'Matteo Renzi' e 'Strategia'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

La scheda:

Operazione scissionista.A freddo possiamo anche dircelo: l’operazione scissionista di Renzi è stata la miglior tattica veloce che abbiamo visto negli ultimi anni

Operazione scissionista.A freddo possiamo anche dircelo: l’operazione scissionista di Renzi è stata la miglior tattica veloce che abbiamo visto negli ultimi anni

A freddo possiamo anche dircelo: l’operazione scissionista di Matteo Renzi è stata la miglior tattica veloce che abbiamo visto negli ultimi anni. Mentre il Movimento Cinque Stelle ruota sul suo asse intorno a Beppe Grillo in un moto di rotazione da quello che fa comodo a quello che fa più comodo propagandare agli elettori rimasti e uno di rivoluzione intorno alle poltrone, la scelta di rapidità ha premiato il centravanti di Rignano sull’Arno che fino [...]

Renzi svela la strategia.Per arrivare al 2023

Renzi svela la strategia.Per arrivare al 2023

Renzi svela la strategia: con i voti dei moderati in Parlamento arriveremo fino al 2023.Risulta davvero irrefrenabile in queste ore il protagonismo di Matteo Renzi,resuscitato grazie alla maldestra mossa di Salvini che ha aperto in modo brusco e repentino la crisi di governo. In un’intervista al Sole 24 Ore, Renzi trasuda ottimismo e esibisce la solita competenza: “Per me questa legislatura va al 2023. Se ci arriverà questo governo dipenderà dalla qualità [...]

Il partito di Calenda ( o e di Renzi).D'accordo su tutto. Ognuno con la propria identità. A sx il PD con chiara strategia, al centro nuova formazione con renziani, renzismo, Leopolde e Calenda vari. Serve al paese ed alla politica italiana.

Il partito di Calenda ( o e di Renzi).D'accordo su tutto. Ognuno con la propria identità. A sx il PD con chiara strategia, al centro nuova formazione con renziani, renzismo, Leopolde e Calenda vari. Serve al paese ed alla politica italiana.

Il partito di Calenda (e di Renzi) Non ho simpatia per Calenda. Dalle parti del Pd si dovrebbe essere vaccinati contro gli eccessi di ego e protagonismo. In questo quadro, l’ipotesi di Calenda, in verità né originale, né nuova, non è peregrina. Di recente, vari sondaggisti, interpellati al riguardo, hanno stimato tra l’8 e il 10% il potenziale elettorale di una formazione di centro di matrice liberale intestata a Renzi e Calenda. In regime proporzionale e [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

D'Alema : il vero ducetto?Non capisco la strategia politica di D'Alema e soci. L'unica parebbe quella di far perdere le elezioni al Pd, di modo che Renzi venga defenestrato, e loro, i fuoriusciti, rientrino nel partito da vincitori.

D'Alema : il vero ducetto?Non capisco la strategia politica di D'Alema e soci. L'unica parebbe quella di far perdere le elezioni al Pd, di modo che Renzi venga defenestrato, e loro, i fuoriusciti, rientrino nel partito da vincitori.

"D'Alema dà le carte, Mdp sta facendo come Rifondazione comunista" Ettore Rosato, capogruppo del Pd alla Camera, commenta la rottura tra Mdp e Campo Progressista. E' straordinario come la stragrande maggioranza del PD non abbia capito un'acca mentre i quattro gatti che se ne sono andati, pazienti e gentili, abbiano la prerogativa di comprendere tutto. E' come dire che se vai a fare una gita in montagna e qualcuno si stacca dal gruppo e si perde, in realtà chi [...]

deleted

deleted

Adesso Renzi prova l'ultima carta: la strategia della tensione

  Nel segreto dei palazzi governativi, con accanto i suoi giannizzeri più fidati (quelli che si porta dietro da quando ha cominciato a fare carriera politica “all’italiana”, cioè con raccomandazioni, corruzione, e favoritismi) da una parte, e dall’altra nonno Napolitano che gli ha arrecato la spalla pesante della massoneria, entro cui gravitano i grandi imprenditori, i burocrati, i politici di peso, ma anche gli uomini dei servizi segreti, i generali e [...]

