'Istituti' e 'Raffreddamento a liquido'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda:

Istituto di vigilanza privata "AQUILA": ATTIVATA la procedura di raffreddamento per il mancato pagamento della retribuzione di agosto (e gli altri sindacati) stanno a guardare.

Oggetto: attivazione procedura di raffreddamento e conciliazione ai sensi della legge 146/90 e successive modifiche e integrazioni        A seguito della mancata corresponsione della mensilità del mese di agosto 2018

Istituto di vigilanza "Aquila": di Ortona, attivata nei suoi confronti la Procedura di Raffreddamento e di conciliazione ai sensi della Legge 146/90

Per la mancata corresponsione della mensilità del mese di maggio 2018   Il Segretario Nazionale dell'UNAL Francesco Pellegrino

Istituto di vigilanza "Aquila":Attivata nei suoi confronti la Procedura di Raffreddamento e di conciliazione ai sensi della Legge 146/90

COMUNICATO SINDACALE DEL SEGRETARIO GENERALE NAZIONALE DELL'UNAL FRANCESCO PELLEGRINO Attivata la procedura di raffreddamento e di conciliazione per la mancata corresponsione dello stipendio di ottobre 2017 da parte dell'Istituto di vigilanza Aquila con sede a Ortona Chieti qualora nei 3 giorni utili per la definizione della controversia non si avrà un esito positivo si proclamerà lo sciopero. Il SegretarioGenerale  Nazionale UNAL Francesco Pellegrino

REVOCATA la Procedura di Raffreddamento e conciliazione all'Istituto di vigilanza Europolice di Castel San Giorgio

RAGGIUNTO L'ACCORDO In quanto a seguito di convocazione dell'Istituto a codesta sigla sindacale, in data di oggi 25 maggio, si è tenuto un incontro in cui erano presenti il Segretario Generale Nazionale ed il Segretario Nazionale di categoria dell'UNAL e per la società l'amministratore dell'Europolice srl, in cui si è stabilito con apposito verbale che le Guardie giurate, usufruiranno di un periodo di ferie estive di giorni 15, contrariamente a quanto stabilito [...]

ISTITUTO DI VIGILANZA EUROPOLICE- Castel San Giorgio (SA) :ATTIVATA LA PROCEDURA DI RAFFREDDAMENTO E CONCILIAZIONE AI SENSI DELLA LEGGE 146/90 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI

Per avere concesso ai lavoratori un periodo di ferie inferiore alle due settimane, e per avere disatteso gli accordi in merito all'indicazione nelle buste paga delle ferie e dei permessi godute e restanti.   Al termine dei tre giorni della durata della suddetta procedura, qualora non si giunga ad un accordo che rispetti i diritti delle guardie giurate, codesta Organizzazione sindacale, proclamerà lo sciopero. Il Segretario Generale Nazionale Francesco Pellegrino

ISTITUTO DI VIGILANZA CITTÀ SICURA S.R.L. DI CAVA DE' TIRRENI: PROCEDURA DI RAFFREDDAMENTO E CONCILIAZIONE INVIATA AGLI ENTI PREPOSTI

Nei confronti dell'Istituto di vigilanza privata Città Sicura s.r.l. di Cava de' Tirreni (SA)  per il  mancato saldo della retribuzione di gennaio 2016.  Al termine (tre giorni) della suddetta procedura nel caso non si giunga ad una soluzione positiva della vertenza.  Codesta Organizzazione Sindacale, proclamerà lo sciopero  

Procedura di Raffreddamento e conciliazione, attivata nei confronti dell'istituto di vigilanza "La Velialpol" di Veglie

A seguito della mancata corresponsione del saldo della tredicesima mensilità 2015 e del saldo del mese di dicembre 2015 Codesta O.S. avvia la procedura di raffreddamento e conciliazione come previsto dalla Commissione di Garanzia sull’attuazione della Legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, Settore Istituti di vigilanza art. 2 che si intenderà espletata trascorsi tre giorni   Il Segretario Generale Nazionale Francesco Pellegrino

