'Politica' e 'Agricoltura'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda:

Italia viva, Boschi: "C'è una prateria davanti a noi, altri 10 in arrivo" E dobbiamo raccogliere il meglio per l'Italia del futuro

Italia viva, Boschi: "C'è una prateria davanti a noi, altri 10 in arrivo" E dobbiamo raccogliere il meglio per l'Italia del futuro

Maria Elena Boschi assicura che Italia viva rispetterà i programmi e le scelte di governo e si dice convinta del fatto che attirerà un'altra decina di parlamentari. «Grazie a Italia viva - dice in un'intervista al Corriere della sera - il governo avrà più parlamentari, non meno. Quanto a Salvini, noi siamo quelli che lo hanno messo nell’angolo, non che lo hanno resuscitato. Abbiamo accettato persino di votare coi 5 Stelle pur di non dargli i “pieni [...]

Renzi rassicura Conte, M5S e Pd: "Manderemo avanti il governo"

Renzi rassicura Conte, M5S e Pd: "Manderemo avanti il governo"

Il leader di Italia Viva: "Dopo la Leopolda mi rimetto in gioco" "E' evidente che abbiamo tutto l'interesse a mandare avanti il governo, lo abbiamo fatto nascere, ci sarà qualche voto in più, non qualche voto in meno". Lo ha affermato Matteo Renzi ospite di Rtl 102.5. "Il governo - ha ribadito Renzi - deve assolutamente fare la sua parte senza alcun problema. C'è un patto di governo, che lavorino. Noi facciamo non soltanto il tifo, diamo una [...]

Dens dŏlens 378 – Quando la pancia annebbia la vista

Dens dŏlens 378 – Quando la pancia annebbia la vista

di MOWA «Il comunismo è la trasformazione secondo giustizia della società.» [Enrico Berlinguer, Tribuna politica, 7 febbraio 1980] Un'orda di ignoranti pervade le strade di quest'Europa e pretende di imporre stupidità nelle pagine della Storia. Così si può solo definire quello che sta avanzando per mano di alcuni sciocchi giullari che avranno letto si è no qualche articolo di giornale ma pochi libri di storia per aver presentato in data 17.9.2019, la [...]

Sala, un altro beneficiario rancoroso. Sala ha scoperto l'acqua calda. Renzi non era un intruso: era uno con un immenso potere ma non appariva. Ora è in primo piano, riverito e... stiamo a vedere.

Sala, un altro beneficiario rancoroso. Sala ha scoperto l'acqua calda. Renzi non era un intruso: era uno con un immenso potere ma non appariva. Ora è in primo piano, riverito e... stiamo a vedere.

Pd, Sala: "Renzi vuole sistema che risponda pienamente a lui". L'ex premier: NO "Ero un intruso nella Ditta"E SONO EVASO,HO LASCIATO LA PORTA APERTA E MI STANDO SEGUENDO IN TANTI! Matteo Renzi    Il sindaco di Milano affida a Facebook un commento sulla scissione del senatore dem.I motivi della scissione di Matteo Renzi dal partito democratico per fondare una nuova creatura, Italia Viva, "sono difficili da comprendere" per il sindaco di Milano Giuseppe Sala, [...]

Conte, allora i 15 mesi terribile alla Qui Quo Qua non ci hanno insegnato niente?

Conte, allora i 15 mesi terribile alla Qui Quo Qua non ci hanno insegnato niente?

  Sottosegretari, chiusa la lista: sono 42 con 10 viceministri. Un incarico anche al Maie. Misiani e Castelli al Mef, Buffagni al Mise I dieci viceministri del governo giallo-rosso  Conte ha imposto la chiusura nella riunione convocata stamattina a Palazzo Chigi. 21 i sottosegretari M5s, 18 i Dem, 2 i rappresentanti di Leu, 1 del Maie. Al dem Martella la delega all'editoria. Solo quindici le donne. Lunedì il giuramento CONTE CONTE CONTE:  Chi bisogno c'era di [...]

Gualtieri debutta all’Eurogruppo con il programma del Conte bis

Gualtieri debutta all’Eurogruppo con il programma del Conte bis

Il ministro dell'Economia all'Ecofin apre una nuova pagina con l'Europa: «Scontri finiti, l'Italia torni protagonista». Parte l'iter per la manovra: la scommessa del green new deal. L'anno scorso fu Tria, quest’anno tocca a Roberto Gualtieri. L’Eurogruppo informale di settembre, che ogni anno riapre le attività dei ministri economici europei dopo la pausa estiva, ha un nuovo protagonista: il neo ministro italiano, che nuovo di Ecofin non è, avendo già [...]

