'Partito del Popolo della Libertà' e 'Maggioranza'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda:

CRISI, INTESA TRA LETTA E NAPOLITANO: "AVANTI CON UN'ALTRA MAGGIORANZA"

CRISI, INTESA TRA LETTA E NAPOLITANO: "AVANTI CON UN'ALTRA MAGGIORANZA"

«Bambini viziati, irresponsabili senza midollo che corrono dietro alle follie del loro capo. Ormai purtroppo è caduto anche il rapporto di fiducia e di stima». Il premier Enrico Letta è descritto «ferito», «dispiaciuto», «molto amareggiato» per la decisione annunciata da Angelino Alfano e dai ministri del Pdl di abbandonare il governo e, di fatto, aprire la crisi. Ma anche «determinatissimo» a farla pagare al Cavaliere. Tant’è, che si racconta del [...]

deleted

deleted

Senato, il Pdl lascia la maggioranza. Bersani: la parola passi a Napolitano

Alle 19 vertice d'emergenza tra il leader del partito democratico e casini. Il Pdl non vota il decreto Sviluppo dopo le parole di Passera contro il ritorno in campo di Berlusconi.// Aria di crisi per il governo Monti. La goccia che fa traboccare il vaso sono le dichiarazioni del ministro dello Sviluppo, Corrado Passera, che critica in tv il ritorno di Silvio Berlusconi. Risultato: al Senato il Pdl non vota il decreto Sviluppo-bis (pur non facendo mancare il numero [...]

Diffamazione: il Pdl sconfessa in aula al Senato l'accordo raggiunto nella maggioranza

Diffamazione: il Pdl sconfessa in aula al Senato l'accordo raggiunto nella maggioranza

La legge «salva sallusti». Votate diverse modifiche dallo stop ai contributi per i condannati, a quelle su rettifiche e modifiche agli archiviDdl Diffamazione, tutto da rifare. L'Aula del Senato sconfessa l'accordo raggiunto mercoledì nella maggioranza sul ddl diffamazione. Approvate diverse modifiche al testo che era stato concordato dai partiti di maggioranza, Il Pdl infatti è riuscito a bloccare alcune correzioni volute dal Pd.CONTRIBUTI - In caso di [...]

Ecco il perchè la minoranza PDL e Lega è uscita dal Consiglio Comunale

Ecco il perchè la minoranza PDL e Lega è uscita dal Consiglio Comunale

                             I Sottoscritti Consiglieri Comunali del Gruppo di Minoranza PDL-Lega Nord, ricevuta la convocazione del Consiglio Comunale di Villafranca L. per Sabato 27 novembre, ore 08.30 e letto l'Ordine del giorno, apprendono con stupore e indignazione il mancato inserimento di tutte le Interpellanze ed Interrogazioni, presentate anche diversi giorni fa.   Ad esempio ne sono state presentate due il 13 e una il 15 [...]

Ue: Mantini,, vittoria contro Pdl-Lega su seggio Europarlamento

(ASCA) - Roma, 23 nov - 'Il voto sul seggio europeo supplementare ha sancito la nuova vittoria della maggioranza Fli-Udc-Pd-Idv e la sconfitta della minoranza Pdl-Lega. Un successo piu' che giusto nel merito perche' la proposta del Pdl di ridistribuire il voto per 73 seggi anziche' 72 e' manipolativa del risultato elettorale, mentre e' molto piu' logico e semplice, nel rispetto del voto espresso, attribuire il seggio al resto piu' alto. L'ex maggioranza e' ormai [...]

Altri due deputati Pdl passano a Fli

Insieme al capogruppo di Fli alla Camera Italo Bocchino, il viceministro Adolfo Urso ha presentato ieri le due importanti "new entry", che hanno lasciato il Pdl per unirsi al gruppo parlamentare finiano, ribadendo la linea e la volontà di Fli di non cedere al sempre più insistente pressing di Pd e Idv. Il passaggio dal Pdl al gruppo finiano di Daniele Toto - nominato coordinatore regionale di Fli in Abruzzo - e di Roberto Rosso, tra i fondatori di Forza Italia e [...]

