'Politica interna' e 'Matteo Renzi'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda:

Il partito di Calenda ( o e di Renzi).D'accordo su tutto. Ognuno con la propria identità. A sx il PD con chiara strategia, al centro nuova formazione con renziani, renzismo, Leopolde e Calenda vari. Serve al paese ed alla politica italiana.

Il partito di Calenda ( o e di Renzi).D'accordo su tutto. Ognuno con la propria identità. A sx il PD con chiara strategia, al centro nuova formazione con renziani, renzismo, Leopolde e Calenda vari. Serve al paese ed alla politica italiana.

Il partito di Calenda (e di Renzi) Non ho simpatia per Calenda. Dalle parti del Pd si dovrebbe essere vaccinati contro gli eccessi di ego e protagonismo. In questo quadro, l’ipotesi di Calenda, in verità né originale, né nuova, non è peregrina. Di recente, vari sondaggisti, interpellati al riguardo, hanno stimato tra l’8 e il 10% il potenziale elettorale di una formazione di centro di matrice liberale intestata a Renzi e Calenda. In regime proporzionale e [...]

Luca Lotti: "Matteo Renzi correrà ancora per Palazzo Chigi" E il nuovo Pd lo umilia:Matteo Renzi di nuovo premier!"Non è all'ordine del giorno della politica italiana"

Luca Lotti: "Matteo Renzi correrà ancora per Palazzo Chigi" E il nuovo Pd lo umilia:Matteo Renzi di nuovo premier!"Non è all'ordine del giorno della politica italiana"

Luca Lotti: "Matteo Renzi correrà ancora per Palazzo Chigi" "Rivendico con orgoglio tutto quello che abbiamo fatto quando nel Pdguidavamo noi", dice Luca Lotti, ex braccio destro di Matteo Renzi in una intervista a La Repubblica. E annuncia la candidatura dell'ex segretario del Pd a Palazzo Chig. "Alle elezioni del 4 marzo non siamo stati bravi a spiegare cosa volevamo fare, a raccontare quello che avevamo fatto, a ricordare il segno più che abbiamo [...]

Quanto ridicolo e ingiustificato livore. Evidentemente Renzi continua a contare e a pesare. Tanto. E le mezze cartucce della politica e del giornalismo non riescono a tollerarlo.

Quanto ridicolo e ingiustificato livore. Evidentemente Renzi continua a contare e a pesare. Tanto. E le mezze cartucce della politica e del giornalismo non riescono a tollerarlo.

Matteo Renzi è fermo al 4 dicembre. Nessuna autocritica, toni grillini col governo, pubblico è una curva. L'Altra strada è l'eterna riproposizione di sé come progetto politico. De Angelis, per carità fatti curare. De Angelis non c'è molto da commentare. Prendiamo atto del suo astio e delle sue fantasie anti-Renzi. Comunque ci sono medicinali che possono aiutarti in questi casi. Guardi De Angelis, lei è preda di una terrificante ossessione su Renzi - e non [...]

Questo piccolo grande vuoto CHE SI CHIAMA RENZI: così la sinistra è sparita dalla politica italiana (e non è più tornata)

Questo piccolo grande vuoto CHE SI CHIAMA RENZI: così la sinistra è sparita dalla politica italiana (e non è più tornata)

Mentre Lega e Cinque Stelle imperversano dicendo e facendo tutto e il contrario di tutto, la sinistra resta ancora la grande assente del dibattito politico. È passato un anno dalla batosta elettorale, e all'orizzonte sembra non succedere assolutamente niente Fra poco meno di due mesi sarà un anno dacché le Elezioni Politiche del 2018 ci hanno detto che si era pronti a entrare in un mondo nuovo e che, in questo mondo nuovo, non ci sarebbe più stato posto per la [...]

L’Italia diventata un rischio. La truffa politica di Salvini e Di Maio. L’opposizione che manca. Le ragioni per essere ottimisti di fronte alla politica della paura. Una chiacchierata a tutto campo per Matteo Renzi.

L’Italia diventata un rischio. La truffa politica di Salvini e Di Maio. L’opposizione che manca. Le ragioni per essere ottimisti di fronte alla politica della paura. Una chiacchierata a tutto campo per Matteo Renzi.

C'è chi si guarda allo specchio e si dice:  "Bravo, ma come sei bello sei un grande,avanti così" Poi c'è chi pensa a cosa può regalare in cambio di un voto...Un autografo di Montalbano? C'è chi arriva dal nulla e pretende di fare il virolgo,parla come un pentastellato...e poi ...poi il vuoto..nulla,ZERO! La politica è passata in secondo piano, per loro è importante solo fare il segretario...ma il segretario di cosa? Tra un po di un partito fantasma in cui [...]

