'Politica' e 'Ministeri'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda:

Le 6 città più pericolose d'Italia secondo il Ministero degli interni

Le 6 città più pericolose d'Italia secondo il Ministero degli interni

Nel nostro Paese, ogni giorno sono denunciati circa 6.500 reati. Rispetto al 2018 però, la media generale è in calo del 2,4%. Un trend che va avanti dal 2013, sebbene Salvini per anni ci dica il contrario. Dipingendo in Tv il nostro paese come Gotham city. Impazzito e preda dei criminali. Come visto anche nell’ultimo film The Joker. Tra i reati maggiormente denunciati troviamo truffe e frodi informatiche. Praticamente la media di 518 al giorno. Peraltro, nel [...]

Caso di disoccupazione: informato Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e ANPAL

Caso di disoccupazione: informato Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e ANPAL

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in data 21-05-2019 ha trasmesso a seguito di competenza all'ANPAL (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro) al dirigente ad interim e direttore generale Salvatore Pirrone e al Presidente Domenico Parisi la mia situazione presso il Centro per l'Impiego di Cagliari. E' stato fatto presente quanto segue: Sono un caso drammatico di disoccupazione di lunga durata dove mi trovo a 48 anni ancora senza un [...]

Il destino di Salvini si decide nei prossimi 15 giorni

Il destino di Salvini si decide nei prossimi 15 giorni

Martedì 15 ottobre il faccia a faccia televisivo con l’altro Matteo (Renzi). Qualche giorno dopo la manifestazione romana e, ancora dopo, le elezioni in Umbria: l’ex vicepremier confida nel fatto che l’accordo tra M5S e Pd venga bocciato dalle urne. Il leghista fuori dal governo non può fare a meno di Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi I sondaggi confermano che la Lega, pur avendo perso qualche punto percentuale dopo la rottura del governo [...]

Il ruolo dei media nella percezione di questo fenomeno è evidente: ogni giorno a fomentare ed amplificare questo problema, contribuendo ad una crescita d'odio mai vista in tutto il nostro paese.

Il ruolo dei media nella percezione di questo fenomeno è evidente: ogni giorno a fomentare ed amplificare questo problema, contribuendo ad una crescita d'odio mai vista in tutto il nostro paese.

Migranti: secondo gli italiani alla Salvini rappresentano il 31% della popolazione, in realtà sono il 9%.Ma! Sei su dieci favorevoli allo ius soli. Se per 14 mesi la Repubblica Italiana ha avuto un contaballe come Salvini al Ministero dell'Interno , mai operativo al Viminale ma concentratissimo a fare campagna elettorale permanente , strumentalizzando all'uopo ONG e migranti , non stupisce che poi molti Italiani abbiano una percezione distorta del fenomeno , anche [...]

La fregnaccia della diminuzione dei morti con i porti chiusi di Salvini

La fregnaccia della diminuzione dei morti con i porti chiusi di Salvini

Nicola Porro ha aperto la puntata di Quarta Repubblica di ieri dicendo che quella di Lampedusa dell’altra notte sembra «una strage di serie B» perché «non c’è più il nemico politico». Si chiede Porro: «dove sono finiti gli indignati, dove sono finiti quelli che facevano i tweet, dove sono finiti quelli che dicevano che manchiamo di umanità?». Insomma visto che non c’è più Salvini al Viminale di quei naufraghi non interessa a nessuno. Per [...]

Lettera del Ministro Fioramonti.

Cari dirigenti scolastici e cari docenti, caro mondo della scuola,vi invio questa lettera per chiedervi di aiutarmi, su un tema co-mune e pressante che mi sta molto a cuore: lo sviluppo sosteni-bile per lottare fattivamente contro il cambiamento climatico.Questa è una battaglia improcrastinabile, perchè siamo forsegenerazione che può ancora invertire la rotta del Titanic e con-sentire la sopravvivenza del genere umano su questo bellissimo pianeta.Come sapete [...]

REMZI «Mistificare la realtà è scorretto»

REMZI «Mistificare la realtà è scorretto»

Governo, tra Conte e Renzi è alta tensione. Il Def è stato varato, ma gli incubi restano e contro di loro Giuseppe Conte ha combattuto anche ieri. «Sarà il nome?», chiede ai suoi, con un filo d'ironia, il presidente del Consiglio. Tolto un Matteo, Salvini, ne arriva un altro ad agitare i sonni del premier che però non ha nessuna intenzione di rivedere il film del governo gialloverde perché, ripete, «io ci sono passato». L'irritazione di Conte nei [...]