La 'bomba' su Forza Italia. In 40 con Renzi e con il Conte bis

La 'bomba' su Forza Italia. In 40 con Renzi e con il Conte bis

Il partito di Silvio Berlusconi smentisce categoricamente. La bomba. Uno di quelli che, se trovasse conferma, cambierebbe completamente il quadro politico. All'indomani della fiducia al Senato al Conte bis (169 sì) da fonti leghiste ai massimi livelli arriva ad Affaritaliani.it un'indiscrezione a dir poco clamorosa: circa quaranta parlamentari (20 senatori e 20 deputati) di Forza Italia sarebbero pronti a lasciare il gruppo per appoggiare il nuovo esecutivo [...]

CONTE 1 E CONTE 1

Riguardo al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte oggi c’è un coro unanime. Tanto coloro che l’apprezzano, quanto coloro che lo criticano, su un punto concordano: questo Conte è diverso da quello che governava con la Lega. Prima era esitante, chiaramente privo di potere – il Vice dei suoi Vice, secondo molti – ed aveva evidentemente il compito di mediare. Si vedeva che era stato messo al suo posto da chi deteneva il pacchetto azionario, cioè Luigi Di [...]

Il governo Conte e l’incubo delle “tre sinistre”

Il governo Conte e l’incubo delle “tre sinistre”

I Cinquestelle, primo partito in Parlamento, passano in 14 mesi, dal guidare il governo più a destra della storia d’Italia a guidare il governo più a sinistra. Non sono cambiati loro. Nel governo non solo mantengono la stessa forza e influenza (semmai l’hanno accresciuta con Conte premier solitario) ma mantengono la stessa narrazione con cui hanno vinto le elezioni: antipolitica, antimodernità, decrescita. In realtà, nei 14 mesi del Conte 1, tutte le [...]

CULTURA E POLITICA – Giusto difendere il neo Ministro all'Agricoltura Teresa Bellanova, ma…

CULTURA E POLITICA – Giusto difendere il neo Ministro all'Agricoltura Teresa Bellanova, ma…

In questi giorni tutti noi abbiamo assistito, giustamente, a una levata di scudi nel difendere Teresa Bellanova, bracciante con la scuola dell’obbligo, divenuta ministro. Si dice che è una che “si è fatta sul campo”. Da premettere che anche noi siamo convinti che l’esperienza sia importante, ma lo è altrettanto, se non di più, secondo noi, la formazione culturale. A riguardo vorremmo, pertanto, sottolineare alcune cose. Non è solo un titolo a [...]

La casa azzurra

E' domenica. Il giorno delle visite. Da due anni, la domenica, per me è il giorno delle visite. Non che Chiara se ne renda conto, (non mi riconosce, neppure è certo che mi percepisca diversamente da una sedia, o da un temperino, incapace com'è, verosimilmente, di distinguere alcuna categoria), ma pur capitando dalle sue parti in altri momenti mi sento più tranquillo quando posso incontrarla quel giorno: il giorno stabilito per le visite. La domenica non sono [...]

rumori molesti vicinato

buonasera a tutti, avrei bisogno di un vostro consiglio.. abito in una piccola palazzina,sopra di me abita una signora divorziata con due figli, di notte quando non ci sono i figli sembra di ascoltare un film porno e quando la signora non ce sono i figli a tenerci svegli con feste con musica fino alle 4 di mattina.. oggi mentre stavamo sistemando il giardino hanno addirittura sputato nella piscina... non sappiamo piu come fare,abbiamo chiamato l amministratore ma [...]

Rispondi

PARLAR MALE DEL GOVERNO Criticare il Conte 2 è facile. Ma c'è anche del buono. Forse più di quello che si pensi.

PARLAR MALE DEL GOVERNO Criticare il Conte 2 è facile. Ma c'è anche del buono. Forse più di quello che si pensi.

Parlare male di questo governo Conte 2 è facilissimo. Basta ricopiare il programma: un catalogo di tutte le corbellerie grilline con una spruzzatina di populismo Pd. Per fortuna, si tratta di cose che non saranno mai realizzate. Ma è altrettanto facile parlarne bene: 1- È stato cacciato Salvini con tutta la sua gente. In pratica si è chiuso un centro generatore di odio sociale e di rancore. Si respira meglio. Tutto resta ancora difficile, ma c’è la [...]

Teresa Bellanova, la ministra dell'Agricoltura con la terza media vittima del web: «Grassona, brutta e vecchia». Zingaretti: «Tutto il Pd con lei»

Teresa Bellanova, la ministra dell'Agricoltura con la terza media vittima del web: «Grassona, brutta e vecchia». Zingaretti: «Tutto il Pd con lei»

Attacchi e insulti sui social per Teresa Bellanova. Il ministro dell'Agricoltura, nel giorno del debutto al governo, è stata bersaglio di critiche e ironia sia per il look scelto per il giuramento al Quirinale, sia perché Bellanova, con un passato da bracciante e sindacalista, ha la terza media. Dagli attacchi l'hanno difesa molti colleghi Dem e in serata è intervenuto su Twitter il segretario Nicola Zingaretti: «Con Teresa Bellanova. Senza se e senza ma. Io e [...]

