'Manuel Carlos' e 'Strike'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

La scheda:

Valls, rischio di attacchi chimici

Valls, rischio di attacchi chimici

Non escludiamo attacchi chimici e batteriologici. L'allarme e' del premier francese Valls.

Francia, caccia all'ottavo killer. Valls: "Prepariamoci a nuovi attacchi"

(Teleborsa) - E' caccia grossa, in Europa, a Abdeslam Salah, il cittadino francese nato in Belgio ritenuto tra i responsabili degli attacchi a Parigi che hanno provocato 129 morti e 352 feriti.Salah, 26 anni, è un cittadino francese nato in Belgio ed è fratello di Ibrahim, che pure ha preso parte alla carneficina di venerdì facendosi esplodere in un caffè in boulevard Voltaire.Inizialmente gli inquirenti ipotizzavano che fosse l'unico degli otto terroristi [...]

Nuovi raid aerei francesi in Iraq

Nuovi raid aerei francesi in Iraq

(ANSA) - PARIGI, 25 SET - In mattinata si sono verificati nuovi raid aerei francesi sull'Iraq. Lo ha riferito il portavoce del governo, Stephane Le Foll, ministro dell'agricoltura. "Ci sono stati dei bombardamenti in mattinata in Iraq", ha detto Le Foll, dopo una riunione del Consiglio dei ministri, seguita da un Consiglio di Difesa. Ieri, da New York, il presidente Francois Hollande aveva affermato la "determinazione" della Francia nel proseguire la lotta contro [...]

Valls, continueremo raid aerei su Iraq

Valls, continueremo raid aerei su Iraq

(ANSA) - PARIGI, 24 SET - La Francia continuerà i suoi raid aerei in Iraq "fino a quando l'esercito iracheno" non avrà ripreso il controllo della situazione sul terreno. Lo ha detto il premier, Manuel Valls, parlando all'Assemblea Nazionale. Da lunedì, un gruppo jihadista minaccia di giustiziare un ostaggio francese rapito in Algeria se Parigi non fermerà i bombardamenti contro l'Isis in Iraq. Ieri, il presidente Hollande aveva già detto che non si piegherà [...]

Valls, raid contro Isis proseguiranno

Valls, raid contro Isis proseguiranno

(ANSA) - PARIGI, 23 SET - Il primo ministro francese, Manuel Valls, ha detto che "i raid in Iraq continueranno", nonostante le minacce all'ostaggio in Algeria, sottolineando che Parigi "si assume tutte le sue responsabilità". Valls ha detto che la Francia "è un grande Paese, che si assume totalmente le sue responsabilità" e che "i raid, l'impegno, ovviamente continueranno" nonostante le minacce del gruppo jihadista algerino contro Hervé Gourdel, l'ostaggio [...]

&id=HPN_'Manuel+Carlos'+e+'Strike'_" alt="" style="display:none;"/> ?>