'Medicina' e 'Ferita'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda:

Bimba di un anno aggredita dal gabbiano nel passeggino: la mamma condivide le immagini choc delle ferite

Bimba di un anno aggredita dal gabbiano nel passeggino: la mamma condivide le immagini choc delle ferite

Una tranquilla passeggiata si è trasformata in un incubo per una bambina e la sua mamma. Un gabbiano si è letteralmente avventato sulla piccola di appena un anno nel tentativo di rubarle il rustico al formaggio che stava mangiando. Freya Yhia-Raine è stata attaccata nel passeggino a South Shields (Inghilterra) e ha riportato lividi e lesioni all'orecchio, come riporta il Daily Mail. La madre della bambina, la 23enne Cathryn Raine, ha raccontato che [...]

Vigilante ferito al Muggiano, Cgil: "Tavolo sicurezza non più rimandabile"

Vigilante ferito al Muggiano, Cgil: "Tavolo sicurezza non più rimandabile"

Attualità Venerdì 10 maggio 2019 alle 16:25:13 Vigilante ferito al Muggiano, Cgil: "Tavolo sicurezza non più rimandabile" L'intervento del sindacato: "Quasi tutti i giorni ambulanze al cantiere". La Spezia - A pochi giorni dall’incidente avvenuto a bordo di una un nave per la marina del Qatar che ha coinvolto un lavoratore di una ditta dell’appalto e che, solo grazie al caso, non ha avuto conseguenze gravi, oggi all’interno del cantiere di [...]

Noemi, la bimba ferita ha aperto glimocchi e respira da sola: «Datemi le mie bambole»

Noemi, la bimba ferita ha aperto glimocchi e respira da sola: «Datemi le mie bambole»

Noemi, la bimba ferita nella sparatoria di piazza Nazionale una settimana fa, è stata stubata e respira da sola. La piccola, ricoverata nell'ospedale Santobono, è sveglia cosciente. Le sue prime parole sono state queste: «Datemi le mie bambole». Noemi «è stata portata ad uno stato di sedazione non profonda e attualmente evidenzia una valida respirazione spontanea, supportata da ossigeno ad alti flussi, senza necessità di ventilazione meccanica». Queste [...]

Noemi, la bimba ferita ha aperto glimocchi e respira da sola: «Datemi le mie bambole»

Noemi, la bimba ferita ha aperto glimocchi e respira da sola: «Datemi le mie bambole»

Noemi, la bimba ferita nella sparatoria di piazza Nazionale una settimana fa, è stata stubata e respira da sola. La piccola, ricoverata nell'ospedale Santobono, è sveglia cosciente. Le sue prime parole sono state queste: «Datemi le mie bambole». Noemi «è stata portata ad uno stato di sedazione non profonda e attualmente evidenzia una valida respirazione spontanea, supportata da ossigeno ad alti flussi, senza necessità di ventilazione meccanica». Queste le [...]

La vera piaga italiana

Il vero problema della nostra Italia, anche dal punto di vista economico, è la corruzione.La corruzione toglie direttamente alla collettività 50-60 miliardi all'anno, ma i danni che provoca indirettamente sono superiori, se pensiamo alle infiltrazioni mafiose, all'inquinamento della politica ma anche ambientale oltre che morale.La corruzione è causa anche di altri problemi meno visibili ma ugualmente devastanti, come disse Cantone un dipendente pubblico onesto [...]

Incendio di un camion sulla SP231, nessun ferito

Incendio di un camion sulla SP231, nessun ferito

Cronaca 06 maggio 2019 Incendio di un camion sulla SP231, nessun ferito Il traffico in direzione Foggia è stato bloccato Un forte boato, avvertito dagli abitanti della zona di via Sant’Elia di Corato, ha preceduto un terribile incendio di un camion che trasportava cavi elettrici e che, partito da Terlizzi, a mezzanotte circa transitava sulla provinciale SP 231 in direzione Foggia, precisamente all’altezza del Pastificio Riscossa. Fortunatamente nessun [...]

Justine Mattera ferita in un incidente: ecco cosa è successo

Justine Mattera ferita in un incidente: ecco cosa è successo

Justine Mattera ferita in un incidente in strada. Paura per la bionda show girl che nel weekend ha partecipato al triathlon Challenge di Riccione, sulla riviera Romagnola. Durante la frazione in bici, che segue quella di nuoto e precede la mezza maratona di corsa, la Mattera è caduta rovinosamente sull'asfalto. Tanta paura, numerose ferite. Ma fortunamente nessuna frattura, tanto che, grazie alla sua forza di volontà, è risalita in sella e ha portato a termine [...]

