'Intercettazione' e 'Religione'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Father
In rilievo

Father

La scheda:

deleted

deleted

deleted

deleted

ROMA - SOFTWARE SPIA ANTI INTERCETTAZIONI

ROMA - SOFTWARE SPIA ANTI INTERCETTAZIONI

ANTI-INTERCETTAZIONI   preponiamo IL MIGLIORI SOFTWARE  per operazioni aziendali e privati, per attività di investigazioni con software Andoid spia, della nostro sito ti consigliamo come utilizzarlo il veloce per una investigazione sia di ogni tipologia, ti invitiamo di scriverci per qualsiasi consigli. ANTI-INTERCETTAZIONI

Intercettazioni, giro di vite: solo riassunti e niente frasi virgolettate. E la privacy fuori dagli atti

Pronta la legge: arriva stretta sugli ascolti nelle inchieste che limita la libertà di stampa. Vietato a pm e giudici riportare passaggi integrali %image%

Intercettazioni, Orlando fa marcia indietro dopo le polemiche

Intercettazioni, Orlando fa marcia indietro dopo le polemiche

Lucio Di Marzo Il ministro è pronto a rivedere anche le parti più controverse della riforma È alla fine una marcia indietro quella a cui è costretto il ministro Andrea Orlando, che sul tema delle intercettazioni non potrà averla vinta e anzi dice: “Voglio essere chiaro su questo punto, questo è un testo di cui non riconosco la paternità ”. “Non sarà il testo finale della riforma delle intercettazioni”, dice il Guardasigilli, che rispetto [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

da testimonianze ed intercettazioni

A verbale il carabiniere continua: «Queste confidenze Rubi me le ha fatte proprio quella sera che a seguito di una mia battuta venni a conoscenza che lei era minorenne, in questa occasione la stessa mi disse che all'inizio non aveva detto al Presidente del Consiglio che era minorenne, ma glielo aveva detto in seguito. Sono certo di poter collocare il fatto che io ho saputo da Rubi che lei era minorenne a gennaio/febbraio 2010, ed è in questo frangente, lo ripeto, [...]

Intercettazioni: CGIL aderisce alla giornata del silenzio dell'informazione

Intercettazioni: CGIL aderisce alla giornata del silenzio dell'informazione

NEWS Si rafforza la mobilitazione contro i tagli e i bavagli alla conoscenza e alla cultura La CGIL aderisce e partecipa direttamente alla giornata del silenzio dell’informazione di venerdì 9 luglio “contro i tagli e i bavagli”. Il sindacato, in una nota, fa sapere, inoltre, che “contestualmente alla protesta della FNSI, viene indetto dalla SLC CGIL lo sciopero dei lavoratori poligrafici e dell’emittenza privata”. In occasione della giornata di [...]

F.M.Mariotti, La legge sulle intercettazioni

F.M.Mariotti, La legge sulle intercettazioni

Da: Francesco Maria   Sono preoccupato per la legge sulle intercettazioni, soprattutto per le gravi implicazioni che potrebbe avere a livello di indagini penali; per questo spero che non venga approvata; ciò detto, mi preoccupa altresì la retorica con cui da più parti si contrasta questa legge; una società totalmente "trasparente" e "controllabile" è molto vicina a una società "totalitaria" (sia pure con tutte le virgolette del caso, una sorta di [...]

Il perchè di una pagina bianca

Il perchè di una pagina bianca

"Una prima pagina bianca, per testimoniare ai lettori e al Paese che ieri è intervenuta per legge una violenza nel circuito democratico attraverso il quale i giornali informano e i cittadini si rendono consapevoli, dunque giudicano e controllano. Una violenza consumata dal governo, che con il voto di fiducia per evitare sorprese ha approvato al Senato la legge sulle intercettazioni telefoniche, che è in realtà una legge sulla libertà: la libertà di cercare le [...]

“DRAQUILA” E LE INTERCETTAZIONI, UN NESSO INQUIETANTE

“DRAQUILA” E LE INTERCETTAZIONI, UN NESSO INQUIETANTE

Ho visto “Draquila” di Sabina Guzzanti, con rabbia e frustrazione, proprio nel giorno in cui Berlusconi impone a un Paese che non lo vuole – ma che è troppo eticamente indebolito per fermarlo - quel decreto sulle intercettazioni che impedirà per sempre di smascherare quelli che ridono nelle notti di terremoto, mentre gli altri muoiono. Il film è appassionato e intellettualmente onesto (dà conto degli entusiasmi suscitati da Berlusconi nel popolo delle [...]

intercettazioni: finiani, non c'e' scontro in pdl

Roma - Per i parlamentari vicini a Fini nessuno scontro nel Pdl, ma servono delle modifiche al ddl sulle intercettazioni. Lo dicono i parlamentari di area finiana, Italo Bocchino e Andrea Augello. 'Sulle intercettazioni ci sono tutte le condizioni per evitare problemi interni alla maggioranza, apportando utili miglioramenti al testo e varando al Senato un provvedimento condivisibile dall'intero Pdl'. . - Fonte:AGI - [...]

