'Naples' e 'Meridione'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda:

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

LISA FUSCO "LA SUBRETTINA" RITORNA IN RAI A MEZZOGIORNO ITALIANO.

LISA FUSCO "LA SUBRETTINA" RITORNA IN RAI A MEZZOGIORNO ITALIANO.

Cari amici lettori, grandi sorprese per la nuova stagione televisiva... Una tra tante, il ritorno di Lisa Fusco, conosciuta da tutti come la "Subrettina", in Rai. La showgirl napoletana è stata protagonista de L'Isola dei Famosi, ai tempi della spumeggiante Simona Ventura su Raidue, amica e complice del giornalista Alessandro Cecchi Paone, sempre disponibile con gli altri "naufraghi" e commentatissima sui social network. Oltre ad altre importanti apparizioni [...]

deleted

deleted

il sud prima dell' unità d' italia

1861. Unità d'Italia = la fine! Povertà, malessere, criminalità, ignoranza, barbarie = sud sottomesso all' ITALIA Prima dell' unità d' Italia : 1735. Prima Cattedra di Astronomia in Italia... 1737. Primo Teatro al mondo (S.Carlo di Napoli) 1754. Prima Cattedra di Economia al mondo 1763. Primo Cimitero Italiano per poveri (Cimitero delle 366 fosse) 1781. Primo Codice Marittimo del mondo 1782. Primo intervento in Italia di Profilassi Antitubercolare 1783. Primo [...]

UNITI PER IL FUTURO DELLA  NAPOLITANIA

UNITI PER IL FUTURO DELLA NAPOLITANIA

UNITI PER IL FUTURO DELLA  NAPOLITANIA Solo a partire dal 1990 è iniziata la crescita di un sentimento identitario tra gli abitanti della Napolitania. A dare l’avvio è stata, confusamente all’inizio, l’opera appassionata di alcuni pochi studiosi, tra cui vari movimenti “meridionalisti”, che hanno diffuso notizie della nostra storia e le opere fondamentali di Giacinto De Sivo, Carlo Alianiello, Tommaso Cava, Antonio Gramsci, Nicola Zitara e tantissimi [...]

UNITI PER IL FUTURO DELLA  NAPOLITANIA

UNITI PER IL FUTURO DELLA NAPOLITANIA

  UNITI PER IL FUTURO DELLA  NAPOLITANIA Solo a partire dal 1990 è iniziata la crescita di un sentimento identitario tra gli abitanti della Napolitania. A dare l’avvio è stata, confusamente all’inizio, l’opera appassionata di alcuni pochi studiosi, tra cui vari movimenti “meridionalisti”, che hanno diffuso notizie della nostra storia e le opere fondamentali di Giacinto De Sivo, Carlo Alianiello, Tommaso Cava, Antonio Gramsci, Nicola Zitara e [...]

FEDERALISMO FISCALE - PRIMI PROBLEMI: LE RISORSE

Il 2011 vedrà finalmente attuarsi la prima fase della realizzazione del cosiddetto Federalismo Fiscale: il passaggio di competenza a Regioni, Province e Comuni di un certo numero d’imposizioni fiscali, che andranno a sostituire il gettito prima erogato a quegli stessi enti dallo Stato, che costituiranno il primo e fondamentale tassello della reale autonomia di questi; fornendo loro i mezzi necessari a realizzare in proprio la spesa pubblica locale. Senza entrate [...]

1970. LA RIVOLTA DI REGGIO CALABRIA CONTRO LO STATO STRANIERO

1970. LA RIVOLTA DI REGGIO CALABRIA CONTRO LO STATO STRANIERO

1970. LA RIVOLTA DI REGGIO CALABRIA CONTRO LO STATO STRANIERO di Nicola Zitara Prima che vedessi con i miei stessi occhi, avevo immaginato la Rivolta di Reggio come uno di quei fatti insignificanti che la stampa afferra e gonfia, per attrarre lettori e inserzionisti pubblicitari. Il Sud era morto a ogni forma di risentimento. Le offese che la patria italiana ci aveva inferto e ci infliggeva colavano lungo le nostre facce di bronzo lasciandole completamente [...]

po 150 anni di menzogne la Banca d’Italia conferma: l’Unità d’Italia ha creato il sottosviluppo del Mezzogiorno.

po 150 anni di menzogne la Banca d’Italia conferma: l’Unità d’Italia ha creato il sottosviluppo del Mezzogiorno.

Dopo 150 anni di menzogne la Banca d’Italia conferma: l’Unità d’Italia ha creato il sottosviluppo del Mezzogiorno. di  Michele Loglisci e Francesco Schiraldi * Il processo di verità storica che da tempo sta squarciando il muro di oblìo eretto a difesa di una mistificata interpretazione delle vicende unitarie e post unitarie della nostra nazione, ha trovato nuovo e solidissimo impulso per merito di una pubblicazione scientifica edita da un’istituzione [...]

