'Offence' e 'Agente di polizia'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda:

Giro di vite dopo il delitto: la polizia ritira 15 licenze di possesso armi

Giro di vite dopo il delitto: la polizia ritira 15 licenze di possesso armi

Cronaca 17 ottobre 2018 Giro di vite dopo il delitto: la polizia ritira 15 licenze di possesso armi Il questore dispone il controllo delle situazioni a rischio: «Se ho anche solo un dubbio, il permesso va revocato» di Daniela Marchi MANTOVA. Quattromilacinquecento persone nella provincia di Mantova sono in possesso almeno di un’arma e di relativa licenza. Sono cacciatori, collezionisti, persone che hanno un porto d’armi per difesa personale, per uso [...]

17 anni fa, il 21 luglio del 2001, il massacro dei ragazzi alla scuola Diaz ad opera della polizia - È bene ricordarlo, visto che una cretina oggi va chiedendo di "abolire reato di tortura che impedisce ad agenti di fare il loro lavoro"...!

17 anni fa, il 21 luglio del 2001, il massacro dei ragazzi alla scuola Diaz ad opera della polizia - È bene ricordarlo, visto che una cretina oggi va chiedendo di "abolire reato di tortura che impedisce ad agenti di fare il loro lavoro"...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   17 anni fa, il 21 luglio del 2001, il massacro dei ragazzi alla scuola Diaz ad opera della polizia - È bene ricordarlo, visto che una cretina oggi va chiedendo di "abolire reato di tortura che impedisce ad agenti di fare il loro lavoro"...!   Abolire il reato di tortura che impedisce agli agenti di fare il proprio lavoro... E' la geniale idea di Giorgia Meloni. Una proposta che sicuramente [...]

Nel frattempo, il reato di tortura ed il codice identificativo sulla divisa latitano...perché sennò i poveri poliziotti "non potrebbero fare il loro lavoro".

G8 di Genova, violenze a Bolzaneto: il governo ammette le sue colpe La Corte Europea dei Diritti Umani prende atto della risoluzione amichevole tra le parti. Roma verserà 45 mila euro ciascuno a sei cittadini vittime di abusi. Il governo italiano ha riconosciuto i propri torti nei confronti di sei cittadini per quanto subito nella caserma di Bolzaneto il 21 e 22 luglio 2001, ai margini del G8 di Genova, e gli verserà 45 mila euro ciascuno per danni morali e [...]

Ass.antimafie Rita Atria: Comunicato stampa: MUOS, denunciata la polizia di stato che scorta l'illegalità

Comunicato stampa: MUOS, denunciata la polizia di stato che scorta l'illegalità Archivio News - Comunicato Stampa: MUOS, denunciata la Polizia di Stato che scorta l'illegalità Archivio News dell'Associazione Antimafie Rita Atria ritaatria.it|Di Sito Ufficiale dell'Associazione Antimafie Rita Atria  

Aumentano i reati, calano gli agenti

Aumentano i reati, calano gli agenti

Scippi, furti, rapine ed estorsioni aumentati nel 2014 nelle grandi città come in provincia.

Reato tortura, Boldrini: "Sindacati polizia critici? Testo a salvaguardia democrazia"

Pubblicato in data 03/mag/2014 da Il Fatto Quotidiano "Questo è un testo che rafforza la democrazia e non è un provvedimento contro qualcuno". Così la presidente della Camera che si era già espressa per la rimozione del segreto dai procedimenti interni alla polizia

AUGUSTA – LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA 29 PERSONE PER IL REATO DI FURTO DI CARBURANTE

AUGUSTA – LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA 29 PERSONE PER IL REATO DI FURTO DI CARBURANTE

Augusta – Il furto del carburante succede un po’ ovunque in Italia ed e’ successo anche ad Augusta,  nel distributore Agip di contrada Fontana, non distante da contrada Scardina, quartiere quest’ultimo dove si sta ultimando la nuova caserma dei Carabinieri e dove sono ubicati diversi fabbricati condominiali. La notizia è stata diffusa solo ora, a conclusione dell’indagine compiuta dagli agenti del locale commissariato della Polizia di Stato, anche se i [...]

