'Ospedale' e 'Primario'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda:

Corruzione: inchiesta su bando ospedale, arrestato primario

Corruzione: inchiesta su bando ospedale, arrestato primario

Su gara da 55 mln a Catania, due ai domiciliari e 4 sospensioni

Morti dubbie ospedale, indagato primario

Morti dubbie ospedale, indagato primario

(ANSA) – MASSA (MASSA CARRARA), 19 SET – Il primario di medicina generale dell’ospedale Noa di Massa è indagato in merito all’inchiesta aperta dalla procura massese dopo l’esposto presentato dall’attuale presidente del consiglio comunale Stefano Benedetti su 33 presunti casi di morti sospette, a causa di possibili infezioni contratte in reparto, tra i degenti della struttura tra dicembre 2017 e gennaio 2018. Lo riporta oggi la stampa spiegando che [...]

Napoli, ospedale del mare, "reparto chiuso per festa primario"

Napoli, ospedale del mare, "reparto chiuso per festa primario"

Quello che è accaduto al nuovo ospedale del mare di Napoli è dell'inverosimile, l'intero  reparto di Chirurgia Vascolare, sarebbe stato chiuso per consentire la festa del primario. «Con dimissione di tutti i pazienti nella notte tra venerdì e sabato scorsi per consentire a medici e infermieri di partecipare alla festa organizzata in un locale a Pozzuoli dal neo primario per celebrare il nuovo incarico» come denunciato dal consigliere regionale dei Verdi, [...]

A Napoli reparto dell'ospedale  chiuso per la festa del  primario

A Napoli reparto dell'ospedale chiuso per la festa del primario

Il reparto di Chirurgia Vascolare del nuovo Ospedale del Mare a Napoli “è stato chiuso con dimissione di tutti i pazienti nella notte tra venerdì e sabato scorsi per consentire a medici e infermieri di partecipare alla festa organizzata in un locale a Pozzuoli dal neo primario per celebrare il nuovo incarico”. Lo denuncia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della commissione Sanità, affermando di aver ricevuto diverse [...]

Nonno era primario,lei denuncia ospedale

Nonno era primario,lei denuncia ospedale

(ANSA) – TORINO, 15 GEN – Una querela per lesioni colpose aggravate è stata presentata da una paziente contro l’ospedale Mauriziano di Torino. L’autrice – tramite il legale – è Giuseppina Barone, 80 anni, bisnipote del senatore Antonio Carle, noto primario dello stesso Mauriziano a cui è stata dedicata anche l’aula magna dell’ospedale: la donna era affetta da endocardite, ma i medici – è la tesi – hanno scambiato le vegetazioni [...]

Modena, primario aggredito blindato in ospedale

Modena, primario aggredito blindato in ospedale

di Maurizio Zuffi

Si dimettono 15 primari ospedale Vibo

Si dimettono 15 primari ospedale Vibo

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 11 MAR - Quindici primari dell'ospedale di Vibo Valentia si sono dimessi in segno di protesta contro il decreto con il quale il commissario per il Piano di rientro della sanità calabrese, Massimo Scura, ha disposto la riorganizzazione della rete ospedaliera. I primari dimissionari hanno comunicato la loro decisione, con una lettera, al Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, al prefetto di Vibo, Carmelo Casabona, ed all'Azienda sanitaria [...]

Tre nuovi primari all'ospedale San Carlo

Tre nuovi primari all'ospedale San Carlo

(ANSA) - POTENZA, 2 APR - Il direttore generale dell'ospedale San Carlo di Potenza, Rocco Maglietta, "al termine dell'iter concorsuale che prevede l'autorizzazione regionale per le assunzioni", ha nominato tre nuovi primari. Lo ha reso noto l'ufficio stampa dell'azienda sanitaria. Si tratta dell'ematologo Michele Pizzuti, dell'oncologo Domenico Bilancia, "due risorse storiche dell'onco-ematologia del San Carlo", e l'igienista Rocco Giovanni Panarace, direttore del [...]

Prodi in ospedale, non vota a primarie

Prodi in ospedale, non vota a primarie

(ANSA) - BOLOGNA, 27 SET - Romano Prodi è, da qualche giorno, ricoverato in ospedale per una lieve affezione bronchiale e per questo motivo, domani, non andrà a votare alle primarie per la scelta del candidato alla presidenza della Regione Emilia-Romagna. Non c'è nessun caso politico, assicurano in ambienti a lui vicini: il Professore avrebbe voluto partecipare alle primarie, come ha sempre fatto. Le sue condizioni non destano preoccupazione, ma necessitano di [...]