Il m5s si spezza, Salvini gongola. impossibile una politica comune, troppe anime diverse, finchè è opposizione ok, quando c'è da governare la storia cambia. RENZI AIUTACI TU

Il m5s si spezza, Salvini gongola. impossibile una politica comune, troppe anime diverse, finchè è opposizione ok, quando c'è da governare la storia cambia. RENZI AIUTACI TU

Governo battuto sul condono. Passa un emendamento di Forza Italia con il voto dell'M5s De Falco e l'astensione di Nugnes. Per loro pronta l'espulsione. Undici senatori M5s vogliono cambiare il dl Genova. La fronda grillina chiede anche di cancellare le nuove regole sui fanghi. Ed ora il condoni sta napoletano e sversatore di fanghi pericolosi vuole cacciare quelli che il condono e i fanghi non li vogliono. Nessuna sorpresa per la solita epurazione, semmai la [...]

LA DISTRUZIONE SCIENTIFICA DI RENZI.E ACCERTATO CHE RENZI NON C’ENTRA CON CONSIP, MA CONSIP HA DISTRUTTO RENZI. IL GIORNALISMO FUNZIONA MEGLIO SENZA REGOLE? LA POLITICA È CINISMO? LA GIUSTIZIA HA BISOGNO PIÙ DEI GIORNALI CHE DELLA VERITÀ? FORSE SÌ.

LA DISTRUZIONE SCIENTIFICA DI RENZI.E ACCERTATO CHE RENZI NON C’ENTRA CON CONSIP, MA CONSIP HA DISTRUTTO RENZI. IL GIORNALISMO FUNZIONA MEGLIO SENZA REGOLE? LA POLITICA È CINISMO? LA GIUSTIZIA HA BISOGNO PIÙ DEI GIORNALI CHE DELLA VERITÀ? FORSE SÌ.

I Renzi risultano estranei all'affare Consip, intanto Consip ha distrutto l'ex presidente del Consiglio. Nel dicembre del 2016 Matteo Renzi era in difficoltà. Aveva perduto il referendum per la riforma costituzionale e aveva lasciato la presidenza del Consiglio. Restava però il capo del suo partito, e quindi del centrosinistra, e i sondaggi davano il Pd tra il 28 e il 35 per cento, stabilmente primo partito con un discreto vantaggio sui 5 Stelle. A fine dicembre [...]

PERCHÉ molti pensano di uscire e non votare più il Pd,nel caso in cui Renzi non si ricandidasse Insomma,esiste la politica "supina" e la politica "Dritta" Io,sono per la seconda.

PERCHÉ molti pensano di uscire e non votare più il Pd,nel caso in cui Renzi non si ricandidasse Insomma,esiste la politica "supina" e la politica "Dritta" Io,sono per la seconda.

Ognuno la rabbia la canalizza come può e come sa.Ma davanti alla rabbia che ti aggredisce,non puoi essere sempre dimesso,e,prima o poi devi,per decenza,reagire. Il politically correct non funziona in questo momento e ciò che si aspetta l'elettorato è la presenza democratica,ma forte.Questo è uno dei motivi per i quali,molti pensano di uscire e non votare più il Pd,nel caso in cui Renzi non si ricandidasse Insomma,esiste la politica "supina" e la politica [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Nel romanzo giallo della politica italiana a risolvere il caso è stato Matteo Renzi: L'assassino è il No al referendum del 4 dicembre 2016.Le cose non stanno così? e se vogliamo guardare avanti bisogna dirsi la verità.

Nel romanzo giallo della politica italiana a risolvere il caso è stato Matteo Renzi: L'assassino è il No al referendum del 4 dicembre 2016.Le cose non stanno così? e se vogliamo guardare avanti bisogna dirsi la verità.

Proponiamo il presidenzialismo e vediamo chi ci sta. Nel romanzo giallo della politica italiana a risolvere il caso è stato Matteo Renzi: l'assassino è il No al referendum del 4 dicembre 2016. O forse bisognerebbe parlare di serial killer, tali e tante sono le catastrofi delle quali l'ex premier addossa la responsabilità alla bocciatura della sua riforma costituzionale. Ultima in ordine di tempo, la paralisi politica seguita alle elezioni del 4 marzo scorso. [...]

Chi ha votato M5S e Lega scoprirà ben presto che al bar (e sul web) era tutta un'altra cosa.Ma tutto questo,e' certamente colpa delle  politiche di Renzi ,e del pd!

Chi ha votato M5S e Lega scoprirà ben presto che al bar (e sul web) era tutta un'altra cosa.Ma tutto questo,e' certamente colpa delle politiche di Renzi ,e del pd!

Maurizio Martina: "Luigi Di Maio non cita più il reddito di cittadinanza: si va verso alleanza M5s-Lega" Il segretario reggente del Pd: "L'accordo sulle presidenze delle camere non può essere sottovalutato" Come mai manca dal 4 marzo citazione specifica del reddito di cittadinanza! E nell'intervista, Secondo Travaglio (notate la giravolta o la presa per il culo versi gli elettori) il reddito di cittadinanza può intendersi compreso tra le misure di sostegno al [...]

&id=HPN_'Politica+interna'+e+'Matteo+Renzi'_" alt="" style="display:none;"/> ?>