Intercettazioni telefoniche e telemarketing selvaggio. La doppia privacy del Governo. No all'incertezza del diritto!!

Intercettazioni telefoniche e telemarketing selvaggio. La doppia privacy del Governo. No all'incertezza del diritto!!

da Aduc - di Domenico Murrone C'è un attivismo asimmetrico nell'azione del Governo in fatto di privacy. Sta portando avanti un provvedimento sulle intercettazioni telefoniche (e non solo) che e' il contrario di quanto ha fatto sui call center del telemarketing, dove ha legalizzato i reati che da anni questi operatori hanno compiuto ai danni degli italiani, utilizzando numeri di telefono acquisiti illegalmente. Il ddl intercettazioni "restituisce pari dignità al [...]

privacy e intercettazioni ambientali

privacy e intercettazioni ambientali

Privacy… cos’è la privacy oggi?Siamo tutti controllati speciali, 24ore su 24 la nostra esistenza lascia segni indelebili. Il nostro passaggio è costantemente monitorato dalle tessere fedeltà, dai supermercati al benzinaio; come pure in banca; per strada e nei luoghi dotati di sistemi di videosorveglianza: incroci, piazze, ritrovi a rischio, monumenti...

Patrizia, le telefonate e le intercettazioni «Lui ti vuole vedere, devi tornare a Roma»

Patrizia, le telefonate e le intercettazioni «Lui ti vuole vedere, devi tornare a Roma»

  I contenuti del materiale consegnato alla magistratura. I colloqui tra Patrizia D'Addario, Silvio Berlusconi, l'amica Barbara e Gianpaolo Tarantini   Alcuni scatti in cui Patrizia D'Addario insieme a volti noti   BARI - Il 27 gennaio scorso Patrizia D’Addario ricevette un nuovo invito per andare a palazzo Grazioli. Fu Gianpaolo Tarantino a proporle di tornare a Roma «perché lui ti vuole ». Le sue parole sono rimaste incise in un nastro che la donna ha [...]

INTERCETTAZIONI; proteggiamo la privacy dei cittadini...."ma mi faccia il piacere"

  ENNESIMA LEGGE AD PERSONAM Ci vogliono fare credere che il ddl sulle intercettazioni viene fatto per il bene del cittadino per tutelarne la privacy. BUGIARDI ! Sono solo dei gran bugiardi questi signori della maggioranza di governo che tentano di farci credere che quest’ennesima schifezza venga fatta nel nostro interesse. Solo chi è ignorante o in malafede può negare che questo,limitare l’uso delle intercettazioni e punire i giornalisti che le pubblicano [...]

"De Benedetti è un delinquente": chi parla così male del padrone di Repubblica e Espresso, le bibbie della religione antiberlusconiana, quelle che pubblicano le intercettazioni ?.......

. "In camera di consiglio mi trovai seduto di fianco a Della Torre e notai che lo stesso stava preparando il processo De Benedetti... mi disse che De Benedetti aveva ricattato Roberto Calvi, aggiunse che De Benedetti era un delinquente e che lui avrebbe confermato la condanna".   Chi parla così male del padrone di Repubblica-Espresso, la bibbia della disinformatia antiberlusconiana ? Il giudice Gian Giacomo Della Torre (che avrebbe poi condannato De Benedetti), [...]

doping e intercettazioni

                 " IL DDL SULLE INTERCETTAZIONI PUO' BLOCCARE LA LOTTA AL DOPING "   " COME "PADRE" DELLA LEGGE ANTIDOPING VOGLIO SEGNALARE UN RISCHIO CHE SI PALESA ALLA LUCE DELLE INDICAZIONI CHE EMERGONO DALLE DICHIARAZIONI DEGLI ESPONENTI DEL GOVERNO, IN PARTICOLARE DEL GUARDASIGILLI. LA POSSIBILITA' DI DISPORRE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE PER REATI CON UN TETTO MINIMO DI 10 ANNI DI POSSIBILI PENE ESCLUDEREBBE L'USO DI QUESTO STRUMENTO PER LA [...]

INTERCETTAZIONI/ STORACE: GRAVE BLOCCARLE NEI CASI DI CORRUZIONE

Roma, 9 giu. - Sulla nuova disciplina delle intercettazioni “ho la stessa identica posizione assunta dal senatore Roberto Castelli. E` evidente che c`è un problema di invasività però che si debbano bloccare le intercettazioni per quanto riguarda la corruzione io credo sia un errore gravissimo”. Lo afferma Francesco Storace, leader de ‘La Destra’, ai microfoni di Ecotv (Sky906).“Non è corretto parlare genericamente di criminalità organizzata - spiega [...]

&id=HPN_'Intercettazione'+e+'Religione'_" alt="" style="display:none;"/> ?>