'Italia' e 'CGIA'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda:

Dai Comuni 3,6 miliardi di debiti coi fornitori. Roma al top

Dai Comuni 3,6 miliardi di debiti coi fornitori. Roma al top

Affossati dai debiti, i grandi Comuni non riescono a pagare i fornitori. Al 31 dicembre 2018 i principali Comuni italiani avevano 3,6 miliardi di euro di debiti nei confronti dei propri fornitori. È la fotografia scattata dalla Cgia sullo stato dei ritardi dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni. Una somma che, avverte la Cgia, risulta per altro essere sottodimensionata, visto che non include molte amministrazioni che ad oggi non hanno pubblicato o [...]

"Con aumento Iva crescerà l'evasione". Allarme Cgia

"Con aumento Iva crescerà l'evasione". Allarme Cgia

Fra le varie controindicazioni date dal sempre più probabile aumento dell'Iva, non manca la possibilità che aumenti ulteriormente l'evasione fiscale. Il possibile aumento di 3 punti percentuali dell’aliquota ridotta e di 3,2 di quella ordinaria interesserebbe infatti anche i servizi di manutenzione e di riparazione, gli onorari dei liberi professionisti e le ristrutturazioni edilizie. Con questo aumento d’imposta, di fatto, molti clienti finali sarebbero [...]

Iva, Cgia: "Con aumento aliquote crescerà anche il nero"

Iva, Cgia: "Con aumento aliquote crescerà anche il nero"

(Teleborsa) - "Se l'incremento delle aliquote Iva non verrà disinnescato, oltre ai pesanti effetti recessivi sull'economia, l'Italia rischia anche un forte aumento dell'evasione". Ad affermarlo è la Cgia di Mestre che, ricordando come l'infedeltà fiscale sottragga alle casse dello Stato già 113 miliardi di euro all'anno, ipotizza un'ulteriore crescita dell'evasione derivante dal possibile aumento di 3 punti percentuali dell'aliquota ridotta e di 3,2 di [...]

CGIA, Italia al terzo posto per il cuneo fiscale più altro tra i Paesi Ocse

CGIA, Italia al terzo posto per il cuneo fiscale più altro tra i Paesi Ocse

(Teleborsa) - Con un cuneo fiscale che pesa al 47,7 per cento sul costo del lavoro, l'Italia, dopo Belgio (53,7 per cento) e Germania (49,6 per cento), è il Paese dove le tasse e i contributi sulla retribuzione lorda dei lavoratori dipendenti sono i più elevati tra le nazioni Ocse. A dirlo è un rapporto pubblicato dall'Ufficio Studi della Cgia di Mestre che, scomponendo il dato, ha evidenziato come i contributi sociali "versati" dai titolari d'azienda [...]

In 6 anni, gli italiani hanno versato 156 miliardi di Imu e Tasi

In 6 anni, gli italiani hanno versato 156 miliardi di Imu e Tasi

La Cgia ha calcolato quanto è stato versato a partire dal 2012 da parte di famiglie e imprese per Imu e Tasi e i dati forniscono un quadro piuttosto "caro". Si parla infatti di 156 miliardi di euro in 6 anni, tanto che la Cgia parla di patrimoniale effettiva, che ha alleggerito il portafoglio di chi possiede immobili, pesando in negativo sul valore delle abitazioni, delle unità commerciali e dei capannoni. Se si guardano ai dati del 2008, gli immobili infatti [...]

Cgia: Imu e Tasi versati 156mld dal 2012

Cgia: Imu e Tasi versati 156mld dal 2012

(ANSA) – VENEZIA, 23 MAR – Dal 2012 famiglie e imprese hanno versato quasi 156 miliardi di euro di Imu e Tasi. Lo sostengono gli artigiani della Cgia di Mestre che parlano di “una patrimoniale a tutti gli effetti che, da un lato, ha alleggerito pesantemente i portafogli dei proprietari di immobili e, dall’altro, ha deprezzato pesantemente il valore economico di abitazioni, negozi e capannoni. Rispetto al 2008, anno in cui è scoppiata la bolla, in molti [...]