Renzi ci crede: "Nel 2016 faremo di più, la fiducia è la strategia"

Renzi ci crede: "Nel 2016 faremo di più, la fiducia è la strategia"

Dopo la conferenza stampa-fiume di ieri, Matteo Renzi è partito con la famiglia da Firenze per passare il capodanno a Courmayeur. Non prima, però, di aver lanciato su Facebook l'ultimo messaggio di incitamento: «Il 2015 si chiude con l'Italia che torna dopo anni al segno più. Il nostro obiettivo di seminare fiducia non è un generico ottimismo ma una precisa strategia», chiarisce rivolto a chi critica lo slancio con cui il premier descrive la ripresa del [...]

deleted

deleted

Renzi annuncia manovra da 27 Miliardi. Detrazioni addio?

Renzi annuncia manovra da 27 Miliardi. Detrazioni addio?

La prossima legge di Stabilità varrà circa 27 miliardi di euro. Lo ha anticipato il premier Matteo Renzi durante la registrazione della trasmissione televisiva Otto e Mezzo de La7, assicurando al contempo che "non ci sarà una tassa che aumenta". STIMA DEL PIL - Il presidente del Consiglio anticipa la revisione al rialzo delle stime sul PIL 2015 che sarà inserita nell'aggiornamento del DEF (documento di economia e finanza). Si tratta di un ritocco all'insù dal [...]

deleted

deleted

La classifica sexy dei leader mondiali. Renzi 44esimo, c'è anche Papa Francesco

La classifica sexy dei leader mondiali. Renzi 44esimo, c'è anche Papa Francesco

Le doti di un vero leader? Intelligenza, intuito, capacità strategiche e una buona dose di carisma. Ma essere anche sexy non guasta. Per questo il sito HottestHeadsOfState.com, che dell'aspetto dei leader mondiali ha fatto la sua ragion d'essere, ha pensato bene di elaborare una classifica "sexy" di tutti i Capi di Stato e di Governo del pianeta. Ci sono gli europei, gli americani, gli asiatici. Teste coronate, premier europei e leader asiatici. Il più sexy? Il [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

La strategia di Berlusconi

La strategia di Berlusconi

Si dice che Silvio Berlusconi voglia fare le riforme con Renzi perchè se no le fanno da sole e comunque vuole apparire collaborativo al suo elettorato. Ma allo stesso tempo deve fare l'opposizione perchè è consapevole che se un qualunque provvedimento che non sia la riforma costituzionale e quella della legge elettorale passasse con i voti di Forza Italia, il governo di Renzi cadrebbe e si andrebbe subito al voto e questo Forza Italia adesso come adesso non se [...]

RENZI E I MILITARI

Tra le categorie che si stanno mettendo di traverso alla voglia del premier di “rivoltare” l’Italia, adesso ci sono anche i militari; cosa è successo? A quanto ho capito, nella decisione del governo di lasciare il blocco degli stipendi agli statali, tra i tanti che si sono arrabbiati, le cosiddette forze dell’ordine hanno sbroccato, paventando tuoni fulmini e saette – cioè uno sciopero generale della categoria – anche se ben sanno, o dovrebbero [...]

Renzi: "Da oggi non c'è più alibi per nessuno"

Renzi: "Da oggi non c'è più alibi per nessuno"

Per celebrare la vittoria alle primarie, Matteo Renzi fa il primo discorso da segretraio del Pd: "Da oggi non c'è più alibi per nessuno" IL DISCORSO DELLA VITTORIA "40mila persone si sono raccolte per dire 'vaffa'; oggi oltre due milioni di persone sono andati a votare per la proposta". Due milioni di persone che hanno fatto uno sforzo, per fidarsi di nuovo. Perchè certo al politica non ha dato buona prova di sè. Un modo per dire che "per il cambiamento non [...]

&id=HPN_'Matteo+Renzi'+e+'Strategia'_" alt="" style="display:none;"/> ?>