MUORE DI HIV PERCHÉ NON C'È POSTO IN OSPEDALE. IL PRIMARIO: "PER QUEI MALATI TAGLIATI 28 LETTI"

MUORE DI HIV PERCHÉ NON C'È POSTO IN OSPEDALE. IL PRIMARIO: "PER QUEI MALATI TAGLIATI 28 LETTI"

«Sono vicende che ti lasciano con l'amaro in bocca. Abbiamo cercato un posto letto ad Avellino e a Napoli. È stato trovato in tarda mattinata ma il paziente era già deceduto da una mezz'ora». Maurizio Mazzeo, primario del reparto di malattie infettive, ricostruisce la vicenda del 42enne affetto da Hiv morto all'ospedale «San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona» nella giornata di martedì. L'uomo, che già in passato era stata seguito dalla struttura sanitaria [...]

Pedofilia, arrestato il primario di Neurologia dell'Ospedale Pediatrico di Bari

Pedofilia, arrestato il primario di Neurologia dell'Ospedale Pediatrico di Bari

Pedofilia, arrestato il primario di Neurologia dell'Ospedale Pediatrico di Bari E' accusato di violenza sessuale ai danni di una minore Napoli, insegnante arrestato per violenze a una bimba durante le ore di lezione. La vittima ha 10 anni La presunta violenza sessuale si sarebbe verificata lo scorso gennaio durante una visita medica che il primario ha svolto in una stanza del reparto dell’ospedale. L'indagine è partita su segnalazione del Servizio di Psicologia [...]

Modestina Grassi, primario di Rianimazione lascia l'ospedale ...

Dopo una lunga esperienza in ambito cardiochirurgico, sono orgogliosa e felice di aver lavorato per questo Ospedale e di concludere qui il mio percorso professionale che sarebbe stato incompleto se non avessi conosciuto e affrontato patologie e disabilità altrettanto impegnative e totalmente coinvolgenti. Sono grata soprattutto al Dottor Mauro Marinari che, con mio grande stupore, nel 2002 mi propose di sostituirlo alla guida del suo prestigioso reparto, ringrazio [...]

Ospedale S.Sebastiano e S.Anna, Primari in rivolta contro Annunziata

La Sezione A.N.P.O. (Associazione nazionale Primari ospedalieri) dell'A.O. RNAS "Sant'Anna e San Sebastiano" di Caserta, denuncia che: La delibera avente per oggetto "interventi urgenti di riorganizzazione di strutture sanitarie e contenimento della spesa", presenta in realtà una serie di provvedimenti che di fatto smantellano vasti settori della realtà ospedaliera casertana.Smantellano, in che modo: tagliando posti letto, cancellando e riassegnando [...]

Rassegna Stampa. Sicilia&MalaSanità. A Lipari, ospedale in agonia e a Palermo, forniture "fantasma" al Civico. Parla un imprenditore pentito: "Ai primari regali e viaggi. Un milione per materiali mai arrivati".

Rassegna Stampa. Sicilia&MalaSanità. A Lipari, ospedale in agonia e a Palermo, forniture "fantasma" al Civico. Parla un imprenditore pentito: "Ai primari regali e viaggi. Un milione per materiali mai arrivati".

di Salvo Palazzolo Sulla carta, l'ospedale Civico di Palermo risultava fra i più attrezzati d'Italia. Ma quando scattavano le emergenze, gli strumenti per le manovre di rianimazione erano sempre pochi. E i respiratori della camera iperbarica non si trovavano. Anche alla cardiochirurgia pediatrica i rifornimenti finivano presto, e non si capiva perché. Per anni, in almeno tre reparti strategici del Civico sono arrivati solo gli elenchi dei materiali. Le forniture [...]

Napoli, regali ai primari in cambio di attrezzature sanitarie: blitz in 4 ospedali

Napoli, regali ai primari in cambio di attrezzature sanitarie: blitz in 4 ospedali

Napoli, regali ai primari in cambio di attrezzature sanitarie: blitz in 4 ospedali NAPOLI (2 febbraio) - La Guardia di Finanza ha eseguito ieri perquisizioni, con acquisizioni di atti, in alcuni ospedali di Napoli, nell'ambito di una inchiesta su presunti casi di corruzione in cui sarebbero coinvolti, tra gli altri, diversi primari. I reati ipotizzati dal pm Graziella Arlomede, della sezione reati contro la pubblica amministrazione della procura di Napoli, vanno [...]

