'Poet' e '.er'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Review
In rilievo

Review

La scheda:

Er poeta

Er poetaAlla cara memoria diGiulio Cesare SantiniCaminciò a verseggià quasi pe' scherzo,poi ce se buttò drenta co' 'n'amoresfrenato e nun rimpianze er tempo perzodietro ar canto der core sognatore.Chiuso drento a lo studia l'ore e l'ore,rimaneggiava e cesellava er verzo,come l'avorio in mano ar tornitoreche l' attonna pe' dritto e pe' riverzo.Ar tramonto der sole, in un momentose vestiva e sortiva piano piano ...Cappello a rota e corvattone ar vento,se n'annava [...]

Er poeta

Er poeta

Er poetaLa mente der poeta è un mulinello,'na fornace, un vurcano addirittura.Studia er bono e er cattivo, er brutto e er bello,tanto la verità che l'impostura.Er poeta lavora cor cervelloe s'ispira a la gente e a la natura,ma je piace l'amore, ché co' quellol'ispirazzione è facile e sicura.L'amore fa più semplice la rima;le donne, pe' chi scrive, so' le deeo addirittura la materia prima.A me basta che sto co' Nina mia:me vengheno l'idee, ma certe ideeche nun [...]

Er mestiere der poeta

Er mestiere der poetaChi fa er poeta te fa proprio pena.Prima de tutto deve sgobbà a uffa,fà cresce in panza vellutello e muffaperché nun magna a pranzo e manco a cena,ner mentre quanno sta tra le perzonefa finta de crepà d'indiggestione.S'ispira co' la luna inargentata,pe' questo forze alloggia a' la... stelletta,e pure quanno incarza la giannettase sente sempre l'anima infocata,che je fa vede er sole er tempo bellopure si l'acqua sta a sfonnà l'ombrello.E [...]

Er poeta

Er poeta Sarvatore Panzetta, frascatano, Da quanno è diventato uno scrittore, Se l'incontri e lo chiami Sarvatore, Nun te risponne e nun te dà la mano. Mo lui è Salvi da Tuscolo, l'autore, Der dramma de l'Amor Sacro e Profano; "Er poeta, lui dice, è un re sovrano, E er volgo basso deve faje onore". Co' la testa rapata a la d'Annunzio, 'Na gardenia a l'occhiello, pien d'orgojo, Se pavoneggia, e sdondola li fianchi. Pure jeri m'ha detto: "Senti, Nunzio, Me so' [...]

Riascoltando er Califfo: grande poeta che adoro...

...soprattutto nelle sue contraddizioni e nelle sue imperfezioni. Assolutamente e visceralmente imperfetto ma mai ipocrita! L'impossibile fino alla fine. Sulle dita di una mano.  

Er poeta

Er poeta Quale che d'è 'n' immaggine poetica, l'ode de la cepolla  a mme mme sembra che te fà ppiagne l'occhi e nnon le membra. Nun è che ho detto cosa troppo eretica. La poesia ce stà quanno t'immaggini 'na cosa che tte prenne còrpo e mmente e l'emozzione che ciascuno sente nell'anima fà entrà le sue propaggini. Natura, amore, oppuro pe' ffà ride, 'r poveta ha da scrollà le menti stanche, cantanno cose che nisuno vide. E quanno che 'r poveta t'ha [...]

ER CALIFFO , POETA DE ROMA, SI E' SPENTO

ER CALIFFO , POETA DE ROMA, SI E' SPENTO

Pasqua tragica per la scena musicale italiana. Nell’arco di 24 ore se ne sono andati un simbolo di Milano e uno di Roma, «er Califfo».  Franco Califano si è spento ieri sera, 30 marzo 2013, a Roma nella sua casa nella frazione di Aciliaall'età di 74 anni, a causa di un cancro osseo.  Er Califfo, ma la cerchia dei suoi fan lo chiamava «il maestro», è stato un autore di classici della canzone, un interprete di successo, un poeta, un attore, un [...]

&id=HPN_'Poet'+e+'.er'_" alt="" style="display:none;"/> ?>