“Io, poliziotto democratico, dico sì al reato di tortura”

“Io, poliziotto democratico, dico sì al reato di tortura”. Intervista a Claudio Giardullo, candidato di Rivoluzione Civile Intervista a Claudio Giardullo di Giacomo Russo Spena“Io e Ilaria Cucchi non siamo incompatibili, siamo due sensibilità diverse con uno stesso obiettivo: garantire maggiore rispetto dell...       ......

Giovanissimo ragazzo sodomizzato con violenza

  Nella notte scorsa, gli agenti del Commissariato di Piazza Armerina hanno arrestato un giovane ventisettenne di Barrafranca (EN), pregiudicato, per avere abusato sessualmente di un ragazzo di diciotto anni, suo amico. In particolare, su richiesta del Pronto Soccorso dell’ospedale di Piazza Armerina, gli agenti del Commissariato sono intervenuti poichè è stato segnalato che un giovane, appena maggiorenne, ha dichiarato di essere stato vittima di una violenza [...]

Donato Bilancia

Donato Bilancia

i » Donato Bilancia Donato Bilancia Giovedì 7 Maggio 1998. Finalmente dopo una serie di complesse indagini, è stato catturato il famigerato serial killer, soprannominato "Il giustiziere". L'uomo accusato degli omicidi commessi in Liguria è forse coinvolto in altri fatti di sangue rimasti insoluti, avvenuti in altre regioni Italiane. Si chiama Donato Bilancia e ha avuto precedenti penali. Possiede una Mercedes scura e una pistola calibro 38. Ma passiamo alla [...]

IL CRIMINAL PROFILING

IL CRIMINAL PROFILING

IL CRIMINAL PROFILING                                                                                Il criminal profiling non potrà mai prendere il posto di un’approfondita e ben pianificata investigazione, non potrà mai sostenere l’esperienza, la competenza e l’addestramento professionale del detective, ma costituisce un’arma in più nell’arsenale di coloro i quali devono [...]

la vita in diretta e il mar delle storie (due)

E ieri sera il cane abbandonato ululava a quel poco di luna che si è mostrato perché i cani hanno 'natura sociale', come si dice, e non riescono a elaborare la solitudine e la soffrono come bestie. E la cosa rischiava di prolungarsi durante tutta la notte, ma qualcosa è intervenuto che ha placato il suo dolore di cane o, forse, la sua padrona, la drogata cronica, l'amante del rap duro, stupido, ossessivo, è tornata, l'hanno rilasciata e io non l'ho sentita [...]

Napoli, delitto del vigilantes: l'imputato scagionato dal video

Napoli, delitto del vigilantes: l'imputato scagionato dal video

sezione: NAPOLI 16-06-2010 Napoli, delitto del vigilantes: l'imputato scagionato dal video della banca di Leandro Del Gaudio NAPOLI (17 giugno) - Secondo il collega della vittima, quel ragazzo era semplicemente «somigliante» al killer del vigilante. Stando a dieci lettere anonime spedite in Questura due giorni dopo l’omicidio, quel ragazzo era di sicuro il killer del vigilante. Per il pentito De Feo poi niente dubbi: tutto il quartiere sapeva che quel minorenne [...]

AMNESTY: RAPPORTO 2010 SUI DIRITTI UMANI IN ITALIA

CHE BEL PAESE SIAMO DIVENTATI! PAOLO   CLICCA SU: http://www.amnesty.it/Rapporto-Annuale-2010/aggiornamento-diritti-umani-Italia Rapporto Annuale 2010: ulteriori informazioni e aggiornamento sull'Italia (gennaio 2009 - maggio 2010) Diritti di migranti e richiedentiasilo - Legislazione sull'immigrazione e sull'asilo La Legge 94/2009, entrata in vigore nell'agosto 2009 come ultima *tranche* del cosiddetto "pacchetto sicurezza", ha introdotto il reato di ingresso e [...]