Ricostruire una coscienza nazionale nelle Provincie Napolitane

Ricostruire una coscienza nazionale nelle Provincie Napolitane Zenone di Elea 15 Novembre 2010 Il nostro grande limite è di vedere il sud con occhi esterni, nel migliore dei casi, questo riguarda noi meridionali. Con i paraocchi, nel peggiore e questo riguarda i padani, in particolar modo i leghisti. Per crescere dobbiamo uscire da questa perversa logica e sentire e vedere “meridionale”. Abbiamo cercato, in lungo e in largo per la rete, news sugli "Stati [...]

Ricostruire una coscienza nazionale nelle Provincie Napolitane

Ricostruire una coscienza nazionale nelle Provincie Napolitane Zenone di Elea 15 Novembre 2010 Il nostro grande limite è di vedere il sud con occhi esterni, nel migliore dei casi, questo riguarda noi meridionali. Con i paraocchi, nel peggiore e questo riguarda i padani, in particolar modo i leghisti. Per crescere dobbiamo uscire da questa perversa logica e sentire e vedere “meridionale”. Abbiamo cercato, in lungo e in largo per la rete, news sugli "Stati [...]

Ricostruire una coscienza nazionale nelle Provincie Napolitane

Ricostruire una coscienza nazionale nelle Provincie Napolitane Zenone di Elea 15 Novembre 2010 Il nostro grande limite è di vedere il sud con occhi esterni, nel migliore dei casi, questo riguarda noi meridionali. Con i paraocchi, nel peggiore e questo riguarda i padani, in particolar modo i leghisti. Per crescere dobbiamo uscire da questa perversa logica e sentire e vedere “meridionale”. Abbiamo cercato, in lungo e in largo per la rete, news sugli "Stati [...]

Pompei, monnezza e camorra: la spina al Mezzogiorno è già staccata!

Pompei, monnezza e camorra: la spina al Mezzogiorno è già staccata!

Aveva resistito all'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. Era sopravvissuta anche ai danni-ingenti- del conflitto mondiale. Doveva arrivare al 2010 per  crollare di incuria totale. Una morte lenta e dolorosa quella della Schola Armatorum di Pompei, nel napoletano. L'antica palestra dei gladiatori, sulla via principale della vecchia città riportata alla luce dalla cenere vulcanica, da tempo non era visitabile. Si attendevano i finanziamenti necessari per metterla in [...]

Silvio Gambino,Unità nazionale e Mezzogiorno d’Italia:

Silvio Gambino,Unità nazionale e Mezzogiorno d’Italia:

    Unità nazionale e Mezzogiorno d’Italia: Storia, questioni aperte e prospettive Un saggio molto attuale su Risorgimento, unificazione politica, sentimento di identità nazionale e modelli di governo locale di Silvio Gambino Sommario: 1. Premessa. – 2. Unificazione politica e identità nazionale: una questione aperta. – 3. Unità d’Italia e questione meridionale. – 4. Unità d’Italia e (incerte) prospettive federalistiche. – 5. Unificazione [...]

Il “neosud” più temuto della Lega Nord

Il “neosud” più temuto della Lega Nord da Vincenzo il 3 novembre 2010 · Il “neosud” sta iniziando a esser delegittimato e screditato sempre di più, con un impegno tale che non ho mai visto profuso per fare lo stesso nei confronti della Lega Nord (che è difatti al governo). Eppure la delegittimazione del nuovo sud è oggi fatta in funzione del fenomeno leghista. Ma qual è la differenza tra i due fenomeni? Perché è inappropriato assimilarli? E [...]

Il Risorgimento del Sud? 150 anni di falsità e disinformazione.

Il Risorgimento del Sud? 150 anni di falsità e disinformazione.

P R O L O G O   Da circa 150 anni i testi scolastici e i media nazionali hanno diffuso notizie false e disinformazioni vergognose sulla “vera” storia dell’invasione militare del Regno delle Due Sicilie – allora Stato libero ed indipendente - da parte inizialmente dei cosiddetti “garibaldini”, una milizia raccogliticcia di mercenari al soldo del Primo Ministro Camillo Benso di Cavour e dei Savoia: un misto di giovani ingenui e romantici e soprattutto [...]

rOBERTO bONUGLIA, L'Italia si spegne

rOBERTO bONUGLIA, L'Italia si spegne

Ieri come oggi: l’Italia si spegne Riflessioni sul declino italiano di Roberto Bonuglia Roberto Bonuglia: Dottore di ricerca in Storia e formazione dei processi socio-culturali e politici nell’età contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Tra le sue pubblicazioni: Tre valtellinesi al servizio dello Stato: Saraceno, Vanoni, Paronetto (Roma, 2006), Economia e politica da Camaldoli alla [...]

&id=HPN_'Naples'+e+'Meridione'_" alt="" style="display:none;"/> ?>