Se sei povero, è più facile che finisci all'ospedale - Per i meno abbienti latitano prevenzione e cure primarie. La soluzione più facile è ricoverare

Se sei povero, è più facile che finisci all'ospedale - Per i meno abbienti latitano prevenzione e cure primarie. La soluzione più facile è ricoverare

Se il sistema sanitario funziona - nel senso che è efficiente e democratico - la gente va meno in ospedale. Si cerca infatti di prevenire le malattie e, se mai, di risolvere le patologie meno gravi a livello ambulatoriale, evitando l'ospedalizzazione. Si chiamano cure primarie, a livello internazionale sono ormai considerate indice di efficacia e sviluppo. Uno studio condotto da un gruppo di ricercatori coordinati da Nera Agabiti del Dipartimento di epidemiologia [...]

Lipari, in ospedale l'eco-cardiografo e l'elettro-cardiografo. Visita del direttore sanitario Manilio Magistri e del primario di cardiologia Lodovico Vasquez

Lipari, in ospedale l'eco-cardiografo e l'elettro-cardiografo. Visita del direttore sanitario Manilio Magistri e del primario di cardiologia Lodovico Vasquez

Lipari - Visita all'ospedale civile del direttore sanitario dell'Asl 5 Manilio Magistri e del primario del reparto di cardiologia dell'ospedale di Milazzo e Lipari Lodovico Vasquez. Presenti il direttore sanitario facente funzioni del presidio eoliano Mario Paino e il direttore amministrativo Agostino Giorgianni e i medici. Il reparto di medicina già da un mese è stato dotato di un eco-cardiografo e di un elettro-cardiografo e quindi grazie a queste due nuove [...]

Primario suicida in ospedale: è giallo

Primario suicida in ospedale: è giallo

  INIEZIONE LETALE. La tragedia all'ospedale Cardarelli di Napoli. Il medico aveva 60 anni, si è chiuso a chiave nel suo studio     Salvatore Franzese NAPOLI - Il primario del reparto di chirurgia oncologica dell'ospedale Cardarelli, Salvatore Franzese, si è ucciso ieri nella sua stanza all'interno del nosocomio napoletano. Un suicidio che ha scosso profondamente la città, perché Franzese, sessant'anni appena compiuti, sposato e padre di tre figlie, era un [...]

«Camera café» in ospedale L’ultima sfida ai fannulloni

«Camera café» in ospedale L’ultima sfida ai fannulloni

domenica 21 dicembre 2008, 07:00 «Camera café» in ospedale L’ultima sfida ai fannulloni di Paolo Beltramin  Camera café in ospedale. La telecamera nascosta non è di Mediaset, e inquadrati non ci sono Luca e Paolo, i protagonisti della commedia tv. Davanti all’occhio elettronico che tutto vede e tutto sente, medici e infermieri autentici. Merito (o colpa) dell’azienda ospedaliera di Vittorio Veneto e Conegliano, ricchi e operosi comuni a nord di [...]

UNO STATO DI FANCAZZISTI – GLI STATALI SCROCCONI ALLA GOGNA DELLA CORTE DEI CONTI - IL GIUDICE CHE HA FATTO 18 UDIENZE IN 10 ANNI - IL PRIMARIO CHE FACEVA INTERVENTI ESTETICI IN OSPEDALE…

UNO STATO DI FANCAZZISTI – GLI STATALI SCROCCONI ALLA GOGNA DELLA CORTE DEI CONTI - IL GIUDICE CHE HA FATTO 18 UDIENZE IN 10 ANNI - IL PRIMARIO CHE FACEVA INTERVENTI ESTETICI IN OSPEDALE…

Fiorenza Sarzanini per il Corriere della Sera Si fanno pagare le telefonate ai numeri erotici e gli interventi di chirurgia estetica. Stanno a casa in malattia con finti certificati per non consumare le ferie, autorizzano consulenze inutili pur di prendere qualche centinaio di euro di «mazzette». A raccontare l’Italia degli statali fannulloni e scrocconi—quelli che lavorano in uffici pubblici, asl, ministeri, palazzi di giustizia, scuole — sono le sentenze [...]

&id=HPN_'Ospedale'+e+'Primario'_" alt="" style="display:none;"/> ?>