HERMES ISTITUTO DI VIGILANZA: PROCEDURA DI RAFFREDDAMENTO E CONCILIAZIONE INVIATA AGLI ENTI PREPOSTI

Nei confronti dell'Istituto di vigilanza privata HERMES di Castel San Giorgio (SA) per la mancata corresponsione della tredicesima mensilità. Al termine (tre giorni) della suddetta procedura nel caso non si giunga ad una soluzione positiva della vertenza.  Codesta Organizzazione Sindacale, proclamerà lo sciopero

Istituto di vigilanza "Aquila":Attivata nei suoi confronti la Procedura di Raffreddamento e di conciliazione ai sensi della Legge 146/90

Istituto di vigilanza "Aquila":Attivata nei suoi confronti la Procedura di Raffreddamento e di conciliazione ai sensi della Legge 146/90

Per la mancata corresponsione della tredicesima mensilità e per non avere corrisposto a oggi la retribuzione del mese di novembre, e pubblichiamo la lettera che il Titolare dell'Istituto di vigilanza "Aquila" Sig. Tommaso Di Nardo, ha inviato a questa Organizzazione Sindacale e ai dipendenti, in data 9 maggio 2014 che non commentiamo affatto avendo di meglio da fare. Il Segretario Nazionale UNAL Francesco Pellegrino

Attivata la Procedura di Raffreddamento e Conciliazione, nei confronti dell'Istituto di vigilanza "AQUILA" con sede legale a Ortona (CH) e richiesto incontro alla Prefettura entro i termini (tre gg.) della Procedura

A firma del Segretario Generale, in quanto ad oggi, non ha retribuito gli stipendi di marzo 2014 ai propri dipendenti. E se entro tre giorni cosi come previsto dalla normativa sugli scioperi, la società "AQUILA" non salderà le spettanze di marzo codesta O.S. proclamerà lo sciopero per le sedi di Pescara e L'Aquila. Le  Segreterie Regionale e  Provinciale UNAL

Attivata una nuova procedura di raffreddamento e conciliazione nei confronti dell’Istituto di vigilanza S.V.M. di Mercato San Severino- Fisciano (SA)

Codesta Segreteria, comunica ai lavoratori dell’  Istituto di vigilanza privata S.V.M. che è  stata avviata la procedura di raffreddamento e conciliazione, in quanto ad oggi non è stata ancora corrisposta la retribuzione di gennaio 2014 Pertanto se entro i tre giorni concessi dalla normativa sugli scioperi nei servizi essenziali, non verrà corrisposta la mensilità e le ore di lavoro straordinario effettivamente lavorate nei mesi di [...]

Attivata la procedura di raffreddamento e conciliazione nei confronti dell’Istituto di vigilanza S.V.M. di Mercato San Severino- Fisciano (SA) RICHIESTA LA CONVOCAZIONE AL PREFETTO

Attivata la procedura di raffreddamento e conciliazione nei confronti dell’Istituto di vigilanza S.V.M. di Mercato San Severino- Fisciano (SA) RICHIESTA LA CONVOCAZIONE AL PREFETTO

Codesta Segreteria, comunica ai lavoratori dell’  Istituto di vigilanza privata S.V.M. che è  stata avviata la procedura di raffreddamento e conciliazione, in quanto ad oggi non è stata ancora corrisposta la retribuzione di dicembre 2013 Pertanto se entro i tre giorni concessi dalla normativa sugli scioperi nei servizi essenziali, non verrà corrisposta la mensilità e le ore di lavoro straordinario effettivamente lavorate nei mesi di [...]

