'Molestia sessuale' e 'Azione giudiziaria'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Music
In rilievo

Music

La scheda:

Autoerotismo e molestie alla poliziotta che lo aveva arrestato, la polemica: «Il giudice lo ha rilasciato»

Autoerotismo e molestie alla poliziotta che lo aveva arrestato, la polemica: «Il giudice lo ha rilasciato»

Un extracomunitario di 28 anni ha dato in escandescenza negli uffici della Polfer a Reggio Emilia. Dopo essere stato arrestato perché vagava nei pressi della stazione, ha palpato il seno di una poliziotta in servizio e si è masturbato davanti a lei. È quanto riferisce Stefano Paoloni, segretario generale del Sap, sindacato autonomo di polizia. «Lo straniero è stato immediatamente arrestato dai colleghi con l’accusa di violenza sessuale in attesa della [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Federico Aldrovandi: un appello contro gli abusi delle forze dell'ordine

Federico Aldrovandi: un appello contro gli abusi delle forze dell'ordine

Federico Aldrovandi: un appello contro gli abusi delle forze dell'ordine Lanciato in queste ore un appello perche ciò che è accaduto a Federico Aldrovandi non succeda mai più: fra i primi firmatari, oltre a familiari e agli amici del giovane ucciso a Ferrara nel 2005 durante un controllo di Polizia anche Don Gallo, Vauro, Valerio Mastrandrea, Erri De Luca e i Wu Ming. Tags: aldrovandi; repressione leggi tutto qui: http://www.fuoriluogo.it/sito/home/14626

Troppo povera per essere mamma: il tribunale le toglie il bambino TRENTO UNA PICCOLA STORIA IGNOBILE

Troppo povera per essere mamma: il tribunale le toglie il bambino TRENTO UNA PICCOLA STORIA IGNOBILE

adozion Madre troppo povera: il giudice le toglie il bimbo dopo il parto Il fatto di essere in difficoltà economiche non ha consentito a una giovane madre di abbracciare il figlio appena nato: subito dopo il parto le è stato sottratto dal Tribunale per i minorenni di Trento in esecuzione di una procedura di adottabilità. Il caso è stato reso oggi dallo psicologo e psicoterapeuta Giuseppe Raspadori, consulente tecnico di parte del Tribunale, che attacca il [...]

Ma ci sono controlli sulla violenza domestica?

Qualche mese fa se ne parlò come provvedimento innovativo. In un caso difficile in cui erano coinvolti marito violento, moglie e minori un giudice decretò che la sicurezza della donna e dei bambini fosse tutelata, in attesa della sentenza definitiva, dai vigili urbani di Fasano che di fatto dovevano comportarsi come una ronda e controllare che a quella casa non si avvicinasse l’uomo violento. Un provvedimento che venne fuori grazie anche all’intraprendenza [...]

REATO DI “STALKING”, FINALMENTE È LEGGE

(Europa 1) - E legge fu! È proprio il caso di dirlo, infatti sono anni che giungono ai vari governi succedutisi richieste di inserire nel nostro ordinamento una legge specifica che punisca severamente coloro i quali pongono in essere i cosiddetti “atti persecutori” verso persone, oggi più conosciuto come “stalking”, vale a dire quell’attività minacciosa e molesta reiterata nel tempo che spesso evolve in violenza sessuale e omicidio. Con ciò, il [...]

Audizione protetta

Audizione protetta

Lo studio offre assistenza al minore in audizione protetta, per garantire al minore vittima di reato un ascolta con modalità adeguate e rispettose della sua sensibilità, nel rispetto del principio della minima offensività.   L'audizione protetta è una forma di udienza condotta, in genere, in ambiente con specchio unidirezionale, interfono e microfono in modo tale da consentire al giudice, posto dietro lo specchio, di porre domande al piccolo, per mezzo [...]

G8, irruzione Diaz: 16 assolti e 13 condannati

G8, irruzione Diaz: 16 assolti e 13 condannati

  Al processo per le violenze nell'irruzione alla scuola Diaz durante il G8 di Genova nel luglio 2001, durante la quale rimasero feriti 93 attivisti no global, i giudici del capoluogo ligure hanno assolto questa sera dopo 11 ore di camera di consiglio 16 imputati, tra i quali i vertici della polizia, condannandone altri 13. I giudici hanno inflitto complessivamente 35 anni e 7 mesi di pena, a fronte degli oltre 109 anni chiesti dall'accusa. Genova, piazza De [...]

Condanna lieve - e non per stupro - perché la 13enne era consenziente

Condanna lieve - e non per stupro - perché la 13enne era consenziente e l'uomo "è risultato coinvolto in un vero e proprio sentimento d'amore" Vicenza, attenuanti a un 34enne "Sesso con ragazzina, ma era amore" VICENZA - Condannato per aver fatto sesso con una tredicenne. Ma non per stupro e con uno sconto di pena perchè fra lui, 34 anni, e quella ragazzina tanto più giovane, secondo i giudici, era amore. Questa in sintesi la motivazione con cui il Tribunale di [...]

&id=HPN_'Molestia+sessuale'+e+'Azione+giudiziaria'_" alt="" style="display:none;"/> ?>