Ditte bonsai con perfomance fisco da big

Ditte bonsai con perfomance fisco da big

(ANSA)-VENEZIA, 21 LUG -Il 98% circa del totale delle imprese in Italia ha meno di 20 addetti. Oltre 5mln di piccoli e micro imprenditori, artigiani, negozianti e liberi professionisti. Nonostante la dimensione aziendale di queste realtà sia molto contenuta, il contributo fiscale ed economico reso al Paese è rilevante.Lo rileva la Cgia la quale precisa che in materia di imposte e tasse nel 2017 i lavoratori autonomi e le piccole imprese (solo quelle sottoposte [...]

Cgia,cresce oppressione fisco su imprese

Cgia,cresce oppressione fisco su imprese

(ANSA) – VENEZIA, 14 LUG – Le imprese italiane sono sempre più nel mirino del fisco: nel 2017 sono stati 1.595mila i controlli eseguiti dall’Agenzia delle Entrate e dalla Guardia di Finanza. Lo sostiene la Cgia di Mestre sottolineando che tra accertamenti analitici o parziali, controlli incrociati o eseguiti per strada, accessi in azienda, verifiche sulla corretta emissione di scontrini e ricevute o comunicazioni spedite via Pec su anomalie riscontrate [...]

Cgia, in Italia quasi 600mila lavoratori occasionali

Cgia, in Italia quasi 600mila lavoratori occasionali

(Teleborsa) Sono 592 mila gli addetti che nel 2017 hanno svolto un'attività lavorativa nel nostro Paese per meno di 10 ore alla settimana. Di questi, 389 mila hanno prestato servizio come dipendenti e gli altri 203 mila come lavoratori autonomi. E' quanto sostiene la Cgia secondo cui dal 2014 il numero di questi lavoratori è leggermente in calo "sia a seguito della ripresa occupazionale sia della riforma dei voucher avvenuta l'anno scorso che ha aumentato il [...]

Allarme CGIA, tasse record e poco welfare: in Italia la povertà fa davvero paura

Allarme CGIA, tasse record e poco welfare: in Italia la povertà fa davvero paura

(Teleborsa) 18 milioni di italiani sono a rischio povertà. Un dato preoccupante, per non dire drammatico.  Il rischio di povertà o di esclusione sociale tra il 2006 e il 2016 è aumentato in Italia di quasi 4 punti percentuali, raggiungendo il 30 per cento della popolazione.  In buona sostanza le persone in difficoltà e deprivazione sono passate da 15 a 18,1 milioni. Il livello medio europeo è invece salito solo di un punto, attestandosi al 23,1 per [...]

fisco cgia autonomi versano irpef dei dipendenti

Cgia, in oltre 35 mila hanno delocalizzato la produzione all'estero. Ma c'è anche chi torna

Cgia, in oltre 35 mila hanno delocalizzato la produzione all'estero. Ma c'è anche chi torna

(Teleborsa) - Sono oltre 35.000, per la precisione 35.684, le aziende italiane con partecipazioni all'estero di fatto "delocalizzate" per quanto riguarda la produzione al di fuori della Penisola. Numero, secondo dati della CGIA di Mestre per l'arco di tempo 2009-2015, aumentati del 12,7%. L'indagine rileva come verso la fine del decennio scorso i casi ammontassero a 31.672, raggiungendo nel 2015 appunto quota 35.684. Seppur parziali, secondo la CGIA (Associazione [...]

Italia spinge la delocalizzazione delle aziende, +12,7%

Italia spinge la delocalizzazione delle aziende, +12,7%

Il numero delle partecipazioni all’estero delle aziende italiane è aumentato del 12,7% secondo gli ultimi dati disponibili, riferiti al 2009-2015, analizzati dalla Cgia di Mestre. La ricerca evidenzia che alla fine del decennio scorso i casi ammontavano a 31.672 mentre nel 2015 sono saliti fino a raggiungere quota 35.684. Seppur parziali – secondo la Cgia -, questi dati consentono di misurare la dimensione economica di un evento che rappresenta una forma di [...]

Italia spinge in delocalizzazione, +12,7

Italia spinge in delocalizzazione, +12,7

(ANSA) – VENEZIA, 24 FEB – Il numero delle partecipazioni all’estero delle aziende italiane è aumentato del 12,7% secondo gli ultimi dati disponibili, riferiti al 2009-2015, analizzati dalla Cgia di Mestre. La ricerca evidenzia che alla fine del decennio scorso i casi ammontavano a 31.672 mentre nel 2015 sono saliti fino a raggiungere quota 35.684. Seppur parziali – secondo la Cgia -, questi dati consentono di misurare la dimensione economica di un evento [...]

