'Nebulosa' e 'Nebulosa del Granchio'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

LA NEBULOSA DEL GRANCHIO.

La storia della Nebulosa del Granchio inizia nel 1731, quando un medico inglese dilettante di astronomia la notò e la registrò nel suo atlante - Astronomia Britannica -. Fu riscoperta 27 anni dopo da Charles Messier mentre scandagliava il cielo alla ricerca di una cometa. Nel catalogo di nebulose compilato dall’astronomo francese, divenne il primo oggetto inscritto e da allora è noto come M1. La nebulosa si presenta come un tenue chiarore di forma ovale, a [...]

La Nebulosa del Granchio

La Nebulosa del Granchio     La Nebulosa del Granchio (M1, NGC 1952), o più correttamente Nebulosa Granchio, è il primo oggetto del catalogo di Charles Messier, scoperta nel 1731 da John Bevis. È un resto di supernova: una nebulosa di gas in espansione, espulsi dall'esplosione di una supernova avvenuta il 4 luglio 1054, che fu registrata dagli astronomi cinesi dell'epoca. La nebulosa è oggi larga più di sei anni luce, si sta espandendo alla velocità di 1000 [...]

&id=HPN_'Nebulosa'+e+'Nebulosa+del+Granchio'_" alt="" style="display:none;"/> ?>