'Principe' e 'Niccolò Machiavelli'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

Machiavelli a chi ha dedicato al sua opera "Il principe"?

Machiavelli a chi ha dedicato al sua opera "Il principe"? "Lo dedicò a Lorenzo di Piero de Medici, scrisse tale opera durante il ritiro presso al sua proprietà."

Rispondi

"Principe" di Niccolò Machiavelli - Indice

Un clic sull'immagine per tornare alla copertina

"Principe" di Niccolò Machiavelli

Un clic sull'immagine per tornare alla copertina Dedica NICOLAUS MACLAVELLUS AD MAGNIFICUM LAURENTIUM MEDICEM. [Nicolò Machiavelli al Magnifico Lorenzo de' Medici] Sogliono, el più delle volte, coloro che desiderano acquistare grazia appresso uno Principe, farseli incontro con quelle cose che infra le loro abbino più care, o delle quali vegghino lui più delettarsi; donde si vede molte volte essere loro presentati cavalli, arme, drappi d'oro, prete preziose e [...]

"Principe" di Niccolò Machiavelli

Un clic sull'immagine per tornare alla copertina Capitolo XIV Quod principem deceat circa militiam. [Quello che s'appartenga a uno principe circa la milizia] Debbe adunque uno principe non avere altro obietto né altro pensiero, né prendere cosa alcuna per sua arte, fuora della guerra et ordini e disciplina di essa; perché quella è sola arte che si espetta a chi comanda. Et è di tanta virtù, che non solamente mantiene quelli che sono nati principi, ma molte [...]

"Principe" di Niccolò Machiavelli

Un clic sull'immagine per tornare alla copertina Capitolo VIII De his qui per scelera ad principatum pervenere. [Di quelli che per scelleratezze sono venuti al principato] Ma perché di privato si diventa principe ancora in dua modi, il che non si può al tutto o alla fortuna o alla virtù attribuire, non mi pare da lasciarli indrieto, ancora che dell'uno si possa più diffusamente ragionare dove si trattassi delle repubbliche. Questi sono quando, o per qualche via [...]

"Principe" di Niccolò Machiavelli

Un clic sull'immagine per tornare alla copertina Capitolo XX An arces et multa alia quae cotidie a principibus fiunt utilia an inutilia sint. [Se le fortezze e molte altre cose, che ogni giorno si fanno da' principi, sono utili o no] Alcuni principi, per tenere securamente lo stato, hanno disarmato e' loro sudditi; alcuni altri hanno tenuto divise le terre subiette; alcuni hanno nutrito inimicizie contro a sé medesimi; alcuni altri si sono volti a guadagnarsi [...]

Machiavelli: il cinquecentenario de Il Principe.

Machiavelli: il cinquecentenario de Il Principe.

Il 16 settembre 1512 i partigiani dei Medici occupavano il Palazzo e la Repubblica Fiorentina, per conto della quale il nostro aveva avuto incarichi anche importanti, cessava di esistere. Il 7 novembre è privato degli incarichi, e, sospettato di aver preso parte alla congiura del Boscoli, è arrestato, incarcerato e addirittura torturato. L'elezione, l' 11 marzo 1513 del cardinale de Medici al soglio pontificio, gli aprirà le porte del carcere, il suo ritorno [...]

Il 2013 è l'anno del ''Principe'' di Niccolo' Machiavelli,

Il  ''Principe''  di  Machiavelli, 500  anni  e  non  dimostrarli Articolo di MASSIMO SELMI   FIRENZE -  Quest’anno  ricorre  il  cinquecentenario  della  redazione del  “Principe” (1513), e  per celebrare questo anniversario, in tutto il mondo avranno luogo innumerevoli eventi culturali. Autore di quest’opera è Niccolò Machiavelli (1469-1527), “scrittore antico e modernissimo”, fondatore della scienza politica (intesa nel senso moderno), da [...]

Ranier Polese,Niccolò Machiavelli, il principe dei videogames

Ranier Polese,Niccolò Machiavelli, il principe dei videogames

LUNEDÌ 7 GENNAIO 2013Niccolò Machiavelli, il principe dei videogamesPochi forse sanno che nell'ultimo periodo della sua vita Guy Debord si dedicò ad un attento e minuzioso studio dell'opera di Machiavelli. Anche in questo il padre del situazionismo precorreva i tempi dell'attuale società dello spettacolo.Ranier PoleseL'investigatore MachiavelliNiccolò Machiavelli (Firenze, 1469 — 1527) visse da protagonista tutte le battaglie del suo tempo. Da segretario del [...]

IL PRINCIPE" O MEGLIO "DE PRINCIPATIBUS" (1513). UN OMAGGIO A NICCOLO’ MACHIAVELLI.

IL PRINCIPE" O MEGLIO "DE PRINCIPATIBUS" (1513). UN OMAGGIO A NICCOLO’ MACHIAVELLI.

ITALIA: STORIA E POLITICA (1513-2013). MACHIAVELLI CONTRO OGNI TIRANNIA E CONTRO OGNI POPULISMO: C’E’ CAPO E "CAPO" E STATO E "STATO"!!! LA QUESTIONE DELLO STATO: "IL PRINCIPE" O MEGLIO "DE PRINCIPATIBUS" (1513). UN OMAGGIO A NICCOLO’ MACHIAVELLI. Una nota di Sergio Romano - con un saggio (pdf) di Federico La Sala Lascio al lettore decidere se fra l’epoca di Machiavelli e la nostra corra qualche analogia. Mi limito a osservare che questo Stato [...]

E tu, politico, sei Bardo o Principe? Io Voto ShakeSpeare

Un confronto tra la "cosa pubblica" gestita da Shakespeare (passione e individuo) e da Macchiavelli (realismo e Sato) Ma davvero il peccato originale della politica è di non aver tratto insegnamento da Shakespeare e aver seguito invece la lezione di Machiavelli? Di Shakespeare filosofo politico parlano due saggi usciti di recente. Il primo è un ampio lavoro d'impronta filosofica, di un intellettuale versato nel teatro, Franco Ricordi, Shakespeare filosofo [...]

Giuseppe Bailone,Gramsci sul Principe

Giuseppe Bailone,Gramsci sul Principe

4.20  Gramsci sul Principe Il carattere fondamentale del Principe è quello di non essere una trattazione sistematica, ma un libro “vivente”, in cui l’ideologia politica e la scienza politica si fondono nella forma drammatica del “mito”. Tra l’utopia e il trattato scolastico, le forme in cui la scienza politica si configurava fino al Machiavelli, questi dette alla sua concezione la forma fantastica e artistica, per cui l’elemento dottrinale e [...]

Il Principe - Niccolò Machiavelli

Il Principe - Niccolò Machiavelli

Nessun libro italiano è stato ed è tanto diffuso e conosciuto nel mondo quanto Il Principe. Nel momento forse più buio della storia d'Italia, mentre potenze straniere si contendevano i ricchi ma deboli Stati regionali, Machiavelli, allontanato dalla politica attiva, trasfuse il sapere acquisito in quindici anni di amministrazione dello Stato in un'opera amara e disincantata nella quale, tracciando il profilo del principe ideale, analizzò le ragioni dell'agire [...]

&id=HPN_'Principe'+e+'Niccolò+Machiavelli'_" alt="" style="display:none;"/> ?>