'Nazione' e 'Prima guerra mondiale'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda:

l' immediata abolizione delle leggi contro la vita,o le nazioni, che le hanno approvate, subiranno le tragiche conseguenze..

071097  Gesù:  ....nel mondo sono state approvate delle leggi, che Io detesto, leggi contro l’amore, leggi contro la vita! Se esse non saranno immediatamente abolite, le nazioni, che le hanno approvate, subiranno le tragiche conseguenze del male, derivato da tale disobbedienza. Non Io, Io, Dio, voglio il male; ma è il nemico che può fare molto lì, dove gli si dà tanto, largo, consenso! Può fare, sposa amata, può fare, perché gli uomini glielo [...]

Perché alla fine della Prima Guerra Mondiale si formò la Società delle Nazioni?

Al termine della Prima Guerra Mondiale, il 18 gennaio 1919, si riunirono a Parigi i rappresentanti degli stati vincitori. Il Presidente Thomas Woodrow Wilson (Democratico, in carica dal 1913 al 1921, Premio Nobel per la Pace nel 1919) che rappresentava gli Stati Uniti d'America, volle che si formasse un ente sovranazionale: la Società delle Nazioni...La Società delle Nazioni aveva un programma sviluppato in 14 punti fissati dallo stesso Thomas Woodrow Wilson [...]

La prima guerra mondiale

LA PRIMA GUERRA MONDIALE Nonostante la corsa alle colonie, il vero e proprio scontro la le potenze occidentali si svolse nel cuore dell'Europa, in corrispondenza del cedimento del sistema di alleanze che erano state intessute dal cancelliere Otto von Bismarck (sistema bismarckiano ) per mantenere pace e stabilita. Alla vigilia della IGM l'Europa è divisa in due blocchi: TRIPLICE ALLEANZA: Italia, Germania, Impero austriaco (1882) contro TRIPLICE INTESA: Francia, [...]

&id=HPN_'Nazione'+e+'Prima+guerra+mondiale'_" alt="" style="display:none;"/> ?>