Sorpresi a rubare in un discount: due arresti a Palermo

Sorpresi a rubare in un discount: due arresti a Palermo

Cronaca lunedì 19 aprile 2010 Sorpresi a rubare in un discount: due arresti a Palermo Agenti della polizia dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico hanno arrestato Daniele Spampinato, 19 anni, pluripregiudicato e Davide Cardinale, 25 anni, responsabili del reato di furto aggravato in concorso ai danni di  “Ard Discount” in via U.R. 10. I due, insieme ad un complice successivamente identificato, avevano  manomesso l’impianto di allarme [...]

Internet. Nel 2009 la polizia ha monitorato 15.000 siti. 32 indagati per reati postali e telefonici

Internet. Nel 2009 la polizia ha monitorato 15.000 siti. 32 indagati per reati postali e telefonici

Nel 2009 la polizia ha monitorato 15.000 siti Internet. Nell'ambito di 40 perquisizioni, tre persone sono state arrestate per possesso di ingente quantita' di materiale pedopornografico e 37 sono state denunciate per possesso di una piu' modesta quantita' dello stesso materiale; 32 le persone indagate per reati postali e telefonici. I denunciati invece per varie tipologie di reati informatici, hacking e pishing sono stati 72.

Altri commissariati di polizia chiusi a Roma, Calgani alza la voce

Altri commissariati di polizia chiusi a Roma, Calgani alza la voce

Altri commissariati di polizia chiusi a Roma, Calgani alza la voce Il responsabile cittadino dell'Italia dei Diritti critica le scelte dell'amministrazione capitolina paventando rischi analoghi a quelli di via Padova a Milano Roma, 23 febbraio 2010 - "Pian piano rafforzo la mia convinzione che il numero di reati dichiarato non aumenta a Roma per il semplice fatto che la gente non sa più dove andare a sporgere denuncia e desiste per i reati legati alla [...]

Delitto dopo una lite in centro a Napoli

Delitto dopo una lite in centro a Napoli

  Giovanni Tagliaferri, 21 anni, è morto per una ferita a una coscia. Forse dopo un apprezzamento di troppo, l'aggressore è scappato e il coltello non è stato trovato.   Gli agenti alla ricerca dell'arma del delitto (Ansa)       NAPOLI - Lite finita in tragedia lunedì sera nel pieno centro di Napoli: la vittima è Giovanni Tagliaferri, 21 anni, morto dopo essere stato accoltellato a una coscia. Tutto sarebbe nato da un apprezzamento di troppo: tre giovani, [...]

Le schiave del sesso

Le schiave del sesso

LA TRATTA DI ESSERI UMANILA PROSTITUZIONE DI STRADA RECLUTAMENTI E MEZZI DI CONTRASTO ALLA TRATTA DELLE DONNE DEL PIACERE- 1 -L'Antimafia:"Spariscono le vecchie aste di donne, sostituite da nuove forme di traffico".Dove la violenza è "solo" psicologica. Schiave del sesso globalizzate così il crimine cambia il mercato. Dalle donne vendute all'ingrosso nel cuore dell'ex Jugoslavia alla tratta "fai da te" da parte di tanti criminali "normali". Credo che per meglio [...]

Furti e rapine in uffici postali e negozi: interviene il prefetto di Firenze

Furti e rapine in uffici postali e negozi: interviene il prefetto di Firenze

giovedì 6 dicembre 2007 Furti e rapine in uffici postali e negozi: interviene il prefetto di Firenze Firenze, 6 dicembre 2007- Gli episodi di questi ultimi giorni e i dati sull'andamento della criminalità confermano che, dopo un periodo di flessione, furti e rapine in banche, uffici postali ed esercizi commerciali sono tornati a crescere. E più prevenzione è stata richiesta dal prefetto Andrea De Martino che si è rivolto, con lettera del 16 novembre, ai [...]

&id=HPN_'Offence'+e+'Agente+di+polizia'_" alt="" style="display:none;"/> ?>