'Perdita' e 'Simbiosi'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

deleted

deleted

Cosa fare in caso di perdite in gravidanza?

Sono all’inizio di una gravidanza (ottava settimana) e ho qualche perdita. Sono un po’ preoccupata. A voi è mai successo? "mia sorella ha avuto perdite durante il terzo mese. Le è stato consigliato di stare a riposo qualche giorno e poi col tempo sono passate da sé. Se sono abbondanti ti conviene andare in ospedale, ma se sono poche può essere del tutto normale."

Rispondi

Perdite in gravidanza

Tutte le mamme, soprattutto alla prima gravidanza si spaventano per ogni piccola perdita di sangue. Spesso sono perdite quasi invisibili ma per ogni futura mamma sono un terribile segnale d'allarme. In primo luogo possiamo dire che le perdite sono più frequenti nel primo trimestre di gravidanza e si presentano in circa un terzo delle gravidanze totali, sono percio' piuttosto frequenti. Le perdite possono essere rosso vivo oppure marroni a seconda che il sangue [...]

SINTOMI DI PARTO PREMATURO

La minaccia di parto prematuro si manifesta con contrzioni uterine, mal di schiena e perdite vaginali rosate o chiare striate di sangue, prima della 37° setimana di gestazione. Tutti questi sintomi possono ovviamente variare d'intensità e di caratteristiche: così, ad esempio, le contrazioni possono essere soltanto sporadiche sensazioni di indurimento dell'addome oppure diventare frequenti e dolorose, possono o meno essere accompagnate da mal di schiena e da [...]

&id=HPN_'Perdita'+e+'Simbiosi'_" alt="" style="display:none;"/> ?>