MOJTO RAZZISTA ?

MOJTO RAZZISTA ?

MOJTO RAZZISTA ? Egregia signora, mi creda, ascoltare quanto lei ha detto e leggerla mi convince ancor di più a pensare che lei è davvero penosa e disgustosa, dirò di più.... meriterebbe di essere denunciata per incitazione all'odio razziale per le sue ipocrite dichiarazioni. Ma come si permette di dare del razzista a qualcuno che vuol combattere l'invasione del nostro paese che si sta compiendo in questi anni con la scusa dell'immigrazione dei profughi. È [...]

Vince l'asse M5S-Renzi. E il Pd finisce già alle corde

Vince l'asse M5S-Renzi. E il Pd finisce già alle corde

Altro che «avvocato degli italiani», Conte è costretto a fare da arbitro tra i litigi della maggioranza. Giuseppe Conte indossa un abito sempre più politico e si concede rassicurazioni e promesse sulla manovra e sui paventati aumenti delle tasse. Dettagli non ne concede, anche perché un accordo tra Pd e Cinquestelle non c'è e come ammette «ci manca ancora qualcosa per trovare la copertura», ma il premier mette in mostra una granitica certezza: «Sull'Iva [...]

Renzi: Italia Viva vero partito contro le tasse

Renzi: Italia Viva vero partito contro le tasse

Governo, Renzi: no ad aumento Iva, è schiaffo ai più poveri "Abbiamo fatto un governo per mandare a casa Salvini e per non aumentare l'Iva. Adesso non possiamo aumentare l'Iva, punto. Noi non abbiamo fatto polemica sui ministeri, sui sottosegretari, sulle scelte del passato. Ma aumentare l'Iva sarebbe uno schiaffo ai consumatori, specie ai più poveri. E porterebbe alla recessione. Ecco perché Italia Viva dice no all'aumento dell'Iva". Lo ribadisce in un post [...]

ARRIVA IL BELLO! DOPO TANTE PAROLE ORA SERVONO I FATTI. E VEDIAMO CHE COMBINATE.

ARRIVA IL BELLO! DOPO TANTE PAROLE ORA SERVONO I FATTI. E VEDIAMO CHE COMBINATE.

    Quota 100, reddito di cittadinanza, costo del lavoro e tanta flessibilità, ecco la manovra del governo per non aumentare l’Iva   L’incognita più grande resta cosa fare per sterilizzare l’aumento dell’Iva. Una zavorra da 23 miliardi di euro che occuperà gran parte di una manovra che dovrebbe aggirarsi intorno ai 30-33 miliardi. Il consiglio dei ministri di oggi alzerà il velo sul Documento di economia e finanza, che sarà la base [...]

Leopolda 10, l'edizione della svolta

Leopolda 10, l'edizione della svolta

 Dieci anni sulla cresta della Leopolda (che si terrà dal 18 al 20 ottobre), ma ad ogni appuntamento il tam tam renziano risuona più forte. E ogni volta Firenze e la sua agenda politica sono il traino naturale della manifestazione inventata nel 2009 dall’allora sindaco in piena e rapida ascesa verso i palazzi romani. E se da Firenze è partita la rottamazione di D’Alema e Bersani, potrebbe anche capitare che le stesse sale dell’antica stazione [...]

Uscito il maxi concorso per 1514 assunzioni a tempo indeterminato al Ministero del Lavoro

Uscito il maxi concorso per 1514 assunzioni a tempo indeterminato al Ministero del Lavoro

maxi concorso al Ministero del Lavoro Pubblicati i requisiti richiesti, le modalità e il termine di scadenza per partecipare al maxi concorso per 1514 assunzioni a tempo indeterminato al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, all’Inl e all’Inail E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando del concorso pubblico per titoli ed esami per il reclutamento, a tempo [...]

Al via il Fridays For Future più grande di sempre. 160 città italiane, 27 paesi

Al via il Fridays For Future più grande di sempre. 160 città italiane, 27 paesi

È la terza volta che il movimento Fridays For Future, ispirato dall’attivista 16enne Greta Thunberg, organizza uno sciopero globale. Oggi, in 160 città italiane, giovani (e meno giovani) scendono in piazza per chiedere a governi e imprese azioni forti e immediate contro la crisi climatica. È la terza volta che il movimento Fridays For Future, ispirato dall’attivista 16enne Greta Thunberg, organizza uno sciopero globale: la versione maxi di quelli che [...]

