'Licenziamento' e 'Rapporto di lavoro'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda:

Licenziamento per giusta causa: nuova sentenza su abbandono posto di lavoro

Licenziamento per giusta causa: nuova sentenza su abbandono posto di lavoro

Lavoro 26 giugno 2018 Licenziamento per giusta causa: nuova sentenza su abbandono posto di lavoro Da Paolo Ballanti Incorre nel licenziamento per giusta causa la guardia giurata che senza giustificazioni si assenta dal servizio indipendentemente dall’intenzione di favorire azioni criminose. È quanto ha affermato la Cassazione con sentenza n. 9121 pubblicata il 12 aprile scorso. Il giudice di ultima istanza si è interrogato sull’interpretazione da dare [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Guardia giurata abbandonava il posto di lavoro: giudice legittima licenziamento

Guardia giurata abbandonava il posto di lavoro: giudice legittima licenziamento

Cronaca 08/03/2018 21:00 La sentenza Guardia giurata abbandonava il posto di lavoro: giudice legittima licenziamento Altrettanto legittimo è stato ritenuto l’aver controllato lo stesso lavoratore attraverso un investigatore privato e un gps installato sulla vettura di servizio Frosinone - Abbandono del posto di lavoro, legittimo il licenziamento di una guardia giurata particolare. Come altrettanto legittimo è stato ritenuto l'aver controllato, per un [...]

deleted

deleted

L'Avvocato Marzio Postiglione e il diritto del lavoro: provvedimenti relativi al licenziamento dal posto di lavoro

L'Avvocato Marzio Postiglione e il diritto del lavoro: provvedimenti relativi al licenziamento dal posto di lavoro

L’Avvocato Marzio Postiglione, a capo dello Studio Legale Postiglione & Partners, raccoglie tra le diverse competenze anche quelle relative al diritto del lavoro. Tema molto delicato è infatti quello riguardante la conclusione del rapporto di lavoro stabilito tramite contratto, ricorrendo all’istituto giuridico del licenziamento. Questo si rivela spesso applicato in maniera scorretta, poiché privo delle basi che lo possano rendere legittimo. Un caso analogo a [...]

Cassazione: giusta causa di licenziamento e impiego di investigatore privato

di Licia Albertazzi - Corte di Cassazione civile, sezione lavoro, sentenza n. 25162 del 26 Novembre 2014.  E' legittimo il licenziamento del dipendente che, in malattia a seguito di patologia causata da ragioni di servizio (nella specie, le mansioni lavorative consistevano nello spostare e sollevare pesi ingenti) nei giorni di assenza compiva attività logicamente incompatibili con la patologia stessa – come sollevare una bombola a gas, cambiare una [...]

Confermato il licenziamento dell'addetto alla sicurezza. Abbandonò il posto di lavoro per fare sesso.

Leggi la>>>sentenza Corte di Cassazione NAPOLI – Del tutto inutile è stato l’appello alla Corte di Cassazione dell’addetto alla sicurezza, Luigi N., 31 anni, per ottenere il reintegro sul posto di lavoro perso a causa di una ‘marachella’ finita veramente male. Il suddetto, all’epoca, mentre era in servizio nella stazione di Salvator Rosa, si appartò assieme ad una ragazza all’interno di uno dei locali adibiti all’uso esclusivo degli addetti alle [...]

Confermato il licenziamento dell'addetto sicurezza. Abbandonò il posto di lavoro per fare sesso

Confermato il licenziamento dell'addetto sicurezza. Abbandonò il posto di lavoro per fare sesso

Cronaca 03 novembre 2014 20:40 Confermato il licenziamento dell'addetto sicurezza. Abbandonò il posto di lavoro per fare sesso NAPOLI – Del tutto inutile è stato l’appello alla Corte di Cassazione dell’addetto alla sicurezza, Luigi N., 31 anni, per ottenere il reintegro sul posto di lavoro perso a causa di una ‘marachella’ finita veramente male. Il suddetto, all’epoca, mentre era in servizio nella stazione di Salvator Rosa, si appartò assieme ad una [...]

Il licenziamento per soppressione del posto di lavoro. Motivi di impugnazione, rimedi e tutela

Il licenziamento per soppressione del posto di lavoro rappresenta una forma di recesso dal rapporto di lavoro da sempre controversa, a causa degli innumerevoli orientamenti formatisi sull’argomento, quasi sempre divergenti tra loro. La materia, di per sé non semplice, è stata resa ancor più complessa dalla recente riforma Fornero, la quale ha apportato rilevanti cambiamenti alla disciplina, soprattutto per quanto riguarda la tutela spettante al lavoratore. Di [...]

L’allontanamento dal posto di lavoro giustifica il licenziamento se causa rallentamento all’attività lavorativa

Un dipendente di banca si allontana dallo sportello cui è addetto per recarsi al bar. In quel momento ci sono ben 15 persone in fila. L’istituto di credito non gradisce il comportamento del lavoratore e pertanto apre un procedimento disciplinare a carico dello stesso, al termine del quale intima il licenziamento. Il provvedimento espulsivo viene adottato dopo aver constatato l’esistenza di altre mancanze imputabili al dipendente. In un’occasione, infatti, il [...]

Il licenziamento del dipendente per allontanamento dal luogo di lavoro

Sempre più spesso si sente parlare di episodi singolari provenienti dal mondo lavorativo. Ci si riferisce ad alcune condotte del lavoratore idonee ad incrinare il rapporto con il datore di lavoro. Tra queste, sicuramente l’allontanamento dal luogo di lavoro rappresenta un comportamento grave da parte del dipendente. Ciò soprattutto quando l’allontanamento non è autorizzato dall’azienda. L’addebito che in questi casi viene imputato al lavoratore è [...]

Il licenziamento del dipendente che si presenta tardi sul luogo di lavoro

Le condotte del lavoratore che possono dare vita ad un licenziamento disciplinare sono variegate. Tra queste vi è indubbiamente l’arrivare tardi nel luogo di lavoro. Un simile comportamento, infatti, può far venir meno il rapporto fiduciario esistente tra datore di lavoro e lavoratore. Di recente la Cassazione ha avuto modo di affermare che presentarsi tardi sul luogo di lavoro è causa di licenziamento disciplinare (sotto forma di licenziamento per giusta [...]

Illegittimo il licenziamento del dipendente pubblico che abbandona il proprio posto di lavoro

A seguito di un’inchiesta giornalistica, alcuni dipendenti della Asl di Barletta erano stati sorpresi ad abbandonare il proprio posto di lavoro subito dopo aver timbrato il cartellino. Il tutto per svolgere alcune “mansioni private” al di fuori della struttura pubblica. Di fronte a tali comportamenti, la Direzione Generale della Asl aveva comminato 4 licenziamenti disciplinari. Adesso il Tribunale di Trani, ritenenendo illegittimo uno dei 4 recessi, ha [...]

Lavoro, 11mila posti negli asili nido grazie ai tagli alle Province

Lavoro, 11mila posti negli asili nido grazie ai tagli alle Province

Grazie ai tagli alle Province dovrebbero 'spuntare' oltre 11mila posti di lavoro negli asili nido.   Sono le stime del Ministero degli Affari regionali, risulaltato di una lotta che mira a diminuire la spesa pubblica e incrementare i posti di lavoro. Ma secondo gli esperti del settore, tutto questo avrebbe provocato due schieramenti: i pro e i contro.  LE DUE FAZIONI Chi vorrebbe confermare le Province sostiene che la loro eliminazione di quest'ultime [...]

&id=HPN_'Licenziamento'+e+'Rapporto+di+lavoro'_" alt="" style="display:none;"/> ?>