Justine Mattera ferita in un incidente: ecco cosa è successo

Justine Mattera ferita in un incidente: ecco cosa è successo

Justine Mattera ferita in un incidente in strada. Paura per la bionda show girl che nel weekend ha partecipato al triathlon Challenge di Riccione, sulla riviera Romagnola. Durante la frazione in bici, che segue quella di nuoto e precede la mezza maratona di corsa, la Mattera è caduta rovinosamente sull'asfalto. Tanta paura, numerose ferite. Ma fortunamente nessuna frattura, tanto che, grazie alla sua forza di volontà, è risalita in sella e ha portato a termine [...]

Giarre, impatto frontale auto-furgone, un ferito grave. Interviene elisoccorso

Giarre, impatto frontale auto-furgone, un ferito grave. Interviene elisoccorso

Cronaca 02 maggio 2019 alle 08.35 Giarre, impatto frontale auto-furgone, un ferito grave. Interviene elisoccorso Un drammatico impatto frontale stamane, attorno alle 6.30, si è verificato lungo la Statale 114 Santa Maria la Strada, a pochi metri dallo svincolo per Nunziata. Una Peugeot 3008 guidata da una guardia giurata, di rientro a Mascali, al termine del turno lavorativo, si è schiantata frontalmente contro un furgone Peugeot per il trasporto pane, al [...]

Lettera a chi mi ha ferito

Lettera a chi mi ha ferito

Come disse qualcuno una volta, il vero odio è il disinteresse e l’omicidio perfetto è la dimenticanza. Non voglio lanciare una pietra in alto, perché so che poi cadrà sulla mia testa. Non mi renderebbe felice, aggiungerebbe solo miseria alla mia vita senza senso.Dicono che sanguinare non faccia male, che è piacevole, come dissolversi nell’aria o respirare profondamente. Vale lo stesso con il dolore dell’anima, in qualche modo ti anestetizza e ti [...]

Ciao Darwin, concorrenti all'ospedale per la sfida dei rulli: ora potrebbe sparire, troppi feriti

Ciao Darwin, concorrenti all'ospedale per la sfida dei rulli: ora potrebbe sparire, troppi feriti

A Ciao Darwin di Paolo Bonolis concorrenti feriti nella sfida dei rulli che ora potrebbe essere cancellata. Alcuni concorrenti di Ciao Darwin, show di Canale 5, sarebbero finiti in ospedale per aver cercato di superare una delle prove più famose del programma condotto da Paolo Bonolis. A riverlarlo è Tv Blog, secondo cui la sfida in questione è quella del Genodrome: un percorso molto difficile, con dei rulli rotanti che solo in pochi riescono a superare senza [...]

Ciao Darwin, concorrenti all'ospedale per la sfida dei rulli: ora potrebbe sparire, troppi feriti

Ciao Darwin, concorrenti all'ospedale per la sfida dei rulli: ora potrebbe sparire, troppi feriti

Alcuni concorrenti di Ciao Darwin, show di Canale 5, sarebbero finiti in ospedale per aver cercato di superare una delle prove più famose del programma condotto da Paolo Bonolis. A riverlarlo è Tv Blog, secondo cui la sfida in questione è quella del Genodrome: un percorso molto difficile, con dei rulli rotanti che solo in pochi riescono a superare senza finire in acqua. Ebbene, proprio nell'affontare i rulli, alcuni concorrenti si sarebbero fatti molto male, [...]

Ciao Darwin, concorrenti all'ospedale per la sfida dei rulli: ora potrebbe sparire, troppi feriti

Ciao Darwin, concorrenti all'ospedale per la sfida dei rulli: ora potrebbe sparire, troppi feriti

Alcuni concorrenti di Ciao Darwin, show di Canale 5, sarebbero finiti in ospedale per aver cercato di superare una delle prove più famose del programma condotto da Paolo Bonolis. A riverlarlo è Tv Blog, secondo cui la sfida in questione è quella del Genodrome: un percorso molto difficile, con dei rulli rotanti che solo in pochi riescono a superare senza finire in acqua. Ebbene, proprio nell'affontare i rulli, alcuni concorrenti si sarebbero fatti molto male, [...]

