.

Dopo l'annunciata dismissione della “sirena”, D'Anna: Nautofono, ausilio fondamentale per la sicurezza in mare.

Nella sua semplicità il nautofono -sirena della nebbia per i fanesi- è indispensabile per garantire, insieme ai radar, maggiore sicurezza in mare in particolari situazioni meteorologiche. Come hanno evidenziato alcuni esperti “lupi di Mare” fanesi anche attraverso la pagina di Facebook, Manifesto per Fano, in caso di neve il dispositivo radar non è sufficiente a garantire in sicuro ingresso al porto, in quanto la neve non consente una lettura chiara e certa [...]

Carrara: Pescatori di mare e d'acqua dolce

Carrara: Pescatori di mare e d'acqua dolce

  Condividi    La pesca- turismo della costa e i pescasportivi dei fiumi, dei torrenti e dei laghi dell’entroterra: due realtà solo apparentemente lontane. Anzi, sempre più vicine per dar vita a una offerta integrata e motivata, per contribuire allo sviluppo e al ripopolamento di tanti piccoli comuni dell’Appennino ,premiare e incentivare chi promuove il turismo a bordo dei pescherecci. Se ne è parlato a “Mondopesca 2012”, il salone della pesca [...]

la vecchia stufa mai vedra' il mare..

Tutto e' pulito, disinfettato, non un granello di polvere; uno spazio cristallino, quantomeno agli occhi di chi lo osserva, se chi lo osserva sono due entita' senz'occhi. Due mani non d'oro, che non hanno smesso di operare. Eppure a conclusione di tutto il lavoro, lo spazio resta vuoto, c'e soltanto il cuore caldo della vecchia stufa. Brucia, sbuffa e sobbalza quando i ciocchi collassano verso il fondo crollando alla brace, per divenire cenere. Alimento il cuore, [...]

Master & Commander:Sfida ai confini del mare politico nostrum

Master & Commander:Sfida ai confini del mare politico nostrum

Dacché il vecchio Re Berlusconi ha abdicato a favore del team Full Monty i duri e puri  di quello che fu il partito del predellino sopravvissuti alla diaspora sono ancora alla spasmodica ricerca del proprio centro di gravita permanente.Insomma nonostante la tardiva incoronazione del nuovo segretario Alfano e il tentativo di ricompattare...

Master & Commander:Sfida ai confini del mare politico nostrum

Master & Commander:Sfida ai confini del mare politico nostrum

Dacché il vecchio Re Berlusconi ha abdicato a favore del team Full Monty i duri e puri  di quello che fu il partito del predellino sopravvissuti alla diaspora sono ancora alla spasmodica ricerca del proprio centro di gravita permanente. Insomma nonostante la tardiva incoronazione del nuovo segretario Alfano e il tentativo di ricompattare...

La Reggia di Portici, una residenza tra il mare e il vulcano

La Reggia di Portici, una residenza tra il mare e il vulcano

  La Reggia di Portici è una dimora storica fatta costruire dal sovrano Carlo III, come palazzo reale per la dinastia dei Borbone di Napoli, prima della costruzione della più imponente Reggia di Caserta. È situata appunto a Portici, comune alle porte di Napoli, all'interno di un ampio parco dotato di un giardino all'inglese e di un anfiteatro. Portici si trova a sud-ovest del Vesuvio, dalle cui falde scende fino al mare nella parte più interna del golfo di [...]

Lipari, un isolano fa una volo di una decina di metri e per fortuna finisce in mare

Lipari, un isolano fa una volo di una decina di metri e per fortuna finisce in mare

Lipari - Poteva essere una tragedia. Un abitante di Canneto, Bartolo Pace, 48 anni, era appoggiato sul muretto panoramico di Bagnamare probabilmente ha perso l'equilibriio e ha fatto un volo di una decina di metri. Poteva finire nella scogliera sottostante ed invece si è ritrovato in mare. Ha riportato delle contusioni. Scattato l'allarme vi è stata una mobilitazione per soccorrerlo. Sono intervenuti i vigili del fuoco, la guardia costiera e la polizia [...]

SVILUPPO: SCANDALOSA PRIVATIZZAZIONE DEL MARE

SVILUPPO: SCANDALOSA PRIVATIZZAZIONE DEL MARE

da Unione Nazionale Consumatori “Brutte notizie per i consumatori delle spiagge italiane con la privatizzazione di tutto ciò che si trova sull’arenile, decretata quest’oggi dal Governo”. E’ questa l’opinione di  Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), che critica il provvedimento del  decreto sviluppo in forza del quale chi ha costruito lungo la costa e persino sulla spiaggia o sulla scogliera, beneficerà [...]

Ritorno...dal futuro!

Ritorno...dal futuro!

Quest’anno, ai nostri incontri iniziali, Michele Dotti ci ha proposto un gioco nel quale con una macchina del tempo abbiamo immaginato di arrivare al 2050!! Così, dopo aver visto il futuro, abbiamo scritto delle lettere ai “noi stessi” del presente. Qualcuno è stato molto ottimista: “...qui è molto bello perché avete curato l’ambiente, è tutto verde, ci sono molti alberi e il mare è limpido… l’uomo non spreca più le cose e non inquina..” [...]

TRA ME E IL MARE

TRA ME E IL MARE

Sabato 1 Maggio - Rimini Tra me e il mare…..solo una barca a vela   Io al timone, scivolavo su quel mare colore del cielo, controllavo la direzione del vento cercando di evitare l’angolo morto uno sguardo a prua, uno sguardo a poppa mi facevo cullare dallo sciabordio del mare protetta dal sole caldo e dal mare azzurro controllavo a quanti nodi stavo navigando mi sentivo calma, serena, felice certa che i miei occhi brillavano in quel momento di contatto [...]

Il futuro del Sud è buttarsi a mare

Il futuro del Sud è buttarsi a mare

di Lino Patruno Mettiamola così: il Partito del Sud ha fatto paura al governo, e il governo si è ricordato del Sud. Compresa la Lega Nord, la cui mano correva alla fondina al solo odore di ragù. Del resto parole dello stesso senatore Quagliarello, barese e testa d’uovo del Popolo della Libertà sceso in forze a Bari ad assicurare che la Questione Meridionale è una Questione Nazionale. Se così è, il Meridione assicura a sua volta un fioretto: si libera dei [...]

Quale futuro per i nostri trasporti?

Quale futuro per i nostri trasporti?

I trasporti come noi ora li conosciamo hanno i giorni contati. Sono fondati infatti, essenzialmente, sull’utilizzo di combustibili fossili sia per la trazione su terra, che in mare e in cielo. Una profonda revisione si impone, dunque, non solo per conservare l’attuale livello, ma soprattutto in vista di una progressiva estensione di possibilità ad un numero sempre crescente di persone, soprattutto in Asia, ma anche in Africa ed in America Latina. Occorre [...]

Oggi è una giornata No

Oggi è una giornata No

Oggi è una giornata NO.     Oggi è una giornata di quelle che  faresti meglio alle 7.30 a spengere la sveglia ed a girarti dall'altra parte, continuando a ronfare ...       Oggi è una giornata di quelle che ti affacci alla finestra di primo mattino e ti accorgi che una lieve pioggerellina e nebbiolina avvolge l'intera città,       Oggi è una giornata di quelle in cui malinconicamente rimpiangi le serate estive ad un tavolino del Gargantuà, quando [...]

&id=HPN_'Industrial+ecology'+e+'Mare'_" alt="" style="display:none;"/> ?>