Teresa Bellanova, la ministra dell'Agricoltura con la terza media vittima del web: «Grassona, brutta e vecchia». Zingaretti: «Tutto il Pd con lei»

Teresa Bellanova, la ministra dell'Agricoltura con la terza media vittima del web: «Grassona, brutta e vecchia». Zingaretti: «Tutto il Pd con lei»

Attacchi e insulti sui social per Teresa Bellanova. Il ministro dell'Agricoltura, nel giorno del debutto al governo, è stata bersaglio di critiche e ironia sia per il look scelto per il giuramento al Quirinale, sia perché Bellanova, con un passato da bracciante e sindacalista, ha la terza media. Dagli attacchi l'hanno difesa molti colleghi Dem e in serata è intervenuto su Twitter il segretario Nicola Zingaretti: «Con Teresa Bellanova. Senza se e senza ma. Io e [...]

Teresa Bellanova, la ministra dell'Agricoltura con la terza media vittima del web: «Grassona, brutta e vecchia»

Teresa Bellanova, la ministra dell'Agricoltura con la terza media vittima del web: «Grassona, brutta e vecchia»

Attacchi e insulti sui social per Teresa Bellanova. Il ministro dell'Agricoltura, nel giorno del debutto al governo, è stata bersaglio di critiche e ironia sia per il look scelto per il giuramento al Quirinale, sia perché Bellanova, con un passato da bracciante e sindacalista, ha la terza media. Dagli attacchi l'hanno difesa molti colleghi Dem e in serata è intervenuto su Twitter il segretario Nicola Zingaretti: «Con Teresa Bellanova. Senza se e senza ma. Io [...]

Fa ridere, ma considerando che è tutto vero, fa piangere.Uno così alla Farnesina non potrebbe servire neanche un caffè

Fa ridere, ma considerando che è tutto vero, fa piangere.Uno così alla Farnesina non potrebbe servire neanche un caffè

La nomina di Giggino da Avellino a ministro degli Esteri ha lasciato sgomenti i più vista la totale mancanza di requisiti. Lui parla tanto di meritocrazia, ma se la meritocrazia invicata dai grillini fosse realmente applicata uno come Di Maio non avrebbe mai dovuto essere nominato ministro degli Esteri. Anche perché a occhio e croce c'è circa qualche milioni di persone che avrebbero più requisiti di lui. Tra l'altro va aggiunto nei mesi del disastroso e [...]

Il segreto di Mrs. Ramsay

Il segreto di Mrs. Ramsay

Mrs. Ramsay sapeva bene come creare armonia tra i suoi ospiti, persino tra quelli che a prima vista apparivano inconciliabilmente dissonanti e quando li invitava per cena si adoperava affinché ciascuno si sentisse a proprio agio, meglio ancora considerato. Era solita avviare la conversazione partendo dallo stile mondano per poi cedere via via a una maggiore spontaneità del colloquio e delle risate.Nessuno immaginava che Mrs. Ramsay, subito prima che la cena [...]

121. la principessa sul pisello e altri equilibrismi

121. la principessa sul pisello e altri equilibrismi

Non è tra le mie preferite, anzi è tra quelle che più mi lasciano perplessa e la  principessa mi sembrava proprio antipatica, e con lei tutti i personaggi della fiaba. Da sempre appassionata lettrice-studiosa di fiabe, ben altre mi  avevano preso il cuore: La bella e la bestia, Pelle d’Asino e Il gatto con gli stivali per anni furono nei primi posti nella classifica delle mie preferenze. Allora perché ultimamente questa fiaba bussa alla mia attenzione? [...]

CON!Il nuovo governo Conte.Spazi di governabilità superiori

CON!Il nuovo governo Conte.Spazi di governabilità superiori

Il nuovo governo Conte che, forse, a giorni nascerà non è così innaturale e nemmeno così folle. Non lo è né dal punto di vista delle regole di politica costituzionale né da quello del merito politico. Le prime non impongono di governare solo con i propri compagni di lista o coalizione. Quelle, casomai, sono le regole elettorali, e l’attuale legge, per la sua vocazione proporzionale, si presta proprio ad alleanze da “Prima Repubblica” (dove partiti con [...]

&id=HPN_'Politica'+e+'Agricoltura'_" alt="" style="display:none;"/> ?>