Nadia Toffa, chemioterapia con la mamma e polemica: «Agli stro*** dico "ferite soprattutto lei"»

Nadia Toffa, chemioterapia con la mamma e polemica: «Agli stro*** dico "ferite soprattutto lei"»

Sui social media Nadia Toffa continua a documentare le cure e a esprimere la sua voglia di vivere. Ha condiviso con i followers un altro momento della sua malattia. Durante l'ultima seduta di chemioterapia ha goduto della compagnia e del supporto di una persona speciale: sua mamma. Entrambe bionde e con il sorriso, si mostrano insieme in un selfie dall'ospedale San Raffaele di Milano. «Buongiorno ragazzi; oggi giorno di chemioterapia. Si sorride sempre; oggi poi [...]

Milano, sparatoria in via Cadore: un uomo ferito alla testa mentre era in auto

Milano, sparatoria in via Cadore: un uomo ferito alla testa mentre era in auto

Sparatoria stamattina in centro a Milano: un uomo è stato ferito da colpi di arma da fuoco alla testa esplosi da due persone a bordo di uno scooter in via Cadore 48, a Milano. È accaduto alle 8. Il ferito, che non aveva con sé i documenti, era a bordo della propria vettura quando è stato affiancato. Trasportato d'urgenza al Policlinico di Milano è in pericolo di vita. Secondo le prime informazioni, l'uomo avrebbe 46 anni e precedenti per spaccio di droga. [...]

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale» «Se Lady Diana avesse avuto la cintura di sicurezza allacciata, probabilmente sarebbe sopravvissuta. Ad ogni modo, è stata molto sfortunata per le circostanze in cui ha trovato la morte». Richard Shepherd è stato il medico legale che si è occupato di indagare sulle cause della morte della principessa del Galles, avvenuta a Parigi il 31 agosto 1997. A quasi 22 anni di [...]

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

«Se Lady Diana avesse avuto la cintura di sicurezza allacciata, probabilmente sarebbe sopravvissuta. Ad ogni modo, è stata molto sfortunata per le circostanze in cui ha trovato la morte». Richard Shepherd è stato il medico legale che si è occupato di indagare sulle cause della morte della principessa del Galles, avvenuta a Parigi il 31 agosto 1997. A quasi 22 anni di distanza, l'uomo ha deciso di svelare le sue memorie professionali in un libro. Come riporta [...]

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

Lady Diana, il medico legale: «La ferita mortale era molto piccola, ma in un punto fatale»

«Se Lady Diana avesse avuto la cintura di sicurezza allacciata, probabilmente sarebbe sopravvissuta. Ad ogni modo, è stata molto sfortunata per le circostanze in cui ha trovato la morte». Richard Shepherd è stato il medico legale che si è occupato di indagare sulle cause della morte della principessa del Galles, avvenuta a Parigi il 31 agosto 1997. A quasi 22 anni di distanza, l'uomo ha deciso di svelare le sue memorie professionali in un libro. Come riporta [...]

UNA PIAGA MODERNA: L'OBESITA'

Un ex diplomatico americano (James Hansen) mi fornisce alcuni dati interessanti: la percentuale di americane obese è del 41,5%, e un altro 27,5% è sovrappeso. Il totale ci porta al 69%. Insomma quasi tutte. E il bello è che le femministe americane o danno la colpa di questo dramma agli uomini oppure dicono che “obeso è bello”. Ma su questo si può leggere il divertente articolo di Hansen, in calce. A me interessa fornire un’ipotesi sul fenomeno. Come è [...]

Manuel Bortuzzo, il nuotatore ferito non camminerà più: «Lesione midollare completa»

Manuel Bortuzzo, il nuotatore ferito non camminerà più: «Lesione midollare completa»

Manuel Bortuzzo non camminerà più. «C'è una lesione midollare completa. Questo purtroppo vuol dire che al momento consideriamo che non possa esserci una ripresa funzionale del movimento delle gambe». Lo ha detto il professore Alberto Delitala, direttore del Dipartimento di Neuroscienze del San Camillo di Roma, in merito alle condizioni del nuotatore Manuel Bortuzzo. «La possibilità di riacquisto del movimento delle gambe con le conoscenze mediche attuali non [...]

&id=HPN_'Medicina'+e+'Ferita'_" alt="" style="display:none;"/> ?>