Perplessità del Colle sullo scudo giudiziario. Il Pdl promette modifiche. Fini: stop leggi ad personam

Perplessità del Colle sullo scudo giudiziario. Il Pdl promette modifiche. Fini: stop leggi ad personam

In una lettera indirizzata al presidente della commissione Affari costituzionali del Senato Carlo Vizzini, Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano esprime «profonde perplessità» sulla norma che prevede «la sospensione dei processi penali anche per il presidente della Repubblica». Una norma, sottolinea, «che non era del resto contenuta nella legge Alfano da me promulgata il 23 luglio 2008». Il presidente ribadisce la propria volontà di restare [...]

Maroni: "C'è un piano per far fuori Berlusconi"

Il ministro dell'Interno dal Meeting di Comunione e Liberazione interviene sul vertice tra Berlusconi e Bossi: "Mi aspetto che venga presa una decisione chiara". E sull'attacco di Famiglia Cristiana: "Ne ho subiti di peggiori". "Credo ci sia un'operazione per fare fuori Berlusconi e dobbiamo capire come muoverci" ha detto a margine del meeting di Rimini di Comunione e Liberazione il ministro dell'Interno, Roberto Maroni. Su quanto verrà deciso al vertice tra [...]

SIGNORINI IDV: L'UNICA CONFUSIONE E' QUELLA DEL PDL

La procedura adottata per addivenire all’approvazione del Regolamento urbanistico del Comune di Certaldo è chiara a tutti. Una adozione del Regolamento non solo conforme alle regole vigenti, ma che ha anche potuto godere di un ampliamento dei termini per permettere ai cittadini di esprimersi al meglio con osservazioni. Un percorso politico poi, che pochi comuni fanno, con una Commissione Garanzia e Controllo che vi ha lavorato per mesi, alcune osservazioni sono [...]

TERREMOTO PDL, È NATO IL GRUPPO DI FINI OPPOSIZIONI: È CRISI, PREMIER IN AULA

30/07/2010 Si alza il tono della polemica dopo il vertce del Pdl che ieri sera ha portato allla spaccatura tra Berlusconi e Fini e al documento di condanna nei confronti dell'atteggiamento tenuto dal presidente della Camera e al deferimento ai probiviri di tre deputati: Italo Bocchino, Carmelo Briguglio, Fabio Granata. Dopo la richiesta fatta dal partito a Fini affinché lasci la presidenza della Camera, l'opposizione incalza, parlando di vera e propria crisi di [...]

Berlusconi caccia Fini e aspetta le sue dimissioni. Fini: "Sono il presidente di tutti, no del Pdl"

«Cacciatemi Fini». Dopo avere a lungo tentennato, Berlusconi ha scelto la linea più dura, quella dello scontro frontale, senza mezzi termini, senza spiragli. «Basta tatticismi e teatrini da Prima Repubblica che stanno rovinando l’immagine del governo».Lui pensava di ricattarmi, di piegarmi, di tagliarmi la gola, di farmi paura facendo raccogliere le firme per i gruppi parlamentari, ma non ha capito che con me questi metodi da brigante non funzionano. Vedremo [...]

IL GOVERNO E' IN CRISI MA PDL E LEGA ASSICURANO CHE LA MAGGIORANZA E' FORTE E RESISTERA' E REGGERA' IN OGNI CASO IL PAESE.

Ma la questione morale pare avere la meglio sulla questione legale e pragmatica dei diritti in un tempo di progresso ( anche se segnato da una grave crisi intereconomica ).                                                                       A. R.

Il PD allo sfascio... altro che PdL

COMUNICATO STAMPA Savignano sul Rubicone, lì 22 giugno 2010 - ore 11.40   "E' il PD allo sfascio! Vogliamo ricordare Gallo, Bellavista, Faedi, Rocchi?" "PD incapace di scegliere uomini e soluzioni e i danni li paga la Città"   L'amico Bertozzi ha certamente motivi per lamentarsi ma non del PdL che lui attacca sui giornali per non parlare della situazione interna alla maggioranza. Guardi in casa sua: la difficile convivenza di diverse "anime" non fa che [...]