RENZI:"Non saremo i 'pierini' del governo, cercheremo di dare una mano".

RENZI:"Non saremo i 'pierini' del governo, cercheremo di dare una mano".

Renzi, taglio parlamentari è robetta,eliminare Quota 100? "Per me sì, ma mi pare che il ministro Gualtieri abbia escluso questa ipotesi. "Italia Viva voterà in favore del taglio dei parlamentari, ma non è la cosa che facevamo noi. Se la riduzione fosse stata fatta abolendo il Senato e cambiando il bicameralismo avrei detto 'Evviva'. Questa è robetta, è un tributo demagogico che voteremo". Lo ha detto Matteo Renzi a L'Aria che tira, su La7. Bisognerebbe [...]

MATTARELLA NELLA SILICON VALLEY Incontrerà gli italiani che lavorano là, sono  tanti e bravissimi.

MATTARELLA NELLA SILICON VALLEY Incontrerà gli italiani che lavorano là, sono tanti e bravissimi.

Il governo Conte bis, nato quasi per sbaglio, arranca, ma finora non ha deluso. Non ha ottenuto risultati esplosivi (e come avrebbe potuto?), ma nemmeno ha fatto sbagli clamorosi. Soprattutto si sente, in positivo, l’assenza di Salvini. E si comincia a capire come il capo della Lega sia stato nei suoi 14 mesi di governo un generatore automatico di odio e rancore sociale. Adesso continua a fare le stesse cose, ma almeno non può più usare la tribuna del ministero [...]

Pensioni: Fornero, quota 100 verso l’abolizione?

Pensioni: Fornero, quota 100 verso l’abolizione?

Elsa Fornero spinge per l’abolizione di quota 100. Il governo Conte frena: “qualche risultato positivo è arrivato dalla riforma” Quota 100 non funziona. La riforma pensionistica fortemente voluta dal governo Conte, sostenuto da M5S-Lega, che introduce la possibilità per i lavoratori che hanno maturato 62 anni di età e versato almeno 38 anni di contributi, non ha dato i risultati sperati e non ha incentivato il turnover con la creazione di nuovi posti di [...]

Rosi Bindi non la vede bene: “Temo che ci saranno altre uscite dal Pd" ROSI TUTTI LO SANNO!

Rosi Bindi non la vede bene: “Temo che ci saranno altre uscite dal Pd" ROSI TUTTI LO SANNO!

Rosi Bindi ne è certa: “La scissione di Renzi non è finita qui” Così in un’intervista al Corriere della Sera l’ex presidente dell’Antimafia, Rosi Bindi. “Temo che ci saranno altre uscite dal Pd - prevede -. Renzi ha incassato ministri e sottosegretari, è uscito con grande cinismo e tempismo e ora siede al tavolo del governo”. Per Bindi “di certo rivendicherà la golden share. La sola spiegazione della scissione è che, Renzi, di cui non mi sono [...]

Cura omeopatica per emergenza democratica, il Pd si è innamorato dei Cinque Stelle

Cura omeopatica per emergenza democratica, il Pd si è innamorato dei Cinque Stelle

Fino a ieri i Dem sostenevano che Conte fosse il premier del governo più a destra della storia d'Italia, improvvisamente è diventato quello più a sinistra. Il salto non è da poco. Il problema è che è già successo (e sappiamo com’è finita) Sembra ieri che i dirigenti del Pd denunciavano allarmati i segni di un'involuzione autoritaria, il rischio della bancarotta finanziaria e lo scandalo delle scelte disumane compiute dal governo Conte nel campo della [...]

Di Maio parla della guerra in Libia su Facebook: ditegli di smettere e andare alla Farnesina

Di Maio parla della guerra in Libia su Facebook: ditegli di smettere e andare alla Farnesina

Pochi giorni orsono era stato lo stesso Giggino da Avellino a compiacersi del fatto che la nuova ministra dell'interno, la prefetta Lamorgese, non avesse i social. Ma adesso, visto che senza alcun merito e senza alcuna competenza, il cravattino più amato da Orietta Berti è addirittura ministro degli Esteri, sarebbe bene che fosse lui il primo a cambiare registro. Non sono già sufficienti gli incidenti diplomatici provocati per le sue avventatezza e arroganza con [...]

&id=HPN_'Politica'+e+'Ministeri'_" alt="" style="display:none;"/> ?>