'Isis' e 'Soldati semplici'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Father
In rilievo

Father

La scheda:

'Truppe in Siria se l'Isis si rafforza'

'Truppe in Siria se l'Isis si rafforza'

(ANSA) – NEW YORK, 3 FEB – Gli Stati Uniti potrebbero rinviare truppe in Siria nel caso in cui l’Isis riguadagnasse terreno. Lo afferma Donald Trump in un’intervista a Cbs, dicendosi consapevole che a fronte di un ritiro delle forze americane l’Isis e altri gruppi terroristici potrebbero riguadagnare forza in Siria e in Afghanistan. “Abbiamo aerei veloci. Possiamo tornare rapidamente. Abbiamo una base fantastica in Iraq”.

L'Isis fa strage in Siria, uccisi anche soldati Usa

L'Isis fa strage in Siria, uccisi anche soldati Usa

Attacco kamikaze in un ristorante a Manbij, '20 le vittime'

IPhone 'negati' ai soldati Isis

IPhone 'negati' ai soldati Isis

(ANSA) – NAPOLI, 27 GIU – Nei territori occupati dal sedicente Stato Islamico e nei campi di addestramento dell’Isis l’uso degli Iphone è rigorosamente vietato, mentre è consentito utilizzare gli altri smart phone. A rivelarlo, durante un interrogatorio, è Alagie Touray, il gambiano di 21 anni ritenuto legato a Daesh, fermato da Digos e Ros davanti una moschea di Licola, nel Napoletano, il 20 aprile scorso, al termine di un blitz antiterrosimo. Nel [...]

Liegi: Isis, killer era nostro soldato

Liegi: Isis, killer era nostro soldato

(ANSA) – ROMA, 30 MAG – Il killer di Liegi “era un soldato dello Stato islamico”: così l’Isis rivendica, attraverso l’agenzia Amaq citata dal Site, la paternità dell’attacco a Liegi, in Belgio.

Yemen, attentato Isis, uccisi 10 soldati

Yemen, attentato Isis, uccisi 10 soldati

(ANSA) – BEIRUT, 13 MAR – Almeno 10 soldati yemeniti sono stati uccisi in un attentato suicida, rivendicato dall’Isis, ad Aden, la città nel sud dello Yemen dove ha sede il governo internazionalmente riconosciuto del presidente Abd Rabbo Mansur Hadi e teatro di diversi attentati, rivendicati dall’Isis e da Al Qaida. Lo riferisce la televisione panaraba Al Arabiya. Secondo le prime informazioni, un kamikaze alla guida di un’autobomba si è lanciato [...]

Iraq: Usa iniziano ritiro truppe dopo sconfitta Isis

Iraq: Usa iniziano ritiro truppe dopo sconfitta Isis

Prima riduzione di contingente da inizio guerra, tre anni fa

Inizia ritiro delle truppe Usa dall'Iraq dopo sconfitta dell'Isis

Inizia ritiro delle truppe Usa dall'Iraq dopo sconfitta dell'Isis

Le truppe americane della coalizione anti-Isis in Iraq hanno cominciato a ritirarsi, dopo la sconfitta dello stato islamico. Due funzionari iracheni hanno riferito che è stato raggiunto un accordo in questo senso con le autorità di Baghdad. Contractor della base americana in Iraq confermano di vedere che i militari hanno iniziato a lasciare il paese. Si tratta della prima riduzione di contingente dall’inizio della guerra contro l’Isis, oltre tre anni fa.

Isis, le truppe siriane hanno riconquistato anche Deir Ezzor Est

Isis, le truppe siriane hanno riconquistato anche Deir Ezzor Est

Deir Ezzor, Siria (askanews) - È terminata la battaglia di Deir Ezzor, in Siria. Le truppe governative di Damasco hanno ripreso il controllo anche delle ultime sacche di resistenza dell'Isis nella strategica località della Siria orientale, capitale dell'omonima provincia ricca di petrolio e situata nei pressi del confine con l'Iraq, completando una controffensiva sostenuta dall'esercito e dall'aviazione russi. La notizia è stata ufficializzata dalla [...]

L'Isis rivendica l'attentato di New York: Saipov un nostro soldato

L'Isis rivendica l'attentato di New York: Saipov un nostro soldato

Roma, 3 nov. (askanews) – Il gruppo dello Stato islamico ha rivendicato l’attentato di martedì scorso a New York, compiuto dal 29enne uzbeco Sayfullo Saipov, per il quale il presidente degli Stati uniti Donald Trump ha reclamato la pena di morte. Otto persone sono morte e altre 12 sono rimaste ferite nell’attacco. “Uno dei soldati dello Stato islamico ha attaccato dei crociati in una strada di New York”, si legge sul settimanale online di propaganda [...]

Siria: autobomba uccide 10 soldati

Siria: autobomba uccide 10 soldati

(ANSA) – BEIRUT, 25 OTT – Almeno 10 soldati siriani e membri di milizie lealiste sono stati uccisi nell’esplosione di un’autobomba lasciata dall’Isis alla periferia della città di Mayadin, nell’est del Paese, strappata dieci giorni fa dalle forze di Damasco ai jihadisti. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). Altri otto soldati e miliziani sono rimasti feriti e alcuni versano in condizioni critiche, aggiunge l’ong, [...]

