'Italia' e 'Donazione degli organi'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Music
In rilievo

Music

La scheda:

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Parla Italiano il primo trapianto di testa della storia. Lo ha eseguito su un corpo morto il neurochirurgo Sergio Canavero. Ma tra non molto si farà sul serio: un russo si è già offerto volontario.

Parla Italiano il primo trapianto di testa della storia. Lo ha eseguito su un corpo morto il neurochirurgo Sergio Canavero. Ma tra non molto si farà sul serio: un russo si è già offerto volontario.

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Parla Italiano il primo trapianto di testa della storia. Lo ha eseguito su un corpo morto il neurochirurgo Sergio Canavero. Ma tra non molto si farà sul serio: un russo si è già offerto volontario. Trapianto della testa, primo a livello mondiale: uomo russo si offre volontario Cina, primo trapianto di testa al mondo: neurochirurgo italiano l’autore dell’intervento, i dettagli dell’intervento [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Vieste - mercoledì 25 all'IPSSAR si parla di donazione degli organi

Vieste - mercoledì 25 all'IPSSAR si parla di donazione degli organi

Vieste - mercoledì 25 all'IPSSAR si parla di donazione degli organi domenica 22 novembre 2015 ore 12:08  

Vieste - mercoledì 25 all'IPSSAR si parla di donazione degli organi

Vieste - mercoledì 25 all'IPSSAR si parla di donazione degli organi

Vieste - mercoledì 25 all'IPSSAR si parla di donazione degli organi domenica 22 novembre 2015 ore 12:08  

Trapianto capelli Turchia, è vero che l'unico referente per l'Italia del dr. Serkan Aygin e Aratravel e non Gianluca Pappalardo?

Trapianto capelli Turchia, è vero che l'unico referente per l'Italia del dr. Serkan Aygin e Aratravel e non Gianluca Pappalardo che si spaccia anche per tricologo e propone i viaggi ad Istanbul a prezzo scontato per danneggiare Aratravel?  "Infatti Gianluca Pappalardo propone senza averne titolo viaggi ad Istanbul dal dr. Serkan Aygin a prezzo scontato per danneggiare Aratravel."

Rispondi

deleted

deleted

Trapianto di testa, scienziato torinese lancia la sfida. Viale: "Un folle"

Trapianto di testa, scienziato torinese lancia la sfida. Viale: "Un folle"

Articoli correlati Dichiarazione shock di un neurochirurgo: 'Tra 2 an... Ricostruito nel midollo osseo una parte della funz... Staminali, positivi i primi test contro la Sla. Ve... In Italia il primo trapianto al mondo di cellule s... Le staminali neurali sono in grado di bloccare la ... Trapianto di testa, scienziato torinese lancia la sfida. Viale: "Un folle" Commenta Invia Si torna a parlare di trapianto di testa. Un anno dopo l'annuncio shock del medico [...]

deleted

deleted

La campionessa Sara Anzanello è in fin di vita: serve subito un trapianto di fegato

La campionessa Sara Anzanello è in fin di vita: serve subito un trapianto di fegato

Il mondo del volley è sotto choc. Sara Anzanello, campionessa del mondo 2002 da mercoledì è ricoverata a Milano per una forma acuta di epatite: per salvarsi deve essere sottoposta d’urgenza ad un trapianto di fegato che già nella notte potrebbe essere stato effettuato. Sono incerte le cause della patologia che solo in rari casi ha un decorso così grave e veloce. Il problema sarebbe riconducibile alle 48 ore precedenti al ricovero. La forte centrale [...]

La campionessa Sara Anzanello è in fin di vita: serve subito un trapianto di fegato

La campionessa Sara Anzanello è in fin di vita: serve subito un trapianto di fegato

Il mondo del volley è sotto choc. Sara Anzanello, campionessa del mondo 2002 da mercoledì è ricoverata a Milano per una forma acuta di epatite: per salvarsi deve essere sottoposta d’urgenza ad un trapianto di fegato che già nella notte potrebbe essere stato effettuato. Sono incerte le cause della patologia che solo in rari casi ha un decorso così grave e veloce. Il problema sarebbe riconducibile alle 48 ore precedenti al ricovero. La forte centrale [...]

Sara Anzanello, dopo il trapianto di fegato le condizioni sono in netto miglioramento

Sara Anzanello, dopo il trapianto di fegato le condizioni sono in netto miglioramento

La campionessa di Ponte di Piave è ricoverata da mercoledì scorso al Niguarda per una forma acuta di epatite: nella giornata di sabato era stata sottoposta d’urgenza ad un trapianto di fegato: "Le condizioni generali della pallavolista Sara Anzanello, sottoposta sabato scorso a trapianto di fegato sono in netto miglioramento" si legge nel comunicato. E ancora: «La paziente è cosciente e collaborante. Tuttavia, data la gravità della condizione pre-operatoria [...]

&id=HPN_'Italia'+e+'Donazione+degli+organi'_" alt="" style="display:none;"/> ?>