'Rapporto' e 'Medico'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda:

“Coca-Cola ha pagato 8 milioni di euro a medici e ricercatori per smentire i legami con obesità” ...Lo capite come le multinazionali giocano in modo schifoso sulla vostra vita?

“Coca-Cola ha pagato 8 milioni di euro a medici e ricercatori per smentire i legami con obesità” ...Lo capite come le multinazionali giocano in modo schifoso sulla vostra vita?

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   . .       “Coca-Cola ha pagato 8 milioni di euro a medici e ricercatori per smentire i legami con obesità” ...Lo capite come le multinazionali giocano in modo schifoso sulla vostra vita?   “Coca-Cola ha pagato 8 milioni di euro per smentire i legami con obesità”   Otto milioni di euro versati dal 2010 [...]

Il legame tra il pittore Zahi Issa con il dottore Di Mattia  Di Mattia ZahiIssabis

Il legame tra il pittore Zahi Issa con il dottore Di Mattia Di Mattia ZahiIssabis

Il legame tra il pittore Zahi Issa con il dottore Di Mattia  Di Mattia ZahiIssabis  Di:Redazione    0000San Marco in Lamis – Foggia. Tra i ritratti famosi di Zahi Issa, pittore siriano, c’è anche quello del noto ed indimenticabile chirurgo sammarchese, Antonio Di Mattia, di cui si dirà (vedi foto). Zahi Issa, tra i [...]

Luigi Manconi: "Il rapporto di Medici Senza Frontiere su stupri e torture in Libia è la brutale risposta alle domande che avevamo posto al Governo" - "Non ha risolto il problema sbarchi, lo ha solo tolto dalla nostra vista"

Luigi Manconi: "Il rapporto di Medici Senza Frontiere su stupri e torture in Libia è la brutale risposta alle domande che avevamo posto al Governo" - "Non ha risolto il problema sbarchi, lo ha solo tolto dalla nostra vista"

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . Luigi Manconi: "Il rapporto di Medici Senza Frontiere su stupri e torture in Libia è la brutale risposta alle domande che avevamo posto al Governo" - "Non ha risolto il problema sbarchi, lo ha solo tolto dalla nostra vista" "Se gli sbarchi si sono dimezzati nel mese di agosto, dove sono finiti quei tanti che non si sono affidati agli scafisti per attraversare il Mediterraneo?". La domanda di Luigi Manconi [...]

Snami: senza soldi non si cambia -fine a libertà profes sionale e rapporto di fiducia medico-malato» da Doctornews

Posizioni dure sulla revisione del sistema sanitario arrivano da Snami, mentre continua la discussione del Consiglio dei ministri sul Decreto Balduzzi. «Non si cambia senza soldi e soldi non ce ne sono» è l'attacco del sindacato «e in ogni caso per migliorare il sistema ci vuole il confronto e non leggi speciali. I medici non possono essere intruppati in maniera coercitiva contro la loro volontà e il rapporto duale tra medico e paziente va salvaguardato». Se [...]

dal 1 Giugno tutti i medici che hanno un rapporto con la ASL devono avere un ricettario personale e non più un ricettario di reparto, e che questi debbano assolutamente usare tale ricettario per tutte le prescrizioni fino a 30 giorni di terapia.

decreto commissariale REGIONE ABRUZZO n. 18 del 11.05.2012 : in sostanza, prevede che dal 1 Giugno tutti i medici che hanno un rapporto con la ASL debbano avere un ricettario personale e non più un ricettario di reparto, e che questi debbano assolutamente usare tale ricettario per tutte le prescrizioni fino a 30 giorni di terapia o per le indagini strumentali da loro richieste. Solo nel caso in cui il medico lavora in libera professione deve usare il ricettario [...]

Relazioni coi medici

Ma di solito chi studia medicina o è già medico si fidanza con i colleghi,infermieri,paramedici..? Se si perché? Forse un medico che sta con una persona non laureata si sente o viene sminuito? "Semplicemente perchè passano molto tempo insieme e condividono una passione che è diventata la loro vita. Non succede solo per i medici... si dice che succeda per tutti gli ordini molto chiusi, anche per gli avvocati!"

Rispondi

DA IPPOCRATE AD OGGI. IL RAPPORTO MEDICO-PAZIENTE. Lettera al direttore del quotidiano "LIBERO"

DA IPPOCRATE AD OGGI. IL RAPPORTO MEDICO-PAZIENTE. Lettera al direttore del quotidiano "LIBERO"

 Torna alla ribalta il problema dei pediatri, ma vale anche per i medici di famiglia, che assistono i loro pazienti al telefono facendo diagnosi e prescrivendo rimedi a distanza. Così facendo i medici si allontanano dagli insegnamenti di Ippocrate. Quest'ultimo praticava la medicina clinica, quindi al capezzale del malato, riconoscendogli la specificità propria di ogni uomo. In oltre duemila anni che ci separano da Ippocrate la scienza medica ha fatto passi da [...]

Rapporto della Croce Rossa: «Anche medici coinvolti nelle torture Cia»

MILANO - C'era anche del personale medico ad assistere alle torture inflitte dalla Cia ai prigionieri di Guantanamo. La denuncia arriva dalla Croce Rossa, che dopo avere ascoltato il racconto di 14 prigionieri spostati dal carcere di massima sicurezza per i sospetti terroristi, che gli Usa avevano allestito in un'area sotto il loro controllo nel territorio di Cuba. La loro presenza, secondo il rapporto diffuso oggi dal New York Times, serviva per assicurare che i [...]

&id=HPN_'Rapporto'+e+'Medico'_" alt="" style="display:none;"/> ?>