Intercettazioni, il Pdl si ricompatta

Alla fine ha vinto la ragionevolezza. E l'ostinazione di quelli che negli ultimi giorni si sono dannati l'anima per arrivare a una soluzione che mettesse d'accordo tutte le anime del Pdl, dai finiani ai falchi berlusconiani. Primo fra tutti il presidente del Senato Renato Schifani. Così ieri, dopo l'ennesimo vertice a palazzo Madama tra il ministro della Giustizia Angelino Alfano e i «tecnici» del Pdl, sul testo del disegno di legge sulle intercettazioni è [...]

DIREZIONE NAZIONALE: IL DOCUMENTO FINALE

DIREZIONE NAZIONALE: IL DOCUMENTO FINALE

La Direzione Nazionale del PDL svoltasi a Roma ha approvato con 159 voti favorevoli, 11 contrari e un astenuto il documento finale che conferma il pieno sostegno al governo e alla leadership di Silvio Berlusconi e il PDL come movimento politico a servizio del nostro popolo, dove vige ovviamente libertà di discussione (e ci mancherebbe altro), nel rispetto del programma sancito dal patto con i cittadini e nelle molteplici forme previste dallo Statuto. Ora, dopo una [...]

Torno a scrivere, fuori dal PDL non vuol dire fuori dalla maggioranza, ne da questo blog !

Rieccomi, dopo quasi tre settimane dall'ultimo post pubblicato, a scrivere sulle pagine del mio blog. Continua ovviamente a chiamarsi BENAGLIOINCONSIGLIO in quanto, come da mandato elettorale ricevuto dai cittadini (lo ricordo a qualcuno, coloro che hanno espresso la loro preferenza nei miei confronti hanno scritto nome e cognome chiaramente sulle schede elettorali), rimango seduto a lavorare in Consiglio Comunale.   Ho avuto modo di leggere quanto riportato da [...]

NOTIZIE IN BREVE

  BONDI: Se il Pd dice no alle riforme delle istituzioni la maggioranza lavori per farle subito . "La riforma delle istituzioni e della giustizia è una necessità se il Pd si oppone, la maggioranza deve impegnarsi senza esitazione e con assoluta coesione per realizzarla." Lo ha affermato il coordinatore nazionale del Pdl Sandro Bondi, che ha osservato: "Il presidente del Consiglio ha giustamente riproposto la necessità di una riforma delle istituzioni e della [...]

Consiglio Provinciale: un'aula sorda e verde

Consiglio Provinciale: un'aula sorda e verde

Il voto di mercoledì scorso del Consiglio Provinciale, con il quale la maggioranza e il gruppo PNE hanno rifiutato di prendere le distanze dalle parole del Presidente Muraro che aveva bollato tutti i meridionali come “sanguisughe”, ci porta a due considerazioni. La prima è che siamo di fronte alla ennesima conferma dell’atteggiamento di totale sottomissione di PDL e UDC alla Lega. Ne abbiamo avuto più volte dimostrazione: gli alleati della Lega non [...]

OLBIA GALLURA A passi rapidi verso il baratro. La guerra lampo è diventata di trincea. Il colpo di stato è diventato un colpo di stallo. La riunione di maggioranza somiglia a un pranzo cordiale fatto di portate al veleno.

OLBIA GALLURA A passi rapidi verso il baratro. La guerra lampo è diventata di trincea. Il colpo di stato è diventato un colpo di stallo. La riunione di maggioranza somiglia a un pranzo cordiale fatto di portate al veleno.

   da La Nuova Sardegna MARTEDÌ, 24 MARZO 2009 AVANZA L’ESERCITO DEI NUOVI POVERI L’assalto dei mille al market della solidarietà Si moltiplicano le famiglie in difficoltà, distribuiti 14mila pasti caldi all’anno di Luca Rojch OLBIA. C’è una città che non va sui Suv, non guarda le vetrine griffate, non vive con ansia la data della prima del Billionaire. È la città invisibile del bisogno, quella del consumismo consumato, di chi non arriva alla terza [...]

&id=HPN_'Partito+del+Popolo+della+Libertà'+e+'Maggioranza'_" alt="" style="display:none;"/> ?>