'Procura' e 'Naples'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda:

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Così un'azienda piemontese sversava rifiuti nel Sannio secondo la Procura di Napoli

Così un'azienda piemontese sversava rifiuti nel Sannio secondo la Procura di Napoli

Ancora per ribardire che la civiltà e legalità non hanno alcuna base geografica, razziale od etnica e che un sistema fatto di imprese (nella maggior parte dei casi del Nord), politici (del Sud) e autotrasportatori compiacenti (di ovunque) riesce ad inquinare in sordina mezza Italia. Davanti a certi tipi di business non ci sono mai state ipotesi di secessione e l'Italia è sempre stata unita (ancora ricordo le parole di Fabrizio Rondolino che invitava i campani a [...]

Il Segretario Generale dell'Unal Pellegrino, invia un esposto alla Procura della Repubblica per verificare se vi è stata omissione d'intervento da parte della Prefettura; della Questura e della Direzione Territoriale del Lavoro di Napoli

   Oggetto: denuncia inadempienze contrattuali e omesso intervento della Prefettura; Questura e Direzione Territoriale del Lavoro di Napoli        Il sottoscritto in qualità di Segretario Nazionale della scrivente O.S. invia l’ennesimo esposto nei confronti dell’Istituto di vigilanza privata...omissis... (devono incappare nei controlli a sorpresa) E con rammarico devo constatare che la Prefettura di Napoli idem Questura e Direzione Territoriale del [...]

Caso De Gregorio: la Procura di Napoli chiede il giudizio immediato per Berlusconi

Caso De Gregorio: la Procura di Napoli chiede il giudizio immediato per Berlusconi

Silvio Berlusconi (Ansa)  Articoli correlati Giudici e medici: "Nessun impedimento per Berlusco... Berlusconi: chiesto giudizio immediato Lavitola, Berlusconi 'mi promise di entrare nel go... Giudici e medici: "Berlusconi non è impossibilitat... Berlusconi indagato a Napoli per corruzione e fina... Caso De Gregorio: la Procura di Napoli chiede il giudizio immediato per Berlusconi Commenta Invia La Procura di Napoli ha chiesto il giudizio immediato nei confronti [...]

La Procura Militare di Napoli ha aperto un fascicolo nei confronti di due carabinieri

La Procura Militare di Napoli ha aperto un fascicolo nei confronti di due carabinieri

La Procura Militare di Napoli ha aperto un fascicolo nei confronti di due carabinieri, al tempo dei fatti in servizio alla Compagnia carabinieri di Termoli, per i quali il dottor Luciano Molinari ha emesso nei loro confronti ordinanza di presentazione perché entrambi indagati. Si tratta del Maggiore Fabio Muscatelli, all’epoca comandante della Compagnia termolese e attualmente in servizio a Roma, e dell’appuntato scelto Domenico Santoro, quest’ultimo ancora [...]

La serietà della Procura di Napoli

La serietà della Procura di Napoli

Autore: mimmo64 Un Maresciallo amico mio mi ha portato il cd e il brogliaccio di una intercettazione ambientale fatta venerdì a Napoli. Sopra c'era scritto "La serietà della Procura di Napoli: la Casoria si difende e basta dalle accuse di volgarità". Gli ho dato un'occhiata e mi sono permesso di "trascrivere" quei pochi minuti in cui si dimostra quanto scritto nel brogliaccio". T.Casoria: vabbè i documenti dopo posso depositarli? Ho preparato una bella [...]

Discarica di Taverna del Re, la procura indaga

Secondo un protocollo firmato nel 2008 dal sottosegretario Guido Bertolaso e dal sindaco di Giugliano Giovanni Pianese, il sito doveva essere definitivamente chiuso, per avviare opere di bonifica del territorio dove da anni sono stoccate circa 6 milioni di ecoballe Il pool ecologia della Procura di Napoli ha aperto un’inchiesta sulla riapertura della discarica di Taverna del Re, a Giugliano, che in seguito alle proteste di Terzigno dal 27 ottobre sta assorbendo [...]

E I CLAN PORTANO I VELENI IN MOLISE

E I CLAN PORTANO I VELENI IN MOLISE

E I CLAN PORTANO I VELENI IN MOLISE da IL MATTINO di Rosaria Capacchione NAPOLI (24 ottobre) - Al di là del Matese, lontano dagli occhi e dalle rotte battute dai trafficanti di veleni da vent’anni a questa parte. Si sono trasferiti là, in Molise, gli ecomafiosi collegati al clan dei Casalesi, gli uomini che hanno gestito il trasporto dei rifiuti tossici fino alle discariche, ormai sequestrate e inagibili, di Giugliano, Licola, Parete. Operano soprattutto in [...]