Marsiglia: "era soldato dell'Isis"

Marsiglia: "era soldato dell'Isis"

L'Isis rivendica l'attacco ma gli inquirenti restano cauti e indagano su possibili legami fra il killer e le sue vittime

Libano: funerali soldati uccisi da Isis

Libano: funerali soldati uccisi da Isis

(ANSAmed) – BEIRUT, 8 SET – Con un giorno di lutto nazionale e funerali solenni a cui ha partecipato il presidente della Repubblica Michel Aoun, il Libano ha reso omaggio oggi a dieci suoi soldati uccisi dall’Isis. I loro corpi sono stati recuperati recentemente grazie ad un controverso accordo che ha consentito l’evacuazione dei miliziani dello Stato islamico dalla regione a cavallo della frontiera siro-libanese. Durante la cerimonia, tenuta al ministero [...]

Soldato si finge jihadista e uccide 6 dell'Isis: "Leone di Mosul"

Soldato si finge jihadista e uccide 6 dell'Isis: "Leone di Mosul"

oma, 19 lug. (askanews) – Prima assume le sembianze di un combattente dello Stato Islamico vestendosi all’afgana. Poi si infiltra tra i terroristi nel cuore della città vecchia di Mosul dove infuriava la battaglia. Quindi uccide sei combattenti del Califfato, che lo ritenevano un jihadista come loro, e torna sano e salvo alla base. E’ la storia raccontata da Mohammed Qassem al Maliki, un soldato semplice iracheno che ieri, in una cerimonia tenuta nella sua [...]

Mosul liberata dall'Isis: i soldati iracheni ballano in strada

Mosul liberata dall'Isis: i soldati iracheni ballano in strada

Roma, 8 lug. (askanews) – “La città di Mosul è stata completamente liberata” con “il suicidio collettivo” dell’ultimo gruppo di combattenti dello Stato Islamico (Isis) per non farsi prendere vivi dalle forze irachene. L’annuncio ufficiale di Baghdad non è ancora arrivato, ma le immagini trasmesse da media sul posto e l’ondata di post sui sociale che mostrano i soldati iracheni ballare nelle strade della città vecchia, confermano la fine [...]

10 soldati uccisi da kamikaze in Sinai

10 soldati uccisi da kamikaze in Sinai

(ANSA) – IL CAIRO, 7 LUG – Dieci soldati egiziani sono rimasti uccisi in un attacco dinamitardo kamikaze nel nord-est del Sinai. Lo rendono noto fonti ufficiali. La penisola è spesso teatro di sanguinosi attacchi della branca egiziana dell’Isis.

Melbourne, uccide uomo e prende in ostaggio donna: abbattuto dalla polizia

Melbourne, uccide uomo e prende in ostaggio donna: abbattuto dalla polizia

Sydney, 6 giu. (askanews) – Gli inquirenti australiani stanno indagando per terrorismo sulla presa degli ostaggi avvenuta a Melbourne e conclusasi con la morte dell’attentatore, ucciso in uno scontro a fuoco con la polizia. L’attacco, condannato come “scioccante e vile” dal premier australiano Malcolm Turnbull, è stato rivendicato dall’Isis. Un uomo di origine somala, Yacqub Khayre, 29 anni, già noto alla polizia, è rimasto ucciso dagli agenti [...]

Soldati americani contro l'Isis in Siria

Soldati americani contro l'Isis in Siria

L'amministrazione americana starebbe pensando all'invio di truppe di terra in Siria per combattere l'Isis

Truppe a Mosul, Isis in fuga

Truppe a Mosul, Isis in fuga

Le milizie irachene sono riuscite ad espugnato la roccaforte del Califfato.

18 soldati Iraq uccisi da kamikaze Isis

18 soldati Iraq uccisi da kamikaze Isis

(ANSA) - BEIRUT, 2 FEB - Diciotto soldati iracheni sono stati uccisi nell'esplosione di un'autobomba guidata da un attentatore suicida a nord di Ramadi, capoluogo della provincia di Al Anbar che l'esercito ha strappato il mese scorso ai jihadisti dell'Isis. Fonti militari hanno detto che l'attacco è avvenuto nella cittadina di Al Bu Dhiaab. Tre kamikaze, alla guida di altrettante autobomba, hanno cercato di attaccare una sede dell'esercito, ma solo uno c'è [...]

Olandese processato, combattè l'Isis

Olandese processato, combattè l'Isis

(ANSA) - BRUXELLES, 16 GEN - Un ex soldato olandese che era andato in Siria a combattere contro l'Isis è stato arrestato al suo ritorno in patria e ora rischia di finire in prigione con l'accusa di aver ucciso dei miliziani perché la legge olandese vieta ai suoi cittadini di usare la violenza anche all'estero. Secondo quanto riporta il sito Dutch News, la procura ha spiegato che Jitse A. è stato arrestato nella cittadina olandese di Arnhem per il suo ruolo [...]

&id=HPN_'Isis'+e+'Soldati+semplici'_" alt="" style="display:none;"/> ?>