'Italia' e 'To the Left'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Road
In rilievo

Road

La scheda:

Il Pd, di centro sinistra o di sinistra!

Il Pd, di centro sinistra o di sinistra!

MA Cè L'intellighenzia di sinistra che spinge il Pd nelle braccia del M5S.Cacciari, Zagrebelsky, Settis e altri: costituzionalisti e politologi non vedono altra via per la salvezza del Pd. I conti cari signori, come si sa, non si possono fare senza l’oste. E quindi sino al 27 maggio non possiamo ridisegnare anticipatamente la geografia politica italiana che ci sarà. Ma un fatto è indubbio: dopo il 27 maggio, e a prescindere dagli stessi risultati [...]

Se esiste un tempo nel quale è necessario votare PD per coloro i quali credono al primato della sinistra liberale e riformista è questo.

Se esiste un tempo nel quale è necessario votare PD per coloro i quali credono al primato della sinistra liberale e riformista è questo.

Liberale Riformista o minoritaria? La sinistra che ci serve   Il progetto sconfitto della democrazia maggioritaria Nel 2016 il Pd raccolse il 40% degli elettori su un programma di riforme istituzionali ambizioso che tentava, dopo decenni di tentativi abortiti, di dare un assetto solido ad una democrazia dell’alternanza, maggioritaria e basata su partiti “della nazione” in grado di superate la frattura tra élite e popolo. L’accozzaglia tra populisti in [...]

A sinistra della socialdemocrazia: cosa si muove fuori dall’Italia

A sinistra della socialdemocrazia: cosa si muove fuori dall’Italia

L’idea che la congiuntura storica in cui ci troviamo favorisca i movimenti di destra è un alibi per la SINISTRA sinistra italiana, incapace ormai da diversi anni di mettere in campo un progetto credibile e in grado di attrarre consenso. Stante la medesima congiuntura, in altri paesi europei si stanno sperimentando infatti nuove forme politiche che si sono imposte come soggetti importanti, in taluni casi giungendo fino al governo. Invece di piangersi addosso, [...]

No ai talebani della famiglia. A Verona cercano riparo in un mondo che non c'è più.Raduno mondiale del rancore e colpe della sinistra

No ai talebani della famiglia. A Verona cercano riparo in un mondo che non c'è più.Raduno mondiale del rancore e colpe della sinistra

Secondo QUESTI DEFICENTI la famiglia tradizionale si difende ostacolando gli omosessuali? Se togliamo dei diritti a qualcun'altro, i miei non aumentano. Anzi magari sono il prossimo. Senza parlare che quando qualcuno induca il nemico ho l'impressione che mi voglia prendere per il c..o. La famiglia tradizionale non è sotto attacco: nessuno proibisce ad un uomo ed una donna di sposarsi, stare insieme e fare quanti figli vogliono, se non le politiche contro il [...]

IL PD: UNO STRANO MODO DI ESSERE DI SINISTRA

IL PD: UNO STRANO MODO DI ESSERE DI SINISTRA

Il PD invece di promuovere e sostenere la proposta di Landini che punta ad ottenere meno tasse e più salario, nonché la reintroduzione dell’articolo 18 per i lavoratori, ritenuta forse troppo di sinistra, rilancia, infatti, dopo la proposta di reintrodurre il finanziamento pubblico ai partiti, ora vuole aumentare gli stipendi dei parlamentari, portandoli dagli attuali 16000 euro a 19000 euro mensili. Dopo simili proposte prevedo un impennata di consensi e [...]

Matteo Renzi«Non basta ricompattare la Sinistra, c'è un 20-30% non rappresentato. Le Europee cambieranno il governo italiano»

Matteo Renzi«Non basta ricompattare la Sinistra, c'è un 20-30% non rappresentato. Le Europee cambieranno il governo italiano»

Matteo Renzi e la sfida al centro: «Alternativa a M5s-Lega tornerà a Palazzo Chigi» L'ex Premier: «Non basta ricompattare la Sinistra, c'è un 20-30% non rappresentato. Le Europee cambieranno il governo italiano» Se il Pd avesse stretto un accordo con il M5s «oggi avremmo un bipolarismo che vedrebbe da un lato i populisti di Di Maio con il Pd cavalier servente, dall'altro la Lega con i moderati del centrodestra anche loro in funzione ancillare. Avremmo avuto [...]

Ma Cuperlo & C dovrebbero ricordarsi che la preclusione è stata della sinistra verso il Pd. "mai col Pd" l'abbiamo dimenticato altro che !! venduti !

Ma Cuperlo & C dovrebbero ricordarsi che la preclusione è stata della sinistra verso il Pd. "mai col Pd" l'abbiamo dimenticato altro che !! venduti !

Gianni Cuperlo benedice il dialogo: "Basta scomuniche a sinistra" Intervista all'ex presidente del Pd: "In Europa le forze del Pse si presentano ovunque unite. Superiamo le nostre divisioni e andiamo a recuperare i voti dei delusi" Ma i renziani non sono d'accordo con lei. Per loro va impedito un possibile ritorno di D'Alema e Bersani nel Pd e lo stesso Gentiloni, neo presidente del partito, sul punto è stato chiarissimo.Questo vorrebbe dire tornare a braccetto [...]

"Greta non va a scuola ed è disturbata: chi meglio di lei per rappresentare la sinistra?" Chi può essere tanto IGNOBILE da postare una così squallida porcheria? Un leghista, che domande! Umberto Bosco consigliere comunale di Bologna!

