'Madre' e 'Riso'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

L'ora di religione (Il sorriso di mia madre)

Regista: Marco Bellocchio Anno: 2002 Un uomo onesto e coerente combatte le pressioni della società borghese. Ernesto, un pittore ateo e probo, viene coinvolto nel processo di santificazione di sua madre. Non collabora, rifiutando un’idea che va contro la sua morale, nonostante le pressioni della famiglia e della società siano opprimenti. La distanza tra Ernesto e il mondo circostante è simboleggiata dal sorriso del sottotitolo: quello degli altri è falsa [...]

Pane a pasta madre di riso e zucca.

Pane a pasta madre di riso e zucca. Ingredienti: 280 gr di pasta madre di riso rifrescata, 400 gr di zucca cotta a vapore (pesata cotta), 400 gr di farina di riso semiintegrale, 1 cucchiaino di zucchero di canna per attivare la lievitazione, 1 cucchiaio di olio evo, acqua qb per ottenere un composto simile a quello di una torta. Preparazione: miscelare la pasta madre in acqua, unire lo zucchero, la farina di riso e la polpa di zucca frullata precedentemente con [...]

Mia madre non lo deve sapere: risotto alle carote viola

Mia madre non lo deve sapere: risotto alle carote viola

Mia nonna odiava le bionde, ma proprio odio giurato. Lei era mora e riccia, e per lei le bionde, vere o finte che fossero, avevano tutte dubbia moralità.  A dirla tutta, pure i capelli lisci, non le andavano del tutto bene. Bisognava essere more, ricce e coi capelli corti, tutto il resto era da malafemmena. Pare che questo odio atavico risalga al comportamento biricchino e disinvolto di una sua cognata, che portò fieramente i capelli biondo platino fino a 70 [...]

assoluzione

assoluzione

ho ricominciato a vomitare, il cellulare che continua a squillare, quelle persone che continuano a cercarmi, a cercare il mio corpo, lasciatemi svanire. ho perso due chili e mezzo. mio padre voleva andare via di casa, mia madre piangeva, mia nipote piangeva. io piangevo. ho incontrato il medico al supermercato mentre facevo la spesa con mio padre, sono rimasta terrorizzata, per fortuna non ha detto niente, ma vuole rivedermi presto per parlare. il 20 è vicino [...]

Mamma Carolina - Patate,Riso e Cozze - Ricetta

Mamma Carolina - Patate,Riso e Cozze - Ricetta Patate,Riso e Cozze - Ricetta Mamma Carolina ... Patate Riso Cozze Ricetta Mamma Carolina italia ... Fonte: Youtube

Disperazione post rientro in terra madre

È si ho sperato, pregato anche in ginocchio pur di non tornare dove sono nato, e di trovare un qualcosa anche un lavoro part time e rimanere qui dove sento che potrei vivere al meglio. E invece no, perché fa parte della punizione nella mia vita di non poter mai scegliere, mai quello che voglio desidero perché c’è sempre qualcosa o qualcuno che melo impedisca, in questo caso l’assoluto menefreghismo di tutti. Molti dicono volere è potere posso dire di aver [...]

Di madre in figlia: la storia delle mondine di Novi

Di madre in figlia: la storia delle mondine di Novi

Il lavoro delle mondine ha sempre colpito l'immaginario popolare e ha ispirato molti canti popolari, oltre che opere letterarie e cinematografiche (come Riso Amaro con Silvana Mangano). Faccio parte di quella generazione che le mondine non le ha mai viste, forse ne ha sentito parlare, sicuramente non le ha mai potute vedere al lavoro. La mondina, o mondariso (dal verbo "mondare", pulire) era la lavoratrice stagionale delle  risaie.
 Il lavoro si svolgeva durante [...]

Show, don't Tell

Non è la prima volta che posto di questo, ma è davvero fondamentale. Mostrare e non dire, fa tutta la differenza del mondo. Una dimostrazione? 1) Chiamata dalla mamma, una bambina entrò frettolosamente nella stanza. Era allegra e graziosa, con le trecce bionde e grandi occhi in un visetto ridente. Il suo abito era nascosto da un mantellino di velluto dal cappuccio rosso. Prese il paniere pieno di ciambelline alle spezie che la mamma le porgeva e, con [...]

LA NOSTRA VITA... FRAMMENTI ED EMOZIONI

[...] La vita a Chaaria è proprio diversa e credo sia davvero facile “andare in crisi”. Ti accorgi della semplicità delle cose. Infatti, quando sono tornato a Torino, mi sono accorto di quanto ho a disposizione e che forse ne potrei fare a meno. Là a volte ci si svegliava alle 6.00 per vedere l’alba, in Italia questo non l’ho mai fatto… ti rendi conto che quando le nuvole si spostano per lasciare spazio al sole sta nascendo un nuovo giorno, in cui [...]

Recita di fine anno

Lunedi 15/12 ore 14.00 - Asilo di Garlate. C'erano prima i gufi che hanno indicato la strada a babbo natale , poi i topolini che gli hanno portato le castagne da mangiare e infine gli orsetti che lo hanno riscaldato. Sara era un topolino, vestita tutta di grigio . Aveva la frangetta troppo lunga che le copriva gli occhi verdi che cercavano la sua mamma tra la folla di fotografi e cameramen genitori . Ero li in seconda fila , ero quella emozionata , ero quella con [...]

L'amicizia

Un giorno, ero un ragazzino delle superiori, vidi un ragazzo del mio istituto che stava tornando a casa da scuola. Il suo nome era Marco e sembrava stesse portando tutti i suoi libri. Dissi tra me e me: "Perché mai uno dovrebbe portarsi a casa tutti i libri di sabato? Deve essere un ragazzo strano". Io avevo il mio week end pianificato (feste e una partita di calcetto con i miei amici), così ho scrollato le spalle e mi sono incamminato. Mentre stavo camminando [...]

BEN ARRIVATO STIPPY

Ieri sera come vi avevo già accennato sono andata finalmente a prendere Stippy…..è favoloso! La gabbietta che mi ha dato il fratello di Paolo è già completa di tutto, ruota, casetta, tubo, biberon e ciotola per il mangiare….Per farlo sentire sicuro gli ho messo il cotone dentro alla casetta e subito ci è entrato e l’ha sistemato come voleva lui…..non è uscito di li tutta sera quindi non è che l’abbia visto più di tanto..ogni tanto muovevo il [...]

MADRE DEL RISO (indigesto)

MADRE DEL RISO (indigesto)

Sfogliando un noto magazine italiano, un paio di mesi fa posai gli occhi sulla recensione di MADRE DEL RISO, debutto letterario di tale Rani Manicka. Si trattava di poco più di un trafiletto, ma il tono era talmente entusiastico ("un romanzo magico ed appassionante in cui le vicende della protagonista si intrecciano con i grandi avvenimenti dello scorso secolo"') che titolo e casa editrice (Mondadori) mi restarono ben impressi nella memoria. Acquistato il libro - [...]

&id=HPN_'Madre'+e+'Riso'_" alt="" style="display:none;"/> ?>