ATTIVATA LA PROCEDURA DI RAFFREDDAMENTO E CONCILIAZIONE, NEI CONFRONTI DELL'ISTITUTO DI VIGILANZA "AQUILA" CON SEDE LEGALE A ORTONA (CH) E RICHIESTO INCONTRO ALLA PREFETTURA ENTRO I TERMINI (TRE GG.) DELLA PROCEDURA

A firma del Segretario Generale, in quanto ad oggi, non ha retribuito gli stipendi di dicembre 2013 ai propri dipendenti. E se entro tre giorni cosi come previsto dalla normativa sugli scioperi, la società "AQUILA" non salderà le spettanze di dicembre codesta O.S. proclamerà lo sciopero per le sedi di Pescara e L'Aquila. La  Segreteria Regionale dell'Abruzzo e  Provinciale di Pescara dell' UNAL 

Attivata la procedura di raffreddamento e conciliazione nei confronti dell'Istituto di vigilanza S.V.M. di Mercato San Severino- Fisciano (SA)

Attivata la procedura di raffreddamento e conciliazione nei confronti dell'Istituto di vigilanza S.V.M. di Mercato San Severino- Fisciano (SA)

Codesta Segreteria, comunica ai lavoratori dell’  Istituto di vigilanza privata S.V.M. che è  stata avviata la procedura di raffreddamento e conciliazione, in quanto ad oggi non è stata ancora corrisposta la retribuzione di novembre- Pertanto se entro i tre giorni concessi dalla normativa sugli scioperi nei servizi essenziali, non verrà corrisposta la mensilità e le ore di lavoro straordinario effettivamente lavorate nel mese di settembre. Codesta [...]

Attivata la Procedura di Raffreddamento e Conciliazione, nei confronti dell'Istituto di vigilanza "AQUILA" con sede legale a Ortona (CH) e richiesto incontro alla Prefettura entro i termini (tre gg.) della Procedura

A firma del Segretario Generale, in quanto ad oggi, non ha retribuito gli stipendi di ottobre ai propri dipendenti. E se entro tre giorni cosi come previsto dalla normativa sugli scioperi, la società "AQUILA" non salderà le spettanze di settembre, codesta O.S. proclamerà lo sciopero per le sedi di Pescara e L'Aquila. Le  Segreterie Regionale Abruzzo e  Provinciale di Pescara UNAL 

Attivata la Procedura di Raffreddamento e Conciliazione, nei confronti dell'Istituto di vigilanza "AQUILA" con sede legale a Ortona (CH) e richiesto incontro alla Prefettura entro i termini (tre gg.) della Procedura

A firma del Segretario Generale, in quanto ad oggi, non ha retribuito gli stipendi di settembre ai propri dipendenti. E se entro tre giorni cosi come previsto dalla normativa sugli scioperi, la società "AQUILA" non salderà le spettanze di settembre, codesta O.S. proclamerà lo sciopero per le sedi di Pescara e L'Aquila.

Istituto di vigilanza ARGO di Pomezia: attivata la procedura di raffreddamento e conciliazione, per la mancata corresponsione della 14esima mensilità

vai su>>> http://unal-roma.blogspot.it/2013/07/istituto-di-vigilanza-argo-di-pomezia.html

SIPRO Istituto di vigilanza privata: Attivata la procedura di raffreddamento e di conciliazione

Leggi tutto>>>http://unal-roma.blogspot.it/

Attivata la Procedura di Raffreddamento e Conciliazione, nei confronti dell'Istituto di vigilanza "AQUILA" con sede legale a Ortona (CH)

A firma del Segretario Generale, in quanto ad oggi, non ha retribuito gli stipendi di gennaio ai propri dipendenti. E se entro tre giorni cosi come previsto dalla normativa sugli scioperi, la società "AQUILA" non salderà le spettanze di gennaio, codesta O.S. proclamerà lo sciopero per le sedi di Pescara e L'Aquila. La Segreteria Provinciale UNAL di Pescara  

&id=HPN_'Istituti'+e+'Raffreddamento+a+liquido'_" alt="" style="display:none;"/> ?>