"Greta non va a scuola ed è disturbata: chi meglio di lei per rappresentare la sinistra?" Chi può essere tanto IGNOBILE da postare una così squallida porcheria? Un leghista, che domande! Umberto Bosco consigliere comunale di Bologna!

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   "Greta non va a scuola ed è disturbata: chi meglio di lei per rappresentare la sinistra?" Chi può essere tanto IGNOBILE da postare una così squallida porcheria? Un leghista, che domande! Umberto Bosco consigliere comunale di Bologna! Dite quello che volete su Greta ma chi, meglio di una sedicenne che non va a scuola e che soffre di disturbi pervasivi dello sviluppo, può, nel 2019, rappresentare [...]

La sinistra che non vuole l’Europa L'euroscetticismo di sinistra è vecchio quanto l'Europa, e dopo essere scomparso per una generazione oggi sta facendo il suo ritorno anche in Italia

La sinistra che non vuole l’Europa L'euroscetticismo di sinistra è vecchio quanto l'Europa, e dopo essere scomparso per una generazione oggi sta facendo il suo ritorno anche in Italia

«La bandiera europea è un simbolo di oppressione!». Il grido si alza improvvisamente dal pubblico e interrompe il dibattito in corso oramai da più di un’ora. Il relatore è preso di sorpresa e deve alzare la voce per tornare a farsi ascoltare: «Io», risponde cercando di imporsi sul suo interlocutore, «preferisco parlare di un simbolo di sofferenza». Ma la voce dal pubblico insiste: «Oppressione!», ripete scandendo le sillabe. Più di una persona tra [...]

Vediamo di camminare sulle nostre gambe ricordandoci solo che prima si "disinfetta" la sinistra e poi si potrà combattere la destra.ECCO PERCHÉ L' iniziativa civica per l’Italia e per l’Europa

Vediamo di camminare sulle nostre gambe ricordandoci solo che prima si "disinfetta" la sinistra e poi si potrà combattere la destra.ECCO PERCHÉ L' iniziativa civica per l’Italia e per l’Europa

Matteo Renzi è un «marziano». Di errori ne ha fatti molti, ma ha fatto sue quasi tutte le idee-chiave della sinistra liberale e con queste idee si è impadronito della «ditta» togliendo di mezzo il vecchio sindacato di controllo ex comunista ed ex democristiano; ha costretto la sinistra a fare i conti con i suoi limiti, trascinato il Pd nel solco della tradizione liberale e ha cercato di raccogliere il voto degli elettori attraverso il superamento di una serie [...]

UN FANTASMA MAI COSÌ VIVO.Al Forum del PD a Milano e andato in scena  l'ovvio della sinistra del sempre.Comunque saranno le donne che faranno vincere MATTEO RENZI.

UN FANTASMA MAI COSÌ VIVO.Al Forum del PD a Milano e andato in scena l'ovvio della sinistra del sempre.Comunque saranno le donne che faranno vincere MATTEO RENZI.

Primeggiano I tecnici e le competenze, deprime la politica. Tra capriole, riposizionamenti ed abiure sfilano sul palco ed in cerca di sovraesposizione volti noti del PD nazionale. Ringraziamenti ruffiani fioccano, si ringraziano tutti, proprio tutti, ma all'appello aleggia un "fantasma", lui, quasi si volesse cancellare dalla memoria collettiva il suo progetto politico riformista. Più tentano di occultarlo e di disconoscerlo, più dimostrano tutta la loro [...]

Dens dŏlens 328 – ITALIA AL BIVIO: DA CHE PARTE VA LA SINISTRA?

Dens dŏlens 328 – ITALIA AL BIVIO: DA CHE PARTE VA LA SINISTRA?

di MOWA Sostengono i grandi cuochi che, per preparare un buon minestrone, occorrano ore di cottura ma prima ancora siano fondamentali buoni ingredienti. La stessa cosa sembra avvenire in ambito politico dove, pare, sia gli ingredienti che il tempo non siano mancati per rendere, quasi, invivibile un'area estesa del pianeta, e nel nostro Paese gli ingredienti politici - che sono tantissimi - ed il tempo, si sono dati da fare per portare il proletariato (ma è regola [...]

IL M5S È DI SINISTRA ECCOME

Per molto tempo non è stato chiaro se il Movimento 5 Stelle fosse di destra o di sinistra. Non solo esso stesso rifiutava di fregiarsi di una delle due etichette, ma i suoi programmi sembravano a volte di sinistra e a volte di destra. E tuttavia: si può sfuggire a questa dicotomia? Storicamente, le parole “destra” e “sinistra” sono nate con la Rivoluzione Francese e designavano la posizione presa nell’aula del parlamento dai partiti presenti alla [...]

Paragone contro il Pd: "è imbarazzante che da sinistra arrivino critiche sul reddito di cittadinanza. Perdete perché avete tradito i lavoratori"

Paragone contro il Pd: "è imbarazzante che da sinistra arrivino critiche sul reddito di cittadinanza. Perdete perché avete tradito i lavoratori"

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Paragone contro il Pd: "è imbarazzante che da sinistra arrivino critiche sul reddito di cittadinanza. Perdete perché avete tradito i lavoratori" “Provo un certo imbarazzo nel sentire che proprio dai banchi di sinistra arrivano le critiche sul reddito di cittadinanza, che spazza via il ricatto di quegli imprenditori che continuano a dire ‘o prendete questo contratto, o vi adeguate a questa [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_'Italia'+e+'To+the+Left'_" alt="" style="display:none;"/> ?>