Fisco: Cgia, 73 mld carico imposte su 42,8 mln auto

Fisco: Cgia, 73 mld carico imposte su 42,8 mln auto

Ammonta a 73 miliardi di euro il carico fiscale che ‘incombe’ sui 42,8 milioni di autoveicoli (compresi autobus e camion) presenti nel nostro Paese. Una cifra che, per la Cgia, relega gli automobilisti tra le categorie di contribuenti più tartassate d’Italia. Solo per dare un’idea della dimensione del prelievo, si ricorda che il gettito derivante dalle imposte che gravano su tutti gli immobili presenti nel Paese ammonta a poco più di 40 miliardi di [...]

Cgia,ripresa rallenta Italia fanalino Ue

Cgia,ripresa rallenta Italia fanalino Ue

(ANSA) – VENEZIA, 13 GEN – Sebbene il peggio sia alle nostre spalle, la ripresa economica consolidatasi nel 2017 (+1,5 per cento circa) rischia di affievolirsi già a partire da quest’anno. E’ quanto sostiene la Cgia di Mestre che rileva come gli ultimi dati di previsione elaborati dalla Commissione europea per il 2018 indichino come il Pil reale dell’Italia sia destinato ad aumentare dell’1,3%. Tra i 27 paesi Ue monitorati, nessuno conseguirà una [...]

Cgia, 9,9 mld da seconda rata Imu e Tasi

Cgia, 9,9 mld da seconda rata Imu e Tasi

(ANSA) – VENEZIA, 16 DIC – La Cgia di Mestre calcola in 9,9 miliardi di euro la seconda rata di Imu e Tasi che entro il 18 dicembre dovranno versare i proprietari delle case di lusso, degli immobili strumentali (come negozi, capannoni, uffici, botteghe) e i titolari delle seconde/terze case; questi ultimi saranno chiamati a versare ai Comuni 5,3 miliardi di euro. I possessori di capannoni, di uffici e di negozi, invece, dovranno pagare 4,5 miliardi di euro, [...]

Fisco italiano? Peggio di un labirinto: pubblicate 2000 pagine tra circolari esplicative e risoluzioni

Fisco italiano? Peggio di un labirinto: pubblicate 2000 pagine tra circolari esplicative e risoluzioni

(Teleborsa) L’anno scorso sono stati approvati 11 tra leggi e decreti legge in materia fiscale: queste novità legislative hanno modificato 110 normative esistenti; inoltre, sono stati emanati 36 decreti ministeriali composti da ben 138 articoli; il direttore dell’Agenzia delle Entrate ha firmato 72 provvedimenti, infine gli uffici del ministero delle Finanze e dell’Agenzia delle entrate hanno pubblicato 50 circolari e 122 risoluzioni costituite, [...]

In Italia gli operai e gli impiegati più anziani d'Europa

In Italia gli operai e gli impiegati più anziani d'Europa

Roma, 21 ott. (askanews) – L’Italia ha la popolazione lavorativa più anziana d’Europa. Lo sostiene l’ufficio studi della Cgia, secondo cui nel 2016 l’età media degli occupati in Italia era di 44 anni, contro una media di 42 nei principali paesi Ue. Negli ultimi 20 anni, in particolare, l’età media dei lavoratori italiani è cresciuta di cinque anni, “un incremento che in nessun altro paese è stato così rilevante”. Con il calo demografico [...]

Cgia, in Italia occupati più vecchi Ue

Cgia, in Italia occupati più vecchi Ue

(ANSA) – ROMA, 21 OTT – L’Italia ha la popolazione lavorativa più anziana d’Europa. Nel 2016, afferma la Cgia di Mestre, l’età media degli occupati in Italia era di 44 anni, contro una media di 42 registrata nei principali paesi Ue. Negli ultimi 20 anni, inoltre, l’età media dei lavoratori italiani è salita di 5 anni, un incremento che in nessun altro Paese è stato così rilevante. A seguito del calo demografico, dell’allungamento [...]

&id=HPN_'Italia'+e+'CGIA'_" alt="" style="display:none;"/> ?>