Inceneritore di Acerra, adesso anche la magistratura vuole vederci chiaro     Le rassicurazione del premier sul funzionamento del termovalorizzatore non sono servite. La procura di Napoli oggi ha aperto un'inchiesta

Inceneritore di Acerra, adesso anche la magistratura vuole vederci chiaro Le rassicurazione del premier sul funzionamento del termovalorizzatore non sono servite. La procura di Napoli oggi ha aperto un'inchiesta

Non sono bastate le rassicurazioni di governo, protezione civile e società che lo ha preso in carico, ora la magistratura di Napoli vuole vederci chiaro ed ha aperto un’indagine sull’inceneritore di Acerra. La procura partenopea ha avviato un’inchiesta sull’impianto, costruito da Impregilo, (i cui ex manager sono sotto processo a Napoli) e ora gestito dall’A2a, grazie anche alla contribuzione incentivante prevista dai Cip6. Il procuratore, Giovandomenico [...]

RASSEGNA (RAZZISMO, BRASILE, MINZOLINI E ALTRI ORRORI)

RASSEGNA (RAZZISMO, BRASILE, MINZOLINI E ALTRI ORRORI)

tramite Alejandro Del Toro Montserrat: SCAGLIANO BIMBO SOTTO UN AUTOBUS: ARRESTATE -FOTO - Leggo www.leggo.it SCAGLIANO BIMBO SOTTO UNAUTOBUS: ARRESTATE -FOTO ---------------------------------------------------------- tramite Buba Mara: Lombardia, Formigoni paga un bonus alle donne “disagiate” perchè non abortiscano: 5 milioni di carit femminismo-a-sud.noblogs.org Lombardia, Formigoni paga un bonus alle donne “disagiate” perchè non abortiscano: 5 milioni [...]

''Dossieraggio sulla Marcegaglia'' Perquisite le sedi de 'Il Giornale', indagati Sallusti e Nicola Porro

Roma, 7 ott. (Apcom) - Il direttore e il vice direttore del quotidiano Il Giornale, Alessandro Sallusti e Nicola Porro, sono indagati dalla Procura di Napoli. L'ipotesi di accusa contestata dai magistrati partenopei è concorso in violenza privata. Avrebbero minacciato il presidente Confindustria, Emma Marcegaglia, con la pubblicazione di dossier che la riguardavano. In mattinata, la Procura di Napoli ha disposto delle perquisizioni nella sede del quotidiano [...]

CANI UCCISI E FATTI A PEZZI NEI BOSCHI, INDAGA LA PROCURA DI NAPOLI

« Nei boschi di Quisisana, nella curva subito dopo l´agriturismo, qualcuno si è appena "divertito" ad ammazzare due cani, stavolta a colpi di accetta. Un terzo, sanguinante, appena vede i volontari dell´Adda, fugge tra gli alberi delle colline di Castellammare, ormai spaventato da qualsiasi essere umano. I volontari, che arrivano anche da altre zone della Campania, stanno ancora cercando di recuperarlo. Un quarto cane, un meticcio cucciolo, ha una profonda [...]

Napoli, la truffa dei falsi pazzi-Una centrale hi-tech per i documenti

Napoli, la truffa dei falsi pazzi-Una centrale hi-tech per i documenti

NAPOLI (18 gennaio) - Il sospetto prende corpo giorno dopo giorno, fornendo agli investigatori e alla Procura un quadro che sembra farsi sempre più nitido e inquietante. Il caso dei presunti falsi pazzi che riuscirebbero a godere dei benefici previsti dalla legge in termini di pensioni di invalidità. Dopoi falsi non vedenti, ecco i falsi matti. Tutti residenti nel quartiere Chiaia. Indagini affidate a polizia e carabinieri, che stanno continuando ad acquisire [...]

Napoli, Di Pietro junior indagato Il padre in Procura: si faccia luce

Napoli, Di Pietro junior indagato Il padre in Procura: si faccia luce

Anche Cristiano Di Pietro è tra gli indagati nell'inchiesta sull'imprenditore Alfredo Romeo e su ex esponenti dell'amministrazione comunale di Napoli. La conferma sulla posizione del figlio del leader dell'Italia dei Valori arriva proprio nel giorno in cui suo padre si presenta in Procura e depone per circa tre ore davanti ai magistrati titolari dell'indagine, i pm Falcone, D'Onofrio e Filippelli. L'iscrizione nel registro degli indagati di Di Pietro jr (per il [...]

NAPOLI: IN ATTESA DI BONIFICA SI MUORE!

NAPOLI: IN ATTESA DI BONIFICA SI MUORE!

Posted: 28 Nov 2009 03:31 AM PST - ALLARME SALUTE: Incremento di casi di tumori e malformazioni negli ultimi decenni tra gli abitanti di Pianura, area molto popolosa della città di Napoli. - CAUSA: Principale indiziato è la discarica di CONTRADA PISANI, rimasta attiva fino alla metà degli anni novanta, e riempita di amianto, resine industriali, rifiuti speciali, etc... - PRESUNTI COLPEVOLI: Aziende soprattutto del Nord Italia che hanno utilizzato tale discarica [...]

&id=HPN_'Procura'+e+'Naples'_" alt="" style="display:none;"/> ?>